#LegendsOfTomorrow – Outlaw Country (S02E06)

Mentre il team è ancora alle prese con la scoperta che il loro nemico è uno speedster, un’aberrazione li porta ad intervenire ai temi del Far West dove aiuteranno un vecchio amico: Jonah Hex.

legendsoftomorrow2

Nella prima stagione, l’escursione del team nel far west fu divertente, insuale ed un tentativo di fare qualcosa di diverso dal solito ben riuscito. Questa stagione? Anche meglio, perchè se è vero che non ci ha dato notizie od lot-s02e06informazioni utili per la caccia a Thawne e Dahrk, dall’altra parte ha dato qualcosa in più al team: un costume a Nate, un approfondimento su Mick, delle stelle nane a Ray ed un gran mal di testa a Martin.

Iniziamo da qui, che è il punto più semplice. Dopo gli eventi in quel di Washington al summit per il disarmo nucleare (o nuculare se preferite), Stein iniza ad avere dei problemi: dei flash, ricordi di una donna mai vista ma che al tempo stesso gli ricorda qualcosa (aggiungedo alla fine il fatto che ne è innamorato).

Dopo essersi fatto scansionare il cervello da Gideon più volte senza trovare una risposta, restando a bordo della Waverider lasciando all’oscuro della sua condizioni tutti capisce che la risposta è solo una: la sua versione giovane sta creando nuovi ricordi che si stanno sovrascrivendo a quelli che lui ha: ecco perchè una delle regole fisse dei viaggi nel tempo è non interagire con le proprie versioni passate.

lot-s02e06-6La cosa non fa una piega se non fosse per un piccolo dettaglio: Jax non ha nessun effetto collaterale e ricordiamo che sono collegati anche a livello mentale. Tralasciando ovviamente quando la scorsa stagione iniziò una caccia  alle leggende (versione giovane) da parte di Pilgrim: qualche ricordo nuovo deve essersi per forza creato in quell’occasione, non posso credere che TUTTI i ricordi siano andati cancellati stile Men In Black.

Tutto il resto è collegato a Jonah Hex, in modo più o meno diretto. Le leggende lo salvano da una impiccagione per mano di Quentin Turnbull, un fuorilegge con cui già in passato Hex si era scontrato: fu lui a distruggere la città di Calvert dando fuoco alla chiesa con all’interno tutta la gente. Così Hex ha avuto quella cicatrice, peerchè lui era stato ad organizzare la resistenza contro Turnbull che li minacciava.

lot-s02e06-5Ora però la situazione è diverse perchè il nemico ha uno scopo ovvero quello lasciare il West ai fuorilegge e questo grazie ad una scoperta in un miniera della città: un giacimento di stelle nane, scoperto grazie ad un uomo dal futuro in cui era imbattuto, un pirata temporale, e che ha ucciso. Come sia possibile che questi uomini dal futuro schiattino come nulla fosse nel passato è un bel mistero, visto che è già il secondo.

Questo giacimento è quindi il centro di tutto perchè Turnbull lo usa per fare delle pallottole speciali. Talmente speciali che quando Nate fa da scudo a Rory, viene ferito pur essendo trasformato ma soprattutto vuole usare il materiale per bloccare la ferrovia ed isolare così il West dal resto del paese.

lot-s02e06-4Da questo nascerebbe poi l’aberrazione, la Turnbull Country, che li ha portati lì. Come impedirlo? Beh, dopo che Nate si è rimesso dall’incidente grazie a Gidon, decide di compiere un gesto potenzialmente suicida: fermare lui il treno, carico del minerale. Dopotutto se una pallottola ti ha ferito, un’esplosione cosa potrà mai fare, se non ridurti a brandelli? Per fortuna non esplode nulla, almeno lì.

