#DoctorWho – The Eaters Of Light (S10E10)

Il Dottore si trova invisciato in un mistero storico: che fine ha fatto la X Legione dell’Impero Romano? Perchè scomparve una volta superato il Vallo di Adriano?

Continua a leggere

#DoctorWho – The Emperess Of Mars (S10E09)

Una missione della NASA su Marte restituisce un messaggio per il Dottore: un richiesta d’aiuto dal pianeta rosso a cui il Dottore non si sottrae.

Continua a leggere

#DoctorWho – The Lie Of The Land (S10E08)

I Monaci hanno preso il controllo del mondo e istituito la loro dittatura. Il Dottore è con loro: toccherà a Bill e Nardole risolvere la situazione.

Continua a leggere

#DoctorWho – Extremis (S10E06)

Nella biblioteca vaticana è nascosto un pericoloso libro noto Veritas. Chiunque abbia provato a leggerlo, si è suicidato. Una sua traduzione finisce on line ed il pericolo inizia a diffondersi velocemente…

Continua a leggere

#DoctorWho – The Magician’s Apprentice (S09E01) #SeasonPremiere

Inizia una nuova stagione per Il Dottore. Il quale però non si trova, semba esser sparito… e un vecchio nemico si riaffaccia…

Doctor Who Continua a leggere

#DoctorWho – Death In Heaven (S08E12) #SeasonFinale #DoctorWhoFinale

Tempo di finale di stagione per Doctor Who. Quale è il vero piano di Missy? Cosa nasconde?

Doctor WhoI Cyberman sono usciti dalle loro tombe ed ora vagano per le strade davanti alla cattedrale di St Paul. La gente non perde tempo e ne appeofitta per farsi i selfie con loro, tanto che Missy inizia a chiedere una sterlina per ogni foto.

Improvvisamente una ragazza si offre di fare una foto a lei ed al Dottore…ed ecco che fa irruzione la U.N.I.T.: la ragazza era Osgood.

Missy viene così catturata dal Cate e dall’organizzazione mentre Il Dottore viene prensentato ai Cyberman che reagiscono… volando verso il cielo ed esplodendo.

Doctor Who - S08E12 (1)

La nuvola creata dall’esplosione provoca una pioggia, ma è una pioggia particolare visto che contiene cyberpolline: il Dottore dice di controllare i cimiteri e ne ha ben ragione visto che ora i morti tornano in vita.

Beh, come fa notare Seb a Danny, non torneranno nei loro corpi, ma in corpi migliorati: in pratica, degli Cyberzombie!

Il nostro Danny si ridesta all’obitotorio e resta sconvolto da quello che è ora.

Doctor Who - S08E12 (2)

All’interno della cattedrale, Clara si trova faccia a faccia con un Cyberman da cui cerca di scappare fingendo di essere il Dottore, ma pur fornendo informazioni precise su di lui, non riesce a convincere a pieno il nemico.

Quando però accenna alla capacità di mentire, un Cyberman alle sue spalle conferma questa caratteristica e le fa perdere i sensi prima di colpire gli atri Cybermen.

Nel frattempo sia il Dottore che Missy sono stati portati via dalla U.N.I.T. e caricati (assieme ovviamente al T.A.R.D.I.S.) a bordo di un aereo dove lei viene ammanettata e tenuta sotto controlo e lui viene infomrato che è entrato in funzione un protocollo internazione per crisi di questo tipo: la Terra ora ha un presidente ed è il Dottore. Tutti gli eserciti rispondono ai suoi ordini.

Osgood, che ha capito chi sia davvero Missy sorprendendo il Dottore (ed ottenendo l’offerta di diventare la nuova assistente), viene attirata in una trappola da Missy che le sussurra all’orecchio che morirà. Iniziato il conto alla rovescia, vediamo che si è liberata dalle manette e… PUF! Osgood viene polverizzata.

Doctor Who - S08E12 (3)

Segue una escalation di eventi.

