#Arrow – Eleven-Fiftynine (S04E18)

Problemi di fiducia all’interno del Team Arrow, con coseguenze molto grosse nella lotta a Dahrk.

Arrow…e non dimenticate di visitare le nostre affiliate,  Arrow e The Flash Italia e Serie TV la nostra droga!

L’Isola. Con Reiner impegnato nella ricerca dell’idolo nella gallerie sotto l’isola, Oliver e Tajana riemergono in superfice per liberare gli altri prigionieri ed eventualmente fermare il cattivo.  Se la prima parte riesce (dopo una promessa fattasi a vicenda: se uno dei due non lasciasse l’isola, l’altro dirà ai cari Arrow - S04E18dell’atro quanto sia stato eroico), la seconda…beh, non proprio.

Ollie ha però una soluzione: se non puoi ucciderlo, rinchiudilo nella galleria. Grazie all’abbondante uso di C4 lo rinchiude lì: i due militari con cui era vengono uccisi da lui e grazie a questo si garantisce di poter comunque vivere lì’ sotto.

Star City. Oliver partecipa ad una serata in favore di Ruvè e scopre due cose: la prima è che nonostante si sia ritirato, la gente voterebbe comunque per lui (il 48%) una cosa incredibile per chi è nella sua condizione. La seconda è che Ruvè, avvicinando lui e Laurel all’incontro, offre a lei la carica di procuratore distrettuale visto che l’attuale diverrà il vice sindaco: tutti restano spiazzati, e Laurel inizia a pensarci.

Tanto è combattuta lei, quanto lo sono le persone a lei più vicine: il padre di consiglia di rifiutare perchè non potrebbe altrimenti fare il bene della città come Black Canary, poichè sarebbe sotto scorta tutto il giorno, tutti i giorni. Oliver invece le dice di accettare, dopotutto è quello per cui ha lavorato per gli ultimiArrow - S04E18 (2) 3 anni, e poi ormai il Team Arrow si sta sfaldando velocemente, quindi è bene che pensi al suo futuro: Laurel è propensa ad accettare, convinta di poter fare il bene del team lavorando vicino al nemico, ma il dubbio rimane.

Perchè il Team Arrow si sta sfaldando? Beh, come al solito è tutta una questione di fiducia al suo interno: pomo della discordia è Andy Diggle ed il suo coinvolgimento nel lavoro della squadra. Quando rivela di esser stato avvicinato da Malcolm (senza sapere chi fosse) parlando di un carico di missili che sta per essere rubato al fine di aiutare Dahrk, Ollie non è convinto dell’opportunità di usarlo e di fidarsi ma cede fidandosi di John: il dubbio non sparisce però, perchè non solo colpo al carico viene sventato molto facilemente, ma all’ArrowCave dove sono rimasti Thea e Laurel, fanno irruzione Malcolm ed alcuni suoi fedeli col compito di recuperare l’idolo fonte del potere di Dahrk.

Nonostante la strenua opposizione delle due ragazze alla fine Malcolm (messo anche in difficoltà da Thea) scappa con l’oggetto e lo consegna in carcere a Dahrk, il quale si gli dice che manca un pezzo e che gli conviene trovarlo se vuole che lui e la figlia vengano risparmiati da Genesis.Arrow - S04E18 (3)

Sarà nuovamente Andy ad indagare sulla parte mancante parlando con il fratello e fingendo di temere per l’incolumintà: scoperto che stato proprio John a nasconderlo, inizia a cercarlo in casa venendo scoperto da Oliver a cui dice (come già detto a Dig in precedenza) che cercava la presenza di cimici. Poco prima in una missione sulla tracce di Malcolm, il team cade in una imboscata dove Andy si prende letteralmente una freccia per Oliver.

Laurel intanto ha preso una decisione: accetterà l’incarico, ma prima vuole chiude questa missione. Dopo aver fatto perquisire le celle di tutto il piano in cui è tenuto Dahrk alla ricerca dell’idolo ma senza trovarlo comunica la decisione al team. Una sommossa al carcere li porterà tutti ad Iron Heights dove cadono in una nuova trappola: entrati grazie ad una distrazione causata da Quentin (che viene alle mani con Pike finendo arrestato), si confrontano con i detenuto dalla parte di Darhk sottoposti di Murmur, il quale aveva nascosto l’idolo nel carrlo che usa per portarei libri ai detenuti.

