#Vikings – Portage (S4E08) #HistoryVikings

Mentre ci avviciniamo ad ampie falcate allo hiatus [che andrà dal 21 aprile, data di messa in onda della 4×10] a una data su cui ancora non ho nozione, finalmente qualcosa inizia a smuoversi e la situazione a farsi vagamente più avvincente.
Vi invito come sempre a seguire la nostra affiliata Vikings – Italian fans su Facebook [dove, come post in evidenza, troverete il link all’evento per commentare la puntata con altri fans] e su Blog.

8843104_vikings-season-4-episode-8-portage-trailer_a6aef323_m

Una puntata con un poker di decessi – o presunti tali – più o meno illustri e con un momentaneamente ritrovato Ragnar. Ci ha messo sette episodi e mezzo ma ne ha infilate due giuste: un buon piano per arrivare comunque a Parigi [o a Rollo, dal suo punto di vista] e far fuori la pusher Yidu. E se sulla prima parte di quanto detto non ho alcun dubbio che funzionerà, sulla seconda consentitemi di esprimere qualche riserva: non so perché, ma secondo me c’è qualche probabilità che invece sia ancora viva. Anche perché altrimenti che senso avrebbe avuto fracassare le scatole con l’arrivo del suo personaggio nella serie per poi farla finire così? Capiamoci: se è davvero morta sono la prima a ballare la conga per la contentezza.. Ma dubito che il suo scopo fosse entrare nella serie, spacciare un po’ e poi crepare in quel modo. E’ però anche vero che ha rivolto una minaccia pesante a Ragnar, cosa che se davvero si venisse a sapere cosa è successo a quelle famiglie di contadini in Wessex e che lui sapeva ma ha taciuto, Ragnar se la passerebbe davvero male per mano della sua stessa gente, quindi è naturale che non voglia correre rischi [anche se prima o poi..].

Sembra che in questa stagione tutti i nodi siano destinati a venire al pettine: Kalf ha pagato con la vita [non mi è ancora scesa, quindi sorvoliamo] l’aver usurpato il contado di Lagertha/Ingstad, Erlendur e Bjorn arriveranno a una resa dei conti molto presto, Ragnar si è di fatto tolto qualche sassolino dalla scarpa nei confronti di sua moglie Aslaug.. E un paio di persone hanno pagato con la vita il loro status di aspiranti usurpatori.. Il che dà un’idea abbastanza precisa di come il mondo ‘civilizzato’ stia implodendo su sé stesso a colpi di giochi di potere per poi risorgere dalle sue ceneri. In questo episodio non c’è stato un ‘sovrano’ che non abbia sentenziato la dipartita di qualcuno che rappresentava una minaccia per il suo reame.

«La vita è strana».. A dirlo sono addirittura due sovrani su due, accomunati non solo da questa frase ma dall’aver emesso sentenza di morte per qualcuno che rappresentava una minaccia per loro. E’ stato detto a Parigi dall’imperatore [nonché futuro nonno, WTF?], messo a dura prova dal complotto ordito da Odo per spodestarlo e salire al trono. La modalità, devo dirlo, è stata fantasiosa.. Come dire: chi di 50 Shades ferisce, di 50 Shades perisce.. E come metodo di esecuzione deve essere anche stato alquanto doloroso, ma ben gli sta insomma! In tutto ciò, chi se la gongola è ovviamente Rollo: cosa non va nella sua vita? Si crede al sicuro da Ragnar, almeno per ora, sta per diventare padre, suo suocero l’imperatore lo adora, sua moglie è tutta un miele e ora ha anche ricevuto la mano di Jaime Lannist.. No, quella era un’altra.. La mano di ferro che conferisce il più alto potere, dopo la corona di imperatore.. Ma ricorda, caro Rollo, che ‘the karma is a bitch’. Goditela finché dura!
Sembra che ora, tra futuri arrivi e agognate dipartite, a Parigi tutti stiano dormendo sonni tranquilli.. Ignari di cosa stia accadendo non troppo lontano da lì: se il piano di Ragnar sia geniale o folle penso sia relativo, l’importante è che funzioni.. Mi chiedo solo cosa intendesse dire Floki quando ha detto a Ragnar «Lo farò per te. Tutto quello che faccio, lo faccio per te».. E sono sempre più convinta che Floki nasconda o trami di nuovo qualcosa.

La frase citata sopra, «La vita è strana», è stata pronunciata anche da King Ecbert in Wessex.. Anche lì, in caso di annunciata gravidanza. King Ecbert l’ha fatta sporca, diciamolo, ma è comunque vero che pianificava tutto questo dall’inizio: lui ambiva al trono di Mercia, a qualunque costo. E questo costo potrebbe essere la sua già fragile alleanza con il suo consuocero [per quanto, ancora, non si sa] re Aelle. E per fortuna re Aelle è bello grosso, perché di rospi ne ha a iosa da ingoiare! Facendo un rapido riassunto, ha un consuocero la cui ambizione può compromettere la loro alleanza che si trastulla tra le lenzuola con sua figlia, mentre suo genero se la intendeva con la defunta ‘nemica pubblica’.. Sì, qualche testa rotolerà. Anche quando Aethelwulf saprà che cosa è successo alla sua nuova fiamma e per mano di chi.. Una tragedia shakespeariana ancor prima che Shakespeare venisse al mondo, in poche parole.
Ora mi aspetto una svolta anche per Judith: ha superato la cosiddetta linea rossa, si è spinta oltre il limite e, almeno a parole, lo stesso Ecbert l’ha elevata al di sopra di Dio [nel discorso che le ha fatto sul perdono]. Insomma, Ecbert le sta dando tutto: appagamento personale e carnale, libertà, e ora le ha fatto oltrepassare quel limite che normalmente una donna del suo rango non dovrebbe oltrepassare. Tutto questo non può non ritorcersi contro di lui, presto o tardi.
Diciamo che dopo svariate settimane di stallo in Wessex, finalmente si muove qualcosa e si vede uno spiraglio per il riavvicinamento al filone principale della serie: ora che Kwenthrith è morta e Magnus è tra le grinfie di Ecbert, ci si può anche aspettare un ritorno di Ragnar [o chi per lui] in territorio sassone.

I prossimi due episodi, già dai titoli sanno di ‘mainagioia’: «Dead All ‘Round» il nono, «The Last Ship» il decimo [midseason finale].. Se è lo shock, quello che cercavamo, potremmo essere presto accontentati.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...