Mentre si tiene uan riunione per capire cosa stai accadendo davvero e cosa fare per contrattaccare, il Dottore si accorge che Missy si è liberata. L’aereo viene attaccato dai Cybermen che lo smantellano in volo ed il Dottore ha un nuovo faccia a faccia con Missy che gli dice di essere lei la resposnabile dell’incontro tra loro.

Clara si risveglia in un cimitero dove è circondata da Cyberman e scopre che quello che l’aveva stordita è in realtà Danny il quale le chiede di disattivre le emozioni che lui prova. Non convinta che sia la cosa giusta da fare, chiama il Dottore.

Nella stiva dove era tenuta Missy, arriva anche Catrin Stewart la quale finisce risucchiata fuori dall’aereo e questi esplode poco dopo. Dalla Neheresphere, Missy (teletrasportatasi lì) assiste, assieme a Seb, al Dottore che precipita nel vuoto e che si salva con un numero degno di James Bond: entra nel TARDIS in caduta libera per poi materializzarti al cimitero dove si trova Clara.

Seb elogia l’ide del Dottore e Missy, considerando che è un’intelligenza artificiale, lo disattiva.

Doctor Who - S08E12 (4)

Al cimitero le carte vengono scoperte. L’esercito di Cybermen non è stata creato da Missy per lei ma per il Dottore, in modo che possa conquistare l’universo per salvare tutti: un regalo di compleanno, per avere l conferma che loro due non sono diversi.

Tuttavia mentre fa sfoggio di come comanda i Cyberman tramite un bracciale (che poi darà al Dottore) non si accorge che uno di loro non segue gli ordini: è Danny, a cui il Dottore consegna il comando dell’esercito.

Danny agisce, nonostante Clara abbia disattivato le sue emozioni,  nel migliore modo possibile: tutti i Cyberman si alzano in volo e fanno esplodere le nuvole, salvando così la terra.

  Doctor Who - S08E12 (5)

Tra i due Signori Del Tempo non è finita però. Missy fornisce al Dottore le coordinate di Gallifrey dicedno che possono torare lì assieme come un tempo, ma il Dottore non è delo stesso avviso. Come neppure Clara, che la vuole morta ma il Dottore prende il controllo della situazione, non vuole che la sua amica uccida ed è pronto a trasformarla in cenere, come lei ha fatto con Chang e Osgood: ma un Cyberman apparso dal nulal fa fuoco e Missy sparisce.

Il Cyberman poi fa un cenno col braccio ed indica Catrin, semisvenuta sull’erba. Viene soccorsa e calra dice che sta paraldno del padre. Il Dottore capisce allora che il Cyberman che l’ha salvata è il padre, e lo saluta con il saluto militare (una cosa che avrebbe sempre voluto vederegli fare).

Doctor Who - S08E12 (6)

Due settimane dopo, Clara si sveglai nella notte sentendo la voce di Danny. Tramite il bracciale è riuscito ad aprire un portale tra i mondi la c’è energia solo per trasportare una persona e lui ha scelto di far tornare il bambino che aveva ucciso, chiedendo a Clara di trovare i suoi genitori.

In seguito Clara ed il Dottore si incontrano ma lei non gli dice che Danny ha scelto di non tornare, facendo finta che vada tutto bene. Lui invece dice di aver trovato Gallifrey ed è pronto a tornarci, ma anche lui mente.

Alla fine si abbracciano, anche se per lui non c’è da fidarsi di un abbraccio: è un modo per nascondere la faccia.

E così il Dottore riparte, ma all’improvviso sente bussare alla porta del TARDIS, ed un voce da fuori gli dice che non può finire così, che bisogna trovare una soluzione alla svelta e  sa che lei non è felice e nemmeno lui. “Dimmi… cosa vuoi per Natale?”

Doctor Who - S08E12

COMMENTO

Un finale di stagine forse un po’ sottotono, ma di certo non brutto. Ci sono state emozioni, personalmente mi ha toccato il salvataggio di Catrin, ma non è stata l’unica cosa.

C’è stato il discorso di Danny (fargli fare il cazzuto primo no eh?), l’umorismo di Seb e Missy, la rabbia del Dottore nel non trovare Gallifrey. Tante cose.

