#Salem – All fall down (S1E13) #SeasonFinale

Il nostro Sommo Rito adesso è compiuto, che sorga un sole di sangue e sia benvenuto.
Ardano i poteri della Luna e del Sole così che ogni uomo tremi al loro bagliore.
Tredici anime nutrano la terra affamata in modo da aprire al nostro Oscuro Signore la strada

It’s over, hunters and witches.. Siamo giunti al season finale di Salem.
Visitate la nostra pagina facebook e le nostre affiliate (che ringrazio di vero cuore per il supporto): Salem Italia Serie TvDiretta TelefilmSalem Italy.

salem

Questo season finale è stato tanta roba, davvero.. Prevedibile? Sicuramente sì, ma ciononostante è stato gestito in modo assolutamente magistrale. Ma non tutto era così prevedibile e scontato, non trovate? Chi l’avrebbe mai detto che il figlio di Mary e John era in realtà vivo e vegeto? Ora resta da chiedersi se quel bambino avrà mai l’opportunità di conoscere suo padre..

La vera sorpresa dell’episodio? Direi assolutamente Anne. Ha fatto su un caos infinito! Che avesse dei poteri era ormai acclarato, ma non avrei pensato che la loro portata fosse questa! Ha distrutto casa, ha ucciso i suoi genitori.. Sì, purtroppo lei è ancora viva. Mi rincresce dirlo, ma lei è scampata. Secondo voi può rappresentare una minaccia nella prossima stagione? Io credo di sì, nel senso che escludo possa pagare per aver ucciso i suoi genitori: Increase non può più indagare sulle streghe, Cotton l’abbiamo visto lasciare la città.. Niente caccia, vero, ma anche niente protezione. E nessun insegnante, visto che ha ucciso il proprio padre.

Già, Increase è andato.. Un piano perfettamente ordito da Mary Sibley che ha portato il povero Cotton, già psicologicamente distrutto dall’aver perso tutto e tutti, a uccidere il proprio padre per salvare lei. Anche se non è del tutto esatto dire che è stato Cotton: il colpo di grazia l’ha inflitto Mary. Scena molto bella e ben gestita comunque, credo sia stata la mia parte preferita di tutto l’episodio.

Dunque, il Sommo Rito è compiuto.. E alla fine Mary è caduta vittima del suo stesso gioco, triste ma giusto se vogliamo. Ma i suoi guai non sono che all’inizio: Mercy è sempre più lanciata verso il ruolo del big enemy per la prossima stagione (che sappiamo già da tempo che ci sarà), John è probabilmente morto.. Questo è il grande dubbio che mi accompagnerà fino alla prossima stagione!!! E bisogna anche vedere cosa porterà con sé il Sommo Rito, le cui prime conseguenze si sono viste sul povero Isaac. Poverello, mi dispiace per lui!

La stagione, tra alti e bassi, è ufficialmente archiviata.. Diciamo che gli autori se la sono presa un tantino comoda nel farla decollare e permetterle di entrare nel vivo, sebbene sia ovvio che non è possibile mantenere un livello troppo alto tutti e 13 gli episodi. Tuttavia è stata bella, molto.. E mi aspetto tanto dalla seconda.. Augurandomi che la follia di Mercy trovi il giusto epilogo. Io ringrazio tutti: fans, affiliate, fans delle affiliate e tutti coloro che, in queste settimane, hanno letto le mie recensioni su Salem (siete stati davvero tantissimi, e non ci sono parole per descrivere quanto io ve ne sia grata), e la speranza è ovviamente quella di ritrovarvi tutti e anche di più per la prossima stagione!

Annunci

#Salem – Ashes ashes (S1E12)

No ma quanto ci stanno facendo patire? Più che un processo è uno stillicidio vero e proprio questo! Ma non cincischiamo.. Streghe e cacciatori, il prossimo episodio sarà il season finale! Pensate di essere pronti? Vi invidio, io no!
Visitate la nostra pagina facebook e le nostre pagine affiliate: Salem Italia Serie TvDiretta TelefilmSalem Italy.

salem

Un calvario.. Ecco che cosa sta diventando il processo a John Alden. Ricorda tanto quella stupida legge di Murphy che dice che ‘se una cosa può andare male, andrà peggio’.. Il tutto è contro John Alden, è stato tutto abilmente orchestrato in modo che per lui non vi sia modo di difendersi, di provare che non è uno stregone.. Aveva un solo modo per discolparsi, secondo Cotton, e quell’unico modo è il Malum che però è stato preso da Mary e consegnato alle vegliarde. Ma di cosa possiamo davvero parlare nel caso di Mary Sibley: amore o coscienza sporca? Probabilmente entrambe le cose.. Anzi, fondamentalmente forse di più la prima, visto che non ha mai battuto ciglio nel veder morire degli innocenti, ma in questo caso il pericolo che sia John a penzolare dalla forca l’ha fatta intervenire. John dal canto suo ha dimostrato una volta di più quanto sia ingenuo.. Non ha mai avuto il benché minimo sospetto su Mary, e l’ha ribadito in questo episodio la sua espressione sgomenta quando si è trovato trasportato altrove senza saper dare una spiegazione logica. Mary del resto sta correndo un grosso rischio: magari non apertamente per stregoneria, visto che questo può accadere soltanto in due casi (o che parli John, o che Mercy venga catturata e faccia la spia), ma per aver aiutato John a scappare senz’altro.

