#DoctorWho – The Doctor Falls (S10E12) #SeasonFinale

Senza speranza, senza testimone, senza ricompensa. I Mondasian Cyberman stanno ascendendo ed è il momento per un’ultima battaglia.

Continua a leggere

#DoctorWho – World Enough And Time (S10E11)

Una missione per mettere Missy alla prova prende una bruttissima piega per il Dottore, che si imbatte in un paio di vecchie conoscienze.

Continua a leggere

#DoctorWho – Death In Heaven (S08E12) #SeasonFinale #DoctorWhoFinale

Tempo di finale di stagione per Doctor Who. Quale è il vero piano di Missy? Cosa nasconde?

Doctor WhoI Cyberman sono usciti dalle loro tombe ed ora vagano per le strade davanti alla cattedrale di St Paul. La gente non perde tempo e ne appeofitta per farsi i selfie con loro, tanto che Missy inizia a chiedere una sterlina per ogni foto.

Improvvisamente una ragazza si offre di fare una foto a lei ed al Dottore…ed ecco che fa irruzione la U.N.I.T.: la ragazza era Osgood.

Missy viene così catturata dal Cate e dall’organizzazione mentre Il Dottore viene prensentato ai Cyberman che reagiscono… volando verso il cielo ed esplodendo.

Doctor Who - S08E12 (1)

La nuvola creata dall’esplosione provoca una pioggia, ma è una pioggia particolare visto che contiene cyberpolline: il Dottore dice di controllare i cimiteri e ne ha ben ragione visto che ora i morti tornano in vita.

Beh, come fa notare Seb a Danny, non torneranno nei loro corpi, ma in corpi migliorati: in pratica, degli Cyberzombie!

Il nostro Danny si ridesta all’obitotorio e resta sconvolto da quello che è ora.

Doctor Who - S08E12 (2)

All’interno della cattedrale, Clara si trova faccia a faccia con un Cyberman da cui cerca di scappare fingendo di essere il Dottore, ma pur fornendo informazioni precise su di lui, non riesce a convincere a pieno il nemico.

Quando però accenna alla capacità di mentire, un Cyberman alle sue spalle conferma questa caratteristica e le fa perdere i sensi prima di colpire gli atri Cybermen.

Nel frattempo sia il Dottore che Missy sono stati portati via dalla U.N.I.T. e caricati (assieme ovviamente al T.A.R.D.I.S.) a bordo di un aereo dove lei viene ammanettata e tenuta sotto controlo e lui viene infomrato che è entrato in funzione un protocollo internazione per crisi di questo tipo: la Terra ora ha un presidente ed è il Dottore. Tutti gli eserciti rispondono ai suoi ordini.

Osgood, che ha capito chi sia davvero Missy sorprendendo il Dottore (ed ottenendo l’offerta di diventare la nuova assistente), viene attirata in una trappola da Missy che le sussurra all’orecchio che morirà. Iniziato il conto alla rovescia, vediamo che si è liberata dalle manette e… PUF! Osgood viene polverizzata.

Doctor Who - S08E12 (3)

Segue una escalation di eventi.

Mentre si tiene uan riunione per capire cosa stai accadendo davvero e cosa fare per contrattaccare, il Dottore si accorge che Missy si è liberata. L’aereo viene attaccato dai Cybermen che lo smantellano in volo ed il Dottore ha un nuovo faccia a faccia con Missy che gli dice di essere lei la resposnabile dell’incontro tra loro.

Clara si risveglia in un cimitero dove è circondata da Cyberman e scopre che quello che l’aveva stordita è in realtà Danny il quale le chiede di disattivre le emozioni che lui prova. Non convinta che sia la cosa giusta da fare, chiama il Dottore.

Nella stiva dove era tenuta Missy, arriva anche Catrin Stewart la quale finisce risucchiata fuori dall’aereo e questi esplode poco dopo. Dalla Neheresphere, Missy (teletrasportatasi lì) assiste, assieme a Seb, al Dottore che precipita nel vuoto e che si salva con un numero degno di James Bond: entra nel TARDIS in caduta libera per poi materializzarti al cimitero dove si trova Clara.

Seb elogia l’ide del Dottore e Missy, considerando che è un’intelligenza artificiale, lo disattiva.

Doctor Who - S08E12 (4)

Al cimitero le carte vengono scoperte. L’esercito di Cybermen non è stata creato da Missy per lei ma per il Dottore, in modo che possa conquistare l’universo per salvare tutti: un regalo di compleanno, per avere l conferma che loro due non sono diversi.

Tuttavia mentre fa sfoggio di come comanda i Cyberman tramite un bracciale (che poi darà al Dottore) non si accorge che uno di loro non segue gli ordini: è Danny, a cui il Dottore consegna il comando dell’esercito.

