#JessicaJones – AKA WWJD? (S01E08)

Mentre scopriamo qualcosa di più sul passato di Kilgrave, questi cerca di conquistare, a modo suo, Jessica.

Jessica JonesE non dimenticate di passare sulla nostra affiliata Telefilm, uno stile di vita.

Il Piano Di Kilgrave. Una volta giunta nella sua vecchia/nuova casa, Jessica mette in chiaro alcune cose con Kilgrave, come il fatto che non può toccarla. Tra le cose che lui ha preparato per lei, uno chef francese, una donna di servizio (entrambi sotto il suo controllo ovviamente) ma soprattutto ha recuperato tutta la mobilia e tutte le foto che erano in quella casa dove Jessica aveva vissuto.

Inclusa la sua camera e quella di di Philip, suo fratello: una camera che non vorrà vedere aperta.

La convivenza tra i due è ovviamente difficoltosa, con lui che cerca di convincerla e conquistarla, mentre lei (giustamente) lo respinge e siJessicaJones - S01E08 (3) comporta come le viene naturale, bevendo, strappando il vestito che lui le ha regalato e cercando di capire fino a che punto si spingerebbe: quando Jessica lo mette seriamente alla prova, Kilgrave convoca i due dipendenti e li fa stare con un lama puntata alla gola, prima di capire che Jessica lo stavo solo testando.

Dov’è Will? Dopo l’appostamento fuori dalla casa, di Will si sono perse le tracce.  Preoccupata per lui, Patsy telefona a Jessica ignara degli ultimi sviluppi. Messa in vivavoce da Kilgrave (che si impossessa del cellulare), si sente dire da Jessica di star tranquilla, di lasciarla fare sostenendo di aver lasciato la città, ribadendo di non essere controllata da Kilgrave.

Ma che fine ha fatto Will effettivamente? Beh, ha deciso di agire di testa propria dopo aver visto Jessica entrare in casa. Il suo piano d’azione è alquanto radicale come confesserà a Jessica quando lo scopre in casa, dove si è intrufolato con l’intento di liberarla: ha piazzato una bomba nel seminterrato, innescabile a distanza e per questo devono andarsene.  E per quanto riguarda gli innocenti che resterebbero coinvolti, beh verrà innescata quando saranno fuori a portare la spazzatura.JessicaJones - S01E08 (4)

Non senza fatica, Jessica gli fa capire che lei è li di sua volontà e che deve andarsene prima che la situazione peggiori in maniera irreparabile: Jessica avvisa Kilgrave del pericolo, conquistando così ulteriormente la fiducia di lui.

Il Passato. Una fiducia che, dopo un acceso scontro verbale tra i due, viene comunque ripagata con la rivelazione sul passato di Kilgrave. Grazie ad un filmato contenuto nella chiavetta USB che Reva nascose, scopriamo il motivo per cui odiasse i suoi genitori (odio ribadito più volte) e come sia iniziato il suo personale calvario.

JessicaJones - S01E08 (5)I suoi genitori facevano esperimenti su di lui, collegandolo a delle macchine, monitorandone l’attività cerebrale e prelevando il liquidi cerebrospinale. Proprio durante uno di questi prelievi, inizia a manifestare per la prima volta il potere di costringere le persone a fare quello che lui vuole.

Anche Jessica, inevitabilmente, rivive il proprio passato e ricorda l’incidente che costò la vita ai genitori ed al fratello, un incidente causato da una lite col fratellino che distrasse il padre alla guida, andando incontro un camion che li precedeva: dopo una visione di loro sanguinanti che la esortano a fare la cosa giusta, Jessica decide di prendere in mano la situazione.JessicaJones - S01E08 (6)

Altre rivelazioni sul passato di Jessica le abbiamo dalla signora De Luca, la vicina di casa ficcanaso che non si lascia sfuggire l’opportunità di parlare male di lei e della sua famiglia davanti a Kilgrave: le va male perché userà i poteri su di lei facendola sentire una merda.

Fa’ la cosa giusta. L’occasione per fare la cosa giusta si presenta grazie ad un fatto di cronaca: un uomo ha preso in ostaggio la famiglia e si è asserragliato in casa. Jessica decide di intervenire e di dimostrare a Kilgrave che se vuole anche lui può fare del bene, che non è condannato come ha fatto intendere tra le righe.

Giunti sul posto, superano facilmente il cordone della polizia grazie ai poteri diJessicaJones - S01E08 (7) persuasione di Kilgrave ed entrano in casa dal retro, risolvendo la situazione molto rapidamente: ovviamente gli ostaggi non ricorderanno che a salvarli sono stati jessica e Kilgrave mentre il sequestratore rischia di doversi suicidare quando lui gli ordina di mettersi la canna del fucile in bocca.

Jessica interverrà per evitarlo, riuscendoci: Kilgrave gli ordina così (oltre a dimenticarsi di loro) di consegnarsi alla polizia.