Ma nessuna mi ha colpito più di Osgood. Moffat, seganti le ossa che le mischio. E ricorda che ci sono cose peggiori della morte, ed io le conosco. E le particherò su di te! ERA LA COMPAGNA PERFETTA PER LA PROSSIMA STAGIONE!!!

Doctor Who - S08E12 (8)

Clara ha stufato. NOn è stata una compagna impeccabile, anzi. Ma neppure una pessima, tuttosommato. Quello che l’ha penalizzata è stata una rappresentazione troppo da Dottore da un certo punto di vista, ma più di questo il fatto che avesse una vita al di là del Dottore che era troppo invasiva.

Missy è morta? Assolutamente no. Non è stata polverizzata (il colore del raggio era diverso, ma anche l’effeto dopo esse stata colpita lo era), e poi non dimentichiamo che 1) ha ancora qualche rigenerazione e 2) ha un TARDIS  da qualche parte. Nulla di più facile che il suo TARDIS l’abbia trasferita bordo in realtà.

Doctor Who - S08E12 (7)

Ora dobbiamo affrontare lo speciale natalizio. Cosa accadrà? Danny verrà fatto risorgere? Babbo Natale può arrivare a tanto? Sia chiaro, se mi riportate in vita Danny e non Osgood, vi vengo a cercare. Autori avvisati.

In conclusione cosa dire di questa stagione? Non perfetta, di certo. Ci son stati diversi momenti piacevoli, in mezzo ad un certo caos. La ricerca di Gallifrey? Non aveva salvato la sua patria?

Vero, ma abbiamo tutti dimenticato (e ringrazio Silvia Azzaroli per averlo evidenziato) che… Timey Wimey. Il salvataggio di Gallifrey è accaduto per tutte le incarnazioni, ma per questa deve ancora accadere. Quindi… portare pazienza, gente.

Solo una cosa voglio dire aggiungere: cari autori o fate storie gestibili nello spazio di un ora, o fate puntate in più parti. Non concentrate le cose. E porvate a finire una stagione con un cliffhanger. Così, per dire eh…

#DoctorWho – Dark Water (S08E11)

Strane cose accadono, soprattutto nella Nethersphere. Ma cosa è davvero quel posto? Quali segreti nasconde? Ora è il momento di scoprire la verità, anche su Missy…

Doctor WhoClara, incredibile ma vero, si è decisa a dire la verità a Danny. O meglio di dirgli quanto successo nel corso degli ultimi viaggi, come il fatto che courteny è stata sulla luna e sarà presidente un giorno. Per questo gli telefona, ma non sapendo da quale episodio iniziare, decide di dirgli la cosa più importante, che lo ama.

Danny mentre le parla cammina per strada e poco dopo queste parole, viene investito da una macchina e muore. A dare la notizia a Calra è una passante che raccoglie il cellulare e le dice quanto successo.

Doctor Who - S08E11

Clara tenta di contattare il Dottore ed alla fine lui le risponde. La maestrina decide così di mettere in atto un ricatto, raccogliendo tutte le copie delle chiavi del TARDIS sono 7) e chiedendogli di portarla a vedere un vulcano, dove il suo ricatto viene svelato: sull’orlo del precipizio, la ragazza tiene le chiavi e vuole obbligare il Dotore a tornare indietro per salvare Danny. Ad ogni rifiuto, una chiave finisce nella lava, l’unico modo con cui le chiavi possono essere distrutte.

Purtroppo per lei, il Dottore i rifiuta visto che la creerebbe un paradosso: se salva Danny, lei non potrà mai chiedergli di salvarlo e la linea temporale crollerebbe. Clara getta tutte le chiavi, ma il suo piano ha una falla.

Il dotore infatti l’aveva sgamata subito, e quando lei ha tentato di usare la sleep patch su di lui, in reatà ha finito per usarla su se stessa vivendo quindi un sogno, erivelando al tempo stessoil suo piano. Sebbene non sia d’accordo del tutto con il salvataggio di Danny, c’è una cosa che può fare, ovvero trovare dove sia ora e riportarlo lì: in pratica una discesa agli inferi.

