#SpidermanHomecoming – La Recensione

Il ritorno con un un film tutto suo di Spiderman, ora parte dell’MCU, era probabilmente il film della Marvel (anche se è co-prodotto con la Sony) attorno al quale vi erano più dubbi. Dubbi spesso inconsistenti e miopi, ma con cui è giusto fare i conti.

Continua a leggere

#CaptainAmerica: #CivilWar – La Recensione #TeamCap

Il terzo capito di Captain America è uscito nelle sale e ha sconbussolato l’universo Marvel. Ecco a Voi Civil War. Da che parte state voi?

captain-america-civil-war Continua a leggere

#Avengers – Age Of Ultron: La recensione #Avengers2be

Con il consueto anticipo rispetto al mercato americano, ecco che arrivano nelle nostre sale il nuovo film della Marvel, uno dei film più attesi dell’anno: Avengers – Age Of Ultron.

Age of Ultron poster

Tanta attesa è spesso deleteria per un film (ma non solo). Si è rivelato uno di questi casi?

La risposta è… (Ohm, io vi avverto: ci sono spoiler).

Continua a leggere

Coming Soon: #Avengers – #AgeOfUltron

Il cinefumeto più atteso dell’anno sta per arrivare sul grande schermo. Gli eroi più potenti della terra sono costrettti a riunirsi per affrontare un nemico quasi impossibile, con l’aiuto di alcuni nuovi amici.

Age of Ultron poster

Continua a leggere

Captain America – #TheWinterSoldier: La Recensione

Finalmente è arrivato il giorno del secondo capitolo delle avventure di Captain America ed anche questa volta, i Marvel Studios hanno fatto centro.

new-captain-america-the-winter-soldier-poster-lands-155226-a-1391176963-470-75

La Storia

Sì va bene…è un cinefumetto. Almeno così te lo presentano, ma più passano i minuti e ti vengono in mente le parole di dello special sui film Marvel Studios che dicono della volontà di non limitarsi a fare dei cinefumetti, ma di dare spazio a storie tipiche di altri generi. Ed allora cosa sia questo film è presto detto: è un thriller politico, è un film d’azione, è un film di spionaggio. I cui protagonisti sono personaggi dei fumetti certo…ma tende a fuggire da questa restrizione. Soprattutto, è una rilettura di un grande classico: I Tre Giorni Del Condor, di Sidney Pollack…con Robert Redford.

Iniziamo dal personaggio di Redford, uno di quegli attori che non ti aspetteresti di vedere in una produzione del genere perchè… beh li vedi come delle icone della storia del cinema. Redford interpreta Alexander Pierce, ed è il burattinaio di tutto quello che accade, è lui che mette in moto i vari ingranaggi di una cospirazione che mina lo S.H.I.E.L.D. dal suo interno, coinvolgendo agenti insospettabili.

La storia portante è questa: qualcuno lavora all’interno dell’agenzia per controllar il mondo, per privarlo della libertà e così assoggettarlo. Ricordate le parole di Loki? “Siete nati per essere governati”. Ecco, qui qualcuno ne segue le orme agendo in maniera nascosta sulla scena politica mondiale, creando guerre, disordini, caos ed incertezza: in questo modo, si sostiene, la gente rinuncerà spontaneamente alla libertà in cambio della pace. Un capo di stato fa dichairazioni scomode? Bang. Qualche cellula terroristica progetta un attentato? Esportiamo la democrazia.

Ci sono anche riferimetni a fatti storici reali, come il Progetto Paperclip con cui l’OSS (precursore della CIA), assoldò scienziati del regime nazista al termine della secodna guerra mondiale per impedire loro di fornire quella tecnologia alla Russia. Proprio all’interno di questo progetto, Armin Zola vine reclutato dallo S.H.I.E.L.D. ed inizia così l’infiltrazione dell’ HYDRA all’interno dell’intelligence americano.

Una volta che gli è stato diagnosticato una malattia terminale, viene messo in salvo il suo cervello, o meglio il suo intelletto, all’interno di un super computer. Zola diventa così immortale, e contribusce al Progetto Insight che consiste nell’individuare con ampio anticipo le minacce alla pace. Come? Con un algoritmo che valuta i test attitudinali delle scuole ed università. Studia il passato per determinare il futuro. Con questo algoritmo, e tre Helicarrier di ultima generazione collegati via satellite tra di loro, sarà possibile colpire solo chi si vuole evitando stragi di innocenti.

