#DareDevil – Dogs To A Gunfight (S02E02)

Il primo scontro tra il Diavolo ed il nuovo vigilante ha visto Matt avere la peggio. Con quali conseguenze e come reagirà?

DareDevil

Povero Diavolo. Dopo il caos generatosi all’ospedale, Foggy ordina a Karen di mettere al sicuro al distretto Grotto e di non muoversi da lì: quanto a Matt, di cui lei chiede, non ha notizie ma inizia subito la ricerca, trovandolo privo di sensi su un tetto e lo porta a casa dove gli ordina riposo assoluto, litigando anche sul fatto che forse dovrebbe smettere di fare quello che fa, visto quanto rischia la vita.

Un confronto carico di tensione che vede Matt cedere alla fine e riposarsi, almeno per qualche ora: in Daredevil - S02E02 (5)questo intervallo di tempo Murdock si sente male, conseguenza del colpo ricevuto che interferisce con i suoi sensi riprendendosi poco prima dell’arrivo a casa sua di Karen, uscita dal distretto da poco ed arrivata lì per aggiornarlo sulla situazione ed arrabbiandosi perché stufa di vederlo ferito e che continuamente nega di avere un problema con l’alcool.

Un modo come un altro per dire che non se la beve più.

Grotto. Cosa ha ottenuto l’unico sopravvissuto dell’attacco agli irlandesi? L’ingresso nel programma di protezione testimoni anche se la cosa non è proprio immediata. Samantha Reyes, incaricata di stringere l’accordo, vuole mettere in chiaro che è lei che comanda: prima di tutto cerca di togliere di mezzo lo Studio Nelson & Murdock giudicandoli indaguati e dei pivelli ma troverà la ferma opposizione di Foggy, essendo Matt ancora convalescente, pronto a chiamare il procuratore federale  e così deve abbassare la cresta.

Dopo il braccio di ferro le cose si sistemano: Grotto dovrà fornire, prima di esser messo nel programma di protezione, qualcosa contro uno spacciatore, Edgar Brass, con cui è già stato in contatto in passato. Non Daredevil - S02E02 (4)che Grotto sia entusiasta della cosa, anzi ha molte riserve in merito, ma è l’unico modo per salvarsi: e come dice la Reyes, se non lo fa lui, c’è la fila di criminali disposti a salvarsi la pelle con un accordo del genere.

Quello che non sanno Grotto, Karen e Foggy è che l’incontro in realtà è un’imboscata ai danni del vigilante, noto come Punisher: le cose ovviamente non andranno come previsto dalle forze dell’ordine.

Devil vs Punisher. In tutto questo caos, con una caccia all’uomo aperta, Punisher entra in un banco deiDaredevil - S02E02 (3) pegni e ne esce con tutto il necessario per ascoltare le frequenze della polizia, più qualche qualche arma extra, che non guasta mai. Proprio mentre sta per uscire, il titolore gli offre altra merce tra cui video porno con una bambina di 12 anni: Punisher chiude la porta del negozio e, torna indietro afferra una mazza da baseball e… il resto è lasciato alla nostra immaginazione.

Matt intanto si è ripreso quanto basta per fare una visita a Melvin chiedendogli di riparare il casco del costume danneggiato dal colpo di pistola del Punitore: non sarà facile, perché il danno è tale che ha compromesso l’integrità della struttura e ci vorranno almeno un paio di giorni per farne uno nuovo. Tuttavia può fare una riparazione d’emergenza in modo da permettergli Daredevil - S02E02 (2)di continuare la propria missione di protettore delle strade, necessaria ora più che mai con Punisher libero in città.

Mentre il Punitore scopre le vere intenzioni della polizia ed escogita un piano diverso per uccidere Grotto, piano che comprende l’impossessarsi di un camion precedentemente rubato dai Dogs Of Hell, Matt si mette sulle sue tracce deciso sempre più a fermarlo: i due si scontreranno nuovamente quando la trappola tesa dalla polizia scatterà senza andare però come previsto e mettendo in pericolo Grotto.

