#JessicaJones – AKA Take A Bloody Number (S01E12)

Quali saranno le conseguenze dell’attacco a Luke e come vi è arrivato Kilgrave? Quali sono i suoi piani ora?

Jessica JonesE non dimenticate di passare sulla nostra affiliata Telefilm, uno stile di vita.

La Versione Di Luke. Dopo l’esplosione del suo locale, Cage racconta a Jessica tutto quello che è successo, di come ha incontrato Kilgrave e di come è caduto nella sua rete: la stava seguendo e l’ha visto uscire da un JessicaJones - S01E12ristorante (quello dove Hope si è uccisa) decidendo così di intervenire per ucciderlo.

Il risultato è stato prima una conversazione durante la quale Cage rivela il suo legame con Jessica e poi appunto la distruzione del locale davanti a lei.

Il Piano Di Kilgrave. Scappato col padre sotto il suo controllo Kilgrave ha un solo scopo ora quello di vendicarsi su Jessica: per farlo ha una solo una strada, quella di aumentare il proprio potere (in termini di durata e raggio d’azione) in modo da poterla controllare nuovamente.

Il padre è ovviamente obbligato a lavorare alla cosa senza potersi riposare: viene fatta una prova generare ad un concerto, in una locale sold out da 600 persone e la cosa va tutto sommato bene, anche se per Kilgrave non è ancora abbastanza.JessicaJones - S01E12 (6)

Infastidito da uno dei presenti al concerto prima gli ordina di non parlare poi lo manda dall’altra parte della strada a fissare una recinzione per sempre, dicendo al padre che tanto non sarà mai per sempre visto che l’influsso svanisce con il passare delle ore.

L’Aiuto Di Trish. Dopo aver assunto la droga sperimentale di Will, Tirsh si riprende in ospedale e non perde tempo a chiamare Jessica per informarla che non la terranno più in osservazione.

Per non restare con le mani in mano, le offre aiuto nelle indagini, ma Jessica declina, e decide poi di informarla su quanto scoperto sul dottore di Will: non lavora per nessun studio medico od ospedale bensì per una gruppo di ricerca privato chiamato IGH.JessicaJones - S01E12 (5)

Di questa struttura però non esiste traccia, nessun indirizzo o sito web, nessuna informazione: Jessica le dice che può occuparsi di un cattivo alla volta e che la terrà comunque informata sugli eventi.

Alla conversazione assiste, da dietro la porta, la madre di Trish alla ricerca di un modo per ricostruire un rapporto con la figlia e che ha saputo del suo ricovero quando, preoccupata dall’assenza radiofonica di Trish, ha telefonato all’emittente. La prima cosa di cui si preoccupa è se abbia avuto una ricaduta nella tossicodipendenza: oltre a sentirsi dire che, come sappiamo, non è così, si scontra con un muro.

Tornata a casa, Trish riceve una nuova visita dalla madre a cui apre controvoglia e solo perché le mostra una busta con scritto IGH: come da sua abitudine ha tenuto una documentazione meticolosa sulle cose che un giorno sarebbero potute tornarle utile, e la IGH è tra queste.

JessicaJones - S01E12 (4)Si tratta anche di un modo per riguadagnare la fiducia della figlia, tentativo che fallisce non appena inizia a parlare di pubblicità e lavoro: nonostante questo, le lascia la documentazione sull’IGH da cui scopriamo che furono loro a pagare le cure di Jessica e fortunatamente non hanno mai saputo dei poteri di Jessica.

Robyn & Malcolm. L’elaborazione del lutto di Robyn è, ovviamente e giustamente, qualcosa di ingestibile. Ad aiutarla ci pensa Malcolm che dopo aver deciso di lasciare il condominio e soprattutto Jessica esasperato anche per il suo modo di fare, la sente litigare pesantemente, pure per i suoi standard, con un’addetta alle consegne ritenendola una degli emissari di Kilgrave.

Malcolm riesce a riportare la situazione a livelli accettabili: Robyn ha un crollo emotivo subito dopo dicendo che  Ruben era quello amato dalla gente mentre lei è odiata e che sicuramente ora la sta criticando da dove si trova per come si comporta.

