#JessicaJones – AKA Smile (S01E13) #SeasonFinale

Siamo alla conclusione. Jones Vs Kilgrave, ne resterà solo uno.
jessica-jones finaleE non dimenticate di passare sulla nostra affiliata Telefilm, uno stile di vita.

Helping Luke. Dopo avergli sparato, Jessica porta immediatamente Luke in ospedale, ovviamente cambiando un po’ i fatti che hanno portato a questa situazione.

Soccorrere Luke ovviamente non è facile per due ovvi motivi: la pelle che impedisce l’uso di aghi e la sua mole che rende difficile per le infermiere sposarlo di posto.JessicaJones - S01E13 (5)

La preoccupazione principale di Jessica è ovviamente quella di non esporre Luke come potenziato agli occhi del personale ospedaliero: qualcosa che però presto diventa impossibile, tanto da doversi esporre anche lei in quanto tale.

Medici ed infermieri, scoperta la cosa, sono più preoccupati ad informare polizia e sicurezza della presenza di un potenziato che altro: tutti tranne una che ha capito con che situazione ha a che fare, ovvero Claire Temple.

La missione diventa quindi portare Luke fuori da lì e metterlo al sicuro visto che in molti mostreranno interesse verso di lui: Claire lo porterà a casa di Jessica mentre lei resterà in ospedale a reperire altri medicinali che potranno servire.

JessicaJones - S01E13 (4)Per lei diventerà una trappola poiché Kilgrave (che non può fare a meno di palesarsi) l’ha trovata e con i suoi poteri mette l’intero personale e tutti i pazienti contro di lei: una situazione da cui Jessica ne esce un po’ a fatica e ferita, e verrà medicata da Claire una volta tornata a casa.

Finding Killgrave. La caccia a Kilgrave è ormai destinata a giungere al termine, in un modo o nell’altro. Jessica trova un aiuto nella sua ricerca in Patsy la quale però vuole contribuire attivamente alla cosa: per il momento però farò “solo” da autista a Jessica portandola dove è stato rintracciato Kilgrave.

Quando arriva però all’appartamento, si trova davanti ad un scena orribile: una JessicaJones - S01E13 (6)delle persone che Kilgrave controllava è stata uccisa, ad Albert (che è ancora vivo!) son state strappate le braccia e la terza persona si sta disfando del suo corpo. Con le solite buone maniere, Jessica lo mette KO e poi contatta subito Jeri (la cui situazione non è buona ora) è per fornirgli così un avvocato per quando finirà a processo.

Quanto a Kilgrave, beh ha intenzionalmente lasciato un indirizzo in modo che Jessica lo raggiunga, così da poter dimostrare quanto il suo potere sia aumentato e poter così “riprendersi” l’oggetto della sua ossessione: ed è qui che entra in gioco Trish.

Sarà lei ad entrare per prima nel luogo dell’appuntamento, fingendosi Jessica e protetta per evitare l’influenza di Kilgrave fungendo così da diversivo che permetta alla Jones di intervenire con l’effetto sorpresa.

Quando Kilgrave capisce la situazione scappa e per aiutarsi nella fuga si crea uno scudo usando il suo potere su diverse persone presente al porto lì vicino obbligandole a pestarsi tra loro: negli scontri resta coinvolta JessicaJones - S01E13 (3)anche Patsy che perde le cuffie che la proteggevano da Kilgrave.

Ora Kilgrave è in controllo del gioco e quando vede che Jessica lo punta ordina a tutto di fermarsi: un ordine a cui obbedisce anche Jessica, fatto che lui ritiene essere una finta.

Quello che segue è il vero scontro finale. Patsy diventa un ostaggio di Kilgrave quando lui decide che il modo migliore per ferire Jessica e farle pagare quanto gli è successo sia sfruttare la sua amica, aggiungendo che se proverà a rintracciarla o liberarla, o anche solo ce ne avrà il sospetto, lei morirà.

Vedendo che Jessica non reagisce in nessun modo quando lui bacia Trish ed invece JessicaJones - S01E13continua ad obbedire ai suoi ordini, si avvicina a lei e le ordina di dire che lo ama: Jessica lo dice (ed è era il codice stabilito tra lei e Trish per far capire di non essere sotto il controllo di Kilgrave) e subito dopo gli spezza il collo, ponendo fine alla sua influenza sulla gente.

Praticamente in contemporanea, Luke si risveglia e sparisce andandosene dalla finestra appena Claire lascia la stanza facendo perdere le sue tracce.

Jessica finisce sotto processo e verrà difesa da Jeri che sostiene l’ipotesi che Kilgrave abbia costretto Jessica a spezzargli il collo (e collega Kilgrave al caso di Hope): una linea che Jessica non condivide ma che si rivela vincente, visto che viene rilasciata e può così riabbracciare Trish, la quale ha ancora più carte (arrivatele dalla madre) riguardo la IGH sui cui si mette al lavoroJessicaJones - S01E13 (2)

Quanto alla sua attività di investigatrice, all’inizio vuole chiudere tutto, ma le tante telefonate che riceve alla fine la convincono a continuare, questa volta con l’aiuto di Malcolm.

COMMENTO

Si conclude così la prima stagione di Jessica Jones. Un finale che era facilmente intuibile, certo però… però funziona. Ed è un pugno in faccia all’happy ending a cui solitamente siam abituati nelle serie tv: perché sì, Jessica ha sconfitto il suo nemico, ma a quale prezzo?

C’è una lunga traccia di sangue che parte da Hope ed arriva fino a quel porto dove Kilgrave viene ucciso. Jessica non è una santa, anzi, e non fa nulla per nasconderlo: è una ragazza distrutta, a pezzi, alcolizzata, quasi anafettiva da quanto incapace di esprimere i suoi sentimenti (tranne che con Patsy, e anche lì pochino).

Non è stata una serie perfetta, diciamolo. Daredevil è stata decisamente migliore, ma va detto che essendo la prima serie Marvel/Netflix non poteva lasciare nulla al caso dalla scrittura dei personaggi  in poi: quella che a volte è un po’ manca in Jessica Jones, vedi anche il comportamento di Luke in certe occasioni (su tutte quando lei gli dice la verità sulla moglie). Trovo anche che che nella prima c’è una livello di qualità nei personaggi e negli interpreti mediamente alto, mentre in questa c’è un divario qualitativo piuttosto marcato tra Killgrave/Tennant ed il resto: comprensibile sia chiaro perché il curriculum di Tennant è particolarmente pesante (Royal Shakespeare Company).

Mi ha deluso il personaggio della Hogarth, che mi aspettavo più bastarda di quanto si sia rivelata: ora resta da vedere come verrà coinvolta nei prossimi serial ma non credo che sia prevista per la seconda di Daredevil tra pochi giorni o Luke Cage in autunno. Più facile vista la storia del personaggio che appaia in Ironfist ( tra  un anno), quindi c’è tempo.

Quale futuro per Jessica ora? Beh, ci son diverse strade percorribili. Indubbiamente ci vorrà un nuovo villain, non arrampichiamoci sugli specchi con il volere Tennant di nuovo: il candidato c’è ed è Nuke, ovvero Simpson. Altre alternative che possono aprire le porte sviluppi interessanti sono Jigsaw (nemico anche, anzi soprattutto di Punisher) o Count Nefaria, che potrebbe essere la persona dietro i poteri di Jessica (e quindi di Simpson e probabilmente di Luke).

Ed ora prendiamo un po’ di fiato prima di dedicarci al ritorno di DareDevil.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...