Infomarzioni su questi satelliti ed helicarrier si torvano a bordo di una nave dello S.H.I.E.L.D., la Lemurian Star, sequestrata da dei pirati capitanati da Batroc: una squadra composta da Cap, Vedova Nera e Rumlow (A.K.A. Crossbones) con la sua Strike Unit è incaricata di fare irruzione e liberare i prigionieri (tra cui l’agente Sitwell). Fury però non ha detto tutto a Cap, anzi: gli ha solo detto la mezza veità, omettendo che Natasha aveva una seconda missione, ovvero il recupero dei dati, che riesce a portare a termine con qualche fatica.

Questi segreti, minano la fiducia di Cap in Nick e si chiede quale possa essere il suo ruolo in questo nuovo mondo. Quando però Fury dopo aver cercato di aprire i dati della Lemurian Star senza successo, cade vittima di un attentato, tutto cambia e Cap segue il cosiglio del colonello, rifugiatosi in casa della Leggenda, cade vittima di un sicario a prima di perdere i sensi gli dice di non fidarsi di nessuno. Mentre Steve si getta allinseguimento del sicario, la sua vicina, accorre in soccorso di Fury rivelando di essere un agente assegnato a Cap dal colonello: l’agente 13 (Sharon Carter).

Fury viene operato in ospedale ma non ce la fa e muore davanti a Cap, Natasha e Hill (chiamata da Fury poco prima dell’attentato) ed il Capitano Rogers viene convocato alla sede dell’agenzia per riferire quanto accaduto a Pierce, il quale dice che Fury era un agente corrotto. Memore delel paroel di Fury, mente ed inizia così una caccia all’uomo che vede la Leggenda Vivente ricercata dalla S.H.I.E.L.D. Anche la Vedova Nera diventa una ricercata, ed alla coppia si aggiunge un nuovo amico di Cap: Sam Wilson, detto Falcon.

A dar loro la caccia non è sempliceme lo S.H.I.E.L.D., o meglio l’HYDRA con i suoi agenti dormienti (tra cui Sitwell ed il senatore Stern di Iron Man 2!) ma anche lo strument con cui in questi anni è stata indirizzata la storia: Il Soldato D’Inverno, ovvero il cecchino che aveva sparato a Fury.

Captain-America-The-Winter-Soldier-Sebastian-Stan

Quando Cap si scontra con lui fatica a tenergli testa, ma riesce a strappargli la maschera e scopre che è Bucky, salvato dall’HYDRA e sottoposto a test ed esperimenti per mano di Zola tanto da venire ibernato e risveglaito a comando per le missioni da sicario.

Quando i tre ricercti vengono catturati, l’intervento della Hill li fa fuggire e li porto in un rifugio dove scoprono che Fury è vivo ed ha solo simulato la morte: viene studiato quindi il piano per impedire che il progetto Insight si concretizzi e contemporaneamente Pierce venga smascherato. Il piano, con qualche deviazione, va buon fine e non meno di 700.000 persone che era erichettate come una minaccia tra New York e Wasjington vengono salvate. Il prezzo da pagare è però alto: lo S.H.I.E.L.D. cade, tutti i segreti vengono resi pubblcii, incluso il passato di Natasha, che viene interrogata da uan commissione e le viene propspettata l’ipotesi di finire in cacere: lei è certa che non lo faranno, perchè presto o tardi avranno bisogno di loro (Lei, Cap & soci).

Ufficialemente Fury è morto e sulla sua tomba (dove campeggia la scritta Ezechiele 25:17 in omaggio al personaggio di Jackson in Pulp Fiction) si contrano lui, Cap, Sam e Natasha per decidere cosa fare. Nick ha una missione in Europa e vorrebbe Sam al suo fianco ma lui vuole stare la fianco di Cap, il quale ha ricevuto da Natasha (che vuole trovaresi una nuova copertura) un dossier dei russi sul Soldato D’Inverno: la caccia all’uomo è iniziata.

La prima scena dei titoli di coda ci presenta ben tre personaggi nuovi: il Barone Von Strucker dell’HYDRA (che non rinuncia al piano di controllare il mondo ed ha lo scettro di Loki!) e due gemelli, chiamati Miracoli (il nome che avranno i mutanti in questo mondo narativo): lui dotato di super velocità, lei del potere della telecinesi. Inutile dire che sono Pietro e Wanda Maximoff, Quicksilver e Scarlet Witch.

