#AgentsOfSHIELD – Identity and Change (S04E17)

Inizia la lotta tra l’HYDRA e la Resistenza Inumana di cui scopriamo il Leader. Per Jemma e Skye sarà una durissima lotta, soprattutto quando Fitz…

L’andazzo dell’ultima parte della scorsa puntata viene mantenuto in questa. Forse viene marcato anche maggiormente, e questo tinge di nero il futuro di Skye e Jemma.

Se questa sarà l’ultima stagione (e srebbe un peccato), il rischio che finisca con la vittoria dei cattivi è altissimo e sarebbe una beffa: nel caso dateci una stagione breve e chiudiamola con dignità.

Non ci sono dei veri momenti da sottolineare in questa puntata, ma abbiamo diverse informazione sulla realtà simulata creata da AIDA, informazioni che sono essenzialmente basate sui ricordi alterati degli agenti dello S.H.I.E.L.D.: è un po’ come se avesse usato il progetto T.A.H.I.T.I. sulla gente, ma è una realtà che inizia a vacillare e mantenerla è più difficile di quanto potesse immaginare AIDA.

O, come si fa chiamare qui, Ofelia.

Abbiamo visto Coulson iniziare a ricordare di Skye, tuttavia non è il Coulson vero quello con cui hanno a che fare. Certo ha alcuni suoi tratti comportamentale ed atteggiamenti, ma è comunque una simulazione, consapevole ora di esserlo ma non per questo arrendevole. Sì è una situazione un po’ strana, lo so.

Cosa abbiamo scoperto ancora? Che lo SHIELD non è stato del tutto spazzato via, il suo nome e fardello è stato preso ora dalla Resistenza, qui guidata da Mace con il nome in codice di Patriot (per il quale Coulson avrebbe disegnato una divisa migliore) e con sede nella stessa base in cui si trova nel mondo reale. E con questo, abbiamo aumentato le dimensioni degli oppositore al regime dell’HYDRA.

Un HYDRA che, giusto per rimarcare che sono i cattivi, ci viene detto che prende di mira chiunque abbia il gene inumano, sia inumano, o abbia anche solo un parente con queste caratteristiche.  Bello no?

Le rivelazioni più pesanti sono quelle che rigaurdano Fitz però. Di fatto AIDA lo ha riprogrammato, lo ha reso un freddo, cinico figlio di pistola, tanto che non esita minimamente ad uccidere Agnes a sangue freddo (anche se tecnicamenteè già morta): a lei ci arriva durante la missione con cui l’HYDRA deve raggiungere Radcliffe su un isola tropicale dove vive isolato per non infastidere i piani dei AIDA e dove viene raggiunto dalla resistenza guidata da Ward, Coulson e Jemma.

Tra questi eventi, entra in scena Mack il quale non manca di far danni. Arrestato insieme alla figlia, sarà la causa per cui Skye viene scoperta come agente dello S.H.I.E.L.D. e quindi nemico del governo: con un’inganno, dopo un primo interrogatorio con May, fa confessare a Daisy di esserlo facendo come dettogli dall’agente. Proverà a scappare ma senza successo, finendo per l’essere vittima di Fitz, ancora più crudele di quanto sembrava sull’isola.

Mack però ha uno scatto d’orgoglio dopo aver visto la delusione sul volto di Hope per quanto fatto e si unisce anche lui alla resistenza. Una mossa quasi dal nulla che evidenzai una certa frettolosità nella trama della puntata.

AIDA ha il totale controllo sulla realtà, Fitz è soggiogato e consapevole al tempo stesso di essere in una simulazione. Non sono convinto che stiano abbian fatto le migliori scelte in questa puntata, non vedo una traccia di possibile risoluzione positiva della vicenda.

Certo, statisticamente il piano perfetto non esiste, soprattuto per i cattivi… però AIDA in questo mondo è Dio, il che complica notevolmente le cose: sarà necessario con ogni probabilità di un sacrificio.

Se voi avete dei candidati, vi ascolto. Io quasi punterei su Ward e/o Radcliffe.

Sempre che Ward, ricostruito tramite i ricordi del Team Coulson, non si riveli nuovamente un traditore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...