Mercy deve morire. Basta, non la si sopporta più.. Quattro innocenti sono morte per difendere lei, e lei se ne va in giro come se niente fosse a farneticare con i morti. Ma il punto è uno: se ho ben capito, la notte del Sommo Rito è ormai imminente, e manca all’appello ancora il sangue di un innocente. Chi sarà mai questo innocente che dovrà morire per una causa a lui sconosciuta? E c’è un’altra cosa che mi è un po’ rimasta incastrata in gola, per così dire: Isaac, quello che abbiamo visto andare da Mary.. Era veramente lui? Io scommetto di no, scommetto che è una specie di rituale abilmente organizzato da Increase Mather – per cui ha dato nientemeno che il proprio sangue – per provare le sue teorie su Mary.. Forse è una teoria assurda, ma non mi sento poi di escluderla a priori.

Secondo voi esiste una connessione tra il Malum e ciò che abbiamo visto di Anne in versione strega? Secondo me è possibilissimo! Almeno seguendo i vari cenni fatti alla simbologia, è più che plausibile come ipotesi! Oppure no, forse ha incarnato la tentazione in sé e per sé nel momento in cui è stata ‘manualmente esplorata’ da Cotton. Assurdo, non trovate? Gente innocente che viene accusata di stregoneria, e lei che vuole una prova dell’essere una strega ma quella prova non viene fuori. Forse l’essere strega ‘genetica’ la rende un po’ diversa dalle altre, e credo che per lei sia un bene fino a quando Increase Mather non sparisce dalla circolazione. Eppure non vorrei che la piccola Anne sia stata promessa come sacrificio per il Sommo Rito, o qualcosa del genere.. Non so, manca poco per scoprirlo, no?

#Salem – Cat and mouse (S1E11)

Che ci stiamo avvicinando al grande finale di stagione – a separarcene è un solo episodio – lo si capisce sempre di più.. E questo episodio ci ha regalato molte sorprese, oltre che molte conferme.
Visitate la nostra pagina facebook e le nostre pagine affiliate: Salem Italia Serie TvDiretta TelefilmSalem Italy.

salem

Okay, il nostro capitano Alden rischia grosso questa volta: se Mary aveva pensato di potersi affidare al consiglio, la sorte ha sputato in faccia sia a lei che a John per mezzo di George Sibley. Andiamo, stiamo parlando sul serio? Uno sputo? E’ assurdo. Ma per Increase Mather veramente ogni scusa è buona per accusare qualcuno di stregoneria, lo si è visto benissimo.. Specie se le sue accuse possono in qualche modo ledere a suo figlio Cotton. Di rapporti padre-figlio controversi se ne sono visti veramente a bizzeffe, ma questo è senza dubbio uno dei più strani. Sono contenta del fatto che, come speravo, Cotton abbia preso una posizione ferma e decisa: starà dalla parte di John, quindi contro suo padre. Del resto, le ragioni non gli mancano: tralasciando che Increase è davvero uno stronzo di prima categoria, sembra che lo stia facendo apposta a mettersi contro a tutti gli affetti di suo figlio. Prima Gloriana, adesso John Alden.. Credo venga quasi naturale chiedersi fino a che punto Increase voglia dare la caccia alle streghe e dove invece voglia dimostrare che suo figlio è un cretino incapace.

E quel che è peggio è che Increase ha la pellaccia dura! Niente, non muore neanche con un cilicio legato al petto.. E’ incredibile! Devo però ammettere che quella sequenza con Mercy in versione Neo di Matrix non mi ha entusiasmata più di tanto. Naturalmente tifavo per Mercy, speravo di vero cuore che lo facesse fuori.. E invece no, nemmeno stavolta riesce a fare qualcosa di buono e ha quasi ammazzato Isaac. Maledetta! E dire che Mary aveva studiato tutto nei minimi dettagli.. E adesso per colpa di Mercy si ritrova non solo con Increase ancora vivo, ma col suo fedele galoppino più morto che vivo.

