#AvengersEndgame – La Recensione

Il culmine di undici anni di avventure, ventuno film (con questo ventidue). Il film più atteso dell’anno (forse più di Star Wars). Avengers Endgame è questo, ma è anche molto altro. Riuscirà a battere il grande nemico delle aspettative?

Continua a leggere

Annunci

2018 Teen Choice Awards – I Vincitori #TeenChoiceAwards

Si è tenuta nella notte al Forum di Los Angeles la cerimonia dei Teen Choice Awards, prensetata da Nick Cannon e Lele Pons.

Ecco i vincitori.

Continua a leggere

#Avengers #InfinityWar – La Recensione

La fine è qui. Dieci anni di film e di avventure trovano il loro culmine in Infinity War, il film più atteso del 2018. Tante aspettative… quante delusioni?

Continua a leggere

#ThorRagnarok – La Recensione

Arriva sugli schermi il terzo capitolo del Dio Del Tuono, sotto la regia di Taika Waititi, e ne cambia diversi aspetti.

Continua a leggere

#Avengers – Age Of Ultron: La recensione #Avengers2be

Con il consueto anticipo rispetto al mercato americano, ecco che arrivano nelle nostre sale il nuovo film della Marvel, uno dei film più attesi dell’anno: Avengers – Age Of Ultron.

Age of Ultron poster

Tanta attesa è spesso deleteria per un film (ma non solo). Si è rivelato uno di questi casi?

La risposta è… (Ohm, io vi avverto: ci sono spoiler).

Continua a leggere

Coming Soon: #Avengers – #AgeOfUltron

Il cinefumeto più atteso dell’anno sta per arrivare sul grande schermo. Gli eroi più potenti della terra sono costrettti a riunirsi per affrontare un nemico quasi impossibile, con l’aiuto di alcuni nuovi amici.

Age of Ultron poster

Continua a leggere

Thor – The Dark World: La Recensione

Continua il cammino dei Marvel Studios verso non solo Avengers 2, ma verso quello che sarà il film più importante della fase due, ovvero Guardians of the Galaxy. Il prossimo step sarà il 26 marzo con Captain America – The Winter Soldier, ma ora viaggiamo verso Asgard….

thor2poster1_large

Prima Del Film…

…Anteprima Captain America – The Winter Soldier. Se serviva più hype, beh… ci son riusciti. La clip di anterpima mostrata ci fa vedere alcune scene del trailer già diffuso, ma anche qulacosa di nuovo. La scena della lotta nell’ascensore è mostrata per intero ad esempio, compresi i dialoghi. Non si vede mai The Winter Soldier, se non alla fine quando raccogli lo scudo di Cap. Per il resto è tutto quello chje serviva a caricare, azione, un Helicarrier che si schianta al suolo…ah sì… anche il Triskelion. A quanto pare ci sarà da divertirsi perchè tutto lascia supporre una guerra interna allo S.H.I.E.L.D., una guerra che forse abbaimo già intravisto in Agents Of S.H.I.E.L.D.

Recensione

Una storia d’amore tra commedia, intrighi, azione, spionaggio, guerre e colpi di scena. Il nuovo potrebbe essere descrtto così, e non gli renderebbe giustizia. Non sarà un capolavoro da Truffaut o altri grandi registi della storia, ma è un film che una volta terminato non ti fa dire “Ho buttato via soldi”.

La trama è in realtà semplicissima: prima del mondo che conosciamo esisteva l’oscurità dove regnavano gli Elfi Oscuri. Quando Bor, il padre di Odino li sconfisse, sottrasse loro l’Aether, un’arma liquida dalla forza incommesurabile ed impossibile da distruggere e per questo, per tenerla lontana da possibili nuovi possessori venne sepolta. Nella Londra dei giorni nostri, una Jane Foster ancora col cuore a pezzi per esser stata “scaricata” da Thor (non è che gli andrebbe male con Sif eh…NdR) si imbatte in una anomali grazie gravitazionale grazie a Darcy (ed al suo stagista Ian) in un magazzino abbandonato della città.