Danny agisce, nonostante Clara abbia disattivato le sue emozioni,  nel migliore modo possibile: tutti i Cyberman si alzano in volo e fanno esplodere le nuvole, salvando così la terra.

  Doctor Who - S08E12 (5)

Tra i due Signori Del Tempo non è finita però. Missy fornisce al Dottore le coordinate di Gallifrey dicedno che possono torare lì assieme come un tempo, ma il Dottore non è delo stesso avviso. Come neppure Clara, che la vuole morta ma il Dottore prende il controllo della situazione, non vuole che la sua amica uccida ed è pronto a trasformarla in cenere, come lei ha fatto con Chang e Osgood: ma un Cyberman apparso dal nulal fa fuoco e Missy sparisce.

Il Cyberman poi fa un cenno col braccio ed indica Catrin, semisvenuta sull’erba. Viene soccorsa e calra dice che sta paraldno del padre. Il Dottore capisce allora che il Cyberman che l’ha salvata è il padre, e lo saluta con il saluto militare (una cosa che avrebbe sempre voluto vederegli fare).

Doctor Who - S08E12 (6)

Due settimane dopo, Clara si sveglai nella notte sentendo la voce di Danny. Tramite il bracciale è riuscito ad aprire un portale tra i mondi la c’è energia solo per trasportare una persona e lui ha scelto di far tornare il bambino che aveva ucciso, chiedendo a Clara di trovare i suoi genitori.

In seguito Clara ed il Dottore si incontrano ma lei non gli dice che Danny ha scelto di non tornare, facendo finta che vada tutto bene. Lui invece dice di aver trovato Gallifrey ed è pronto a tornarci, ma anche lui mente.

Alla fine si abbracciano, anche se per lui non c’è da fidarsi di un abbraccio: è un modo per nascondere la faccia.

E così il Dottore riparte, ma all’improvviso sente bussare alla porta del TARDIS, ed un voce da fuori gli dice che non può finire così, che bisogna trovare una soluzione alla svelta e  sa che lei non è felice e nemmeno lui. “Dimmi… cosa vuoi per Natale?”

Doctor Who - S08E12

COMMENTO

Un finale di stagine forse un po’ sottotono, ma di certo non brutto. Ci sono state emozioni, personalmente mi ha toccato il salvataggio di Catrin, ma non è stata l’unica cosa.

C’è stato il discorso di Danny (fargli fare il cazzuto primo no eh?), l’umorismo di Seb e Missy, la rabbia del Dottore nel non trovare Gallifrey. Tante cose.

Ma nessuna mi ha colpito più di Osgood. Moffat, seganti le ossa che le mischio. E ricorda che ci sono cose peggiori della morte, ed io le conosco. E le particherò su di te! ERA LA COMPAGNA PERFETTA PER LA PROSSIMA STAGIONE!!!

Doctor Who - S08E12 (8)

Clara ha stufato. NOn è stata una compagna impeccabile, anzi. Ma neppure una pessima, tuttosommato. Quello che l’ha penalizzata è stata una rappresentazione troppo da Dottore da un certo punto di vista, ma più di questo il fatto che avesse una vita al di là del Dottore che era troppo invasiva.

Missy è morta? Assolutamente no. Non è stata polverizzata (il colore del raggio era diverso, ma anche l’effeto dopo esse stata colpita lo era), e poi non dimentichiamo che 1) ha ancora qualche rigenerazione e 2) ha un TARDIS  da qualche parte. Nulla di più facile che il suo TARDIS l’abbia trasferita bordo in realtà.

Doctor Who - S08E12 (7)

Ora dobbiamo affrontare lo speciale natalizio. Cosa accadrà? Danny verrà fatto risorgere? Babbo Natale può arrivare a tanto? Sia chiaro, se mi riportate in vita Danny e non Osgood, vi vengo a cercare. Autori avvisati.

In conclusione cosa dire di questa stagione? Non perfetta, di certo. Ci son stati diversi momenti piacevoli, in mezzo ad un certo caos. La ricerca di Gallifrey? Non aveva salvato la sua patria?

Vero, ma abbiamo tutti dimenticato (e ringrazio Silvia Azzaroli per averlo evidenziato) che… Timey Wimey. Il salvataggio di Gallifrey è accaduto per tutte le incarnazioni, ma per questa deve ancora accadere. Quindi… portare pazienza, gente.