Doctor Who - S08E11 (1)

Il TARDIS inizia  cercare Danny e si rimaterializza in uno strano posto, dove le linee temporali di Clara e Danny si incontreranno di nuovo. Un posto dove sono in bella vista i copri dei morti, ormai decomposti, immersi in quelal che sembra acqua.

Vengono accolti da Missy, che rivela al Dottore di essere un robot e lo affida alle cure del Dr Chang per una spiegazione più esaustiva di dove si trovi e cosa faccia l’organizzazione per cui lavora, la 3W.

Lo spirito/mente/anima di Danny intanto è giusto alla Nethersphere dove viene accolto da Seb il quale provvede ad informalo che sì, è morto ed il posto in cui si trova è quello che viene chiamato Paradiso, Terra promessa o altro a seconda dei credi.

Non solo questo, ma scopriamo che l’anima resta connessa al corpo anche dopo la morte e sente cosa viene fatto, inclusa l’eventuale cremazione. Questo viene detto anche da Chng al Dottore e Clara nella spiegazione di cosa facciano in quel posto.

Seb resta sorpreso dal fatto che ci sia una persona che vuole incontrarlo, è un caso raro: si tratta di un bambino, morto per mano di Danny mentre era soldato. L’incontro tra i due non è affatto produttivo.

Doctor Who - S08E11 (2)

Il Dr Chang intanto ha raccontato a grandi linee cosa sia la 3W e come sia nata grazie al Dr Skarosa, che aveva scoperto nelle interferenze della TV un messaggio da parte dei morti (non crematemi). Come detto, le anime mantengono un contatto con il corpo dopo la morte. Quanto ai corpi esposti in quel mausoleo, il liquido in cui sono innmersi si chiama Dark Water ed ha la particolarità di mostrare solo la parte organica dell’oggetto immerso: loro vedono solo degli scheletri, ma non esoscheletro che li racchiude.

Con qualche difficoltà, Chang mette in collegamento Clara con Danny con il Dottore le dice di restare scettica e porre domande a cui solo il vero Danny possa rispondere mentre lui indaga sul luogo in cui si torvano accompagnato dal Dr. Chang.

Missy osserva i corpi chiusi nelle teche ed impartisce un ordine di attivazione. Il liquido viene tolto lentamente dalle vasche rivelando all’incredulo Dottore la dura verità: CYBERMEN!

Doctor Who - S08E11 (3)

Il Dottore ordina a Chang di riprogrammare Missy, ma ecco un’altra triste verità: Missy è il capo di Chang, e poco dopo viene ucciso da lei davanti agli occhi di un incredulo Dottore il quale chiede a Missy chi sia davvero.

Missy lo deride dicendogli che non ha capito nulla ancora su chi sia eppure l’ha sentito, ha sentit che aveva due cuori. “Un signore del tempo!” “Signora, sono all’antica”. Quale Time Lady? Quella lui aveva lasciato credendola morta…

Mentre i cybermen escono dai loro loculi (e Clara chiude la conversazione con Danny senza avere la conferma afl di là di ogni dubbio che sia davvero lui) il Dottore esce da da dove si trovano per scoprire di essere a Londra, alla cattedrale di St. Paul, ed urla alla gente di scappare, ma nessuno sembra prestargli attenzione.

Missy ha ancora qualcosa da dirgli, ovvero che il punto debole dell’umanità è che i morti sono più numerosi dei vivi ed infini gli rivela un altro segreto: Missy è il diminutivo di Mistress. Missy è il Master.

Doctor Who - S08E11 (4)

TRIVIA

Carta Psichica: Quando il Dottore porge a Chang la carta psichica, questi trova un sacco di insulti per i quali il Dottore si scusa dcendo di avere parecchia rabbia interiore. Si tratta di un velato riferiemtno ad un altro personaggio di Capaldi, Malcolm Tucker, dalla serie The Thick Of It.

Stampa: Alla stampa inglese, oltre ad esser stato imposto un blackout di informazioni, era stato fornito un DVD della puntata per la recensione privo di una scena, quella in cui Missy rivela la sua vera identità.