Alla miniera infatti va in scena l’altra metà del piano congenato dalle leggende: far saltare la miniera, chiudendola ed impedendo così a Tunbull di sfruttarla. Nel parapiglia che ne segue, Hex mette le mani su Turnbull, più precisamente al collo prima per poi passaare ai cazzotti: la sete di vendetta è tanta (e con Sara ne han parlato a lungo) ma alla fine decide di consegnarlo alla giustizia e farlo sbattere in carcere.

lot-s02e06-3Ma chi si è occupato dell’esplosione? Vixen e Mick, con quest’ultimo che questa settimana motlo più incazzato del solito. Lo abbiamo visto menare la gente e essere uomo d’azione, ma qui sembrava più interessato ad isolarsi e distruggersi. Si definisce un animale, dice che non fa parte del team… un misto tra rabbia e depressione forse, a cui Vixen un po’ controvoglia assiste per poi intervenire dicendogli che si lui è un animale, ma è molto di più: non deve negare quello che è, ma al tempo stesso non può lasciare che questo suo lato prenda il controllo.

lot-s02e06-2Ultima cosa, è il costume che avrà Nate. Dopo aver visto alcuni disegni che aveva fatto, Ray ha deciso di creargliene uno come progetto prima di dedicarsi alla nuova armatura Atom (hanno salvato abbastanza stelle nane da costruirne 20): non è nulla di particolarmente originale, così come non lo è il nome Steel tra l’altro, ma fa la sua figura.

L’importanza della scena è però un altra, ovvero l’arrivo di Sara che li avvisa di preparsi perchè i loro amici del 2016 hanno bisogno di aiuto. Insomma, il primo assaggino del crossover è servito.

Ora pausa per una settimana e poi si torna a ballare.

Pensieri Sparsi.

  • Mick in gran forma questa settimana, soprattutto con la rissa al saloon. Pure mentre si ubriacava con Turnbull non scherzava.
  • Unica cosa negativa di Mick, l’aver detto indicato Sara come lesbica davanti ad Hex. Una cosa uscita dal nulla, che stonava di brutto. E meno male che Sara non se l’è presa a male.
  • Hex non vede di buon occhio Sara come leader, non vuole prendere ordinie. E ci sta tutto, visto che è di un’altra epoca. Anche se un po’ forzato in certe occasioni, lo scontro non è venuto male e se lo sono giocati bene, tanto che Jonah fa capire che la stima.
  • Le musiche in stile western hanno dato quel tocco in più alla puntata.
  • Nate che para le pallottole come neppure Buffon e poi ne ferma una con i denti. Per la serie “non me la voglio tirare” eh…
  • Parlando di aspetti tecnici: vogliamo fare i complimenti ai costumisti? Il peggio vestito era Hex, quindi fate voi…
  • Se ogni volta che vedo Maphoter (guest in Supergirl) mi vien voglia di picchiarlo a sangue e gettarlo in pasto agli squali, ogni volta che vedo Jeff Fahey non posso che urlare “LAPIDUS!”. Diciamolo: Lost ha lasciato dei segni in noi.
  • Che Ray si sarebbe ricostruito l’armatura era scontato, anche in vista dello scontro che li attende: forse un po’ troppo dal nulla questo ritrovamento, ma pazienza.
  • Il costume di Nate/Steel. Premesso che bisogna vederglielo addosso, solo a me sempre un mix tra Iron Patriot, Iron Man, Ant Man e Captain America? Dopotutto se in Flash i Metaumani “rinascono” come gli Inumani, non c’è problema. E lo dico sinceramente prima che arrivino i fanboy a rompere le balle.
  • Sapete qual è la cosa migliore di questa stagione? Che anche i nuovi arrivati come Nate ed Amaya si sono integrati bene nel team, cosa che non era accudta con Hawkman ed Hawkgirl che son sempre sembrati messi lì a forza perchè doveva esserci qualcuno dal nome pesante.

Un pensiero su “#LegendsOfTomorrow – Outlaw Country (S02E06)

  1. Pingback: #LegendsOfTomorrow – #Invasion (3) (S02E07) #HeroesVsAliens | TV And Comics

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...