#HawaiiFive0 – Ka Pohaku Kihi Pa’a (S06E16)

E il miracolo avvenne. Lenkov, dopo due episodi veramente inguardabili, ha ritrovato la vena e ha scritto una bella storia che mi fa sperare anche per il proseguo della stagione.

Hawaii Five 0

Al solito avviso che da qui in avanti saranno presenti degli SPOILER!

Confesso di aver avuto un po’ paura quando ho visto che c’era come guest star Michael Imperioli, non tanto per lui che è un attore strepitoso e lo ha dimostrato per l’ennesima volta in questa puntata, quanto per il fatto che l’ultima volta che lo avevamo visto nei panni di Odell Martin, un anno fa circa, Lenkov aveva partorito l’ennesima ciofeca.

Invece per fortuna  Ka Pohaku Kihi Pa’a, complice, incredibile a dirsi, un legame interessante con la trama orizzontale, è appunto un bell’episodio.

Hawaii5-0 - S06E15 (3)

Tutto nasce dal fatto che un amico della Five-O, Sang Mi, un fantastico tamarro di rara stirpe, viene incastrato per un omicidio che non ha commesso, a causa della bionda scema e mesciata e i suoi, che vogliono mettere in cattiva luce i nostri in modo da fargli chiudere la squadra.

McGarrett è disperato, non sa come fare per trovare un avvocato in tre giorni per l’amico, così ha un colpo di genio, decide di puntare su Odell, che, lo ricordiamo fa il barbiere sì ma è un avvocato in piena regola, complice il padre un po’ opprimente, che volle trasformarlo nel suo clone, ovvero il classico avvocato maneggione e mangia soldi.

Odell non ci vuole stare, ha chiuso con il suo passato, la ferita con il padre è ancora aperta, ma Steve tanto fa, tanto insiste che il cuore di burro del nostro barbiere preferito si scioglie e decide di aiutare il fantastico tamarro di cui sopra.

hawaii5-0 - S06E16 (2)

Così il barbiere Martin decide di mettersi alla prova con una giuria che pare uscita direttamente da “Animal Planet”, ovvero i due fratelli Kamekona, con Jerry che si improvvisa procuratore e con Max a fare da giudice.

Una scena da segnare negli annali del trash, in senso buono eh.

Odell li guarda con compatimento, ma questa assurda palestra lo aiuta realmente tanto che nella vera aula di tribunale si dimostra un drago perché, nonostante lo neghi, la legge ce l’ha nel sangue.

La sua difesa di Sang Mi è strepitosa, il nostro eroe si muove benissimo, complice anche la performance di Imperioli, che lo interpreta alla grande e che in pratica tiene in piede la baracca per tutto l’episodio.

hawaii5-0 - S06E16

Qualcuno trovi una serie da protagonista a questo gigante del piccolo schermo che se la merita.

E i complimenti se li merita anche Lenkov, non solo per come ha scritto l’episodio, ma anche per aver azzeccato le guest star, oltre ad Imperioli, c’era uno Ziggy Marley in stato di grazia, nei panni di Bones, un losco amico dei nostri e lo ringrazio anche per l’umana pietà nei confronti di Chi McBride(Grover) e Daniel Dae Kim (Chin), non avendoli messi troppo a lungo in stanza con Imperioli. Già nei pochi minuti in cui li abbiamo visti insieme parevano dei dilettanti nei confronti dell’ex protagonista dei Soprano.

hawaii5-0 - S06E16 (3)

Grazie poi per l’adorabile tamarraggine e imbranataggine di Sang Mi, perfetto contro-altare dell’atteggiamento di Odell in tribunale, che pur partendo timidamente, si dimostra un vero leone in aula.

Molto bella la telefonata finale del giovane Martin al padre, desideroso di riallacciare i rapporti con il genitore. Ci sta tutta.

Insomma c’è una risalita e, considerando che è legata alla trama orizzontale, ho un pizzico di fiducia in più riguardo a questa stagione.

P.S: più Odell e meno Grover!

Ri. P.S: Le camicie di Odell sono meravigliosamente trash, degne di un vero figlio dei fiori!

hawaii5-0 - S06E16 (4)

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...