Malcolm decide allora di JessicaJones - S01E12 (7)portarla dove ha gettato il corpo di Ruben per permetterle  di chiudere il cerchio e provare ad andare avanti: giunti sul posto riesce a dirgli addio gettando il caricabatterie che lui aveva ordinato (motivo della lite con l’addetta alle consegne) in acqua.

La Caccia Continua. Jessica non perde tempo per continuare la sua caccia a Kilgrave, affiancata ora da Luke (che dovrà smaltire l’effetto ancora per qualche ora). Dopo aver dato un’occhiata alla camera del padre di Kilgrave alla ricerca di una pista, giungono ad un laboratorio per la produzione di un medicinale particolare, utilizzato per problemi cerebrali di natura genetica.JessicaJones - S01E12 (3)

Da lì arrivano seguiranno il corriere mandato a ritirare il prodotto (Kilgrave li ha costretti a lavorare senza sosta) ma Jessica lo perderà nel pedinamento poco dopo nel parco: lo vedrà uccidersi usando delle cesoie da giardiniere.

Seguendo una pista alternativa, ovvero cercando eventi strani, trovano una notizia riguardo quanto successo al concerto dove Kilgrave ha sfoggiato il proprio potere e si recano al locale per vedere i filmati, che ovviamente sono stati cancellati.

Lì vengono raggiunti poco dopo da Kilgrave stesso e tutte le carte vengono scoperte: tutto quello che ha fatto Luke, compreso il perdonare Jessica, erano frutto del controllo di Kilgrave, un effetto che ora non dura più 12 ma 16 ore.

JessicaJones - S01E12 (2)Dopo aver ordinato a Luke di uccidere Jessica, Kilgrave se ne va lasciando i due a lottare: uno scontro che non ha fine se non quando Jessica riesce ad afferrare un fucile da una volante della polizia giunta sul posto dopo alcune segnalazioni e spara sotto al mento di Luke…

COMMENTO

Gran bella puntata, ben costruita e che va a colpire i punti giusti. Abbiamo visto Luke e Jessica scontrarsi, Luke controllato da Kilgrave e quest’ultimo che ha sempre più manie di grandezza e desiderio di onnipotenza. Come contorno non siamo neppure andati male, anzi: da una parte abbiamo visto Robyn, sempre col suo carattere di merda, riuscire ad elaborare a pieno il lutto (per quanto sia possibile) grazie a Malcolm (che così ha forse trovato il suo ruolo); dall’altra la stronza madre di Patsy che fa un passo in avanti e due indietro nel rapporto con la figlia.

Che sia stronza non ci son dubbi, lo abbiamo visto nelle altre occasioni. Quello che sembra apparire qui è un vorrei ma non riesco (o non posso?) da parte di Dorothy: la vediamo offrire un aiuto alla figlia per Jessica, poi le butta lì la possibilità di lavorare ancora, poi dopo aver incassato il rifiuto infine lascia comunque a Patsy il materiale raccolto. Insomma, poche idee ma ben confuse.

E questo aiutino, che Trish ancora non rivela a Jessica, è quello che crea più curiosità. Cosa si nasconde dietro l’ IGH? O chi? La mia sensazione è che siano loro le persone coinvolte non solo nei poteri di Jessica ma anche di Luke, Matt, e forse pure Kilgrave: nemici buoni per una seconda stagione? Forse, ma anche per The Defenders.

Con una sola puntata prima della chiusura è difficile pensare che una risposta la avremo subito, quindi vada per la seconda stagione (bel rischio si son presi eh): dopotutto non credo che Kilgrave possa essere utilizzato nuovamente, se non altro per il fatto che non vedo tanti altri modi idi usarlo. Dopotutto sino ad ora lo abbiamo visto fare sempre le stesse cose, quindi sarebbe un po’ banalotto.

Allacciamo le cinture, tra il destino di Luke e quello che potrebbe/dovrebbe essere l’ultimo scontro tra Jessica e Kilgrave ne vedremo delle belle…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...