La seconda scena ci mostra Bucky allo Smithsonian ad una mostra dedicata a Capitan Merica, dove scopre che quanto gli aveva detto durante il loro scontro è vero.

Il Giudizio

Probabilmente il migliore film Marvel Studios. Tanta azione ed un Captain America che viene mostrato come uomo e non come icona, un omo che ha dubbi su quello che fa e che ha fatto, ma non smette di crede in un ideale, che non è la patria, ma nel fare quello che è giusto. Anche a costo di compromettere lo S.H.I.E.L.D. che la sua Peggy Carter aveva contribuito a far nascere.

Molto ben fatte le scene di lotta, scontato dire che la migliore la si ha nello scontro tra Batroc e Cap, visto che batroc è interpretato dal lottatore di MMA George St. Pierre.

Trivia & Domande

Non potevano mancare le citazioni. Detto del riferimento a Pulp Fiction, quando Sitwell parla delle possibili minacce che lo S.H.I.E.L.D. potrebbe affrontare tra le varie ipotesi, nomina Dottor Strange, che dovrebbe avere un suo film dopo Avengers: Age Of Ultron.

dr_strange_by_yamao

Tra le cose che Cap si è perso (e si sta annotando sull’agenda) anche un pizzico di Italia: Roberto Benigni.

Immancabile cameo di Stan Lee, che questa volta è una guardia dello Smithsonian. Durante il suo turno di vigilanza, Cap ruberà la sua vecchia divisa in esposizione per andaer in missione.

Tra i bersagli/nemici dell’HYDRA c’è anche Tony Stark, così come vi era tra le vittime passate, il padre Howard, ucciso forse anch’egli dal Soldato D’Inverno.

Secondo quanto si diceva, il film avrebbe dato alcune risposte sull’identità del Chiaroveggente in Agents Of S.H.I.E.L.D.: sembra che possa essere Armin Zola, o chiunque sia in possesso dell’algoritmo usato. Inoltre c’è da chiedersi come si cambaieranno le cose ora nella serie TV.

Quanto al futuro cinematografico, si dieceva che avrebbero messo le basi per Ultron. Da come ho interpratato io alcune cose, sembrerebbe una creazione di Zola con le risorse dello S.H.I.E.L.D. o qualcosa di molto strettamente collegato.

Coming Soon: Captain America – The Winter Soldier

Continua il cammino della Marvel al cinema in questa fase due. Il prossimo 26 marzo in Italia (4 aprile negli USA), debutta nella sale il secondo capitolo della storia di Captain America e questa volta deve affrontare un nemico inaspettato.

new-captain-america-the-winter-soldier-poster-lands-155226-a-1391176963-470-75

La Trama

Sono passati due anni dagli eventi di The Avenger ed ora Steve Rogers risiede a Washington DC, dove lotta per adattarsi alla società contemporanea. Un attacco alla sede dello S.H.I.E.L.D. cambia tutto e Rogers diventa parte di un mistero che può mettere in pericolo il mondo. Indagando assieme a Natasha Romanoff, assolderà Sam Wilson e dovrà difendersi da un gruppo da dei sicari e da un nemico inaspettato: The Winter Soldier.

I Registi

Alla regia i fratelli Anthony e Joe Russo registi di “Welcome to Colinwood”, e “Tu, io e Dupree” al cinema, mentre per la TV sono stati dietro la macchina da presa di Lucky, Arrested Development (Pilot insieme e diverse puntate singolarmente), “A Proposito di Brian” (Pilot e produttori esecutivi), “Community” e “Happy Endings”

Il Cast

Confermati dalla Fase 1

capChris Evans: Steve Rogers/Captain America.

Veterano della seconda guerra mondiale, da esile ragazzino diventa il Super Soldato grazie al siere creato dal Dr Erskine. Nel disperato tentativo di fermare il Teschio Rosso dallo schiantarsi su New York precipita con l’aereo al Polo Nord dove resta intrappolato in un ghiacciaio e ritrovato oltre 60 anni dopo.

scarlett-johansson-black-widow-avengers-530x356Scarlett Johansson: Natasha Romanoff/Vedova Nera

Agente di alto livello dello S.H.I.E.L.D. ed esperta in combattimento corpo a corpo e nell’uso di diverse armi da fuoco.
captain-america-sebastian-stan-winter-soldier-2

Sebastian Stan: James “Bucky” Barnes / Winter Soldier

Il miglior amico di Rogers, salvato da lui nel primo capito quando era tenuto prigioniero dall’ HYDRA e dato per morto nel corso della missione di assalto alla quartier generale. Sottoposto ad un lavaggio del cervello è diventato un sicario spietato con il nome di Soldato D’Inverno (Winter Soldier)

