#WarAndPeace – Episodio 5

war-and-peaceTorniamo a recensire lo sceneggiato di Andrew Davies e ancora una volta vorremmo iniziare con una piccola riflessione: in questi settimane abbiamo notato, con somma tristezza, come talune persone invece di pensare a cosa volesse dirci Tolstoj fossero più impegnati a tifare per la propria coppia del cuore oppure per il proprio personaggio preferito.
Come abbiamo già avuto modo di dire in passato noi non abbiamo niente contro le storie d’amore e abbiamo noi stesse le nostre preferenze in merito così come abbiamo i nostri personaggi preferiti.
Il problema non è quello.
Il problema è ridurre il tutto a tifo da stadio degno del derby Roma/Lazio e la cosa ci ha stancato.
E’ una storia, un romanzo e attraverso questa storia l’autore vuole dirci qualcosa.
Siamo capaci di stare in silenzio, quieti, ad ascoltare cosa vuol dirci?
Ci possiamo tentare?

War and Peace 2016 S01E05 - GHOST DOG.mp4_snapshot_01.19_[2016.02.05_21.34.37]In questo episodio il messaggio diviene ancora più potente. E’ anche la ragione per cui ci siamo prese tutto il tempo necessario per capire come raccontarvelo.
Le tematiche sono davvero importanti qui e, purtroppo, segnano anche profondamente l’animo dello spettatore sensibile.
Si tratta di una discesa negli inferi, nella parte più oscura dell’animo umano simboleggiato in diversi aspetti.

L’autore russo ci racconta diverse vicende, in apparenza, slegate tra di loro ma che invece simboleggiano appunto la nostra parte più tetra.

War and Peace 2016 S01E05 - GHOST DOG.mp4_snapshot_04.09_[2016.02.05_21.47.49]Natasha, risvegliatasi dal torpore dell’infatuazione per Anatole, si rende conto di aver perso l’uomo che amava, Andrej ed è sprofondata in una depressione che pare senza ritorno. Incapace di trovare pace, passa le sue giornate fissando la finestra, spronata soltanto da Pierre, che le sta vicino con molto tatto, senza approfittare mai di lei, cosa che potrebbe fare data la situazione della ragazza, ma il giovane conte è troppo signore e troppo di animo nobile per abbassarsi a tanto. Anzi cerca di allontanarsi da lei perché teme di ferirla e nel contempo fa il possibile perché l’amico Andrej arrivi a perdonarla.

Andrej, a sua volta, pur non avendo avuto ancora il coraggio di un gesto tanto nobile, si comporta da gentiluomo, lasciandola senza umiliarla pubblicamente, arrivando a dire che non le porta nessun rancore.

War and Peace 2016 S01E05 - GHOST DOG.mp4_snapshot_13.53_[2016.02.05_22.22.53]Il dolore lacerante della separazione apre gli occhi anche al giovane principe che, tornato a palazzo, è disgustato dai modi sempre più rozzi e meschini del padre nei confronti dell’amata sorella Marya.

Suo malgrado si trova ad affrontarlo e a rivelare i propri pensieri, anche se non è nel suo desiderio, su richiesta diretta del padre. Troverà il coraggio di dirgli apertamente che il suo comportamento nei confronti di sua sorella è disgustoso e che la povera Marya non merita quel trattamento soprattutto considerato il fatto che lei gli è sempre stato vicino. Inoltre rivela anche la dama di compagnia di Marya War and Peace 2016 S01E05 - GHOST DOG.mp4_snapshot_14.22_[2016.02.05_22.25.52]non è degna di starle accanto. Il vecchio principe da sfogo alla sua cattiveria non accettando le critiche del figlio e lo scaccia in malomodo, arrivando persino a rifiutarsi di salutarlo mentre sta partendo per la guerra, lasciando inascoltate le accorate preghiere della povera figlia.

