Antieroi: The Punisher & Elektra

A poco più di un mese dalla seconda stagione di Daredevil che debutterà il 18 marzo, di dettagli sulla trama ne abbiamo pochi. Sappiamo però che entreranno due personaggi molto particolari e molto… sanguinari: Elektra e Punisher.

Punisher & ElektraDue personaggi che hanno avuto già (almeno) un’incarnazione sul grande schermo ma che ora entrano a far parte del Marvel Cinematic Universe. Cerchiamo quindi di conoscerli un po’ meglio.

punisherVero Nome: Frank Castle (Nato: Francis Castiglione)
Altri Alias: Mr. Smith, Charles Fort, Frank Rook, Johnny Tower
Prima Apparizione: Amazing Spider-Man n. 129 (Febbraio 1974)Al Cinema: Il vendicatore (Dolph Lundgren; 1989), The Punisher (Thomas Jane; 2004), Punisher – Zona di guerra (Ray Stevenson; 2008).
Televisione: DareDevil (Jon Bernthal)

Quando era nei Marines, Castle ebbe diversi contrasti con superiori e commlitoni circa la guerra in Vietnam arrivando a disertare l’esercito dopo aver ucciso un ufficiale corrotto, sfuggendo all’esecuzione.

Anni dopo, assieme alla moglie Maria ed figli Lisa Christie e Frank David, resta coinvolto durante un un pic-nic a Central Park in un regolamento di contio tra bande rivali, una delle quali è quella capeggiata da Bruno Costa. Creduto morto assieme alla famiglia, Frank torna per uccidere i responsabili, obiettivo che porterà a termine con lucidità e celerità: uccide i membri della famiglia mafiosa responsabili e può affermare che la sua missione ha avuto successo, ma sente che la sua missione non è veramente compiuta.

Subito dopo il massacro dei colpevoli, Castle decide di lasciare al giudizio della giustizia ordinaria la punizione per i sopravvissuti ma i criminali vengono assolti dal tribunale e così Frank decide di castigarli lui stesso e diventa The Punisher.

Nella sua crociata contro il Punisher (2)criminile si contrerà parecchie volte con gli eroi più “convenzionali” come DareDevil e Captain America, il quale facendolo rinchiudere a Ryker’s lo metterà in contatto con lo S.H.I.E.L.D.

Frank Castle non ha superpoteri, ma si sottopone a sessioni di calistenia per migliorare il proprio addestramento fisico e possiede una vasta conoscenza delle armi a cui si aggiungono le doti di stratega militare.

Velektraero Nome: Elektra Natchios
Altri Alias: Elektra
Prima Apparizione: DareDevil N. 168 (Gennaio 1981)
Al Cinema: Daredevil (Jennifer Gardner; 2003), Elektra (Jennifer Gardner; 2005)
Televisione: Élodie Yung

Nata in Grecia, figlia del politico Hugo Kostas Natchios e di Christina, nasce prematuramente a causa dell’omicidio della madre. Crescendo, Elektra matura un profondo affetto per il padre, tuttavia, per tutta l’infanzia, viene perseguitata da strane e oscure visioni che la portano all’autolesionismo e a frequentare varie sedute di psicoterapia.

A nove anni viene rapita da un gruppo di criminali la rapisce per chiedere un riscatto al padre ma il fratello maggiore Orestez, esperto artista marziale allontanatosi dalla famiglia in giovane età, la rintraccia ed uccide i rapitori riportandola al padre: prima di andarsene nuovamente, lo persuader che la sorella debba imparare una qualche forma d’autodifesa. Da allora, Elektra viene seguita da un sensei giapponese rivelandosi un prodigio delle arti marziali.

Quando Hugo Natchios diviene l’ambasciatore greco negli Stati Uniti e Elektra, raggiunti i diciannove anni, viene ammessa alla Columbia University di New York dove conosce Matt Murdock, di cui si innamora.

Un anno dopo il padre viene assassinato da dei terroristi a causa della sua importante posizione, evento che la porta a lasciare la Columbia e trasferitasi prima in Giappone e in seguito sull’Himalaya, dove entrerà nella setta ninja dei Casti  da cui il leader Stick, la caccia in quanto la ritiene ancora impura Elektra (2)per il desiderio di vendetta e le visioni che la tormentano e la spingono a seguire il lato oscuro della sua personalità.

Farà ritorno in Giappone unendosi alla Mano, setta di ninja con poteri occulti che la addestra per diventare un’assassina: volterà le anche a loro diventanto una una sicaria a pagamento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...