#HeroesReborn – Project Reborn (S01E13) #SeasonFinale #SeriesFinale

Il mondo sta per arrivare al capolinea. Riusciranno Tommy e Malina ad impedirlo?heroes reborn finale

Eroi Per Un Giorno. Carlos, suo nipote e Micah entrano in un ospedale oramai abbandanato alla ricerca di qualcuno che presti delle cure a Farah. Purtroppo con le esplosioni solari ed il caos generale la cosa non è possibile e dunque tocca allo stesso Carlos operare avendo comunque delle competenze acquisite durante il periodo nell’esercito.

Nell’operazione per salvare Farah riceverà un doppio aiuto. Il primo da Micah, che con i suoi poteri fa ripartire i macchinari nonostante la mancanza di corrente; il secondo dal nipote che con il suo potere estrae il proiettile dal corpo di Farah.

HeroesReborn - S01E13Poco dopo averla salvata, dall’ingresso arrivano altre persona tra cui un padre con in braccio la figlia ferita, a chiedere aiuto. I tre EVO decidono quindi di restare, nonostante l’impendente fine del mondo per aiutare la gente bisognosa, nella speranza che Tommy e Malina facciano il loro.

Gateway. Alla sede della Renautas ora è tutto pronto per il salto temporale. Di tutte le persone presenti gli unici esclusi dal salto temporale sono Quentin, Phoebe, Malina e Luke: quest’ultimo si sacrificherà nel momento in cui si manifesta la prima ondata solare, assorbendone il più possibile prima di esplodere.

Rifugiatisi all’interno della torre, Malina e Quentin si imbattono in Phoebe che è ancora convinta (nonostante l’evidenza) che Erica tornerà a salvarla ed usa il suo potere per attaccare Malina: solo l’intervento di Quentin HeroesReborn - S01E13 (2)eviterà che Malina venga uccisa, ma per salvarla deve sparare alla sorella che muore cadendo dalla torre.

Il momento della seconda ondata è arrivato e Malina inizia ad usare il suo potere per contrastarla, in attesa di Tommy.

Salva Il Mondo. Tommy come abbiamo visto, è intrappolato all’interno di Evernow e da lì collegato alla macchina per trasportare i precelti dalla Renautas nel futuro: la cosa funziona, ma Erica ha fatto i conti senza l’oste.

Nel futuro è stato portato anche Ren, il quale con l’aiuto anche di Emily raggiunge la sala computer da cui disattiva i macchinari che sfruttano gli EVO liberano non solo Otomo ma anche Miko (che ovviamente non riconosce Ren).

HeroesReborn - S01E13 (3)Otomo spiega a Ren che per liberare Tommy c’è bisogno di un grande giocatore di Evernow, e Ren è il migliore che ci sia: entrato nel gioco grazie al suo creatore, con la versione virtuale di Miko inizia la corsa contro il tempo per liberare Tommy prima che Evernow sparisca nel nulla, che ovviamente ha successo.

Tommy, all’interno del gioco intanto cerca di scappare e si imbatte in… beh in sè stesso. Da questo strano incontro, Tommy apprende de che scavare nei ricordi per liberarsi e lo vediamo prima ricordare l’annuncio in TV di Claire  quando si buttò dlla ruota panoramica e poi un incontro che ebbe con Malina per testare i loro poteri: incontro durante il quale morì un tecnico di laboratorio che tentò di separarli.

HeroesReborn - S01E13 (4)Un evento questo che gli farà capire cosa dovrà fare per salvare il mondo: trovare (come detto dalla nonna che assisteva all’esperimento) qualcuno che faccia da conduttore per l’energia che i due genrano unendo i poteri.

Quel qualcuno, sarà Noah salvato da Tommy durante la tempesta.

Nel tempo/non tempo trascorso all’interno di Evernow, Tommy ha imparato a controlla e gestire meglio il suo potere: ed è questo il fattore che Erica non aveva considerato. Ora Tommy può essere in due posti allo stesso tempo, può impedire la fine del mondo ed al tempo stesso riportare indietro tutti.HeroesReborn - S01E13 (5)

Lo vediamo quindi muoversi lungo le varie linee temporali fino a trovare quali sono i cambiamenti giusti da fare: prima di rispedire tutti indietro nel tempo, Tommy prima Erica del braccialetto, lasciando così intrappolata nel nulla, da sola.

Life Goes On. Il mondo è ora salvo, ed i nostri eroi tornano (più o meno) alla vita di tutti i giorni. Se quentin viene interrogato da degli uomini in giacca e cravatta che gli chiedono di dire quello che sa riguardo Tommy e Malina (ma lui si rifiuta di parlare), Carlos, il nipote e Farah continuano a combattere il crimine continuando la missione di El Vengador, Tommy ed Emily lavorano assieme in gelateria, Malina frequenta il liceo.

Un giorno Tommy e Malina trovano una carta dei tarocchi, quella dei gemelli,HeroesReborn - S01E13 (6) rispettivamente su un tavolo alla gelateria e nell’armadietto del liceo e restano perplessi.

Uscendo dal liceo, Malina sala a bordo della macchina dove trova la nonna Angela che le spiega il significato di quella carta: il padre è tornato e nessuno li potrà proteggere da lui.

COMMENTO

Il supplizio è finito. E questo è quanto.

Seriamente, i problemi di Heroes Reborn non sono stati pochi: Kring non ha imparato dagli errori delle serie originale nel gestire i viaggi nel tempo. Ok, ha imparato a non perdersi in 50 sottotrame, ma grazie al cazzo, con 13 episodi non è che avesse alternative.

Non che la rete sia esente da colpe, sia chiaro. La lunga pausa prima delle ultime 3 puntate è qualcosa di incomprensibile: immagino sia stato fatto per questioni di rilevamenti di ascolti, ma non ha senso ugualmente per una serie che DOVEVA ed era ANNUNCIATA essere autoconclusiva.

Ed invece ci siamo ritorvati con l’ennesima serie senza un vero finale e le bestemmie volano tanto da creare intralcio al traffico aereo: evidentemente alla NBC non si parlano tra i reparti e saltan fuori ste cagate.

“Sì, salve Tim. Vorremmo fare una serie evento di Heroes come la vedi?”
“Ok, mi sta bene.”
“Però mi raccomando, una cosa semplice, conclusiva eh!”
“NBC stai serena”

Ecco questo deve esser stato il dialogo tra le parti, perchè davvero non si spiega altrimenti: credo che il responsabile al controllo abbia lasciato il posto di lavoro, provate a fare domanda di lavoro, non si sa mai…

Ora ci dobbiamo tenere il grande quesito: chi è il padre dei gemelli? Chiaramente è qualcuno di potente: come EVO o come essere umano? Probabilmente come EVO, ma una cosa non escluderebbe l’altre: sicuramente quelli che interrogavano Quentin sono al suo comando. Queste sono le sole cose che sappiamo (forse) ma non lo sapremo mai grazie agli autori.

E pensate che ci voleva poco per non lasciare tutto con un cliffhanger. Tipo rivelare nelal stagione chi fosse il padre, nn renderlo importante e chiudere dicendo che ci saranno altre avventure. FINE.

Ma dopotutto, le cose semplici… non funzionano.

Ah, non appelliamoci a Netflix o simili. Difficile che accettino produzioni che non siano conclusive.

HeroesReborn - S01E13 (7)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...