#Gotham – Look Into My Eyes (S3E03)

Torna il consueto appuntamento con la città dove il crimine non dorme mai, a meno che qualcuno non lo ipnotizzi: Gotham!
Episodio di grandi debutti, svolte più o meno inattese e ricco di novità.

tumblr_oej31nLLLt1qz4gpio1_540.jpg

Lo aspettavamo da tempo, e finalmente The Mad Hatter ha fatto il suo debutto trionfale nella serie. Come nel fumetto, il nostro Jervis Tetch mostra abilità da ipnotista quasi fuori dal comune.. La sola differenza è che nel fumetto si serve di una tecnologia messa a punto da lui stesso, mentre qui fa un piccolo passo indietro e si serve di un comunissimo orologio da taschino.
Il personaggio si presenta alla grande: il debutto in live action di questo villain, visto finora solo nei fumetti o nelle serie animate, è senz’altro da annoverarsi come positivo. Se e quanto durerà non è dato saperlo, ma la sensazione che traspare nell’immediato è che si sia messo contro la persona sbagliata.

Come sappiamo, non c’è Mad Hatter senza Alice. In questo caso, Alice è sua sorella ed è una delle famigerate creature di Indian Hill. Il rapporto tra i due è controverso: inizialmente sembra che lui la cerchi per puro amore fraterno, ma dal canto suo Alice non sembra così ‘fraternamente felice’ di essere trovata.
La vicenda è curiosa, e si spera che nelle puntate a venire venga fatta luce sull’intricato rapporto e sull’oscuro passato dei due. Sarà sicuramente interessante capirne di più!

Ma fermi tutti: non abbiamo ancora finito con i debutti! Partiamo dalle scene di giubilo per l’ennesimo triangolo amoroso scongiurato.. Iniziamo a preoccuparci per il potenziale quadrilatero!
In questo episodio abbiamo conosciuto Mario, il nuovo fidanzato di Lee.. Non noto come Mario Falcone, figlio di cotanto Carmine per il quale papino ha voluto una vita lontana dalle ombre della famiglia. Apparentemente, nella serie intendono mantenere questo aspetto del personaggio almeno per adesso.. Ma non so perché, ho sempre la sensazione che un personaggio tendenzialmente buono sia destinato a durare poco in quello schieramento, e che prima o poi accadrà qualcosa che gli farà cambiare posizione.

Era nell’aria da settimane: Oswald idolo incontrastato ed incontrastabile delle folle. A qualcuno piace questo risvolto, ad altri – nella fattispecie a me – no. Certo che vederlo candidarsi a sindaco, per quanto tutti siamo consapevoli di quanto il passo tra criminalità e politica sia breve, fa un po’ strano. Che l’interesse primario di Oswald sia sempre stato quello di mettere le mani su Gotham è cosa nota a tutti, ma questa storia non mi convince.. Le mie speranze – e credo quelle di molti – sono riposte in Nygma, quel vecchio amico che Oswald ha voluto a tutti i costi che venisse rilasciato da Arkham.. Speriamo che lo faccia rinsavire!

Ciò che tiene banco dall’inizio di questa stagione è Numero Cinque, ovvero il clone di Master B. su cui ancora non abbiamo saputo una beneamata.. Se non che pesta come un fabbro e che sembra chiaramente intenzionato a prendere il posto del Bruce originale. Questo non è sicuramente un evento positivo per il povero Bruce: quel ragazzo è una mina vagante, non si capisce ancora che cosa gli sia stato fatto e quale sia il suo talento speciale oltre a quello di non provare dolore.

Un episodio scorrevole e abbastanza piacevole, nel quale la serie fa sfoggio libero ed incontrollato della sua dote più spiccata: cadere sempre in piedi su qualsiasi fronte.
Il best moment di questo episodio è sicuramente l’incontro tra Oswald e l’ex sindaco James con lo sfoggio di armi da parte degli altri avventori. Il worst moment, invece, la brutta reazione di Barbara alla costrizione psicologica di Jervis.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...