#Supergirl – #Crossfire (S02E05)

Continuano le tensioni tra umani ed alieni ed ora a farsi avanti in maniera decisa è Cadmus. Con un segreto alla spalle che non è proprio piccolo… supergirlPiccoli passi. Questa è chiaramente la politica che stanno sino ad ora è stata adottata per Supergirl e funziona tutto sommato bene. Dopo cinque puntate c’era bisogno di qualcosa che smuovessere un po’ le cose ed infatti è arrivata puntuale: non sarà stata una cosa sorprendente, ma di certo gli scenari che si aprono sono interessanti.supergirl-s02e05

L’aspetto negativo è che per arrivare a questo ci si è appoggiati ai punti negativi di questa seconda stagione: Jimmy e l’assenza di un vero villain, anche se la seconda parte potrebbe essere stata risolta.

Il problema della settimana è rappresentato da una serie di rapine e atti criminali compiuti da umani utilizzando armi di origine aliena. Questi eventi portano ad un messaggio del gruppo Cadmus col quale si incita all’odio ed alla caccia all’alieno per difendere la Terra: nulla di straordinario, su punto al classico “odiati e temuti” che però può funzionare fino ad un certo punto.

supergirl-s02e05-2Come fanno degli umani ad avere armi aliene? Semplice, sono loro fornite proprio da Cadmus: creati il nemico, farai carriera.

Per questi criminali, apparentemente da strapazzo, la fortune finisce quando decidono di fare irruzione ad un gala di beneficenza indetto da Lena Luthor a favore dell’ospedale pediatrico rimasto danneggiato in un attacco precedente, e lo fanno nonostante la leader di Cadmus dica loro che sarà a loro rischio e pericolo: se loro sono mossi dall’avidità, lei è mossa nella sua missione da qualcosa dip iù nobile, lo fa per sua figlia e suo figlio (oltre che per l’umanità). Il messaggio è comunque chiaro: Lena Luthor non deve essere toccata.

Il gala si rivela essere una trappola per loro, ideata proprio da Lena che assolda anche Supergirl per la sicurezza: i criminali (dopo una scazzottata, la seconda, a cui partecipa pure Jimmy) vengono arrestati, la minaccia sventata.supergirl-s02e05-3

Tutto qui? Beh, non proprio. Portati fuori dalla centrale i tre sono pronti a parlare e dire chi sia il vero mandante, ma improvvisamente hanno un ictus e muoiono sotto gli occhi di Maggie. E più tardi quella sera, Lena si congeda da Supergirl dopo averla ringraziata perchè ha una visita imprevista, quella della madre, la leader di Cadmus.

Come detto, non è una cosa sconvolgente, era intuibile questa rivelazione quando il gala di Lena viene dichiarato off limits. Però porta a delle domande, come ad esempio se Lena sappia qualcosa (ed eventualmente quanto) e fino a dove è pronta a spingersi la signora Luthor, considerando anche l’amicizia che pare esserci tra Kara e Lena (che per me sa dell’identità segreta). Di certo il rapporto madre/figlia è pessimo, un classico.supergirl-s02e05-4

Come accennavo quella al gala è stata la seconda scazzottata cui Jimmy prende parte: la prima è in occasione del primo colpo dei criminali e non finisce particolarmente bene. In più aggiungiamo un tentativo successivo di fare l’eroe (dopo aver soffiato delle informazioni sui criminali a Winn) ed ecco che il cammino di Jimmy per diventare eroe è iniziato.

Winn gli farà il costume, anche se non è particolarmente convinto della cosa, ma la strada non sarà breve, anche se Jimmy può vantare l’essere una cintura nera (in cosa? Non lo sappiamo!) ed è mosso da nobili intenzioni: il voler essere un eroe e non più una spalla, non vuole un ruolo di secondo piano ma vuole fare qualcosa di concreto.supergirl-s02e05-5

Un po’ pericolosa come strada dal punto di visto degli equilibri secondo me. Diciamo che non sono convintissimo, ma non boccio a prescindere.

Un po’ si spazio questa settimana anche per Mon El ed ovviamente Alex.  Lui inizia il suo inserimento nella vita terrestre col fare lo stagista alla CatCo, così che Kara lo possa controllare: un flop di proporzioni mai viste prima.