Mentre da sola ispeziona il posto viene risucchiata in un posto sconosciuto (scopriremo poi essere Svartalfheim, il regno degli elfi oscuri) e l’Aether entra in lei che sparisce per 5 ore allarmando non solo Darcy, ma anche Heimdall che la controlloava per conto di Thor il quale a questo punto arriva sulla terra preoccupato. Quando un poliziotto vuole arrestarla per essere entrata in una proprietà privata, l’Aether la proteggio scagliando lontano il poliziotto: Thor capisce che qualcosa non va in lei e la porta ad Asgard. Della serie ti presento a mamma e papà.

Malekith il capo degli Elfi OScuri si è intanto risvegliato e scoperto che la sua amra si trova ad Asgard, la attacca. Frigga, la madre di Thor, porta Jane al sicuro nelle sue stanze ma per difenderla (e la Regina combatte molto bene), viene uccisa davanti agli occhi di Thor. Come si suol dire, “Questa volta è personale”. Odino ordina di chiudere l’accesso ad Asgard e Jane è fatta progioriera nonostante Thor si opponga proponendo di portare Jane nel Regno degli Elfi OScuri attirando così Malekith ed annientarlo, ma il Padre non è d’accordo: per questo Thor escogita un piano per fare quello che ha in mente…

Il piano prevedere il tradimento, ma non solo: c’è bisogno anche di Loki, che è stato incarcerato da Odino per quanto fatto a New York. Ad aiutare la realizzazione saranno Heimdall, Lady Sif, Volstagg e Fandral.

La guerra ovviamente si sposterà poi sulla Terra dove la scienza di Jane e Selvig sarà utile a Thor per annientare Malekith e salvare non solo il nostro pianeta, ma l’intero universo dall’oscurità.

Se all’inizio ci è stato dato un po’ di hyper per il prossimo film di Cap, nella scena post crediti ci viene dato per I Guardiani della Galassia quando Volstagg e Lady Sif consegnato al Collezionista (un attore da poco… BENICIO DEL TORO) l’Aether dicendogli che non può stare ad Agard dove c’è già il Tesseract: le gemme dell’infito non possono stare troppo vicine. “Una è andata, ne restano cinque.” è la frase con cui Il Collezionista chiude la scena. Nell’altra scena post credit, invece vediamo una creautra di Jotunheim fare danni in giro per Londra.

Un film che si lasciia guardare senza problemi e che coinvolge portandosi a casa un bel 7.5, massimo 8, come voto.

Cast

Chris Hemsworth: Thor
Natalie Portman: Jane Foster
Tom Hiddleston: Loki
Stellan Skarsgård: Dr. Erik Selvig
Idris Elba: Heimdall
Christopher Eccleston: Malekith
Adewale Akinnuoye-Agbaje: Algrim il Forte / Kurse
Kat Dennings: Darcy Lewis
Jaimie Alexander: Lady Sif
Rene Russo: Frigga
Anthony Hopkins: Odino
Ray Stevenson: Volstagg
Tadanobu Asano: Hogun
Zachary Levi: Fandral
Clive Russell: Tyr

Le Sorprese

Frigga che si dimostra abile combattente;
Loki che si trasforma in capitan America mentre discute come passare inosservato nell’uscire dalla prigione;
Loki che inganna alla grande tutti, fingendosi morto…e poi sostituendosi a Odino (che deduciamo è stato ucciso);
La morte di Frigga e la bellissima scena del funerale
La rivelazione che il tesseract è una gemma dell’infinito;

Le Gemme Dell’Infinito

Si tratta di sei pietre, ognua con un potere particolare che una volta unite (con il guanto dell’infinito che abbiamo intravisto nel primo Thor) permetterebbero al loro possessore di creare e distruggere qualunque cosa.

Infinity_Gems

L’Aether dovrebbe essere la Gemma del Potere, il Tesseract invece dello Spazio (Come dichiarato dal Kevin Feig) e si ipotizza che lo scettro di Loki in Avengers possa essere quello dell’Anima. Nei fumetti sappiamo che è Thanos a cercare le gemme, e Thanos lo abbiamo visto in  Avengers…facendo due calcoli…