23 Novembre: Il compleanno di Clara è lo stesso giorno in cui andò in onda Doctor Who la prima volta.

Milton: Tra i libri di Clara, vi è un libro di Milton, autore di “Paradiso Perduto”, poema epico sulla caduta dell’uomo (in 10 libri!): la tentazione di Adama ed Eva per opera di Satana e la loro cacciata dall’Eden. Nell’opera, il personaggio principale del poema è Satana, l’Angelo caduto, rappresenta Satana come un essere ambizioso e orgoglioso che sfida Dio Onnipotente  e muove guerra contro il paradiso, per esser poi sconfitto e fatto precipitare in terra.

Cybermen: L’uscita dei Cybermen della cattedrale ricorda la scena in The Invasion (secodno Dottore, 1968).

Doctor Who - The Invasion

COMMENTO

Commentare questa puntata è difficile in quanto è solo la prima parte. Non mancano però le note positive.

Su tutte, il crescendo nella tensione nel corso della puntata. Sì alcune cose erano note dal trailer, non per questo però le cose sono state scontate. Il Logo della 3W è stato un sottile indizio su cosa vi fosse nascosto in quel luogo.

Capitolo Missy. Fantastica. La sua identità era stata scoperta già alla prima puntata eppure, avendo evitato gli spoiler (e no, la BBC non conta come spoiler) fino alla fine non ho creduto che potesse essere il Master, puntato più su una Romana incazzata (non mi piace l’idea del cambio di sesso da un ‘incarnazione all’altra).

Sopra le righe? Sì, ma allora? Che problema c’è, sono anni che Dalek, Cybermen e Master sono i nemici del Dottore, è ovvio che vengano rispolverati, anche perchè… Evil never dies.

Interessante anche l’aspetto filosofico/religioso sulla questione della vita oltre la morte, ma questi non sono temi nuovissimi in Doctor Who (in cui le citazioni al cristianesimo sono tante, e c’è chi dice che il Dottoer altri non sia che Dio).

Danny palloso? Sì, eppure è proprio quelo che deve essere. Meriterebbe un approfondimento però perchè è quello che è ora a causa della guerra. Sappiamo che ha grandi sensi di colpa per quello che ha fatto, ma non può essere solo quello e forse quel bambino, per come vediamo l’ultima scena, avrà un ruolo ancora decisivo per lui. Mettiamola così: con quel bambino è morta una parte di Danny, una parte che ora potrebbe tornare e dargli forza.

 C’è una cosa però nella morte di Danny che non quadra ovvero che non si sente nessun rumore quando viene investito. Aggiungiamo anche che Calara di fionda ad Hyde Park a piedi, e poi resta in mezzo alla strada mentere le macchina passano. L’ho giò detto, è tutto un grande inganno.

Consiglio: date una letta alla trama ed ai persoanggi di Paradiso Perduto, potreste trovare degli spunti interessanti…

#DoctorWho – In The Forest Of The Night (S08E10)

Immaginate di svegliarvi una mattina e scoprire che gli alberi hanno conquistato la terra. Cosa fate? Chi chiamate?

Doctor WhoUna bambina (Maebh) corre spaventata nel bosco, sembra una sorta di Cappuccetto Rosso. Sta cercando il Dottore, ed una volta che lo ha trovato, gli dice che è stata mandata da Clara.

Quando prova a ripartire con il TARDIS per raggiungere Londra, la cabina non parte, dicendo di essere già a destinazione, mandandolo su tutte le furie, convinto che i sistemi non funzionino, ma è Maebh a convincerlo. Sono effettivamente nel centro di Londra, lo dimostra la colonna di Nelson. Il fatto è che di colpo, è cresciuta una foresta…

Doctor Who - S08E10

La bambina dovrebbe essere in realtà al museo di Storia Naturale con il resto del classe, anzi del gruppo con gli alunni più problematici della Coal Hill, assieme a Clara e Danny i quali quando scoprono cosa è successo, reagiscono nin maniera diversa.

