#Gotham – Mr. Freeze (S2E12) #MidSeasonPremiere

Finalmente, Gotham è tornato! E con sé, questo nuovo episodio porta anche una novità qui tra le pagine di Tv And Comics: a partire da questo episodio sarò io, Cri, a tenervi compagnia ogni martedì con le recensioni di questa serie! Quindi, se scriverò qualche castroneria concedetemela.. Anche se ormai ho l’età dei datteri, è pur sempre un debutto!

Freeze

La prima parte della stagione di Gotham ci aveva lasciati con un groppo in gola e un brivido che correva lungo la schiena per il modo in cui vengono introdotti i nuovi ‘cattivi ragazzi’ e i buoni vivono situazioni di pericolo.

Gotham non è più la stessa città che abbiamo lasciato nel midseason finale: Galavant è ormai un ricordo, anche se crea ancora qualche problema al detective Gordon, e il super ricercato Oswald Cobblepot è costretto a nascondersi tra i senzatetto, dopo che chiunque gli ha voltato le spalle. Quale occasione migliore di questa poteva capitare a Jim Gordon di lavarsi le mani riguardo all’omicidio Galavant? Anche grazie a questo, e nonostante le titubanze di Dent, Jim può essere reintegrato. In fondo, anche se non è stato il Pinguino a porre fine all’esistenza terrena di Galavant, che cos’ha da perderci? Proprio nulla, anzi! Forse Pinguino è il più lungimirante dal momento che, dando per assodato che uscirà da Arkham, potrà riguadagnare un po’ di quella credibilità perduta come ‘colui che ha vendicato la morte di sua madre uccidendo il suo assassino’ e magari spodestare il nuovo re di Gotham: Butch, l’eterno secondo a cui la sorte sta – secondo me – regalando un giretto sulla poltrona del primo in classifica. A conti fatti, non riesco a trovare altra spiegazione per il fatto che Oswald abbia confermato la versione di Jim.

Ma non c’è tempo per rilassarsi e godersi i successi che una nuova minaccia si affaccia su Gotham, e sembra una minaccia destinata a perdurare nel tempo: il suo nome è Victor Fries, ma per tutti a Gotham è già diventato Mr. Freeze. E ancora una volta, neanche a farlo apposta, esce fuori il nome della Wayne Enterprises come unica produttrice di elio liquido, la sostanza che Victor usa per crio.. Criog.. Congelare le sue vittime. Il suo nobile scopo di trovare un modo per salvare la vita di sua moglie Nora passa alquanto in secondo piano, davanti alla mattanza che sta compiendo a Gotham City.

Alcuni di voi ricorderanno un vecchio gioco per Windows 95 (sì, sono abbastanza vecchia da averci giocato) di nome Sanitarium: il manicomio Arkham per come è stato mostrato nell’episodio odierno me l’ha ricordato parecchio. Devo dire che mi ha un po’ impressionata vedere Nigel che si era strappato gli occhi al grido di «Non vedo il male, non faccio del male», e questo ci porta alla seconda rivelazione di questo episodio: il dottor Hugo Strange. Precisiamo, per chi ha scarsa conoscenza del mondo dei fumetti, che questo dottor Strange nulla ha a che vedere con il dottor Strange che Cumberbatch porterà su grande schermo. Ciò non toglie che abbiamo a che fare con un altro personaggio che farà molto parlare di sé.

Il dottor Strange la sa lunga: a quanto pare in passato ha fatto parte del programma di criogenia, successivamente chiuso dalla Wayne Enterprises, e scoprire che qualcuno è arrivato ad ottenere l’esatta formula per lo scongelamento sembra aver riacceso in lui la scintilla. E a proposito di Mr. Freeze, Victor.. Come pensa di arrivare a riprendersi la sua Nora, adesso che è in arresto? Un’idea ce l’avrei, ma non la dico per non portare sfiga.

Ora, rimane qualche incognita: Nygma, ad esempio. Come farà, adesso che Pinguino è stato portato ad Arkham, a proseguire in solitaria nella scia criminale intrapresa con il caro Oswald? E a proposito di Oswald.. Chissà che cosa ha in serbo per lui quel folle del dottor Strange?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...