Non è che vado pazza per i “L’avevo detto”, ma.. Sì, diamine! L’avevo detto! Anne Hale ha scoperto la verità.. Non solo su suo padre, ma anche su sé stessa: è una strega. E ora voglio la premiata ditta Hale & Daughter a cercare di tirare fuori John dai guai. Perché per quanto Anne appaia ingenua, è palese che non lo sia: ha usato la tecnica del ricatto con suo padre, adesso che ha capito che funziona è naturale che la userà ancora.. Speriamo la usi a fin di bene! Intanto, attenzione attenzione, c’è stato un pericoloso avvicinamento tra lei e Cotton.. Se fosse solo effetto della sbronza o no questo è tutto da verificare, ma è stato senza dubbio un toccasana per il povero Cotton: tante ore consecutive di sobrietà chissà da quanto non le viveva!

Sostanzialmente non vi è stato alcuno sblocco nelle vicende di Salem, sebbene l’azione non sia venuta meno in questo episodio.. Potremmo quasi definirlo ‘molto rumore per nulla’, ma credo che la definizione di ‘nulla’ vada ampiamente rivista dal momento che ci attendono ancora due episodi! Intanto, per questo episodio non abbiamo visto Tituba: cosa starà combinando quella malefica?

#Salem – The house of pain (S1E10)

La follia di Increase Mather non conosce limite alcuno, e se poteva esserci un benché minimo dubbio riguardo il contrario ogni speranza è andata estinta in questo episodio, in cui ha preso un bordello per trasformarlo in una sorta di laboratorio in stile Hostel.. Insomma, ha trasformato la ‘casa del pene’ nella ‘casa delle pene’.
Visitate la nostra pagina facebook e seguite le nostre affiliate: Salem Italia Serie TvDiretta TelefilmSalem Italy.

salem

Episodio con poche sorprese, svoltosi in un clima tutt’altro che piacevole e dinamico. Nonostante la quantità di fatti inseriti, che tuttavia non sono stati pochi, l’ho trovato un po’ smunto. A partire da Cotton, che in questo episodio è stato definitivamente consacrato a primo vero hippy della storia, diffidate dalle imitazioni.. Il ragazzo è in botta pesante, penso che sia innegabile.. Ma è proprio adesso che mi aspetto tanto da lui, anzi, tantissimo! O per lo meno mi auguro che adesso faccia qualcosa di più sensato che ubriacarsi e pisciare da sopra gli alberi!

Ma veniamo al punto.. Allora: Tituba è stata presa, per colpa di Mercy.. E questo l’abbiamo visto. Presa, torturata, minacciata e via discorrendo.. E in tutto questo sapete che c’è? Che sono una babba! Era praticamente ovvio al di sopra di ogni cosa che non avrebbe mai e poi mai fatto il nome di Mary Sibley, questo era lapalissiano.. Ma non avevo tenuto conto, non avevo considerato la visione d’insieme a cui tante volte richiamo i miei lettori, e avevo dimenticato il suo astio nei confronti di John Alden.. Ma io dico: brutta megera d’una zoccola che non sei altro, seriously?!? Accusare John di stregoneria? Ma cosa mi ha fatto venire ancora di più il nervoso è stato vedere il magistrato Hale star lì a guardare e non intervenire. Consideriamo pure tutti i fattori che volete: che anche a lui faccia comodo John fuori dalle scatole, che un sacrificio innocente per il Sommo Rito non guasta di sicuro, e tutto il resto.. Ma da uomo? Da padre? Gli ha appena salvato la figlia!! E poi scusate: questo Hale quanti accidenti di anni ha per aver visto Tituba bambina, duecento per gamba?

A proposito di figlia.. Anne: parliamone! Inizio a sospettare che questa ragazzina rompipalle sia ben più complessa di quanto appare e di quanto ella stessa sappia di essere! Avevamo già fiutato qualcosa tre episodi fa, quando è comparsa nel sogno di Mary e John, ma dal momento che tale apparizione non è stata successivamente approfondita abbiamo finito col non darci peso probabilmente.. No, non mi riferisco al fatto della maschera in sé e per sé quanto al suo ‘incontro’ con quello che, se non sbaglio, è stato chiamato Kenaima da Tituba. Lui, lei o qualunque cosa sia, ha detto “Finalmente, ti stavo aspettando”. Che sia una sorta di eletta? O un sacrificio promesso da suo padre a tale entità? Credo che questa ragazzina abbia ancora molto da dire e da scoprire, oltre alla sua cotta per John.

Ora vorrei che qualcuno mi spiegasse chi ha istruito Mercy e soprattutto quando: i numeri che fa lei, come quello di trasformarsi in uno schifosissimo ragno peloso, non li ho visti fare nemmeno a Mary che adesso, di fatto, è la Samhain. Mi sembra un tantino sconsiderato l’uso che stanno facendo di questo personaggio.. Poteva rivelarsi una buona risorsa (premesso che mi è stata antipatica dalla prima inquadratura su di lei), ma la stanno decisamente bruciando e sprecando.

