La DC Comics Ci Riprova: #Flashpoint Al Cinema

Sono tante le notizie uscite dal San Diego Comic Con di quest’anno, ma quella più intrigante è sicuramente quello che rigaurda il film di The Flash, che arriverà sugli schermi nel 2020: la pellicola non si intitolerà più semplicemente The Flash, ma… Flashpoint.

Continua a leggere

Annunci

#2017: Cosa Aspettarsi Da Te?

Archiviato un anno, se ne inizia subito uno nuovo. Ecco quindi una digressione su quello che ci possiamo attendere dal cinema e dalla TV per i prossimi 12 mesi. O almeno ciò che maggiormente attendiamo.

2017

Continua a leggere

#JusticeLeague: Dei in mezzo agli uomini?

Ci vuole ancora tempo, ma l’arrivo della Justice League sul grande schermo è decisamente molto atteso. Ispirandomi in parte al videogioco Injustice: Gods Among Us ed in parte ad una scena di Justice League War, ho pensato ad un parallelo tra gli eroi targati DC Comics e le divinità del pantheon greco.

JusticeLeagueGODS

Detto che non è tutta farina del mio sacco, ecco i confronti.

Continua a leggere

#BatmanvSuperman – Dawn Of Justice: La Recensione

L’atteso scontro tra Batman e Superman arriva sugli schermi per dare il via all’universo cinematografico DC. Come è stato?

Batman V Superman

Beh… Bene, ma non benissimo (cit.)

Ci saranno spoiler, ovviamente.

Continua a leggere

Thoughts In The Attic – Volume 1.3

Con i postumi del comic con che si fanno ancora sentire, bentornati ad un nuovo numero dell’editoria più a random che possa esistere. E che tra l’altro nasce da un’idea di Stefano Accorsi.

TITA1-3

Sapete perchè è random questo editoriale? ho iniziato a scriverlo a marzo e di quello che avevo inizia non è rimasto nulla..

Iniziamo con alcune considerazione sui trailer delle serie usciti nel weekend più pesante per chi è un fan di film, fumetti e serie tv (quindi per chiunque).

Continua a leggere

Superman vs Batman: un film, mille problemi

Superman vs Batman è uno dei film più attesi degli ultimi anni, su questo non ci sono dubbi. Ancora meno dubbi ci sono sul fatto che sia una pellicola molto problematica, dal casting ai progetti e via dicendo.

Batman-vs-Superman

Il primo problema con cui si è scontrato il progetto è la scela del volto di Batman, ricadutata su Ben Affleck. Sarà un premio Oscar, sarà quotato come regista, ma i fans dei fumetti non gli anno ancora perdonato DareDevil. Ingiusto? Sì, senza dubbio visto che tutti gli attori hanno dei film che vorrebbero dimenticare e cancellare dalla storia. Personalmente non mi convince a pelle, ma non mi convinceva neppure Evans come Cap (visto che era stato Johnny Storm nei due film dei F4).

Poi il problema è diventato il casting degli altri personaggi. Le voci in merito sono andate completamente fuori controllo: nel cosrso delle settimane si sono aggiunti Wonder Woman (Gal Gadot, contratto per 3 film), poi sembrava che dovesse esserci Aquaman, Lanterna Verde, Robin, Arrow (ma non Stephen Amell, anche se ora ci sarebbe la possibilità), Flash (ovviamente non quello che si sarebbe visto in TV!), Lex Luthor, Metallo e Martian Headhunter. Come attori sono usciti i nomi di di Josh Hollway, Jason Momoa, Matt Damon, Laurence Fishbourne, Diane Lane, Dwayne “The Rock” Johnson… insomma mancava i Puffi, i Transformers, Mika, Joe Bastianich e Ciccio di Nonna Papera.

Alla fine si è scoperto che stavano lavorando a due film in contemporanea: il sequel dell’ Uomo d’Acciaio, annunciato per luglio 2015, e un film sulla Justice League (dove sarebbero poi confluiti tutti i normi usciti) per il 2016. E sembrava che ora fosse tutto chiarito.

Justice-League

Una mattina ti svegli e leggi che le riprese sonostate fermate, pare per un infortunio ad Ben Affleck, il quale però si presenta isano ai Golden Globes. Ancora qualche giorno, e scopri che il film è stato rinviatato al 2016, con il film della Justice League spostato a suo volta. Il motivo? Nessuno ufficialmente, ma con il passare delle ore emergono altri dettagli: su tutti, problemi con la sceneggiatura.

Traduco in termini più pratici: faceva cagare el’hanno buttata. Cosa volete che sia un rinvio? chiedetelo ad Affleck che si troverebbe a dover rinunciare adl alcune regie per fare il film, pur avendo la possibilità di uscire dal contratto con la Warner Bros…il che lascerebbe in braghe di tela la casa di produzione, visto che dovrebbero trovare alla svelta un nuovo Bruce Wayne.

334rlv6

Sicuramente alla Warner Bros (che è la sola dentrice dei diritti della DC Comics, essendo la proprietaria della della stessa), vogliono evitare uno scontro (e relativa batosta) con Avengers – Age Of Ultron presentantdo un fim di bassa qualità (e già L’uomo d’acciaio non ha fatto faville).

In tutto questo calderone, sono passati inosservati i licenziamenti di alcuni costumisti i quali non han perso tempo a diffondere alcuni dettagli sul film, raccolti da Latino Review, i queli si adattano più ad un film sulla Justice League che non a Superman vs Batman (che ricordiamolo, è un titolo provvisorio), come ha sostenuto di recente Kevin Smith.