JessicaJones - S01E08 (8)Tornati a casa, Kilgrave dice che ora si sente meglio che capisce perché lei faccia l’eroina e vuole continuare a farlo anche lui: l’unica condizione è che Jessica resti al suo fianco, a controllarlo. In questo modo, ritiene di poter fare ammenda per il male causato con il suo potere.

Il Grande Dilemma. Questo rappresenta per Jessica un grande dilemma e ne parla, sfruttando la libertà e la fiducia di Kilgrave, con Patsy (la quale ha rintracciato Will nel frattempo). Restare con Kilgrave senza la certezza che non usi i suoi poteri ed avere così una possibilità di migliorare il mondo, oppure scappare mettendo tutti a repentaglio di sicuro?

Tra un bicchiere e l’altro, Jessica trova la risposta che cercava e torna da Kilgrave, il quale ha messo di vedetta  cuoco e cameriera i quali non JessicaJones - S01E08 (9)possono chiudere gli occhi fino a quando Jessica non fa ritorno: e tanto per passare il tempo, risponde agli sms della Ogarth spacciandosi per Jessica, accogliendo la richiesta dell’avvocato di intervenire per trovare qualcosa nel passato della moglie. Il divorzio si sta facendo molto cruento…

La fuga col botto. Jessica si ripresenta a casa quindi con la cena, cinese, ricordando che ai tempi Kilgrave lo apprezzava quanto il cibo italiano. Kilgrave è titubante temendo un avvelenamento dopo lo scherzetto del sufentanil e così Jessica assaggia per prima un boccone per fargli vedere che non deve temere nulla.

JessicaJones - S01E08A tavola con loro ci sono anche cuoco e cameriera che improvvisamente svengono, Kilgrave è spiazzato e Jessica ne approfitta per iniettargli il sunfentanil nel collo, prendere il computer con la chiavetta USB e scappare con Kilgrave in spalla.

Fuori dall’abitazione si imbatte nella guardia del corpo che viene neutralizzata dall’intervento provvidenziale di Will (e di un paio di amici suoi, con cui Patsy lo aveva visto).

L’intenzione di Will è quella non troppo nascosta di uccidere Kilgrave e porre fine così a tutto, ma Jessica non ci sta e… con un balzo se ne va, lasciando tutti di stucco.JessicaJones - S01E08 (2)

Mentre cercano di capire cosa sia successo, la signora De Luca si avvicina a Will dicendogli che ha una cosa per lui da parte del signor Kilgrave: gli porge una borsa, Will sbircia … BOMBA!

TRIVIA

Star Wars: La scena in cui Kilgrave e Jessica entrano in casa dei sequestrati è una citazione (anche nelle parole di Jessica) da Star Wars.

Titolo: In italiano Cosa farebbe Jessica: “WWJD?” sta per “What Would Jessica Do?”.

I Nomi: Piccoli cambiamenti per i nomi rispetto al fumetto. Se Kilgrave diventa Kevin (e non Zebediah), i genitori di Jessica (Brian e Alisa) portano i nomi dell’autore del fumetto e della moglie, Brian Michael Bendis e Alisa.

COMMENTO

Una puntata lenta, con pochi eventi e tanti piccoli passi avanti. Una domanda che ci si faceva riguardo Kilgrave era come avesse ottenuto i suoi poteri, ed ora in parte abbiamo avuto la risposta: sperimentazione da parte dei genitori, che evidentemente hanno imparato da Walter Bishop.

Ora cosa abbia effettivamente donato il potere non lo sappiamo (geni recessivi attivati? Farmaci? Stress?), però sappiamo il fattore scatenante. Non è molto non sarà importante ma ci fornisce qualcosa in più su di lui.

Dall’altra parte abbiamo Jessica di cui abbiamo visto la perdita dei genitori: qualcosa per cui lei sicuramente non si da pace, e probabilmente l’alcolismo non è dovuto solo all’esperienza con Kilgrave ma qualcosa che si è portata appresso da allora con un senso di colpa che di sparire non ne vuol sapere.

Così come Patsy non ne vuol sapere di lasciar perdere: tra i sensi di colpa per il rapimento fallito e il grande affetto che prova per Jessica per lei non è possibile lascia perdere Kilgrave. Deve essere affrontato e gestito, messo fuori gioco in qualche modo e lo vuole fare lei per dimostrare qualcosa.

Tornando a Kilgrave: possiamo elogiare come hanno scritto il personaggio senza idolatrarlo come fanno persone dall’elettroencefalogramma concavo? Tennant aggiunge del suo con il suo talento, ma il tormento del villain qui esplode nella sua totalità, arrivando quasi a farci stare dalla sua parte, a compatirlo. Chapeau!

Ora però le cose si complicano e non poco.

Jeri ha finito la pazienza (e per quanto stronza, non è che Wendy sia da meno), Will è seriamente ferito, Jessica ha rapito Kilgrave… A cinque puntate dalla fine la situazione non migliora, ma sappiamo una cosa: sarà una discesa agli inferi per molti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...