Solo una cosa voglio dire aggiungere: cari autori o fate storie gestibili nello spazio di un ora, o fate puntate in più parti. Non concentrate le cose. E porvate a finire una stagione con un cliffhanger. Così, per dire eh…

#DoctorWho – Dark Water (S08E11)

Strane cose accadono, soprattutto nella Nethersphere. Ma cosa è davvero quel posto? Quali segreti nasconde? Ora è il momento di scoprire la verità, anche su Missy…

Doctor WhoClara, incredibile ma vero, si è decisa a dire la verità a Danny. O meglio di dirgli quanto successo nel corso degli ultimi viaggi, come il fatto che courteny è stata sulla luna e sarà presidente un giorno. Per questo gli telefona, ma non sapendo da quale episodio iniziare, decide di dirgli la cosa più importante, che lo ama.

Danny mentre le parla cammina per strada e poco dopo queste parole, viene investito da una macchina e muore. A dare la notizia a Calra è una passante che raccoglie il cellulare e le dice quanto successo.

Doctor Who - S08E11

Clara tenta di contattare il Dottore ed alla fine lui le risponde. La maestrina decide così di mettere in atto un ricatto, raccogliendo tutte le copie delle chiavi del TARDIS sono 7) e chiedendogli di portarla a vedere un vulcano, dove il suo ricatto viene svelato: sull’orlo del precipizio, la ragazza tiene le chiavi e vuole obbligare il Dotore a tornare indietro per salvare Danny. Ad ogni rifiuto, una chiave finisce nella lava, l’unico modo con cui le chiavi possono essere distrutte.

Purtroppo per lei, il Dottore i rifiuta visto che la creerebbe un paradosso: se salva Danny, lei non potrà mai chiedergli di salvarlo e la linea temporale crollerebbe. Clara getta tutte le chiavi, ma il suo piano ha una falla.

Il dotore infatti l’aveva sgamata subito, e quando lei ha tentato di usare la sleep patch su di lui, in reatà ha finito per usarla su se stessa vivendo quindi un sogno, erivelando al tempo stessoil suo piano. Sebbene non sia d’accordo del tutto con il salvataggio di Danny, c’è una cosa che può fare, ovvero trovare dove sia ora e riportarlo lì: in pratica una discesa agli inferi.

Doctor Who - S08E11 (1)

Il TARDIS inizia  cercare Danny e si rimaterializza in uno strano posto, dove le linee temporali di Clara e Danny si incontreranno di nuovo. Un posto dove sono in bella vista i copri dei morti, ormai decomposti, immersi in quelal che sembra acqua.

Vengono accolti da Missy, che rivela al Dottore di essere un robot e lo affida alle cure del Dr Chang per una spiegazione più esaustiva di dove si trovi e cosa faccia l’organizzazione per cui lavora, la 3W.

Lo spirito/mente/anima di Danny intanto è giusto alla Nethersphere dove viene accolto da Seb il quale provvede ad informalo che sì, è morto ed il posto in cui si trova è quello che viene chiamato Paradiso, Terra promessa o altro a seconda dei credi.

Non solo questo, ma scopriamo che l’anima resta connessa al corpo anche dopo la morte e sente cosa viene fatto, inclusa l’eventuale cremazione. Questo viene detto anche da Chng al Dottore e Clara nella spiegazione di cosa facciano in quel posto.

Seb resta sorpreso dal fatto che ci sia una persona che vuole incontrarlo, è un caso raro: si tratta di un bambino, morto per mano di Danny mentre era soldato. L’incontro tra i due non è affatto produttivo.

Doctor Who - S08E11 (2)

Il Dr Chang intanto ha raccontato a grandi linee cosa sia la 3W e come sia nata grazie al Dr Skarosa, che aveva scoperto nelle interferenze della TV un messaggio da parte dei morti (non crematemi). Come detto, le anime mantengono un contatto con il corpo dopo la morte. Quanto ai corpi esposti in quel mausoleo, il liquido in cui sono innmersi si chiama Dark Water ed ha la particolarità di mostrare solo la parte organica dell’oggetto immerso: loro vedono solo degli scheletri, ma non esoscheletro che li racchiude.

Con qualche difficoltà, Chang mette in collegamento Clara con Danny con il Dottore le dice di restare scettica e porre domande a cui solo il vero Danny possa rispondere mentre lui indaga sul luogo in cui si torvano accompagnato dal Dr. Chang.

Missy osserva i corpi chiusi nelle teche ed impartisce un ordine di attivazione. Il liquido viene tolto lentamente dalle vasche rivelando all’incredulo Dottore la dura verità: CYBERMEN!

Doctor Who - S08E11 (3)

Il Dottore ordina a Chang di riprogrammare Missy, ma ecco un’altra triste verità: Missy è il capo di Chang, e poco dopo viene ucciso da lei davanti agli occhi di un incredulo Dottore il quale chiede a Missy chi sia davvero.