Mancano ancora tre episodi (season finale incluso) per giungere ad una qualche conclusione.. Io tuttavia non dispero per John: figuriamoci se Mary lo lascia finire appeso al cappio! Piuttosto fa penzolare l’intera città di Salem, ma non John Alden!

#Salem – Children be afraid (S1E09)

Il cerchio si stringe inesorabile intorno ad alcuni protagonisti, che sembrano ormai costretti a non avere alcuna via di fuga. Ma non tutto è come sembra..
Visitate la nostra pagina facebook e le nostre affiliate: Salem Italia Serie TvDiretta TelefilmSalem Italy.

salem

Un episodio cruciale questo, che ha fatto emergere degli scambi molto problematici. E se alcuni di questi scambi molto problematici non fanno più testo, come ad esempio quelli della famiglia Mather, altri destano molto scalpore.

Che per Mary Sibley tutto sarebbe volto per il meglio era palese.. In caso contrario poteva tranquillamente finire la serie, quindi credo che nessuno di noi si sia sorpreso nel vedere il famiglio di Tituba andare a chiudere letteralmente – e non solo – la bocca a George Sibley. Il vero fattore sorpresa in questo episodio è stato determinato da Mercy. Come se non fosse già abbastanza in auge il discorso delle acque chete che rompono i ponti, ecco che sbuca la cara figlia del reverendo che coglie l’occasione non solo per salvare Mary, ma per sbarazzarsi di Tituba. Di buono c’è stato che quest’improvvisata ha reso tutto ancor più realistico, visto che nessuno si aspettava che Mercy puntasse il dito proprio contro Tituba.. Voglio almeno sperare che non la passerà liscia per questo! Anche se, molto probabilmente, una ritorsione per quello che ha fatto è troppo attesa adesso, quindi potrebbe anche temporaneamente passare in sordina. Ma si sa che, presto o tardi, l’infamia si paga.

Certo che.. Passatemi il termine: Increase Mather è un vero figlio di puttana! A parte il modo in cui tratta il povero Cotton, che già è abbastanza distrutto.. Era il caso di impiccare una donna già morta? Era il caso di schiaffeggiare il povero Isaac? Spero che lo caccino presto, perché davvero non lo sopporto! Pensavo che già suo figlio fosse insopportabile, ma mi sono dovuta ricredere dopo aver visto lui! Anche Anne sembra quasi tollerabile in confronto a lui!

E’ possibile che John Alden perda fascino anche quando non fa il badass della situazione? No, per niente.. Al di là della bella visuale che ci ha regalato spaccando la legna a petto nudo, vederlo in un contesto pressoché normale non ha sminuito le potenzialità di questo personaggio chiave. Tuttavia credo che questa sorta di sogno ad occhi aperti sia destinato a durare poco; i sospetti di Increase si stanno altamente concentrando su Mary Sibley, non ci vorrà molto perché torni a escogitare qualcosa per accusarla o metterla sotto pressione.. E voi penserete mica che John resterà in disparte a guardare? Figuriamoci!!

Io sto profondamente sperando in una cosa: che Cotton mandi a quel paese tutti i suoi dogmi, che asciughi i suoi occhietti pieni di lacrime e che si dia una bella mossa.. E che finalmente faccia un culo a capanna a suo padre. Diciamo che finora il personaggio di Cotton è stato fin troppo ‘sottotono’, preda della lussuria e della conseguente indecisione.. Ora è assolutamente il momento della rabbia! Insomma: il nostro povero Cotton ha decisamente toccato il fondo perdendo Gloriana e dovendosi abituare a stare senza di lei.. Adesso è veramente ora che si muova, che si riscatti e che si vendichi anche un po’. E se dovesse farlo, prepariamoci allo spettacolo! E c’è anche un’altra cosa che mi auguro: che gli autori, dopo aver fatto ampio sfoggio di due delle mie tre peggiori fobie (bambole e ragni) si decidano a concentrarsi sulle fobie di qualcun altro!

#Salem – Departures (S1E08)

C’è un nuovo sceriffo in città, e gli effetti della sua presenza si notano nell’immediato. Effetti positivi secondo il suo punto di vista, ma molto negativi dal nostro.
Visitate la nostra pagina facebook e le nostre pagine affiliate: Salem Italia Serie TvDiretta TelefilmSalem Italy.

salem

Nell’episodio andato in onda domenica scorsa negli USA, tante sono state le brutte notizie per noi spettatori.. Ed era normale visto l’arrivo in città di Increase Mather, celebre cacciatore di streghe dai modi non troppo gentili ma di sicura efficacia. Molti di noi fanno il tifo per Mary Sibley, soprattutto per vederla riunirsi definitivamente a John Alden. Eppure questo ricongiungimento sembra allontanarsi di episodio in episodio.. Ma noi non perdiamo le speranze, giusto?