In pratica non fa nulla, anzi si fa servire dalla Teschmacher (che perde la testa per lui), mangia docli… il che fa incavolare Kara e non poco. Quando poi scopre che non ha neppure svolto i compiti datgili da Jimmy, nel cercarlo usando i suoi poteri scopre che si è infrattato con la Teschmacher e che… beh, diciamo che la sala fotocopie è un classico.supergirl-s02e05-9

Quando gli viene detto che non si fa sesso sul posto di lavoro, lui candidamente ribatte che ha visto una serie tv dove i medici lo fanno e quindi pensava che fosse ok. No, Mon El: hai solo scoperto il male.

Kara ovviamente non capisce perchè si comporti così, dove sbagli e sarà Alex a farle capire che Mon El non è come lei: deve trovare la sua via, il suo modo di stare in questo mondo, deve capire cosa vuole e lei deve guidarlo in questo. E fa un paragone con quello che fece lei quando Kara arrivò a casa.

Ultime parole per Alex. La vediamo al bar con Maggie e scopre accidentalmente che è stata scaricata: decide così di invitarla ad uscire, a divertirsi… insomma per distrala un po’. Nel farlo però dà a Maggie l’impressione di esser lesbica e le dice che non si aspettava che fosse lesbica: Alex fa marcia indietro imbarazzata, dice che non lo è, non intendeva… insomma, doppia figura di merda.

supergirl-s02e05-6Evidentemente però l’aver paralto con Kara circa le aspettative che si hanno verso gli altri devono averle dato una illuminazione e così alla fine la vediamo nuovmente al bar con Maggie dicendo che forse in quello he le ha detto c’e del vero, che ha passato la vita a cercare di essere la perfetta sorella, con voti perfetti, un lavoro perfetto… solo negli appuntamenti faceva schifo e pensava che questo fosse perchè non le interessava l’intimità, che fosse un limite suo.. In pratica non lo dice in modo esplicito, ma è chiearo che ammetta di essere lesbica.

Forse la scena non è quella che si aspettava il pubblico (o una sua parte), ovvero che Alex se ne uscisse con un cartello con scritto “Sono lesbica”, ma è sicuramente la scena giusta per un personaggio che questa stagione avrà sicuramente più spazio e che sta avendo un arco di crescita.

E per quello che conosciamo di lei, ci sta che non sappia di esser lesbica, potrebbe non aver mai contemplato la cosa perchè nella mentalità di un certo tipo di america “non è perfetta”.

supergirl-s02e05-7Una puntata leggera insomma questa settimana, di certo la più debole di questo inizio stagione, ma che strappa una sufficenza piena (forse qualcosina di più). Poco spazio alla CatCo che è tirata in ballo solo per la presenza di Mon El, aspetto che non mi ha convinto: penso che il suo possa essere un personaggio che non rimpiangeremo dovesse andarsene, non mi sta convincendo.

Ma forse è solo partito col piede sbagliato e gli autori stessi non sanno ancora come usarlo a dovere: vedremo se questi tentativi proseguiranno anche nelle prossima puntate.

Pensieri Sparsi

  • A Kara piacevano gli NSync. No Kara, non erano fighi.
  • Se rendono Mon El il nuovo amore di Kara, io li ammazzo. Sia chiaro.
  • Jimmy sa come menare le mani. Attendiamo di vederlo come eroe.
  • Tanto son migliorate le scene di lotta, quanto son peggiorate quelle di volo. Beh, non possiamo avere tutto no?
  • supergirl-s02e05-8La Kara impanicata è sempre uno spettacolo da vedere.
  • Devo dire che la scena al gala è stata divertente. Soprattutto quando Lena e Winn riemergono da sotto il tavolo, con quel pizzico di imbarazzo…e pensate se anzichè salvare la situazione si fossere messi a limonare!
  • Carina l’inversione di ruoli quanto Supergirl salva il poliziotto. Solitamente è la dama in pericolo che vine portata via così. O la sposa.
  • Per quanto telefonato a metà puntata (circa), il fatto che la madre di Lena sia a capo di Cadmus è un bel colpo. Questo potrebbe voler dire che Lena è davvero sincera quando dice che vuole riabilitare il nome dei Luthor.
  • Curioso come in Smallville il confitto in casa Luthor era padre/figlio mentre qui è madre/figlia.
  • Questa Teschmacher è troppo svampita. Ma dopotutto è bionda, quindi…
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...