#AmericanHorrorStory – Battle Royale (S5E11) #AmericanHorrorStoryHotel #AHS

Bentrovati a tutti e buon 2016!! Ritorno finalmente, insieme alla mia influenza, a scrivere qualcosa.. Il fato vuole che tocchi ad American Horror Story, che come sappiamo è stato ridotto di un episodio e che dunque troverà la sua – si spera – degna conclusione la prossima settimana. Intanto, ci ha regalato un episodio altamente splatter e vivace.. Con qualche serio ‘ma’.. Eppure c’è stato un ritorno  per me molto gradito, dato che come sapete sono tra i pochi che ha apprezzato Coven: la Voodoo Doll, Queenie.

Screen-Shot-2016-01-06-at-12.28.00-AM

Un episodio abbastanza controverso, devo dire.. Controverso perché purtroppo rispetta la tradizione di AHS: una partenza di livello medio-alto, un decorso al limite della noia, e un finale che sembra una corsa al recupero.. Come uno studente che a inizio anno si è prefissato di rimanere nella media, quindi nel primo trimestre si è dato da fare.. Poi nella parte centrale dell’anno si è lasciato andare all’ozio e alla pigrizia per poi arrivare a fine anno a studiare giorno e notte per recuperare i debiti. Questo è quanto mi trasmette questa serie.

Ma veniamo al dunque: la resa dei conti è parzialmente giunta, manca un solo tassello ed il puzzle è completo. Abbiamo avuto parecchie dipartite in questo episodio, soprattutto dipartite pesanti: quella di Donovan ad esempio, quella di Queenie [arrivata giusto per farsi mettere KO da March e prosciugare da Ramona], ed ultima ma non meno importante quella della Contessa. Abbiamo anche saputo che il famoso demone lattiginoso con il fallo a trivella è una creatura di James March.. Ciò che non sappiamo è la sua vera funzione, oltre a quella già vista.. Magari un procacciatore di malcapitate anime dannate da conservare nell’hotel?

Si è anche aggiunto un altro tassello alla storia di Sally e il suo passato da pusher, che in una camera del Cortez ha trovato il modo in cui dare sfogo alla sua vena più crudele.. Nonostante questo, continuo a considerarla il personaggio meno interessante di questa stagione, dopo la bionda virginale Alex.

A quanto pare, la travagliata storia della Contessa è giunta al suo tragico epilogo.. Eppure mi aspettavo un finale diverso. Confidavo sul fatto che ora che non le è rimasto più nessuno potesse lasciare l’hotel.. Ma qualcosa mi dice che potrebbe essere il suo atto finale ‘ai danni’ del povero March. E a proposito di March, c’è molto da dire: la sua folle opera dei Dieci Comandamenti è completa, e a renderla tale è stata proprio la testa del suo unico vero amore.. E di contro, è emersa la verità sul suo Giuda.. La devota signora Evers, che ora forse andrà a cercare Melinda Gordon per farsi accompagnare nella luce e passare oltre.

Rimane ancora qualche incompiuta: alcune sorti sono ancora sospese in una sorta di limbo, tipo quella di Ramona e di John.. Molto probabilmente ne sapremo di più la prossima settimana, quando verrà messa la parola ‘fine’ a questo capitolo di American Horror Story.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...