Anche perché nell’immediato abbiamo problemi più seri a cui pensare.. Non solo a Cotton che sta dando di matto per l’esilio di Gloriana.. Che a pensarci bene è una fortuna che sia andata così e che non sia stata appesa come avrebbe voluto Increase e come ha impedito l’intercessione di John. Dunque: Isaac, te possino! Ecco, scusate ma ci voleva. Se avesse guardato dove stava andando la carrozza non si sarebbe ribaltata.. Se la carrozza non si fosse ribaltata, lui non sarebbe svenuto.. Se lui non fosse svenuto, George Sibley non avrebbe estirpato il Famiglio dal suo stomaco.. E se non avesse estirpato il Famiglio adesso non sarebbe nelle mani di Increase.
(Intanto, avete assistito al remake versione Salem di “Alla fiera dell’Est”.. E’ il caldo, perdonatemi)

Isaac ha perso di sicuro un’occasione per vendicarsi e per dare una possibilità a John con Mary.. Ma sono sicura che o lei stessa o Tituba, nel prossimo episodio, faranno in modo che George non possa tener fede alla sua intenzione: spifferare tutto su loro due e sulle loro pratiche di stregoneria a Increase Mather. O almeno lo spero!

Io continuo, dopo ormai otto episodi, a stupirmi dell’idiozia di John Alden. D’accordo che l’amore in alcuni casi renda ciechi, sordi e muti.. Ma è possibile che ancora non abbia fatto due conti su cosa davvero sia e faccia la sua amata Mary. Ma forse è proprio un suo difetto cerebrale, visto che non si è accorto di niente neanche verso il magistrato Hale.. Certo, nutre qualche sospetto, ma non credo che sia incentrato sulle sue pratiche di stregoneria. Non ancora, almeno. Sicuramente avrà le idee più chiare dopo la chiacchierata con la piaga Anne.. Che almeno sembra destinata a fare qualcosa di più utile del solo inveire contro suo padre e sbavare senza ritegno alcuno sul caro John (anche se non le si può certamente dare torto).

Le problematiche affrontate in questa serie sembrano ampliarsi sempre di più.. In ultimo, le complesse dinamiche familiari tra Cotton e suo padre Increase. A quanto è stato detto nell’episodio, Increase ha le idee ben chiare su quale debba essere il percorso di Cotton (il quale, ricordiamo, rientra anche nei piani dei coniugi Hale come marito di Anne), ma Cotton non sembra essere dello stesso avviso.. E ora il poveretto è straziato.. Sì, sia messo a verbale che per la prima volta nutro qualche sentimento positivo nei suoi confronti. Ma il dato di fatto è uno, e uno soltanto: la vera caccia alle streghe è iniziata, e ne vedremo davvero delle belle!

#Salem – Our own private America (S1E07)

Salve a tutti, witches e witch hunters! Posso rimangiarmi tutto quello che ho detto la scorsa settimana? No, non posso.. Devo assolutamente! Questo episodio ha riportato tutto sul giusto asse, ed è stato a dir poco incredibile! Sì, perché è andato ad esplorare alcuni argomenti molto delicati e controversi, alla ‘Non è vero, ma ci credo’.
Visitate la nostra pagina facebook e le nostre pagine affiliate: Salem Italia Serie TvDiretta TelefilmSalem Italy.

salem

Questo episodio mi è piaciuto particolarmente, anche perché come vi dicevo è andato ad esplorare delle dinamiche verso le quali sempre più persone, al di fuori delle serie TV, manifestano interesse. Chi di noi non è sempre stato un po’ affascinato dai sogni e dai loro significati? Chi di noi non ha mai avuto la sensazione che un determinato sogno fosse troppo vivido per sembrare davvero un sogno (trattandosi quindi di quelli che si definiscono ‘sogni lucidi’)? Vi siete mai chiesti che cosa sia un ‘viaggio astrale’? Questo episodio ha risposto a molte curiosità, pur estremizzandole nell’adattamento televisivo.

Tale estremizzazione, a mio avviso, ha avuto un’unica funzione: tracciare una pesante linea di demarcazione tra ciò che le streghe (che oggi conosciamo in altra maniera e con altri appellativi) possono fare e che agli umani comuni è precluso. C’è chi ci crede, c’è chi non ci crede.. C’è chi sostiene di aver vissuto esperienze di quel tipo e chi non ci crederebbe nemmeno se lo vivesse in prima persona, questo naturalmente è a discrezione di ogni individuo e tale recensione non vuole assolutamente urtare qualcuno o metterne in dubbio i principi e gli ideali.. Ritengo tuttavia che questo episodio abbia aperto un’ottima finestra su quello che è un po’ un tabù della nostra società, e lo abbia fatto nel migliore dei modi: mostrandolo senza alcuna riserva. Ci voleva, era esattamente ciò di cui questa serie aveva bisogno. Perché per quanto accurata e godibile, finora è stato mostrato solamente l’aspetto più cruento e più – passatemi il termine – ignorante della stregoneria.. In questo episodio, invece, ne è stato mostrato l’aspetto più ‘tecnico’ ed è stato piacevole da vedersi.