Missy lo deride dicendogli che non ha capito nulla ancora su chi sia eppure l’ha sentito, ha sentit che aveva due cuori. “Un signore del tempo!” “Signora, sono all’antica”. Quale Time Lady? Quella lui aveva lasciato credendola morta…

Mentre i cybermen escono dai loro loculi (e Clara chiude la conversazione con Danny senza avere la conferma afl di là di ogni dubbio che sia davvero lui) il Dottore esce da da dove si trovano per scoprire di essere a Londra, alla cattedrale di St. Paul, ed urla alla gente di scappare, ma nessuno sembra prestargli attenzione.

Missy ha ancora qualcosa da dirgli, ovvero che il punto debole dell’umanità è che i morti sono più numerosi dei vivi ed infini gli rivela un altro segreto: Missy è il diminutivo di Mistress. Missy è il Master.

Doctor Who - S08E11 (4)

TRIVIA

Carta Psichica: Quando il Dottore porge a Chang la carta psichica, questi trova un sacco di insulti per i quali il Dottore si scusa dcendo di avere parecchia rabbia interiore. Si tratta di un velato riferiemtno ad un altro personaggio di Capaldi, Malcolm Tucker, dalla serie The Thick Of It.

Stampa: Alla stampa inglese, oltre ad esser stato imposto un blackout di informazioni, era stato fornito un DVD della puntata per la recensione privo di una scena, quella in cui Missy rivela la sua vera identità.

23 Novembre: Il compleanno di Clara è lo stesso giorno in cui andò in onda Doctor Who la prima volta.

Milton: Tra i libri di Clara, vi è un libro di Milton, autore di “Paradiso Perduto”, poema epico sulla caduta dell’uomo (in 10 libri!): la tentazione di Adama ed Eva per opera di Satana e la loro cacciata dall’Eden. Nell’opera, il personaggio principale del poema è Satana, l’Angelo caduto, rappresenta Satana come un essere ambizioso e orgoglioso che sfida Dio Onnipotente  e muove guerra contro il paradiso, per esser poi sconfitto e fatto precipitare in terra.

Cybermen: L’uscita dei Cybermen della cattedrale ricorda la scena in The Invasion (secodno Dottore, 1968).

Doctor Who - The Invasion

COMMENTO

Commentare questa puntata è difficile in quanto è solo la prima parte. Non mancano però le note positive.

Su tutte, il crescendo nella tensione nel corso della puntata. Sì alcune cose erano note dal trailer, non per questo però le cose sono state scontate. Il Logo della 3W è stato un sottile indizio su cosa vi fosse nascosto in quel luogo.

Capitolo Missy. Fantastica. La sua identità era stata scoperta già alla prima puntata eppure, avendo evitato gli spoiler (e no, la BBC non conta come spoiler) fino alla fine non ho creduto che potesse essere il Master, puntato più su una Romana incazzata (non mi piace l’idea del cambio di sesso da un ‘incarnazione all’altra).

Sopra le righe? Sì, ma allora? Che problema c’è, sono anni che Dalek, Cybermen e Master sono i nemici del Dottore, è ovvio che vengano rispolverati, anche perchè… Evil never dies.

Interessante anche l’aspetto filosofico/religioso sulla questione della vita oltre la morte, ma questi non sono temi nuovissimi in Doctor Who (in cui le citazioni al cristianesimo sono tante, e c’è chi dice che il Dottoer altri non sia che Dio).

Danny palloso? Sì, eppure è proprio quelo che deve essere. Meriterebbe un approfondimento però perchè è quello che è ora a causa della guerra. Sappiamo che ha grandi sensi di colpa per quello che ha fatto, ma non può essere solo quello e forse quel bambino, per come vediamo l’ultima scena, avrà un ruolo ancora decisivo per lui. Mettiamola così: con quel bambino è morta una parte di Danny, una parte che ora potrebbe tornare e dargli forza.

 C’è una cosa però nella morte di Danny che non quadra ovvero che non si sente nessun rumore quando viene investito. Aggiungiamo anche che Calara di fionda ad Hyde Park a piedi, e poi resta in mezzo alla strada mentere le macchina passano. L’ho giò detto, è tutto un grande inganno.