Punisher infatti non si presenterà di persona ma userà il camion rubato come diversivo su cui si concentreranno gli spari delle forze dell’ordine mentre lui, dalla cima di una torre dell’acqua prende la mira per fare secco il suo obiettivo: come già accaduto, non riuscirà a centrare il bersaglio perché si trova ad affrontare un doppio attacco, quello di DareDevil e quello del polizia che apre il fuoco (incurante se colpirà o meno Matt).

Con gli spari della polizia che bucano la cisterna d’acqua, Devil sembra avere un leggero vantaggio grazie ai suoi sensi più sviluppati. I due vigilantes schivano i proiettili e combattano, Punisher resterà anche ferito al braccio da un proiettile, procurando così un altro vantaggio al suo avversario: vantaggio che viene azzerato quando il Punitore butta attraverso un lucernario Matt, cadendo con lui.Daredevil - S02E02

I de si riprendono a fatica, pronti per un nuovo Round, ma Matt inizia a sentirsi male: quando la polizia (e Foggy) arrivano sul posto dei due non c’è più traccia, solo del sangue a  terra…

TRIVIA

Musica: mentre i Dogs Of Hell puliscono il camion, la canzone che si sente The Price of Punishment, cantata dai The Warriors.

Jessica Jones: Due riferimenti alla serie in questa puntata. La Reyes era già stata presentata nel finale di stagione e in più viene citato Clemons.

Killdozer: Uno dei nomi che Foggy suggerisce come alternativa a Punisher è quello di uno dei nemici di Iron Man.

COMMENTO

Seconda puntata, secondo round e secondo centro. Non c’è una cosa singola in questa puntata che non fosse ben incastrata, siamo davanti ad un meccanismo che funziona senza intoppi. Serie perfetta? No, non dico questo perché non esiste la seria perfetta. Dico solo che narrativamente la storia fila senza problemi, non ci sono cose che lasciano perplessi (nella finzione narrativa). Ok una falla c’è: il trasporto di Matt dal palazzo a casa con addosso il costume. Non c’è possibilità che Foggy lo abbia fatto da solo senza farsi vedere.

Continua a piacermi come si sta comportando Karen. Qui la vediamo affrontare direttamente Matt e quel discorso sembra far trapelare qualcosa in più, ovvero che lei abbia, quantomeno, il sospetto che Daredevil sia lui ma al tempo stesso non vuole mandare tutto in vacca: magari è stata solo una mia impressione, per carità… però… non sarebbe uno shock di certo. E punti extra per la sua risposta a Grotto.

Da sottolineare anche il comportamento di Foggy: non solo tiene testa a Matt costringendolo al riposo, ma non si fa troppi problemi a correre fuori poco dopo lo scontro tra Devil e Punisher, e prima ancora a impuntarsi anche con Karen, facendola ragionare.

Punisher continua anche lui a piacere. Non ha ancora tutto lo spazio che si vorrebbe dargli, per ovvi motivi di crescita, però funziona dannatamente bene. Persino il non farlo vedere mentre prende a mazzate il tizio ci fa capire quanto sia pericoloso l’uomo: pericolo, violento ma non per questo un cattivo, o meglio un villain.

Perché un villain non resterebbe a guardare l’avversario che barcolla senza fare nulla. Siamo piuttosto ad una divergenza di vedute, l’abbiamo anche vista nei trailer, per ottenere lo stesso risultato: salvare e ripulire Hell’s Kitchen. Il punto è che entrambe le visioni hanno i loro punti forti e deboli, ma credo che la cosa più importante sia evitare il far west: già è un bordello così com’è il quartiere…

Ecco la condizione in cui si trova ora Matt, con queste fitte che lo stendono, rendono la situazione più incerta: sarà “solo” una commozione, o c’è dell’altro? Quale conseguenze ci saranno? Beh, restiamo in attesa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...