Le Fiere Del Fumetto: #BassanoComix 2016

Eccoci qui con una nuova recensione, questa volta della fiera del fumetto di Bassano del Grappa (VI), ovvero il Bassano Comix.

bassanocomix

La fiera si è svolta nelle giornate del 19 e 20 marzo, anche questa come la fiera precedenemente recensita (Vicomix) è solamente alla seconda edizione.

Che dire, carina.

Recensione (e foto)a cura di Cristiana “Criss83” Tibolla.


Bassano Comix ha una metratura molto limitata, ma purtroppo non si può fare altrimenti, la superfice totale di Bassano Expo (la struttura che ha ospitato l’evento) è davvero piccola, ma per una piccola città come Bassano del Grappa ci può stare.

Spero che le prossime manifestazioni si possano estendere e magari avere a disposizione lo spazio fieristico in toto.

Complimenti agli inmancabili cosplayer, alcuni già visti a Vicenza, che con i loro bellissimi costumi hanno, anche in questa occasione, colorato e arricchito Bassano Comix e all’animazione, che anche in quest’occasione ha saputo gestire egregiamente i vari tornei ed attività.

Vorrei fare un ringraziamento personale ai cosplayer che tanto gentilmente hanno posato in foto con il mio fratellino di 6 anni, lo avete reso felice per aver potuto fare le foto con i suoi eroi, IronMan, Capitan America e i personaggi di Star Wars. (eh si, i bambini bisogna crescerli bene da subito)

Ok, giungendo in fondo è arrivato il momento del voto….2,5/5

Ma sono sicura che il prossimo anno fiera e voto cresceranno, per il momento è tutto, vi lascio le foto e l’ormai inmancabile voto ai cosplay!

Kiki & BulmaPremio miglior coppia: Kiki & Bulma

Fedeltà: Alta
Difficoltà: Di per sè non sono costumi difficilissimi. Va detto che questi costumi sono autoproduzioni e non acquistati in negozio, e questo aggiunge valore.
Voto: 4.5/5

Tate & VioletPremio Serie TV: Tate & Violet (AHS – Murder House)
Fedeltà: Buona
Difficoltà: Alta per la difficoltà di trovare gli indumenti giusti per rendere i personaggi. In aggiunta va detto che il particolare del collo di Tate non è una passeggiata da realizzare.
Voto: 3,5/5

Daitarn 3

Premio Robottone: Daitarn 3
Fedeltà: alta
difficoltà: altina. Soprattuto per farlo in scala per un bambino. Quindi complimenti ai genitori per averci ridato speranza nell’umanità.
Voto:4/5

Spiderman

Premio Baby: Spiderman
Fedeltà: alta
Difficoltà: Bassa perchè il costume in vendita. Ma qui premiamo il fatto che ad indossarlo fosse un bimbo di due anni che spavaldamnete ha ballato sulle note di gangam style.
Voto: 3/5 (però è puccioso)

RobocopPremio Cinema: Robocop
Fedeltà: alta
Difficoltà: alta. Sorvolando sul sacrificio dei capelli, non bisogna dimenticare che creare un armatura del genere non è una passeggiata, anzi. Ma soprattuo, perchè sacrificare i capelli, come giustamente sottolineato dai giudici?
Voto: 4.5/5

Ezio Auditore

Premio Videogame: Ezio Auditore
Fedeltà: Sputato
Difficoltà: altissima. Costume perfetto, anche nei dettagli. Comprato o creato che fosse è molto difficile trovare qualcosa che rivaleggi.
Voto: 5/5

Tristezza

Premio Disney: Tristezza
Fedeltà: Alta.
Difficoltà: Bassa. Non è un outfit difficile da trovare, più difficile è sopportare il colore e mantenere l’espressione in fiera, anche quando ti fanno i complimenti.
Voto: 4/5

Vincent VegaPremio Meme: John Travolta / Vincent Vega
Fedeltà: Alta
Difficoltà: Normale. Il look da Pulp Fiction di Travolta non è difficile da replicare, più difficile è essere pronti a interpretare il meme dopo l’esibizione vera (ovviamente sulle nmote di You Never Can Tell).
Voto: 4/5

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...