Ciò che abbiamo visto, ovvero il ‘viaggio’ (che in sé e per sé era un vero e proprio viaggio astrale, per chi ha fede in queste cose) compiuto da Mary Sibley, la nuova Samhain, nella mente e nei sensi di John Alden ci ha dato ciò che desideravamo fin dall’inizio.. C’è un però, e anche in quel ‘però’ è contenuta una lezione se vogliamo.. Abusare di alcune capacità o di alcune esperienze non sempre svela ciò che si vuole realmente.. L’inconscio è una cosa molto potente, non va mai sottovalutato. Che si sia arrivati ad una vera e definitiva rottura tra John e Mary? Io aspetterei a dirlo. Non solo per ciò che evidentemente li unisce ancora e forse li unirà sempre e per sempre, ma anche per l’arrivo in città di una nuova minaccia: Increase Mather (per la serie ‘usare nomi normali in quella famiglia no, eh’), padre di cotanto Cotton. E lui, a differenza del figlio, non ci andrà leggero.

Mi aspettavo qualche particolare più scottante di quella più o meno rivelata sul magistrato Hale, ma non mi sono lasciata ingannare. Poteva sembrare una storia improvvisata, tirata fuori tanto per saziare la curiosità di una ragazzina rompipalle (perché Anna dai capelli rossi è veramente una ragazzina rompipalle), ma qualche intrallazzo losco c’è per forza. Se avete notato, infatti, la signora Hale ha raccontato a sua figlia che il magistrato è una spia in favore di un paese straniero, e ha chiaramente detto che cedeva informazioni ai tedeschi.. L’equipaggio della nave su cui viaggiava Increase Mather era tedesco.. Cosa starà combinando il magistrato Hale? Ma sembra non essere l’unico mistero della famiglia Hale.. Qualcuno mi spiega cosa ci faceva Anne nel ‘sogno’ di Mary? Come ci è finita lì? Cosa sta scoprendo di sé stessa?

Mercy inizia a piacermi, invece.. E anche Tituba inizia ad apprezzare i benefici della sua presenza e della sua iniziazione. Con la sua collaborazione, infatti, riesce a mettere le mani sul Malum, e sempre grazie a Mercy trovano tre sacrifici umani per il sommo rito. Insomma, un bel colpo per loro! Ma la presenza di Increase in città andrà a creare parecchi problemi, quindi se fossi nelle streghe non dormirei sonni tranquilli!

#Salem – The red rose and the briar (S1E06)

Cos’è successo? Dove siamo? Credo ci sia stato un errore.. Stavo guardando Salem, e di punto in bianco mi sono ritrovata a guardare qualcosa di molto simile a The Walking Dead!
Visitate la nostra pagina facebook e le nostre pagine affiliate: Salem Italia Serie TvDiretta TelefilmSalem Italy.

salem

In apertura ci ho scherzato su, ma devo dire che come episodio è stato molto intenso e accattivante. Non soltanto per la profonda introspettiva di Mary, che ha raccontato non senza rimpianti il modo in cui da aspirante Mary Alden sia diventata invece Mary Sibley..

La squadra accalappiastreghe composta da Cotton Mather e John Alden ha un che di filo-comico, devo ammetterlo.. Cotton non mi piace e continua a non piacermi, non posso farci niente in proposito, ma le sue conoscenze lo rendono sì e no fondamentale. Ho le idee sempre più confuse.. Penso avrete notato anche voi l’espressione usata nel corso dell’episodio: riferendosi a Rose hanno detto “E’ sparita la Samhain”.. Samhain non era il capodanno celtico? In questo contesto, invece, appare come qualcosa di ben diverso.. Una santona, se vogliamo. Ammetto che tutto questo mi confonde.

Ribadisco quanto detto in precedenza: Mary non ce la fa più, sta implodendo. La presenza di Alden la disturba, o meglio disturba il suo cuore che ad altri serve privo di affezione e di speranze.. Tutte cose a cui la stessa Mary non ha alcuna intenzione di rinunciare, anzi è disposta a mettersi contro a tutto e contro a tutti.. Soprattutto a Tituba, e questo non le va giù. Così come non le va giù che Mary concentri le sue attenzioni su Mercy, al punto da diventarne gelosa e da mettere in guardia la povera Mercy, già abbastanza terrorizzata dal vedere come bisogni fare attenzione a ciò che si desidera.