The-Avengers-Colbie-Smulders-Maria-Hill-
Cobie Smulders: Maria Hill

Il braccio destro di Nick Fury, è un agente operativo dello S.H.I.E.L.D. di alto livello.
?Marvel's The Avengers?..Nick Fury (Samuel L. Jackson) is the director of the international peacekeeping organization known as S.H.I.E.L.D in ?Marvel?s The Avengers,? opening in theaters on May 4, 2012.  The Joss Whedon?directed action-adventure is presented by Marvel Studios in association with Paramount Pictures and also stars Robert Downey Jr., Chris Evans, Mark Ruffalo, Chris Hemsworth, Scarlett Johansson and Jeremy Renner...Ph: Zade Rosenthal  ..© 2011 MVLFFLLC.  TM & © 2011 Marvel.  All Rights Reserved.Samuel L. Jackson: Nick Fury

L’uomo i cui segreti hanno dei segreti, direttore dello S.H.I.E.L.D. e uomo dietro il progetto Avengers. Avrà uno scambio di vedure con Cap su come vedono il mondo ora.

Captain-AmericaHayley Atwell: Peggy Carter

Il grande amore di Steve Rogers, in questo capitolo potrebbe riserverci delle sorprese.

Le New Entry

frankgrillo
Frank Grillo: Brock Rumlow / Crossbones

Agente dello S.H.I.E.L.D. e sicario. La sua versione cartacea è alleata del Teschio Rosso e corresponsabile della morte di Cap al termine di Civil War.

Georges-St-Pierre-Batroc-the-Leaper
Georges St-Pierre: Georges Batroc

Marzialista esperto di Savate, agile ed atleta di livello olimpico,  è anche un mercenario francese. Per chi non lo conoscesse, Georges St-Pierre è un marzialista ex campione dei pesi welter dell’UFC, vanta un bilancio di 25 vittorie e 2 sconfitte. Lo scorso dicembre ha annunciato di prendersi una pausa dalle MMA.

Alexander-pierce
Robert Redford: Alexander Pierce

Ex commilitono di Fury, Alexander Pierce è uno dei membri del Consiglio di Sicurezza Mondiale. E sempre avere alcuni interessi nello scalare ulteriormente i vertici dello S.H.I.E.L.D

emily-vancamp-sharon-carter
Emily VanCamp: Sharon Carter/Agent 13

La vicina di casa (in incognito) di Rogers. La sua versione cartacea è la nipote di Sharon Carter…e fidanzata di Cap.

mackie-falconk
Anthony Mackie: Sam Wilson / Falcon

Agente dello S.H.I.E.L.D. in grado di volare grazie a delle ali meccaniche, è un esperto militare e tattico.

Confermati anche Toby Jones (Armin Zola), Maximiliano Hernández (Jasper Sitwell), Dominic Cooper (Howard Stark) e Garry Shandling (Senatore Stern). Chin Han, Jenny Agutter, Alan Dale e Bernard White saranno agenti del team di Pierce’s S.H.I.E.L.D.  e Callan Mulvey ha ricevuto un ruolo non ancora noto. Scontato il cameo per Stan Lee.

Le Ipotesi.

Sono tante le voci che circolano sulla trama. Quasi certo il collegamento tra film e Agents Of S.H.I.E.L.D. come già accaduto con il secondo capito di Thor.

Questa volta si tratterebbe di una guerra interna allo S.H.I.E.L.D., guerra che abbiamo già intravisto nella serie TV. Tra gli altri rumors, quelli di una morte: c’è chi dice Nick Fury, e chi dice che sarà Rogers a lasciarci, basandosi sul già citato finale di Civil War.

Infine il rumor più interessante, quello su Pierce: sarebbe il Teschio Rosso con una nuova identità. Se davvero fosse così, tutto punterebbe alal morte di Cap: gli artefici dell’omicidio in Civil War erano infatti Sharon Carter (sotto controllo mentale del Teschio Rosso) e Crossbones (che aveva fornito l’arma alla ragazza).

Confermato, secondo Hollywood Reporter, il terzo capitolo (stessi registi di questo), resterebbe un nodo da sciogliere: se non vi fosse più Rogers, chi porterebber lo scudo? Beh, il fumetto ha avuto Bucky Barnes come Capitan America dopo la sua morte…

Non ci resta che attendere.