#Elementary – One Watson, One Holmes (S03E19)

Un membro di Everyone chiede aiuto a Sherlock per una questione importante: porre fine alla guerra civile all’interno del gruppo di hacker.

vlcsnap-2013-10-06-20h10m37s189

Mentre è impegnato a simulare la propria morte, Sherlock vene disturbato dall’arrivo di Petros Franken che si identifica come un membro di Everyone, la rete di hacker con cui Sherlock talvolta collabora per risolvere alcuni casi.

Petros è lì per chiede l’aiuto dell’investigatore. All’interno del gruppo infatti da tempo c’è una sorta di guerra civile: da una parte lui che vuole vedere Everyone attivo senza una organizzazione vera e propria, dall’altra dall’altra “Specie”, un hacker che vorrebbe una impronta più organizzata e politica.

Sherlock declina l’offerta ma suo malgrado dovrà lavorare a questo caso: l’hacker noto come Specie viene rinvenuto morto in casa propria. Ad avvisarlo è Bell che sullo screensaver trova una foto di Sherlock in abiti non proprio consoni.

Elementary - S03E19

Grazie ai rilievi fatti da Sherlock (capello rinvenuto sul copro più gomma da masticare buttava via davanti casa) non tardano a trovare il colpevole: Petros Franken.

Purtroppo però ha un alibi per la sera dell’omicidio, visto che  era in compagnia di una donna parte anch’essa del gruppo, una certa Rachel Carter ed invita gli inquirenti a contattarla. Tuttavia c’è un problema perchè Rachel lavora presso una banca, uno degli obiettivi più presi di mira da Everyone, e nega fermamente di esser stata con Petros la sera dell’omicidio, ma non sembra avere problemi quando la polizia dice che potrebbero rivelar il suo legame con gli hacker.

Sherlock però ha capito che nasconde dell’altro ed infatti quella sera lei gli fa visita ammettendo di esser stata con Petros, ma non può confermarlo perchè sposata.

Per l’hacker la situazione si fa brutta ed intanto resta in carcere, dove Sherlock gli fa visit per trovare un pista utilizzabile. scartate le donne, ci si concentra su chi avrebbe avuto i maggiori benefici e Petros parla di un “tesoro” di Specie fatto di carte di credito, conti correnti e numeri di previdenza rubati.

Seguendo questa pista arrivano ad un altro hacker attualmente in ospiedale per una gamba fratturata a seguito di un incidente in moto comprata con un furto ai danni di Specie.

Elementary - S03E19 (1)

I sospetti su di lui non reggono molto ma riescono ad avere così accesso a tutti i log delle chat e le azioni di Specie ed esaminando le 26 scatole piene di fogli Sherlock scopre che in realtà a celarsi dietro quel nome sono due persone, per la differenza del modo in cui scrive.

Continuando l’analisi del log, ne scoprono l’altra identità on line e grazie ad un particolare interesse per il merchandise di un cartone Joan riesce a scoprire la vera identità: Brady Dietz.

Quando però lo incontrano per palrare dell’omicidio, l’incontro viene interrotta dall’arrivo dell’FBI: l’agente Branch lo preleva dicendo che è parte di un’indagine in corso dei federali e non può parlare con loro.

Elementary - S03E19 (2)

Sherlock non si da per vinto e con l’aiuto di Briggs, un contabile con cui collabora inizia a seguire come si muovono alcuni flussi di denaro.

Per prima cosa esaminano i bilanci della Atherthon, un gruppo che la fazione guidata da Bietz voleva attaccare, scoprendo che è legata a doppio filo con l’FBI e l’Homeland Security (Sherlock si era insospettito durante una visita precedente per avvisarli del rischo attacco vedendo che molti dipendenti erano armati) tramite il D-Sac un ente che coordina l’azione della due agenzie: tanto i soldi all’inizio andavano perso il D-Sac per la sua creazione, tanto ora i soldi tornano indietro per una lavoro che la Atherthon sta facendo per conto loro, ovvero la gestione di certi dati sensibili.

Poi passano ad eseminare i conti dell’agente Branch scoprendo che ha una tata tibetana, qualcosa che una agente federale non può permettersi se fosse in regaola. Intatti la tata è lì clandestinamente e pagata la metà. Sherlock incontra la Branch e glielo dice: se non consegna loro l’assassino, lui farà una soffiata ai superiori e così il piano di fare farriera passando per essere l’agente che ha abbattuto il gruppo di hacker creando una guarra interna a loro andrà all’aria. E tanto gli hacker hanno rinunciato alla Atherthon, convinti da Sherlock quindi l’utilità di Brady è nulla.

Poche ore dopo una soffiata anonima fa rinvenire l’amra del delitto con le impronte di Brady che viene arrestato della polizia.

Elementary - S03E19 (3)

COMMENTO

Bella puntata, per quanto non dica moltissimo. Mi lascia solo un po’ perplesso la facilità con cui Brady si è fatto fregare dall’FBI, possibile che non abbia qualcosa che lo scagioni? Dopotutto Specie, teneva traccia di tutto non solo per moderare il gruppo ma anche per pararsi il culo… Insomma potrebbero esserci altri sviluppi in merito.

Altra cosa è l’ennesimo coinvolgimento del fratello di Joan, per quanto indirettamente. Attendo una grande rivelazione in merito, magari un passaggio al “lato oscuro” contro la sorella e Sherlock. Mancano cinque puntate, il chissà che per il finale si scopra qualcosa di più prima del fianle di stagione.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...