  1. I villain sono Lex Luthor e Metallo.
  2. Batman fa un accordo tipo Nazioni Unite per impedire a Superman di distruggere un’altra città.
  3. Wonder Woman sarà un investitore alla Wayne Enterprises che cerca di recuperare un oggetto che appartiene al suo popolo.
  4. Aquaman è nel film ma non sarà chiamato Aquaman. Si trova qui perché la civiltà ha creato scompiglio nel mondo acquatico.
  5. Lex è un manipolatore e sarà nell’ombra. Non fronteggerà cosi tanto Superman.
  6. Lex comprerà il Daily Planet per puri scopi da PR.
  7. Robin tradirà Batman ad un certo punto portandoli a litigare.
  8. La Batcaverna sarà ‘cool’ mentre la Batmobile sarà simile a quella dei film di Tim Burton.
  9. Lois Lane investigherà su Lex.
  10. Metallo “ucciderà” Clark.
  11. Alla fine del film Superman vivrà in esilio, la Justice League sarà un team di supereroi approvato dal governo.

Leggendo alcune di queste infomrazioni, che credo siano un mix di eventi dei due film, mi è venuta in mente una storyline che potrebbe essere usata per il cinema, ovvero JLA: Tower Of Babel.

JLA_Tower

Nel fumetto scopriamo che Batman ha redatto una serie di dossier con informazioni su forze e debolezze di ogni membro della Justice League da usare in caso di necessità, di una lotta contro di loro. I dossier finiscono però nella mani di Ra’s Al Ghul, che li usa per una serie di attacchi coordinati per poter mettere in atto il suo piano di riduzione della popolazione mondiale indisturbato.

Con pochi aggiustamenti, la storia è applicabile al film. Da causa di una crisi all’interno della JLA, a motivo della sua nascita? Perchè no…

  01-Superman-Batman-Wonder-Woman-e0f75

Eppure in tutto questo caos, il rinvio del film non è una brutta idea. Il 2015, ci ricorda Comic Book Resource, sarà una nno motlo carico al cinema: Avengers – Age of Ultron (come detto), ma anche Ant-Man, il reboot de I Fantastici Quattro (A breve ci torneremo), Star Wars: Episode VII, un nuovo Jurassic Park, due film targati Pixar,  un nuovo film su Terminator, un altro su James Bond e nuove versioni di Peter Pan e de Il Libro della Giungla. Il 2016 avrà solo due film Marvel (ancora da annunciare), un nuovo capitolo sugli X Men (X Men: Apocalypse), il primo sequel di Avatar: annucnaido l’uscita per il 6 maggio, la Warner si troverebbe con meno concorrenza…e farebbe uscire il film nel Free Comic Book Day Weekend. Senza dimenticare che aumenterebbe la distanza tra il Batman di Nolan e il nuovo Batman, e darebbe più tempo per strutturare i vari spin off come ha fatto la Marvel.

Ci sono poi i progetti TV della DC Comics: per il 2016, sul piccolo schermo potremmo trovare Arrow, The Flash, Gotham, Constantine e Hourman, per non parlare dell’universo animato.

Con materiale tratto da Every Eye e CBR

La DC Comics tra TV e Cinema: Batman, Superman e Justice League

Condannata a rincorrere la Marvel, La DC Comics si sta impegnando molto perrecuperare il terreno. Dopo Smallville ed Arrow, un’altra serie Tv ci racconterà le origini di un super eroe: Gotham City sarà infatti incentrata su Bruce Wayne e non come ipotizzato agli inizi sul Commissatio Gordon.

In un’intervesta a TV Guide, Kevin Reilly della FOX (dove andrà in onda la serie) ha confermato la presenza di Bruce Wayne nella serie dicendo che nell’ultima puntata indosserà il mantello diventando così il Cavaliere Oscuro aggiungendo che verranno raccontata le origini di alcuni nemici dell’eroe come Joker, Pinguino, Catwoman e L’Enigmista.

batman-rogues

Al momento non sappiamo ancora come si collegherà (se si collegherà) al nuovo Batman cinematrografico che avrà il volto di Ben Affleck.

Proprio in merito al Batman cinematografico, nel corso delle ultime settimane si sono rincorse moltissime news in merito al casting per il sequel de L’uomo D’acciaio dove sarà presente Batman e farà un cameo Wonder Woman (interpretata da . Le voci riportavano continue aggiunte al cast di nuovi superoeroi, da Lanterna Verde ad Aquaman, lasciando quindi ipotizzare che sarebbe diventato un film sulla Justice League.

gal

La verità sta nel mezzo: il casting per la Justice League è in corso ed il film verrà girato…subito dopo Batman vs Superman per ottimizzare i costi considerato il fatto che Henry Cavill e Ben Affleck sono molto richiesti: i due film usciranno rispettivamente nel 2015 e 2016.

Questo spiegherebbe anche la dichiarazione di Dwayne Johson che ha annuniato di aver raggiutno un accordo con la DC Comics e la Warner Bros per un progetto nel 2014: sarebbe proprio il film della Justice League dove potrebbe interpretare Lanterna Verde, nella version di John Stewart.

A sorpresa ci potrebbe essere addirittura Josh Holloway nel film, anche se gli impegni con Intelligence potrebbero tagliarlo fuori, nel ruolo di Aquaman. Un’altro attore candidato per un ruolo nel film sarebbe Jason Momoa, il quale però smentisce.

josh-holloway-533x400

Non c’è che dire, la DC Comics vuole usare le armi pesanti…

Rielaborato da articoli di EveryEye, CBM, Latino Review