Lui pensa a portare in salvo i ragazzi, lei chiama il Dottore sconprendo che Maebh è con lui e mentendo a Danny dicendo che ha chiamto la scuola non trovando risposta: bugie che viene sgamata subito. Come solo una donna sa fare, calra gli fa notare che Maebh non è lì, e così partono verso Trafalgar Square per recuperarla.

I governi sono ovviamente presi di sprovvista dall’aevento e non sanno come reagire ma optano per degli incendi controllati per creare delle vie di passaggio: purtorppo per loro, la foresta è ignifuga.

Con Maebh allontanatasi nuovamente dal gruppo riunitosi al TARDIS, Il Dottore Clara partono alla sua ricerca lasciando Danny e gli altri ragazzi, che però vi resteranno per poco, partendo anche loro alla ricerca degli altri.

Doctor Who - S08E10 (1)

Clara intanto ha spiegato al Dottore la situazione della bambina: da quando la sorella è scomparsa un anno fa, sente delel voci, prende delle medicine e si comporta in modo strano. Il Dottore è sopreso di questo trattamento, perchè Maebh non è malata o strana: è solo più attenta alle cose di tanti altri perchè culla la speranza di rivedere la sorella.

Maebh è in contatto con quelli che lei chiama Pensieri, una forma di vita antichissima che esiste da sempre, e che vivrà per sempre. Il Dottore riesce ad usara la bambina come mezzo di comunicazione e pensa che vogliano la morte del genere umano.

Doctor Who - S08E10 (2)

Clara dice di tornare al TARDIS per salvare quanta più popolazione possibile, ma in realtà ha mentito al Dottore: è era il solo modo per farlo giungere lì e gli dice di andare e di lasciarli lì.

Mentre è nel TARDIS a cercare una possibile soluzione capisce di aver interpretato male le cose e richiama Clara, Danny ed i ragazzi: i Pensieri non sono la minaccia all’umanità, ne sono la salvezza (come accadde a Tunguska, ad esempio). Gli alberi faranno da scudo alla Terra durante la tempesta solare che Maebh (responsabile anche dell’apparizione della foresta) ha inconsapevolmente sul quadreno dei compiti.

Il Dottore decide dunque di ssegnare un compito alla classe: contattre tutte le persona ed avvisarale che gli alberi non sono una minaccia, e quindi di non avere paura ma soprattuto di non attaccarli come stann per fare i govirni con agenti esfolianti. Sentendosi responsabile dell’apparizione della foresta, Maebh chiede di poter essere lei a fare l’annuncio, che conclude chiedendo alla sorella di tornare a casa.

La tempesta colppisce la Terra e tutto va bene. All’evento assiste dalla sua postazione anche Missy, dicendosi sorpresa: ed a lei le sorpese piacciono…

Doctor Who - S08E10 (3)

Tutto è bene quel che finisce bene insomma. Poco dopo la tmepsta olare, gli alberi spariscono alla stessa velocità con cui sono apparsi, Meabeh riabbracciata la madre poco dopo l’annuncio torna a casa e scopre che la sorella è tornata, riporta lì dai Pensieri.

Tr a Calra e Danny c’è un po’ di tensione, dopotutto lei è stata beccata a menterire due vote in poco tempo (prima la telefonata e poi i quaderni dei compiti sul TARDIS con la data di venerdì).

Danny però non è arrabbiato, vuole solo la verità da lei qualunque sia. Non vuole neanche che gliela dica subito, vuole che vada a casa corregga i compiti e ci pensi su un po’ e solo allora gli risponda.

Doctor Who - S08E10 (4)

TRIVIA

In The Forest Of The Night: Il titolo è una citazione della poesia The Tyger di William Blake.

Tunguska: Nel 1908 a Tunguska, località della Siberia, vi fu un’esplosione causata da un meteorite che spazzò via migliaia di alberi e venne udita anche a mille kilometri di distanza.

Favole: Cappuccetto Rosso, Hansel & Gretel e la Bella Addormentata sono citate nel corso della puntata.

Doctor Who: Una pubblicità della serie è visibile su un autobus nella foresta.

