#StarWars – Il Risveglio Della Forza #TheForceAwakens

Uno dei film più attesi dell’anno, ed in pochi giorni ha polverizzato recod su record.

Questo e molto altro è Il Risveglio Della Forza, il settimo episodio della saga di Star Wars, diretto da JJ “Bimbo Felice” Abrams.

Star Wars TFAOvviamente, ci saranno spoiler.

Iniziamo con l’elefante nella stanza: la morte di Ian/Han Solo.

Diciamo pure che Ford ha ottenuto quello che voleva già nell’episodio 5, ovvero la morte del personaggio e finalmente l’ha ottenuta. Non per questo  non perchè fosse ovvio che dovesse morire qualcuno, è stata una morte priva di valore e scontata, anzi.

HanSoloPerchè era ovvia una morte? Perchè quando fai opere di questo genere ci sono delel cose che vanno fatte, anche a costo di risultare impopolari: e solo due potevano essere i candidati a fare questa fine: Han o Luke, volendo Leia ma molto distaccata.

E considerando  l’importanza di Hamill e di Luke, optare per lui sarebbe stato sfidare davvero la morte: e JJ credo ci tenga a vivere. Allora perchè indicavo Luke? Beh, anni di Moffat ti preparano al peggio.

La morte di Solo è stata narrativamente ed emotivamente inserita al punto giusto toccando i tasti giusti: dal fatto che sia un padre sinceramente in pensiero e preoccupato per il figlio, al fatto che il figlio sia ad un bivio… Le parole di Solo a Kylo sono quelle che credo tutti noi vorremmo sentirci dire: sono con te, qualunque scelta tu faccia.

Kylo Ren ha deluso? Sì e no. Detto che non staremo qui a criticarne l’aspetto fisico perchè 1) non ce ne frega nulla, 2) è idiota ma sopratutto 3) non ce ne frega un benamato nulla, è un personaggio che deve finire di essere delineato e costruito.

Per quanto abbiamo visto di lui sino ad ora, nel primo capitolo di una trilogia, va bene. Vi state chiedendo perchè e come ha tradito Luke e i Jedi? Bene, avete capito perchè NON vi è stato detto Kylo Rennulla di più. E ringraziate Iddio che dovrete aspettare relativamente poco prima di avere una qualche risposta: di certo non aspetterete 30 anni.

Con Kylo si son presi un bel rischio un rischio: il cattivo bad ass e figo (perchè non giriamo intorno: la presenza scenicadi Kylo Ren è tanta roba) che fa la figura dello scemo e finisce morto come nulla, un po’ come Darth Maul se volte. Non credo che possa accadere anche perchè è evidente che hanno impostato un discorso anche  livello pisclogico su di lui di un certo tipo: se poi questo pagherà o meno, lo scoprire solo in futuro.

Nota a margine: interessante come nell scontro con Rey e Finn, si colpisca al fianco più volte, come a voltersi ferire e causare dolore. Che il Primo Ordina abbai anche qualcosa di religioso come per i supplicanti, o è semplicemente un suo tic?

Una delle critiche che ho letto sul film è che copiato dal primo film. Se vogliamo essere pignoli, ha preso moltissimi elementi delle trilogia originale, da inquadrature a dinamiche, ma scusate: JJ Abrams si nutre di Star Wars più di quanto abbia mai fatto Lucas, cosa potevamo aspettarci da lui? E non si tratta di mancanza di originalità, ma di muoversi con rispetto e cautela all’interno di qualcosa di delicato ed amato.

E non tiratemi in ballo il fatto che produca Star Trek per favore: già col suo primo episodio JJ disse che era un fan di Star Wars e che avrebbe cercato di fare un film fruibile da tutti (a me i due film son piaciuti, per quel che vale). E guarda un po’ questo film risulta essere abbastanza fruibile anche per chi non è un fan invasato di Star Wars: quindi, al di là di incassi e relative discussioni, la missione è riuscita. Certo, lo dice uno a cui l’esalogia è piaciuta (pur vedendola sempre a pezzi e mai per intero fino a poco tempo fa) ma non è mai stato nel fandom.

Torniamo alla pellicola però.

Sono state mantenute alcune certezze, come ad esempio che i trooper non centrerebbero neppure una balena spiaggiata. Sarà mica a causa del condizionamento a cui vengono sottoposti, per lo meno questa ultima sfornata.

FinnFinn, per qualche motivo sembra non essere completamente ricondizionabile (sarà un caso che sia bravo a sparare?). Come mai Finn è così ribelle da questo punto di vista? La butto lì, tanto una teoria vale l’altra: la forza scorre in lui.

Su cosa baso questa affermazione? Detto che non ho letto recensioni estese e dettagliate, mi è bastato lo scontro con Kylo Ren per pensarlo. Sembrava un talento fin troppo naturale, considerando anche che si occupava dei cessi sulla base Starkiller (Curiosità che sicuramente sapevate: in origine quello era il nome di Skywalker).

Rey è il personaggio su cui aleggia molto mistero, ed è per questo che intriga parecchio, non solo perchè è una discreta figliuola. Avvertenza: non venite a dirmi che è la tassa pagata alla Rey BB8recente moda degli studios di avere personaggi femminili forti come protagonista dei film, perchè nella Leia lo era già nella trilogia originale.

L’abbraccio tra Leia (perfetta nel ruolo di comandante, ad ulteriore dimostrazione di quanto sopra) e Rey è quasi un passaggio di consegna da questo punto di vista: nepotismo “narrativo”? Beh sì, no, forse. Rey potrebbe essere anche un’altra figlia di Luke o magari di quelache altro Jedi, ma le inquadrature nell’ultima scena punta in quella direzione: certo è la direzione più semplice, ma non per questo è uan scelta pessima.

Poe è il personaggio che meno mi ha convinto, anche per il poco spazio avuto, uno Poe Dameronspazio durante il quale si è però ha gettato le basi per quell’amicizia che qualcuno vuole amore con Finn: per ora ci vedo più una sorta di brotherhood tra i due, ma prendessero quelal strada,… beh amen, fino a quando non è fan service.

Le spalle comiche spettano come negli altri episodi ai droidi. BB-8 è meraviglioso ed in una situazione credo rompa pure la quarta parete girandosi verso la telecamera mentre scappa. Ed ha pure un ruolo importante che passa inosservato o quasi: quando BB-8 si imbatte in R2D2 cerca di riattiavarlo ed evidentemte ci riesce, con il tempo necessario per far ripartire i processori.

E in BB-8 probabilmente è nascosto il segreto di Rey anche, ma qui siamo alle grandi speculazioni.

Dopo queste varie osservazioni, come giudico il Risveglio Della Forza, vi starete (spero) chiedendo. Beh lo giudico molto positivamente, certamente non è perfetto ma funzionale al progetto nuova trilogia: tenete prensente che io son molto stretto coi voti, ma questo si porta a casa un bel 7,5/8 senza troppi problemi.

Ah come dite? Non ho attaccato la Disney e lo sfruttamento del franchise che ne stan facendo, diversamente da quanto faceva Lucas? Quel Lucas che ha inserito gli ewok su pressione degli studios (dovevano esser wookie all’inizio) e che si fece lasciare i diritti del merchandise dalla FOX (siete dei geni lì eh)? Quel Lucas che ha sempre pensato a Star Wars come a 3 trilogie e la terza non avrebbe mai visto la luce senza la Disney? Sia chiaro non è che la Disney sia il bene assoluto, ma forse dovreste tirarvi la testa fuori dal culo eh…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...