Potrò sbagliarmi, ma a me sembra che più ci avviciniamo al termine della stagione e più ci allontaniamo da una vera e propria risposta. Potrei fare un po’ di sano complottismo e di dietrologia, ipotizzando che Mary abbia ‘generato’ Mercy come strega col puro intento di fornire un capro espiatorio quando il tutto verrà portato alla ribalta.. O starà forse preparando una sostituta da fornire alla sua congrega? Io trovo tuttavia che per quanto i contenuti siano coerenti con la storia, si vada un po’ prendendo le distanze dalla caccia alle streghe in via di affermazione e ci si avvicini sempre più maldestramente a un grande ‘complotto cosmico’ contro John e Mary.. Sarebbe un vero peccato se fosse così, perché come serie era partita davvero bene!

A parte quel segmento alla The Walking Dead, tuttavia, mi è piaciuta appunto l’introspezione di Mary, che in Mercy ha un po’ visto sé stessa da giovane e si è sentita abbastanza ‘coinvolta’ da confidarsi con lei, anche se nei termini pittoreschi di una favola che inizia con il classico “C’era una volta..”. Mi è comunque rimasto un dubbio grosso quanto una casa, oltre a quello imperituro sull’utilità di Anne e il solito “Ma che fine ha fatto Isaac il Fornicatore?”: il magistrato Hale sulla scena finale, che fa semplicemente ‘puff’ dopo essere stato visto in carne ed ossa.. Siete curiosi anche voi, vero? Non ci resta che aspettare qualche giorno, e anche noi scopriremo la verità su di lui (si spera)!

#Salem – Lies (S1E05)

Iniziava a mancarmi quel tocco tetro-macabro che aveva caratterizzato i primi tre episodi di questa serie.. Ma in questo episodio abbiamo recuperato quasi con gli interessi!
Visitate la nostra pagina facebook e le nostre pagine affiliate: Salem Italia Serie TvDiretta Telefilm e Salem Italy.

salem

Devo fare ammenda: sto iniziando a fare confusione col susseguirsi degli eventi.. Sta cambiando tutto molto velocemente, l’unica cosa statica è l’antipatia di Anne Hale.. Quella ragazza mi batte ad occhi chiusi sull’essere acida e odiosa! Vuole a tutti i costi John, questo si era capito fin da subito.. Ma sul serio pensa di avere speranze mettendosi sfacciatamente contro a Mary Sibley? Please! E’ assurdo, il paragone non regge.. E comunque sia, i suoi genitori hanno progetti ben diversi per lei: Cotton Mather. Sarebbero la coppia peggio assortita nella storia recente delle serie TV, dopo Klaus e Caroline di The Vampire Diaries. Ma sempre meglio col prete che con John Alden, questo mi sembra abbastanza acclarato.. Anche perché a distanza di anni il nostro caro John continua ad essere esclusiva di Mary, e su questo non ci piove.

A Mary invece sembra non andarne più una per il verso giusto, tutto si sta rivoltando contro di lei.. La sua congrega, o setta, sì.. Ma anche la sua marionetta Mercy. Va da sé che quel: “Io voglio essere come te” che Mercy ha rivolto a Mary rientra tra le cose che non ho capito del tutto.. Nel senso: che cosa vuole esattamente Mercy di Mary? Il potere? La bellezza? L’autorità? Essere una strega? Sicuramente verrà fatta luce nei prossimi episodi.

Dunque, abbiamo scoperto cos’è quella scatola che John Alden ha recuperato: Malum, uno strumento potentissimo per compiere il Sommo Rito.. Tipo un vaso di Pandora, per farla breve.. O il male primordiale potremmo dire, vista la simbologia ‘biblica’ della mela. La prima strega, la padrona del bordello, ci ha già rimesso la pelle per cercare di recuperarlo.. Vedremo a chi altri toccherà in seguito. Una cosa è sicura: la presenza di Alden a Salem indispettisce e molto le streghe: non solo per via della sua caccia ad esse, ma anche per la debolezza che rappresenta per Mary. Mary, dal canto suo, sembra quasi aver fatto ‘un passo indietro’ rispetto al suo impegno con la setta.. Forse ho travisato io, ma mi sembra quasi che la sua presenza a casa di John, più che un disperato bisogno di verità, fosse una vera e propria richiesta d’aiuto da parte della donna.

Detto così, fuori dai denti, John Alden e Cotton Mather mi ricordano tanto ‘Scemo e più scemo’.. Succede qualsiasi cosa sotto i loro occhi, eppure sembrano quasi non rendersene conto. Alden ha le fette di prosciutto sugli occhi, Mather ha i prosciutti interi di Gloriana.. Fatto sta che le streghe continuano ad organizzarsi, che le cose strane continuano a succedere, e non si viene a capo di nulla. E se andiamo a guardare bene, tutto ciò che si è saputo finora è emerso grazie a John, non di certo grazie a Cotton. Mi sembra ovvio, per questioni di copione, che sia John Alden quello che deve emergere e non Cotton Mather.. Ma seguendo un filo logico che sembra essere stato trascurato in questo particolare frangente, visto che Mather è stato chiamato in città proprio per trovare le streghe, mi aspetterei che togliesse il naso dai libri e il bacino dalle sottane di Gloriana e si desse un po’ più da fare.

