#Grimm – The Son Also Rises (S06E08)

Mentre il mistero sui simboli sembra inizia a diventare un po’ più chiaro, un team di scienziati viene attaccato da un assalitore misterio: il fatto che sulla scena vengano rinvenute le impronte di persone morte lo rende un caso per il Team Grimm.

grimm-s06e08

Devo dire che questa è stata una puntata decisamente… normale. Questo nonostante Nick si prenda una pausa inaspettata (ma giustificata): normale, o meglio forse classica, perchè ha preso lo spirito delle puntata classiche, dove vengono prese storie popolari e rivisitata in ottica Wesen.

Beh più o meno.

Considerando che Nick resta in panchina per questioni decisamente serie, il fardello delle indagini sulla morte di una scienziata cadono su Hank e Wu, il quale è genuinamente entusiasta della cosa.  Soprattuto risolve il giallo molto velocemente perchè è vero che le impronte sulla scena del crimine sono di persone morte circa sei mesi prima, trovando subito la pista giustade seguire per una spiegazione plausibile.

E tanto per dare un po’ di pepe in più, le impronte sono di alcuni membri del Dark Claw fatti fuori e poi buttati in acqua: ma cosa è successo esattamente? Semplicemente l’amore di un padre che si rivela esseer uno scienziato folle quando perde il figlio in un incidente e vuole riposrtarlo in vita: viste le gravi menomazioni, utilizza varie parti del corpo dei cadaveri, pagati 1000 dollari l’uno alle pompe funebri del cimitero “popolare” di Portland che fingevano di averli cremati.

grimm-s06e08-3Ecco, quindi Frankenstein in salsa Wesen, o Frankenwesen. Detto che Frankentenstein è il creatore non la creatura, il paragone ci sta tutto. Persino il nome del dottore che rivoleva il figlio si rifà al mito: Victor Shelley. Il nome del dottore ed il cognome dell’autrice.

Vedete? Classico Grimm!

Inorriditi dall’esito dell’esperimento, essendo ignari dell’esistenza dei Wesen, decidono di uccidere la creatura, ma Victor si oppone dando il via alla sequenza di omicidi: il ragazzo non sa gestire la situazione e cerca vendetta, alla fine sarà proprio il padre ad ucciderlo mettendo fine all’aberrazione creata. Ed il caso è chiuso.

grimm-s06e08-4Inaspettatamente, la chimica tra Hank e Wu è molto buona. Soprattutto l’atteggiamento del secondo è degno di nota, perchè finalmente non lo vediamo fare solamente i rilievi e passare informazioni: è sul pezzo, in campo ed è molto incisivo. Quindi come mai in 6 anni non ha avuto uno straccio di promozione? Capisco che il periodo trascorso in un ospedale psichiatrico e l’aver mangiato un po’ di tutto in passato (quando era vittima di un incantesimo destinato ad Hank) possano andare a suo sfavore… ma direi che il suo dovere l’ha sempre fatto e pure bene.

grimm-s06e08-6Cosa dire di Nick, grande assente? Per lui è stato il momento di una riflessione sugli eventi degli ultimi anni. Dall’arrivo della zia e la scoperta di essere un grimm, con tutto quelllo che ha comortato nella sua storia con Juliette, al cui capezzale si trova. E forse aveva ragione la zia a sostenere che non avrebbe dovuto continuare la relazione con Juliette visto come è andata, come le abbia stravolto (rovinato?) la vita. E qui il sospetto che zia e madre di Nick sapessero della question dei simboli e della profezia (chiamiamola così) ma avessero interpretazioni ed approcci diversi, c’è.

Forse la zia pensava che lasciando Juliette non sarebbe finito a letto con Adalind con tutti i casini che ci son stati prima e dopo. E magari, senza Diana le cose sarebbero più facili.

grimm-s06e08-5Dicevo di Nick al capezzale di Juliette: poco spazio quindi anche per lei, anche se ha un certo peso. Trasferitasi allo Spice Shop non volendo intralciare Nick/Adalind e neppure Monroe/Rosalee, rivede in un specchio quel teschio, solo che questa volta, esce pure un braccio che prova ad aggredirla (dopo che lei ha rotto lo specchio e questi si è ricomposto), lei si trasforma e morde il braccio che in difesa pla spinge: batte la testa e viene trova a terra da Rosalee l’indomani.  Non molto quindi, ma abbastanza da incuriosire.

Sul fronte dei simboli, abbiamo qualche informazione in più. Sean  chiede una consulenza ad un’amica e come responso ottiene… sono cavoli amari, grandi rogne in vista ed un invito a scoprire di più sulla cosa, su dove si trovino tali simboli e via dicendo. Mi permetto di aggiungere un “collabora con Nick”, ma sappiamo che non accadrà. Quello che scopre il Team Grimm è più intrigante invece.

grimm-s06e08-2Intanto c’è un tocco di Italia perchè viene fatto riferimento ad un affresco nella Sala Bologna commissionato da Papa Gregorio XIII (a cui dobbiamo il calendario che usiamo) a Giovanni Antonio Vanosina da Varese. Sì esiste questo pittore, anche se è Vanosino e non Vanosina: piccolo errore perdonabile (forse un errore dei sottotili). Un po’ meno perdonabile è la collocazione dell’opera: qui si parla della sala Bologna, mentre si trova a Palazzo Farnese, nella Sala Del Mappamondo.

L’affresco è una rappresentazione delle costellazioni (che sembrano in realtà Wesen) e sembra indicare un’origine aliena per i Wesen, ma soprattuto per come sono disposte coincidono con gli allineamenti dei disegni: in più abbiamo pure una data, l’equinozio (a marzo, ovviamente).

Siamo davanti ad un svolta paranormale/SciFi? No, non credo. Sicuramente è l’idea che vuol far passare l’autore dell’affresco, e visto il periodo storico, siamo nel 1500, ci sta che si pensasse a qualcosa di divino/celestiale (o infernale, dipende). E giusto per non farsi mancare nulla, l’autore era un grimm.

Un risvolto interessante, che però mi fa venir voglia di una spiegazione più ampia della cosa. Una capatina in Italia, ci poteva stare secondo me e poi se c’è di mezzo il Vaticano, poteva essere una storia interessante da esplorare visto che abbaimo già i templari: è evidente che la chiesa è coinvolta nella questione Grimm.

Purtroppo rimarrà una cosa lasciata in sospeso, come la questione delle famiglie reali. Peccato, davvero un peccato.

Sono solo cinque le puntate che ci separano dalla fine, e la situazione si è fatta più intrigante: speriamo che venga risolta a dovere. Sono abbastanza certo che il finale chiuderà molto, ma non tutto.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...