Consiglio: date una letta alla trama ed ai persoanggi di Paradiso Perduto, potreste trovare degli spunti interessanti…

#DoctorWho – The Time Of The Doctor (Christmas Special)

Da anni è una tradizione a cui non possiamo rinunicare. Dopo una gioranta passata a mangiare e scartare regali, ci si mette davanti alla TV e si guarda lo speciale natalizio di Doctor Who. Ed è giunta l’ora che sull’undicesimo cali il sipario…

doctor-who-time-of-the-doctor-poster-1

Trama

Un messaggio lanciato nello spazio viene captato dall’intero universo, purtroppo però nessuno riesce a comprenderlo tuttavia seguono la sua provenienza e giunono ad un pianeta restando lontani, terrorizzato. Neppure il dottore riesce a tradurre il messaggio il Dottore ed a bordo del suo TARDIS si trasporta all’interno di una nave e scopre …che è circordanto da Dalek, riuscendo però a sfuggire frazie al teletrasporto azionado da…Maniglia (Handle se preferite NdR) una testa di Cyberman collegata alla consolle di comando. Una volta sfuggito a questo attacco riceve una telefonata con una richiesta di aiuto: è Clara, la quale sta preparando la cena di Natale e a quanto pare inavvertitamente si è inventata un fidanzato ed ora i genitori lo vogliono conoscere e gli chiede di aiutarla fingendosi la sua dolce metà. Il Dottore però non sente l’ultima parte e ti trasporta (con tutto il TARDIS) all’interno di una nave sconosciuta…e scopre che è piena di Cyberman i quali cercano di eliminarlo… Anche in questo caso riesce a scappare e mettersi in salvo…

vlcsnap-2013-12-26-14h39m40s29

Mentre Clara sta intrattenendo i genitori e nonna, ecco che il TARDIS si materializza nel giardino di casa. Clara corre incontro al Dottorie e lo trova… Per ovviare all’imbarazzo, usa dei vestiti olografici dando così lìimpressioen di essere vestito. Clara lo presenta ai suoi i quali sono un po’ in imbarazzo (tranne la nonnina a quanto pare). Forse il fatto che loro lo vedano nudo è un fattore? Clara lo trascina in cucina e chiede al dottore di aiutarla (anche) con il tacchino: purtroppo lui con il cacciavite sonico non può fare nulla, ci vorrebbe una macchina del tempo… e quindi lo portano a bordo del TARDIS per cuocerlo lì. Mentre attendono la cottura, Maniglia ha la risposta che il Dottore cercava: il pianeta da cui arrivava il messaggio è stato identificato ed è Gallifrey! Tuttavia il Dottore nega che possa essere il suo pianeta, se anche l’avesse salvato (e sappiamo che lo ha fatto, NdR) dovrebbe essere in un altro universo.

Improvvisamente si sente una sirenza molto potente, è il Mainframe Papale (di fatto una gigantesca chiesa spaziale): sono stati i primi a raggiungere il pianeta e lo hanno schermato impedendo quidni di atterrarvi, ma possono far passar il TARDIS. Cosa che avviene, ed il Dottore da a Clara un proiettore olografico: non può andare in chiesa con i vestiti addosso.

Una volta saliti a bordo del Mainframe Papale, il Dottore e Clara parlano privatamente con la Madre Superiora, Tasha Lem, la quale è disposta a far scendere sul piantea i due, ma ci sono delle condizioni da discutere prima con lui, privatamente.

vlcsnap-2013-12-26-15h20m55s217

Clara resta fuori dalla stanza e si imbatte in un Silente, e già qui iniziamo a capire che saranno uccelli per diabetici. Intanto Tasha ci prova con Il Dottore rivelando anche informazioni sulla questione in ballo: non sarà possibile scendere sul pianeta da cui proviene il segnale (un insediamento umano di livello due, una fattoria) perchè se passa una nave, passeranno anche le altre e sarà una carneficina. Avendo schermato il pianeta, hanno imposto una tregua e nessuno vuoel essere il primo a scendere sul pianeta, ma il Dottore è impaziente.

I Silenti accerchiano Clara intimandole di confessare e lei scappa, entrando nella cappella privata dimenticando di averli vsiti (però a tratti li ricorda…). Tasha gli concedo l’uso del suo teletrasporto personale, avrà un ‘ora di tempo per localizzare la fonte del messaggio, intanto però deve consegnarle la chive del TARDIS, non gli sarà permesso di usare la sua tecnologia laggiù: alla fine accetta la richeista ed ordina a Clara di seguirlo.

vlcsnap-2013-12-26-15h21m46s132

I due atterrano sul pianate dove nevica (dopotutto è Natale..) e Clar nota un braccio uscire dalla neve, scoprendo poco dopo si tratta di… un Angelo Piangente! (Manca qualcuno all’appello? NdR). Clara viene presa per un piede, Il dottore la libera a fatica ed i due rotolano nella neve. Peccato solo che gli Angeli siano nascosti sotto di essa…

Gli Angeli si avvicinano, è impossibile bloccarli ed il Dottore chiama il TARDIS, usando una chiave, visto che Tasha ha solo una delle tante copie. Da dove la estrae? da sotto i capelli (sì il Dottore ha il parrucchino! NdR).

vlcsnap-2013-12-26-15h28m38s144

Una votla messisi in salvo, il TARDIS li porta nel villaggio dopve i piani di spacciarsi per qualcun altro vanno rapidamente in fumo, visto che l’interò villaggio è proteggo da un Campo Di Verità, come scoporono parlando con due passanti (e dopo aver identificato da dove provenga il segnale lanciato nello spazio, ovvero la torre dell’orologio). Scopriamo anche il nome della città: Natale!