L’uomo si pentirà amaramente del proprio gesto e non avendo il coraggio di ammetterlo, dal principio, andrà volutamente incontro alla morte. E sarà proprio la vicinanza del trapasso che lo sveglierà, arrivando a chiedere perdono sinceramente a Marya, la quale accetta di darglielo, devastata dal dolore.
Gli eventi inoltre precipiteranno ulteriormente. Napoleone si mostra deciso a conquistare la Russia, rifiutando gli ultimatum dell’imperatore, muovendo le sue truppe prima nella battaglia di Borodino e poi più avanti. E’ un altro segno di quel disegno di cui vi parlavamo a inizio articolo. La guerra come il segnale che non si può più far finta di nulla e pensare di condurre la propria esistenza come si è sempre fatto.
I contadini incendiano le case e le fattorie per evitare che cadano in mano dei War and Peace 2016 S01E05 - GHOST DOG.mp4_snapshot_22.47_[2016.02.05_22.30.47]francesi.
Tutti sono costretti ad abbandonare i luoghi amati, persino Marya e la dama di compagnia che, dopo la morte del padre, si trova in palese difficoltà.
Andrej sta percorrendo una sua strada, affidandosi alla sola cosa che sembra calmargli l’animo: far parte dell’esercito e dare il suo aiuto in guerra.
Pierre Bezukov, ancora ossessionato dall’idea che non stia facendo nella sua vita War and Peace 2016 S01E05 - GHOST DOG.mp4_snapshot_44.36_[2016.02.05_22.50.59]qualcosa di significativo, decide di andare sui campi di battaglia. Lui che non ha mai visto cosa voglia dire, che non è mai stato un soldato, né ha mai ricevuto addestramento in materia, si ritrova suo malgrado ad essere utile con quel poco che può fare, aiutando a passare le munizioni a chi spara ai cannoni, cercando di non essere colpito.
La guerra.
E’ la parte più dolente di tutto l’episodio. Ci viene mostrata in tutta la sua brutalità, non ci viene risparmiato nulla.
E l’espressione devastata, stupita del conte a fine episodio è dolorosa.
Crediamo che nel suo cuore non si aspettasse quello che ha visto.

War and Peace 2016 S01E05 - GHOST DOG.mp4_snapshot_56.13_[2016.02.05_22.52.26]Pierre ha anche modo di parlare a lungo con l’amico ritrovato, Andrej, il quale gli fa capire chiaramente di amare ancora Natasha, di considerarla una vittima delle macchinazioni di Anatole, solo ha bisogno di tempo. Il perdono non è una cosa facile. E non deve essere considerata scontata.

E’ vero che Andrej pare avere un percorso simile al padre, ma questi si è comportato in maniera meschina senza ragione alcuna, il ragazzo, invece, pur essendo dalla parte della ragione, non è stato crudele con la fidanzata e ha cercato di non disonorarla. Dubitiamo che il padre avrebbe mai potuto pronunciare parole come: “Non le serbo rancore.” nel momento più terribile oltretutto.

C’è un abisso tra i due.

War and Peace 2016 S01E05 - GHOST DOG.mp4_snapshot_12.50_[2016.02.05_22.17.02]La depressione di Natasha, la cattiveria del padre di Marya, il dolore e la dignità con cui quest’ultima tenta comunque di sopravvivere in un momento di assoluta difficoltà causata dalla guerra; la reazione di Andrej agli eventi riguardanti Natasha e la guerra infine, dicevamo, sono piccoli tasselli di un disegno più grande che vuole mostrare allo spettatore le ore più oscure dell’animo umano. Eppure, anche in questi frangenti ci sono dei piccoli spiragli di luce.
Il germoglio del sentimento di perdono di Andrej, ci vorrà ancora molto secondo noi perché diverrà più palese e, soprattutto, l’incontro di Marya con Nikolaj, finalmente una persona che riesce a vedere al di la delle apparenze riconoscendo la vera forza della principessa.

War and Peace 2016 S01E05 - GHOST DOG.mp4_snapshot_39.21_[2016.02.05_22.39.14]Un incontro davvero tenero, durante il quale tra i due nascono subito un’intesa e un rispetto reciproci: lei sa di non avere di fronte solo un bel ragazzo, ha saputo vedere oltre, come lui ha fatto con lei.

Inoltre, anche se non apprezziamo i due personaggi, siamo abbastanza certe che il pentimento di Dolokhov e Anatole, entrambi messi a dura prova dalla guerra sia sincero. Sopratutto il giovane principe, che si è visto amputare la gamba, si appella al buon cuore del suo rivale, che, in un momento tanto tragico, trova la forza di consolare colui che è la rovina della sua felicità.
War and Peace 2016 S01E05 - GHOST DOG.mp4_snapshot_55.49_[2016.02.05_22.51.52]
Questi sono i piccoli bagliori di luce in un episodio dalle tinte decisamente oscure che lascia lo spettatore a riflettere con l’animo amaro.

Ci teniamo poi a sottolineare come Mathieu Kassovitz rappresenti al meglio la personalità del controverso imperatore Napoleone e ci permettiamo di suggerire alla BBC, ma andrebbe bene lo stesso un altro network, di scritturarlo nuovamente per una miniserie incentrata sulla vita del monarca francese.

War and Peace 2016 S01E05 - GHOST DOG.mp4_snapshot_09.57_[2016.02.05_21.51.00]Recensione redatta da Silvia Azzaroli e Simona Ingrassia

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...