Karabraxos: Il Dottore cita la tempesta solare che ha colpito Karabraxos in Time Heist.

COMMENTO

Non una puntata magnifica, ma neanche una da buttare, secondo me. A due puntata dalla fine ancora non ci è ben chiara la direzione, anche se dal trailer della prossima è chiaro che ci sarà qualcosa di molto interessante.

Una cosa è certa: questa è la stagione delle menzogne: fate caso a quante volte Clara ed il Dottore mentono.

La critica in UK è alquanto divisa sulla puntata, soprattutto per la trama (e non è la prima volta in questa stagione che questo aspetto è sottolineato) ma la prova attoriale è lodata. Personalmente credo che un grosso limite in queste puntata è il tempo: concentrate in 45 minuti certe storie vuol dire ucciderle.

Ora vediamo cosa vuole Missy dal Dottore e chi è davvero. Dalle prime immagini sto iniziando a pensare che sia tutto un grande inganno da 2 stagioni ormai… Clara non esiste, è una creazione di un nemico, una marionetta. A che pro, non so…ma potrebbe essere il primo di una nuova razza di nemici…

#DoctorWho – Flatline (S08E09)

In una puntata con poco Dottore e molta Clara,il pericolo è ovunque. Ma dove scappare se neppure le mure ti tengono al sicuro?

Doctor WhoDopo tanti viaggi (fin troppi) senza errori di destinazione, finalmente il TARDIS riprende a sbarellare e anzichè portare Clara a Londra la porta a… Bristol. Beh almeno l’ora è la stessa, così come il giorno e l’anno…

Ah poi ci sarebbe un’altra cose che non quadra: il TARDIS si è rimpicciolito. Dopo avere verificato che non si sono ingigantiti loro, Il Dottore manda Clara a perlustrare i dintorni mentre lui cercherà di capire cosa sia accaduto poichè non ne ha la più pallida idea.

Quando lei torna, il TARDIS si è ristretto ulteriormente e per evitare altri disastri il Dottore le  dice di raccoglierlo e portarselo nella borsa, dandole anche carta psichica e cacciavite sonico.

Doctor Who - S08E09 (3)

Clara scopre così che nei dintorni sono sparite diverse persone di recente e grazie ad un graffittaro condannato a lavori socialmente utili, Rigsy, che le fa da guida dopo che si è spacciata per una dell’MI5. Si scopre così che la gente sparisce nel nulla, in una stanza chiusa delle propria abitazione, ma ovviamente la polizia se ne frega con disinvoltura.

Dopo essere entrata in contatto con una poliziotta ed aver fatto un sopralluogo sull’ultima scena del crimine (in constante conttatto radio col Dottore) si ipotizza che la vittima possa essere ancora nell’appartamento, ma rimpicciolita. L’ipotesi diventa poi che possa essere nei muri, ed il Dottore passa il martellone da demolizione a Clara: ecco spiegata Mary Poppins.

Doctor Who - S08E09 (4)

Nel frattempo la poliziotta è sparita, attaccata da qualcosa nella stanza accanto. Rigsy e Clara sono attirati dalle irla e cadono in trappola all’interno della stanza a loro volta.

Il Dottore, tramite che vede ciò Clara vede, nota su un muro una rappresentazione del sistema nervoso e capisce che quello che nella stanza accanto pensavano fosse una rappresentazione del deserto è l’ingrandimento della pelle umana: miracolosamente i due riescono a fuggire ed a salvarsi (volando fuori dalla finestra) ed ora inizia la corsa contro il tempo per salvarsi

Rigsy e Clara tornano così dove lui stava scontando la sua pena, e scoprono che gli altri operatori stanno per coprire i graffiti che rappresentano le altre persona scomparse. Nessuno sa però chi abbia fatto quei disegni, ed il Dottore capisce che è l’entità che li sta studiando la quale ha assunto quelle sembianze: si tratta infatti di un’incursione da un universo parallelo, uno a due dimensioni e stanno cercando di capire come funzionino le tre dimensioni.

Doctor Who - S08E09

Gli umani vengono dunque attaccati ed iniziano a scappare nascondendosi in alcuni tunnel ferroviari dove però si trovano presto in trappola.