Aggirandosi per la torre, con poca voglia di scoprire cosa ci sia che non vada, il dottore incappa nella fessura che portò alla distruzione dell’universo, e sapeva che l’avrebbe trovata. Il Dottore capisce cosa sta succedendo: qualcosa sta cercando di entrar in quell’universo e dovendo farlo sceglierebbe il punto più deboole…ovvero la fessura! Il messaggio proveien da Gallifrey, ma non da quel pianeta! Il Dottore estraer il sigillo del consiglio supremo e lo attacca a Maniglia che inizia così a decodificare il messaggio. Il messaggio è una domanda, inviata in loop in tutto il tempo e lo spazio, la più antica domanda dell’universo e la traduzione arriva a tutte le forme in contatto al momento: Doctor Who?

Anche Tasha riceva la traduzioen ovviemente e chiede di essere messa subito in contatto con lui.

Intanto Il Dottore  riflette sulla situazione: il campo di verità è lì per assicurarsi che lui non menta quando dirà il suo nome, facendo capire così ai Signori del Tempo che il passaggio è sicuro. Clara gli chiede cosa accadrà se loro torneranno. “L’inferno”. Il Dottore ordina a Clara di andare nel Tardis e di fare quello che dice.

vlcsnap-2013-12-26-16h28m42s157

Tasha (in versione olografica gigante nel cielo) lo invita a parlarle e ad affrontarla. Una volta salito sulal  cime della torre, le chiede l’unica cosa di cui lui ha bisogno: il nome del pianeta. “Trenzalore”. (OH. CAZZO. NdR).

All’interno del TARDIS Clara ha seguito le istruzioni del Dottore, mentre fuori Tasha dice che se risponderà alla domanda i Signoru del Tempo torneranno, ma anche se verranno in pace, saranno accolti da uan guerra senza fine e la Guerra del Tempo riprenderà. S dirà il suo nome, il pianete brucerà. Il Dottore fa suornare le campane e si presenta alla città come il nuovo sceriffo. Intanto Clara esce dal TARDIS e… si trova nuovamente a casa!

Tasha annuncia che l’assedio di Trenzalore è iniziato e che ora la chiesa è dedicata solo ad una causa: Il Silenzio ed il Dottore non potrà dire il suo nome. “Il Silenzio cadrà”.

vlcsnap-2013-12-26-16h37m41s167

Nel periodo successivo il Mainframe papale si impegnò a mantenere la pace tra il Dottore ed i suoi nemici, i quali trovarono sempre nuovi modi per entrare in città, tutti respinti dagli abitanti e dal loro protettore. Tra inuovi modi di attacco, un Cyberman di legno, abbattuto dal Dottore con l’inganno e l’aiuto del cacciavite sonico come diversivo. Dopo ogni vittoria c’era una festa e col passare del tempo il Dottore sembrò dimenticare le sue vite e la gente di Natale lo amava sempre di più. All’improvviso il TARDIS si materializza…a 300 anni di distanza da quando era sparito. All’interno, ovviamente c’è Clara, la quale resta sorpesa a vedere tutti i disegni fatti dai bambini per lui, il quale la invita a vedere l’alba: c’è luce solo per pochi minuti al giorno ed è uno spettacolo che va visto.

Nell’attesa lui le spiega la situaizone: non possono attaccare per paura che lui chiami i Signori del Tempo, e lui non può lasciare il pianeta perchè altrimenti verrebbe distrutto. Maniglia intatno a rilevato una anomali ed il dottore inizia a preoccuparsi. La stesta di Cyberman gli dice che deve ricollegare il temlefono all’unità principale, come diceva già all’inizio, alla prima telefonata di Clara, quando il Dottore gli ordinò di ricordargli più tardi, quando lo ritevenva il momento più adatto. dopo aver detto questo, Maniglia muore, poco prima dell’alba.

vlcsnap-2013-12-26-16h59m56s154

Clara gli chiede perchp lui l’abbia mandata via, ottendno in risposta che se non l’avesse fatto avrebbe dovuto seppellirla molto tempo fa, perchè tutto ha una fine. Quando lei gli dice che anche e è invecchiato lui poi può ricomparire con una nuova  faccia, Il Dottore gle dice che non è così: può cambaire faccia solo 12 volte, 13 versioni di lui: anche se non si facva chiamare Dottore durante la Guerra del Tempo, “capitan Brontolone” è pur sempre una rigenerazione ed il Decimo una votla si è rigenerato con la stessa faccia, quindi per lui è la fine.

