#Shadowhunters – Raise Hell (S1E04) e Moo Shu to Go (S1E05)

In via del tutto eccezionale – spero – questa settimana doppio appuntamento con Shadowhunters. Direi un paio di episodi davvero buoni. E come ho detto in un mio stato su Facebook.. Everything’s Malec and nothing hurts!

ShadowHunters

Raise Hell

Finalmente il mio momento è arrivato, e Magnus è stato ufficialmente introdotto nella serie. Magnus è definitivamente il mio personaggio preferito dell’intera saga, anzi delle intere saghe (non a caso nella dedica fattami da Cassandra Clare sul libro di Città di Ossa c’è scritto “To Cristina, Team Magnus”. Perché sì, la vostra writer preferita *modestia attivata* ha incontrato Cassandra Clare e se la tira un po’ per questo), e non vi nascondo che avevo un po’ di timore, visto come sono stati introdotti gli altri personaggi, su come sarebbe stato trattato. E invece penso di potermi ritenere soddisfatta, è stato trattato molto bene finora. Con un po’ di divagazioni sul tema alle quali, mio malgrado, mi sono abituata, ma è comunque discretamente fedele a quello visto nei libri.

Ed è anche partito l’embolo della ship, che noi ‘vegliarde’ chiamiamo Malec (Magnus + Alec).. Sì, perché noi della vecchia guardia, quella dei libri, non abbiamo solo il Clace – che in alcuni casi è solo marginale – ma abbiamo un affetto speciale per il Malec. Con l’andare degli episodi capirete anche voi che siete nuovi a questa saga, e non potrete farne a meno!

Detto questo.. Ritengo superfluo continuare a pescare nel torbido e ‘rinfacciare’ i cambiamenti: sì, mi sono abituata e anche se ci ho messo un po’ [sono anziana, ho i miei tempi] e sto riuscendo ad apprezzare questa serie per quello che è. Non riesco, tuttavia, a trattenere un sorriso quando sento dei chiari riferimenti o delle citazioni estrapolate dal libro, e così facendo sto riuscendo a godermi un po’ di più la serie. Che riesce anche a fornire spunti abbastanza divertenti, come il fatto che David Guetta sia un Nascosto.. Un vampiro, per l’esattezza.. In altri tempi avrebbero fatto riferimenti a Michael Jackson a David Bowie, ma tant’è..

Come episodio penso di poter dire che sia uno dei migliori finora: l’introduzione del personaggio di Magnus, al di là delle mie preferenze personali, è equivalsa alla calata di un jolly durante una partita di carte. Magnus, da sé, è in grado di cambiare completamente le dinamiche dell’intero episodio.

C’è da dire che, per quanto siano stati destabilizzanti, tutti i cambiamenti apportati alla saga originale sono stati largamente ‘giustificati’. Tutto ha trovato un senso, incluso l’inserimento così anticipato di Camille su cui all’inizio ho avuto non poche perplessità. Insomma, da quello che si è visto penso di poter dire che questo episodio ha segnato la crescita della serie. Ci sono ancora alcune pecche – principalmente tecniche – su cui si può assolutamente migliorare, ma diamo a Cesare quel che è di Cesare e ammettiamo che la serie è in evoluzione e, nonostante tutto, ha delle buone basi per diventare anche bellina!

E’ stato molto bello vedere l’evocazione del demone dei ricordi, e ha lanciato un chiaro segnale di ciò che è necessario fare: la minaccia di Valentine è reale e sempre più forte, e occorre allearsi per fronteggiarla. Eppure, sembra che questo fronte comune non sia poi così possibile..

Moo Shu To Go

L’episodio di questa settimana è stato molto intenso. Abbiamo conosciuto un’altra figura importantissima di questa saga: Maryse Lightwood, madre di Alec e Isabelle, nonché rettrice – insieme al marito – dell’Istituto di New York. La prima cosa che si nota, oltre all’austerità di cui è dotata (e della quale non vi anticipo nulla, casomai venisse spiegata più avanti), è il suo rapporto abbastanza gelido con Izzy. A cosa sia dovuto non è ancora dato saperlo, ma è particolarmente evidente che non apprezzi gli atteggiamenti dei giovani Shadowhunters.

La situazione è critica, lo si sa: Valentine vuole la Coppa, i vampiri vogliono la Coppa.. Può finire così? Assolutamente no: anche i licantropi, ora capeggiati da Luke, vogliono la Coppa. E Clary non riesce a ricordare dove sia.. Noi urliamo e ci sbracciamo dal primo episodio, eppure niente.. Non le viene neanche con le prugne. In compenso, chi non si tira indietro dal presentarsi continuamente sulla strada di Clary sono i guai e i nuovi pasticci. Simon è sempre più fuori controllo, lo abbiamo visto tornare al Dumort e venire mandato via da Raphael, lo abbiamo visto sfoggiare un’agilità e un’ampliamento dei sensi non indifferenti.. Simon che vede le rune!! Mh, direi di tenere gli occhietti aperti!

Cosa che avrebbe dovuto fare Alec, invece di far rapire Clary e Simon dai licantropi. Non gli si può fare una gran colpa, visto il diversivo creato dai licantropi, ma se li è fatti scappare scatenando ancora di più le ire di Jace.

Jace sempre più vicino a Clary e sempre più lontano da Alec? Sì e no: è chiaro che c’è tensione tra i due parabatai, Alec è sempre stato una figura di riferimento per Jace e adesso si vede soppiantare da una ragazza verso la quale ha non poche reticenze fin dalla prima scena. Il legame parabatai è salvo, questo lo abbiamo visto, ma qualcosa è cambiato dopo i fatti nel nascondiglio di Magnus. Non solo ‘la scintilla’ tra Magnus e Alec, ma anche per il fatto che è emerso che la persona che Alec ama di più è Jace.

Ma tralasciamo l’aspetto romanzato: il mondo degli Shadowhunters, come quello dei Nascosti (fate, licantropi e vampiri), è in subbuglio.. Esattamente quello che vuole Valentine? Difficile dirlo.. Dal suo rifugio a Chernobyl sembra interessato soltanto alla coppa e disinteressato anche alla sua stessa figlia, non fosse per il fatto che solo lei può condurlo alla tanto agognata coppa. Ma cosa fa questa coppa, di preciso? Insieme ad altri strumenti, i cosiddetti ‘strumenti mortali’, conferisce al suo possessore un potere non indifferente e diverso a seconda degli impieghi di questi strumenti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...