Quando poi il Tardis vola sui binari del treno la situazione di aggrava ulteriormente, anche per il Dottore che con un TARDIS sempre più prosiugato dell’energia dagli alieni no rischia seriamente di distruggere il TARDIS, tanto che per spostarsi da lì deve ascoltare il consiglio di Clara e fare come… Mano della famiglia Addams.

Funziona, almeno per un po visto che si inclina nuovamente e non potendo pià muoversì, entra in modalità assedio e quando Clara lo recuperà, sarà un cubo.

   Doctor Who - S08E09 (1)

Senza più contatti col Dottore, Clara deve improvvisare e decide di sfruttare le capacità degli invasori ma anche la loro ignoranza.

Dal momento possono appiattiare le cose con l’emissione di energia, ed allo stesso modo riportarle in 3D (visto che hanno inizia a prendere forma a 3 dimensioni, più o meno, usa il loro potere contro loro stessi con l’aiuto del talento artistico di Rigsy il quale disegna una porta sul retro di una piantina. Dall’altra parte del muro, all’altezza della manigia, posizione il TARDIS che così si ricarica (salvando anche il Dottore).

Ora che è tutto a posto, Il Dottore attacca gli invasori, nonostante avesse cercato di instaurare un dialogo e li rispedisce nel loro universo (Forse).

Doctor Who - S08E09 (5)

Ora che il pericolo è scampato, i sopravvissuti possono tornare a casa e Clara si pavoneggia di aver interpreato bene il suo ruolo di supplente del Dottore. La cosa è evidente che non piaccia al nostro che la critica per le menzogne raccontate sia a Danny che a lui circa dicendo che è una pessima abitutide.

Dalla Nethersphere, Missy osserva la scena e si compiace di aver scelto bene scegliendo Clara…

Doctor Who - S08E09 (2)

TRIVIA

Flatlandia: Si tratta di un’opera citata anche da SHledon in The Big Bang Theory ed  è un classico del XIX secolo scritto da Edwin Abbott Abbott. Il racconto narra la vita di un abitante di un ipotetico universo bidimensionale che entra in contatto con l’abitante di un universo tridimensionale. È anche una satira della società vittoriana, mentre filosoficamente critica il riduzionismo positivista.

Assedio: Il TARDIS in modalità Assedio e rimpicciolito ricorda la Pandorica.

Mini-Tardis: Il TARDIS si era rimpicciolito assieme a tutta la truppa in Planet Of The Giants (1964) a causa dell’apertura in volo delle porte. L’esterno del TARDIS si rimpicciolì anche in Logopolis (1981).

COMMENTO

Iniziamo con le note negative targate UK: seconda peggior puntata per ascolti dal revival; peggiore dal 2010 (hungry Earth). Aggiungo anche un commento del Guardian in cui viene sottolineato (come se non ce ne fossimo accorti) che Clara stia diventando sempre più come il Dottore. Nel complesso però le critiche alla puntata sono state positive (IGN assenga un 8.3, per esempio). Misteri della critica.

Per quanto mi riguarda, la puntata è stata piatta. Ci son stati momenti che che han strappoto un sorriso certo, ma fino alle ultime battute (da quando il Dottore è tornato protagonista sulla scena) non c’è stato nulla degno di nota, anche se il potenziale per una buona storia c’era tutto.

Il fatto è che Clara, a differenza di Donna (Turn Left), non è in grado di reggere una puntata Doctor-Light. Soprattutto ci ha smerigliato los uevos in abbondanza. La speranza è che tutte queste bugie le si ritorcano contro in qualche modo…

Spiazzante l’ultima scena con Missy. A quanto pare Calra è stata scelta per una missione a sua insaputa. Quale? Bella domanda. Ipotizzerei la sostituzione del Dottore come Signore del Tempo ma a che pro? Sarebbe anche interessante sapere come fa Missy a vedere quanto succede, ma lì la soluzione è… ha hackerato il TARDIS. O vi è dentro… e se fosse il lato oscuro del TARDIS?