Clara cerca di convincerlo a cambiare il futuro, a lasciare che dopo 300 anni qualcun altro lo protegga.

La chiesa del Silenzio , improvvisamente, chiede udienza: Tasha invierà una me zzo di trasporto e ggarantisce la sua incolumità. Il Dottore risponde che ha la sua nave ora e non c’è bisogno di altri mezzi. Sul pianeta cala il buio.

Giunti di fronte a Tasha (che non è invecchiata molto essendo contraria alla vecchiaia). Mentre tsah, Clara ed Il Dottore sono parlano, scoprimo che è entrato nella trappola: tutti i soldati presenti ed anche i Silenti sono in realtà Dalek.

vlcsnap-2013-12-26-17h12m55s91

Nel frattempo la discussione tra Tasha ed Il Dottore ci svela che tutto quello che è successo all’undicesima incarnazione, tutto orchestrato dal Ramo di Kovarian che si è scisso dalla chiesa per impedirgli di raggiungere Trenzalore, ha creato le fessure, portando il TARDIS ad esplodere ed infine ha assunto una psicopatica per sposarlo (River Song): la trappola del  destino, non puoi cambiare la sotria se ne sei parte.

tash dice che non è interessata a cambaire il passato, ma il futturo. I Dalek chiamano rinforzi ogni giorno, ed hanno pure attaccato il Mainframe Papale. Il Dottore chiede perchè non sia stato chiamato, Tasha gli dice che è stato un massacro, lei è morta urlando il suo nome. Si era diemnticata di essere morta, anche lei è un Dalek, e nelal stanza e ntrano i veri Dalek, che ora hanno le informazioni su lui e sanno chi è.

Mentre Il Dottore è impegnato a dicutere coi Dalek, Tasha si avvicina a Clara mettendola a rischo di morte: Il Dottore dice he possono pure ucicderla non gli importa (e Clara dice che non importanza perchè tanto la ucciderebbero comunque). Il Dottore eleogia il coraggio della ragazza e sbeffeggia Tasha e cone lei la sua chiesa: è un trucco per farla reagire al controlo dei Dalek, e funziona.

vlcsnap-2013-12-26-17h24m25s48

Tasha trasporta Clara ed Il Dottore all’interno del TARDIS ma prima di farlo gli dice di volare via, visto che sul pianeta lo scudo sta cendenod e sta diventanod una guerra. Una volta a bordo di esso, il tacchino di inizio puntata è pronto: Clara va a prenderlo e si fa promettere dal Dottore che lui non la abbandonerà più. Una votla tornata alla Console, il Dottore è scomparso, e lei uscendo dal TARDIS si trova nuovamenteo a casa. Il Dottore è su Trenzalore, è rimasto lì per non abbandandonare i bamibini, in particolare Barnable a cu aveva promesso che sarebbe tornato.

Il TARDIS si materializza a Natale Barnable gli chiee perchè lo abbia fatto tornare se non ha intenzione di andarsene: è lì come promemoria, inoltre potrebbe andarsen il giorno dopo o quello dopo ancora.

I nemici del Dottore approdano tutti su Trenzalore ma  col tempo tutti perirono e restarono i soli Dalek ad affrontare il Dottore protetto dalla chiesa del Mainframe Papale..e dai Silenti!

vlcsnap-2013-12-26-17h34m55s120

Sulla Terra, Clara è triste a Natale, sempre con mamam papà e nonna, ed ascoltando una sotia di quest’ultima, la abbraccia e piange. “Spero tu abbia espresso un deisderio”. Ed ecco il rumore del TARDIS: Clara si precipita in giardino (con un Christmas Cracker), ed una volta entrata non trova il Dottore ma Tasha (per la quale pilotare il TARDIS è sempre stato facile). Le due donne arrivano Trenzalore: sul pianete regna la devastazion e Tasha dice a Clara che lui non dovrebbe morire da solo.

La ragazza si reca da lui e lo torva nella notte, davanti alal fessure temporale che intaglia un cane nel legno.

vlcsnap-2013-12-26-17h43m44s105

I Dalek stanno setacciando la città in cerca del Dottore e sovrastano la città con la loro astronave. Il Dottore viene avvisato da un ragazzo a cui lui dice che non c’è problema, lui ha un piano. In realtà non lo ha ma sa che la gente è tranqulla quando lo dice. Clara lo esorta a cambaire il futuro, come detto da Tasha, ma lui dice che non può farlo, un tempo forse avrebeb potuto, ma ora non dci sono più i Signori del Tempo ed ordian a Clara di restare all’interno della torre.

