#HawaiiFive0 – Ka Makau Kaa Kaua (S06E10)

Dopo due settimane di pausa, causa festività del Ringraziamento, è tornato sulla CBS Hawaii Five-0 e sembra che questa interruzione abbia fatto bene agli sceneggiatori visto che c’è un notevole miglioramento rispetto all’ultimo episodio andato in onda.

Hawaii Five 0Prima di proseguire avviso come sempre che da qui in avanti ci saranno degli SPOILER.

Hawaii 5-0 -S06E10 (5)Lenkov ha deciso di ubriacarci con la trama orizzontale infilandola in un ogni dove.

Si inizia con la presentazione di un match di boxe molto prestigioso, valevole per il titolo mondiale dei pesi welter, tra l’idolo locale, bravo ragazzo Luke Nakano e il “simpatico” villain Haynes, ispirato al pugile, realmente esistente, Floyd Mayweather.

Per quanto siano cliché voluti è oggettivamente difficile provare simpatia per Haynes. Dopo due secondi viene voglia di spaccargli la faccia.

Al match assiste la Five-0, con annessa scazzottata pre incontro tra Haynes e il fratello di Nakano, che verrà trovato morto poco prima dell’inizio.

Hawaii 5-0 -S06E10La nostra Five-0 deve subito indagare e si troverà invischiata in un groviglio di eventi che vedrà coinvolto nientemeno che Gabriel, il quale era riuscito ad ottenere di assistere all’incontro, grazie al fratello di Nakano, evidentemente ignaro dei suoi legami con la yakuza.

Gabriel è lì non solo perché ha puntato forte su Nakano, che ovviamente vincerà, senza sapere nulla di tutto quello che si cela dietro al suo incontro, ma perché vuole far fuori Shioma, per continuare la sua scalata al potere dell’organizzazione criminale giapponese.

Hawaii 5-0 -S06E10 (2)L’ex socio in affari del padre di Adam si fa fregare come un pirla e all’inizio rifiuta pure l’aiuto di McGarrett, il quale riesce a  convincerlo con il suo solito tatto (ha spezzato il braccio alla sua guardia del corpo) a seguirlo, ma tanto Shioma verrà ucciso comunque.

In tutto ciò assistiamo alla tediosa questione di Adam, che ha ottenuto, non si sa come, non si sa perché in quanto non ci viene spiegato nulla, una pena ridotta di 18 mesi, essendosi dichiarato colpevole: ma di che? Se è legittima difesa, come sappiamo essere, la galera non ha senso, se sono omicidi volontari, 18 mesi sono una miseria e, come dice il boss, a Ted Bundy avrebbero dato il premio nobel per la pace. Kono passa l’episodio a piangere e i due si dichiarano amore eterno quelle vettordici volte. Bisogna però dire che sono carini.

Hawaii 5-0 -S06E10 (3)Altra questione molto molto molto noiosa e prevedibile è la vicenda della bionda mesciata, che potrebbe rivelarsi una spia (la scena al palazzetto sembra implicarlo), magari pare per un ricatto e si sta innamorando di Chin. E manco si sa il motivo. Perché ormai è logico innamorarsi di un tizio perché ci lavori vicino.

Senza offesa per Chin però non mi pare che finora abbia dimostrato chissà quale levatura morale ed intellettuale per far innamorare così una. E’ pur vero che la bionda mesciata è una demente, però ragazzi almeno un minimo di credibilità a questo cliché abusatissimo lo potreste trovare eh. Cliché che io apprezzo anche molto, ma qui non ci siamo proprio.

La puntata si è rivelata dunque interessante dal punto di vista di Gabriel, il match di boxe (anche lì abbondano i cliché ma sono fatti meglio!) e il lavoro di squadra dei nostri, un po’ meno nelle parti sopracitate e purtroppo con le solite banalità di Grover, il quale riesce a rovinare un momento di pura poesia di Max, che stava spiegando alcuni aneddoti sui candelabri ebraici. Era intervenuto il mitico Jerry a spiegare la sua, da vero nerd, ma purtroppo lo sfasciamaroni di Lou ha dovuto fare la solita battuta qualunquista e machista.

Premio nobel per la pace a Max per non averlo ucciso.

Hawaii 5-0 -S06E10 (4)Altra nota positiva: per quanto abusato cliché ammetto di aver apprezzato il momento in cui Nakano decide di combattere, con la morte nel cuore, pur essendo morto il fratello, per lui. Ed è molto bella la scena in cui vede lui e non il suo allenatore incitarlo nel momento più difficile del match.

Una preghiera a Lenkov: il prossimo episodio prosegui con la trama orizzontale, grazie, che vai alla grande. E magari nel mucchio fai sparare a Grover.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...