#DoctorWho – The Return Of Doctor Mysterio #XmasSpecial

Il Dottore è a New York e per sconfiggere una minaccia aliena deve ricorrere all’aiuto di due persone inaspettate: una giornalista investigativa e… un supereroe!

dwxmas2016

Una puntata un po’ particolare, anche per essere uno speciale di Natale (che di natalizio ha…beh nulla). Non fossi una che pensa male, dire che Moffat ha voluto buttare lì l’idea di fare un cinecomic, casomai qualcuno lo volesse chiamare: le ispirazioni per The Ghost sono palesi, tra Superman e Lanterna Verde, Moffatt poi, per non inimicarsi nessuno si tiene in equilibrio tra Marvel e DC: le lenzuola nella camera di Grant da bambino sono di Captain America (ed altri), viene citato Spiderman, c’è un poster di Hulk, Spiderman, Batman, un fumetto di Superman (di cui Moffat è fan) ed il giornale presso cui lavora Lucy Fletcher si chiama Daily Chronicle, un rimando sia al Daily Planet di Clark Kent che al Daily Bugle di Peter Parker.

dwxmas2016-5Se combiniamo l’amore di un bambino per i supereroi al fatto il Dottore, quando si mette di impegno, è un cialtrone, potete immaginare cosa può succedere: il bambino ingoia una gemma di origine aliena (ok, citiamo pure le gemme dell’infinito) che lui gli aveva dato scambiandola per una medicina (essendo malato ed essendo lui Il Dottore) e così nasce un supereroe a New York.

Con l’essere nella Grande Mela ci si ricollega così a due puntate diverse ma simile per il Dottore, perchè lo hanno segnato nella perdita: gli eventi infatti sono 24 anni dopo gli eventi della scorsa puntata natalizia (l’ultima notte che il Dottore e River han passato assieme) e si trova lì per sistemare un casino creato nella puntata in cui perse Amy. Insomma, anche a Natale Moffat è cattivo e ci ricorda le sofferenze.

Eppure nonostante questo, Moffatt ci frega perchè la puntata è di una leggerezza rara, unita comunque ad una felicità strana, quella sensazione che fa restare con un sorriso di fondo, senza un vero motivo. Forse, pur essendo l’intera puntata in notturna, la parola giusta è solare.

dwxmas2016-2Dicevo che c’è un supereroe noto The Ghost: la gemma ingoiata dal piccolo Grant ha infatti il potere di esaudire i desideri, di conseguena potete immagiare i vari problemi che possono insorgere. Passata la pubertà dove aveva la vista a raggi X senza poterla controllare, Grant non mantiene la promessa fatta al Dottore di non usare mai i poteri e così diventa un eroe.

E come è ovvio che sia ha una lavoro ordinario a cui pensare, quello di… bambinaia. Altrettanto ovviamente il suo datore di lavoro è la ragazza di cui è innamorato da quando andava al liceo, piantata in asso dal marito quando è nata la bambina. Per chiudere il cerchio, lei è una giornalista investigativa che non si accorge del fatto che The Ghost e Grant sono la stessa persona anche quando ce l’ha davanti: almeno la differenza tra i due sono che in borghese lui usa gli occhiali e in costume ha uan maschera, evitando il paradosso di Superman.

C’è però un problema, secondo alcuni, con questo supereroe. Il fatto che non sia mai apparso in aiuto del Dottore in nessuna storia da quando è entrato in attività, ma è facilmente spiegabile con due cose: 1) abbiamo seguito la storia del Dottore; 2) Grant dubito volesse farsi scoprire dal Dottore dopo aver infranto una promessa.

A volte si va a cavillare troppo sulle cose, perchè allora ci si dovrebbe lamentare anche del fatto che non ci viene spiegato come è stato riassemblato Nardole: è davvero importante? Il Dottore lo ha separato da Hydroflax e riattaccato la testa, è quanto basta. A proposito di Nardole: non mi piace, ma il mio giudizio su di lui è migliorato con la puntata di un po, ora è meno fastidioso.

dwxmas2016-4La minaccia della puntata non ha un vero nome, o per lo meno non lo hanno gli alieni, anzi i cervelli alieni, che stanno progettando la conquista della Terra: si tratta di una società nota come Harmony Shoal (la cui sede ricorda quella del Daily Planet), una minaccia che non viene neanche annientata lasciando quindi spazio, pure dopo l’intervento della UNIT, ad un ritorno nella prossima stagione, il cui trailer è molto interessante. Dai mancano solo quattro mesi!

Harmony Shoal dunque. Che sia comunque coinvolta in qualche River Song/Melody Pond? O è il solito Moffatt che trolleggia allegramente? Nessuno dei due, visto che erano nell’ultimo special di Natale: si presentarano come Shoal of the Winter Harmony proprio a River. Anche se… sicuramente Moffat trolleggia.

A dire il vero, la minaccia aliena non è una vera minaccia ma appunto sembra più un prologo, un “Ecco vedete questo? Bene, adesso lo mettiamo via, ma tornerà…”. THAT’S MY MOFFAT!

dwxmas2016-3E va benissimo così, sia chiaro.  Con la scorsa stagione si è chiuso un capitolo ed ora bisogna preparare la strada per Chibnall. Quindi è giusto che la vera storia raccontata sia quella di un ragazzo normale che è anche un eroe: ma se lui pensa che deve essere un supereroe, Lucy (che capisce di esserne innamorata) vede in lui un eroe in quanto è bambinaia della figlia. Insomma è un eroe nella normalità, perchè tutti possono essere eroi, per un giorno solamente.

Diciamolo: è stato un buon antipasto per le decima stagione, che come detto, dal trailer promette bene: e speriamo non sia l’ultima di Capaldi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...