#Supergirl – Prom Night! (S06E05)

Per trovare Kara, il team deve andare nel passato, a Midvale. Per evitare problemi e paradossi,  solo in due ci andranno: Brainy & Nia. Riusciranno nella missione senza intoppi e senza creare creare problemi irreparabili?

Come possiamo definire questa puntata? Beh, è particolare. Andando a memoria, credo che sia la prima volta in cui non si vede la Benoist (pur presente nei crediti) e già questo la rende decisamente diversa dal solito, aggiungiamoci pure una giovane Cat Grant a caccia di scoop ed il viaggio nel tempo, così avremo una puntata in cui, se qualcosa dovesse andare storto, potrebbe avere conseguenze catastrofiche.

Se c’è una certezza nell’Arrowverse è che se si viaggia nel tempo, i disastri arriveranno in ogni caso: accede con Barry, accade con le Leggende come potrebbe non capitare con Brainy & Nia? E meno male che Alex aveva avvertito Brainy di non incasinare il suo passato!

La storia parte bene, c’è un piano chiaro, semplice e preciso che comunque sappiamo già che andrà un po’ in vacca: ma l’idea di vedere Brainy e Nia alle prese con il mondo di circa 20 anni fa è interessante perchè già pregustiamo le figure da cioccolataio faranno, in un modo o nell’altro: non ci sorprende quindi il fatto che vengano sorpresi da Kara, Alex e Kenny (sì ora è vivo a differenza del vecchio Kenny Pre-Crisi), e neppure che sbaglino giorno (arrivano un giorno prima).

Sorprende di più vede la scioltezza con cui il succitato trio affronta la questione, come se fosse un cosa normale di tutti i giorni, ma neanche poi più di tanto.

La storia funziona ed anche bene: Brainy e Nia sono in grado di reggere una storia come questa, funzionano benissimo assieme (me non avevamo dubbi) e sono due adorabili idioti nel loro tentativo di nascondere identità ed intenzioni: dal look ai nomi di copertura (Brendon e Branda: ma seri?), è impossibile restare completamente seri. Aggiungiamoci pure che Brainy è ancora stressato dalle emozioni e sia scofana qualunque cosa, senza problemi e senza ritegno.

Quello che mi ha sorpreso invece sono le doti canore di Nia: niente male davvero, ma il pezzo non mi ha convinto (cioè non mi piace, ma intuisco l’importanza per lei). A questo punto un duetto con Kara è d’obbligo: non una puntata musical però, sia chiaro! Basta una scena al karaoke, magari con Briany come back-up singer visto che l’hanno preso per il Glee Club del liceo di Midvale.

Già, perchè l’intenzione di non farsi vedere troppo in giro e non interagire con la gente va presto a farsi benedire: Brainy ha (stranamente) fame e decide di andare a prendere qualcosa alla macchina degli snack mentre la stampante 3D da lui messa assieme lavora e viene beccato da un insegnante mentre urla, e per non peggiorare la situazione decide di obbedire (l’alternativa era finire come minimo dal preside e far passare guai anche a Kara & Kenny).

Poco dopo, Brainy è anche nella squadra di baseball (sotto il cui campo è nascosta l’astronave): e allora dillo che vuoi far casino, dillo! Non ci incazziamo, ma dillo! Ammettilo! Prenditi le tue responsabilità!

Incredibilmente però non è tanto questa serie di exploit a complicare le cose: sono dei cacciatori alieni che vogliono prelevare un Kryptoniano  per il loro zoo. Siccome con Clark era andata maluccio (Leggi: li ha corcati di mazzate, con una sola mano e ad occhi chiusi), optano per Kara (nonostante uno dei due cacciatori sostenga che non sia il caso di rischiare un bis): nel tentativo di impedirlo, Nia e Brainy vengono identificati come prede interessanti e diventano a loro volta obiettivi di caccia.

Ed ovviamente finiscono diritti in trappola, dopo aver altrettanto ovviamente, incasinato il continuum spazio-temporale rendendo quei due cacciatori fuggiaschi dopo il primo incontro. In teoria a salvare le chiappe a Brainy e Nia dovranno essere Kara ed Alex: il come, beh… è un mistero, ma credo che lasciando un messaggio nel passato come in Ritorno Al Futuro si possa fare.

Azzardo però un’ipotesi: una mano la avranno da Cat Grant. Le foto che ha fatto al primo scontro con i cacciatori (che erano invisibile grazie alla tecnologia) mostrano comunque l’ombra della loro astronave: ora ha la certezza che in quel di Midvale ci sono alieni, anche se non è la stessa storia che cercava quando è arrivata in città. La cosa è interessante anche perchè potrebbe essere il motivo per cui Cat ha sempre saputo che Kara è Supergirl.

Per il resto, non riesco a dare un vero e proprio giudizio alla puntata: divertente in più di un momento, ma anche forzata in altri. Il fatto che sia divisa in due parti non rende facili la cose, ma almeno non c’è da aspettare molto

Però godiamoci le piccole cose belle dalla puntata, da Kara e Nia che mostrano i propri poteri a vicenda divertendosi ad Alex che rispolvera il suo carattere guerrafondaio (abbiamo bisogno di più armi) sono attimi di genuinità e coerenza nel comportamento dei personaggio. Persino il duro faccia a faccia tra Kara ed Alex quando quest’ultima rivela cosa abbia sacrifica e perchè lo abbia fatto è tra i migliori momenti della puntata: sarebbe un attimo passare con quella scena ad un odio tra sorelle, visto come Alex rinfaccia la cosa a Kara. Lo fa in modo duro, brusco ma riesce a far passare un messaggio che magari Kara non comprende subito, quello che anche lei deve essere responsabile ed attenta a quello che fa.

Pensieri Sparsi

  • Mi gioco quello che volete che Alex non è Stanford ma già al DEO.
  • Brainy e la sintesi: mai incontrati.
  • Le minacce di Alex sono talmente velate che Brainy ha cagato mattoni.
  • Non mi son ancora fatto un’idea sulla giovane Cat Grant: indubbiamente il casting è ben riuscito, questo va detto.
  • Vogliamo dare due o più sberloni a chi ha sritto l’anteprima dell’episodio in cui dicevano che sarebbero finiti negli anni 90?
  • I cacciatori alieni con il mullet: occasione persa per le Leggende. E probabilmente l’idea originale era di un mini crossover.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.