#HawaiiFive0 – Hoa ‘Inea (S06E14)

Durante queste due settimane di pausa avevo sperato che Lenkov ritrovasse un po’ di verve e ironia, invece ci ha regalato un episodio di San Valentino in cui speravo che comparisse Beatrix Kiddo e facesse fuori tutti tra atroci sofferenze.

Hawaii Five 0

Avviso solito: da qui in avanti troverete degli SPOILER.

Ora siccome mi è davvero difficile recensire questo aborto… ehm episodio, ho deciso di fare anche io una lista, visto che vanno tanto di moda.

La chiamerò: dieci cose da non fare per nessun motivo se non vuoi che fare la fine di una vittima di Hannibal Lecter e soprattutto se vuoi diventare un autore serio.

HawaiiFive0 - S06E14 (5)

Primo: non presentare San Valentino come qualcosa di sacro e intoccabile, altrimenti diventi fastidioso e tiri fuori il lato cinico dello spettatore medio. Insomma diventiamo tutti Grinch.

Secondo: mai fare speciali su San Valentino.

Terzo: mai fare speciali di nessun genere, a meno che non sei un autore di Doctor Who o Coliandro, agli altri devono essere proibiti per legge, a livello mondiale proprio, pena finire in mano a un Peter Bishop a caccia di mutaforma con voi autori nei panni dei mutaforma.

peter mutaforma

Quarto: il racconto delle disgrazie di San Valentino, con annessi cliché, poteva anche funzionare, leggi la storia della scarpa con il tacco in faccia al povero McGarrett, ma il resto fa oggettivamente schifo. Tra la patetica scenetta in cui Chin si ritrova in mutande nella hall di fronte al capitano Lukeda e l’idiozia di Grover che si dimentica di San Valentino e si sente in colpa come se avesse dimenticato l’anniversario di matrimonio, così si presenta vestito come l’imbecille che è, usando chiaramente la moquette di casa, con cioccolatini e fiori trovati all’ultimo momento, di fronte alla moglie incazzatissima, non so cosa sia stato peggio E a proposito dei vestiti di Grover: i completini da golf sono quanto di più osceno abbia mai visto in vita mia.

HawaiiFive0 - S06E14

Un cosplayer vestito da Goldrake avrebbe un’aria più seria e più virile.

Ah terrificante anche la cenetta a lume di candela di Danno, andata a monte perché lui non ha scritto ti amo sul biglietto.

Quinto: la faccenda della spia. Avevano previsto da settimane che Abbie fosse la spia. Guarda se tocca a me, scrittrice dilettante, dover spiegare le basi ad uno che in teoria, molto in teoria, lo fa di mestiere questo lavoro: Lenkov pareva brutto mettere come spia uno dello Five-0 magari con un motivo serio? Abbiamo Chin che è un uomo dal passato oscuro, il marito di Kono nei casini per la Yakuza, Danno e Chin intrallazzati dal Cartello messicano e non si può mettere come spia tra di loro? Manco fossero delle suore di clausura, mamma mia!

HawaiiFive0 - S06E14 (4)

Sesto: altro cliché abusatissimo e fastidissimo, ovvero che McGarrett non riesca a cancellare il numero di telefono di Catherine, segno tangibile che purtroppo sia ancora innamorato della piattola. Lenkov avrai mica intenzione di trasformare in Hawaii Five-0 in Vampirli 2 la vendetta? Spero di no. Questo tira e molla aveva già sfiancato un anno fa, vediamo di finirla eh.

Settimo: Kono che lacrima mentre guarda il video del suo matrimonio con Adam. Come sopra, con l’aggravante che stai rovinando una coppia che era bella senza essere sdolcinata.

Ottavo: il caso della settimana era prevedibile fin dal primi minuti, la solita storiella dell’omicidio per coprire un altro omicidio. Complimenti all’attrice: espressiva quanto uno scaldabagno ma senza la sua utilità.

HawaiiFive0 - S06E14 (3)

Nono: perché ridurre così tanto i ruoli di Jerry e Max? Ormai sono sempre più macchiette e il loro apporto è minimo. E poi non sarebbe stato bello parlare della vera storia d’amore della serie? Quella tra Max e i cadaveri.

HawaiiFive0 - S06E14 (2)

Decimo: la trama orizzontale, che pure è interessante, si vede negli ultimi dieci secondi dell’episodio in cui veniamo a scoprire che Abbie è la spia e che sta appollaiata con la sua macchina sopra al promontorio delle Hawaii, dunque sta mentendo a Chin. Avrei preferito sapere che si stesse ingroppando un altro, sarebbe stato un cliché meno abusato e prevedibile. A tutt’ora non è chiaro perché si sia innamorata di Chin, ma in fondo perché pretendere spiegazioni da chi fa queste trame? Si saranno innamorati per le affinità elettive: insieme non hanno il quoziente intellettivo di una pressa idraulica.

Bonus Track: fate scrivere la trama a McGarrett che la storia del tacco in faccia vale più di tutto il resto dell’episodio messo insieme.

Altro Bonus: l’orrenda Soundtrack e i peggiori intermezzi possibili.

 

Un pensiero su “#HawaiiFive0 – Hoa ‘Inea (S06E14)

  1. Pingback: #HawaiiFive0 – Ke Koa Lokomaika’i (S06E15) | TV And Comics

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...