Mentre il Dottore si allontana, Calra si rivolge ai Signori del Tempo atraveso la fessura chiedendo loro di aiutarlo, aggiungedo (mentre lui sta andando incontro ai Dalek) che ha capito che vogliono una risposta me è giunto il moemnto che qualcuno dica loro che han capito male, il suo nome è Il Dottore, non gli serve altro nome, è tutto quello che devono sapere su di lui e se gli vogliono bene, e dovrebbero, lo devono aiutare. Poco dopo, la fessura si chiude.

vlcsnap-2013-12-26-17h52m31s16

Il Dottore giunge in cima alla torre dell’orologio e mentre i Dalek attaccano, nel cielo si apre la fessura, da cui arriva una nuova rigenerazione. I Dalek rilevano la rigenerazine e danno l’allarme proprio mentre scocca la mezzanotte. Mentre il dottore con l’eenrgia elimina i nemici, Clara mette in salvo la popolazione all’interno della torre ed un’onda di energia spazza via tutti i nemici.

vlcsnap-2013-12-26-18h01m11s107

Clara si aggira (dopo aver fatto uscire la gente dalla torre) per le macerie della città e si reca la TARDIS a cercare il Dottore, trovando diversi vestiti a terra (e una ciotola con il piatto preferito del Dottore, bastoncini di pesce e crema ingelse). Si imbatte quidni un una vesione giovane del suo Dottore il quale le spiega che sta avendo un reset, un nuovo ciclo di rigenerazioni che ci sta impiegando un po’ ad iniziare.

Il Dottore inizia a provare dei dolori, la rigenerazione sta per iniziare e per prima cosa ha un’allucinzaione: vede Amelia Pond, lap rima faccia che ha visto l’undicesima incarnazione. Il Dottore da il suo addio a Clara dicendo che tutti cambiamo nelal nostra vita, l’importante è non dimenitcarsi mai chi siamo stati, lui di certo non lo farà (e per ultima cosa vede pure Amy che gli dice “Uomo stropiccaito, buona notte”) e si toglie il cravattino.

Clara in lacrime gli chiede di non cambiare ed di colpo la ringenerazione si completa: ecco il dodicesimo Dottore, il quale ancora con quelache dolore per la ringenerazione chiede a Clara se sa pilotare il TARDIS, perchè stanno precipitando.

vlcsnap-2013-12-26-18h19m15s165

Special Guest

Orla Brady: Tasha Lem
James Buller: Papà
Elizabeth Rider: Linda
Sheila Reid: Nonna
Mark Brighton: Colonel Albero
Rob Jarvis: Abramal
Tessa Peake-Jones: Marta
Jack Hollington: Barnable
Sonita Henry: Colonel Meme
Kayvan Novak: Handles (Maniglia)
Tom Gibbons: Young Man
Aidan Cook: Cyberman
Nicholas Briggs: Cybermen/Daleks
Barnaby Edwards, Nicholas Pegg: Daleks
Ross Mullan: Silent
Karen Gillan: Amy Pond

Trivia

Il Sigillo: Il sigillo usato per la traduzione del messaggio, venen dato al dottore nell’episodio “The Five Doctors”.

Rigenerazioni: Abbiamo avuto la conferma che i Signori del Tempo possono avere solo 12 rigenerazioni. Il Dottore conferma di averle già usate tutte e quindi il dodicesimo Dottore è il prmo di un nuovo set di rigenerazioni che gli è stato accordato dei Signori del Tempo.

La paura: nell’episodio “The God Complex” il Dottore aveva aperto una porta scoprendo la sua paura, come tutti gli ltri protagonisti. In questa puntata è rivelata, ed era la fessura nel tempo, simbolo del suo rimorso per aver indebolito l’universo.

Il Narratore: è la seconsa storia in cui è presente un narratore. La prima efu The End Of Times ed il narratore si rivelò poi essere Rassilion.

Orla Brady – Tasha Lem
James Buller – Dad
Elizabeth Rider – Linda
Sheila Reid – Gran
Mark Brighton – Colonel Albero
Rob Jarvis – Abramal
Tessa Peake-Jones – Marta
Jack Hollington – Barnable
Sonita Henry – Colonel Meme
Kayvan Novak – Voice of Handles
Tom Gibbons – Young Man
Aidan Cook – Cyberman
Nicholas Briggs – Voice of the Cybermen/Daleks
Barnaby Edwards, Nicholas Pegg – Daleks
Ross Mullan – Silent
Karen Gillan – Amy Pond