Io penso che in definitiva andrà più o meno così: Mary si troverà sempre più sola, la setta si fiderà sempre di meno di lei.. Come abbiamo visto, anche Tituba è tituba-nte (scusate, so che era pessima ma dovevo) nei suoi confronti.. Credo che a breve la setta inizierà a vederla come una minaccia, un ostacolo per l’obiettivo finale. Questo la  metterebbe indubbiamente in una situazione di grave pericolo, e presso chi cercherà aiuto e protezione? Mi sembra abbastanza ovvio..

#Salem – Survivors (S1E04)

Primo episodio un po’ sottotono, vero? Ci voleva: i ritmi troppo serrati nelle serie portano al classico ‘troppo che stroppia’, ogni tanto bisogna far tirare un po’ il fiato allo spettatore.
Visitate la nostra pagina facebook e le nostre pagine affiliate: Diretta TelefilmSalem Italia Serie Tv e Salem Italy.

salem

Come detto poc’anzi, episodio tutto sommato relativamente tranquillo.. Certo, tranquillo rispetto a quanto ci è stato proposto finora.. Mi è mancato lui, il mio idolo: Isaac the fornicator! In questo episodio non l’abbiamo visto, sia John Alden che don Cotton Mather hanno avuto ben altre problematiche. Partiamo proprio da lui, John Alden.. Tralasciando il fatto che io sono tipo un millepiedi di nome Achille, e che avendo mille piedi ho mille talloni, Shane West è assolutamente un mio tallone d’Achille.. Il personaggio si sviluppa bene, anche se oggi è emerso qualcosa di lui che non sapevamo e che, forse, in qualche modo non ci aspettavamo. Fermo restando che non esistono i cavalieri senza macchia e senza paura, e che per svariati motivi a Salem tutti hanno qualcosa da nascondere, si è visto far capolino un fantasma del suo passato. Una strage d’innocenti, a quanto si evince dalle parole del fu signor Hooke.

Trovo comunque strano, e preoccupante, che sia arrivato un forestiero arrivato lì chissà perché e chissà per come a scoprire la verità su Mary Sibley.. Ma non chi la sta cercando con tutte le sue forze. Bizzarro, non trovate? In tutti i modi, è stato un episodio bello pieno per il caro Captain Alden: il magistrato Hale ha deciso di doverselo ingraziare.. Un po’ tardi, non trovate? Il bello è che tutto lascia presagire che Alden abbia capito tutta la verità, mentre alla fine della fiera non ha capito un benemerito tubo e sta un po’ giocando sporco.. O sta semplicemente andando per tentativi per vedere se qualcuno si tradisce con le sue stesse mani.. Quell’uomo non ha certezze, se non una: i suoi sentimenti per Mary. Già, perché il fatto che ora lei di cognome si chiami Sibley non è bastato a spegnerli, o a farglieli dimenticare.. E stessa cosa vale per lei, non credo ci sia bisogno di farlo notare..

Per il reverendo Mather è stato un episodio difficile, stretto tra le pressioni di Mary e i suoi vari casini personali. Tra questi casini personali c’è la sua peccatrice di fiducia, la prostituta.. Il reverendo prova a resistere, ma perde colpi.. Nel vero senso della parola! Nel tentativo di negare sia a lei che a sé stesso quello che sente, ha perso tanti colpi, e l’ha liquidata come neanche un coniglio avrebbe fatto.

Tra le nostre streghe e i nostri adoratori del maligno le cose non procedono per il meglio, il loro percorso si fa sempre più irto, e le loro risorse vacillano.. Insomma, sembra che tutto stia precipitando: a partire dalla fiducia che la setta nutre nei confronti di Mary, un po’ troppo protettiva nei confronti di John, passando attraverso la perdita (forse momentanea) del controllo sulla giovane Mercy. In più, sono pronta a scommettere su una cosa: quel cubo che John ha trovato nel forziere, credo sia legato alla lotta alle streghe. Non quella canonica, ma quella più ‘sovrannaturale’, tipo magia bianca contro magia nera. Non considero infatti un caso che, non appena Mary ha rivisto John dopo che egli era venuto in possesso di quello strano oggetto, abbia avuto quella visione riguardo a Mercy.

Non so voi, ma a me Anne non piace per niente.. Sarà per i boccoli, sarà per il faccino da monachella, sarà per le ambizioni che nutre verso John, ma non mi piace.. E credo che a breve potrebbe prendere una strada a senso unico che non la porterebbe che alla distruzione: mettersi contro Mary Sibley. Suo padre ha già cercato di metterla in guardia, ma a quanto pare la signorina Hale non ci sente da quell’orecchio.. E sono sicura che quella bamboletta che tanto mi terrorizza potrebbe, mio malgrado, tornare ancora protagonista