Nel momento in cui si trovano nella stessa stanza con Dahrk le carte vengono scoperte: Andy gli consegna il pezzo mancante e lui inizia ad avere (sacrificando anche un paio di carcerati) nuovamente i poteri grazie ai quali impedisce al Team Arrow di attaccarlo e rivela ai vigilantes di sapere benissimo quale sia loro vera identità.Arrow - S04E18 (4)

Terminate le minacce, Darhk si rivolge a Laurel dicendole di riferice un messaggio al padre, ovvero che lui mantiene la parola data: nel dirlo le conficca una freccia in petto e lascia lì agonizzante. Ollie la porta di crosa in infermeria e poi in ospedale dove l’intervento le salva la vita.

Quentin nel frattempo sente dai poliziotti la notizia che Black Canary è stata seriamente ferita nella sommossa e le chiedi di parlare con Pike, per chierire la cosa ed esser libero almeno per un un ora in modo da poter raggiungere Laurel in ospedale.

Lasciata sola con Oliver, Laurel gli chiede di farle una promessa e poco dopo la vediamo entrare in crisi cardiaca: l’intervento dei medici non serve a nulla ed alle 11.59 viene dichiarata morta. Oliver esce sconvolto dalla Arrow - S04E18 (5)camera mentre tutti gli altri piangono e vede arrivare in quel momento Quentin: non ha bisogno di parlare, gli basta guardare in faccia Ollie per capire cosa sia successo e crollare a terra.

COMMENTO

Il segreto nn era più tale da qualche settimana, ora sappiamo che quella tomba vista ad inziio stagione è quella di Laurel. Detto che non mi pento di quando la chiamavo la stordita, bisogna dire che il suo personaggio era cresciuto molto e bene nel corso delle stagioni, per cui la sua dipartita dispiace.

Ammesso e non concesso che sia davvero morta. Tralasciando che la rivedremo su Terra-2, guardiamo bene a come ha reagito Oliver: è l’unico che non ha pianto, ma sappiamo che ognuno reagisce a modo suo ai lutti. Però c’è quella promessa che Laurel strappa a Ollie: un promessa che non sappiamo in cosa consista, ma visti alcuni precedenti, non possiamo escludere che si tratti di fingere la morte, un segreto che Oliver deve tenere… e per cui si prenderà tanta di quella merda che non riesco ad immaginare.

Ma è stato giusto toglierla? Beh per vari motivi sì. Ad esempio la sua morte, in quel modo, dà la spinta giusta al team contro Dhark e l’HIVE più di quanto non potesse dare quella di Felicity (già scartata ma tra le ipotesi iniziali) o Thea.

Piccola considerazione: in CW sono andati a lezione da Martin, perchè ste morti nello loro serie tutte così ravvicinate non si spiegano altrimenti.

I Flashback? Un tantino meglio, ma ci lascia con un paio di domande: sarà ancora lì sotto? Di quell’idolo esiste solo una copia? Se sì, come è arrivata a Dhark? Vedremo nelle poche puntate che ci sestano (e che termineranno probabilmente con un cliffhanger)

Alzi la mano chi come me voleva prendere a sberle Diggle questa settimana. Se per una volta il cambio di ruoli (Oliver a fare il razionale, John ad agire secondo il cuore) è impossibile non vedere quanto sia stato idiota a fidarsi, non fosse per il fatto che il dubbio doveva venire subito dopo la prima soffiata. Piccola pecca, ma ci sta.

Quello che ci sta meno, e cambio soggetto, è che Oliver porta Laurel col costume di Balck Canary e la dottoressa non solo la opera e ovviamente le tolgono i vestiti ma del fatto che sia il viceprocuratore distrettuale non dice nulla: non mezza parola, non una rezione di sorpresa… nulla. Misteri.

Ed ora, che si scateni l’inferno. Ed il più incazzato sarà Diggle…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...