#OUAT – Swan Song (S05E11) #OnceUponATime #MidSeasonFinale

Gli oscuri sono in città, ma con quale piano? Cosa ha davvero in mente Hook?

OUAT - S05E11

Il Segreto di Hook. In un tentativo di convincere Hook a desistere dal suo piano, Regina lo minaccia di parlare del loro primo incontro di quando lo assoldò per uccidere la madre e del test a cui lo sottopose. Nei flashback vediamo Hook ed il fratello Liam ancora bambini a bordo della nave del padre nel mezzo di una tempesta: dopo aver riacceso la lanterna spentasi per non lasciare il piccolo Killian al buio gli da la buonanotte.

I due bambini scoprirann poco dopo da un uomo anziano salito a bordo della nave che OUAT - S05E11 (7)il padre non solo non è l’uomo che credevano: è un ladro, codardo, scappato su di una barca a remi pagata a quell’anziano vendendo i due ragazzi come schiavi.

Tempo dopo Hook viene incaricato da Regina dell’omicidio di Cora, in cambio lei lo aiuterà con la sua vendetta su Rumple: prima però dovrà superare una prova. Regina lo porta in una locanda e gli dice che dovrà uccidere un uomo: dopo che ha attacco briga con un cliente, lei gli mostra il vero obiettivo, ovvero il gestore…che è suo padre.

Quando il locale si svuota, Killian confronta il padre e scopriamo che è passato più di OUAT - S05E11 (2)un secolo ed entrambi ovviamente non ne portano le tracce: il padre era vittima di una sleeping curse da cui si è risvegliato grazie all’amore di un’infermiera (poi morta di peste) da cui ha avuto un figlio (che ha chiamato Liam), lui è stato sull’isola che non c’è.

Nonostante l’odio però non trova la forza di ucciderlo e gli dice che poichè Regina ed il mondo devono credere che lo sia, gli procurerà una lettera di trasito per farlo sprarire: il padre gli cheide se anche lui lo seguir, ma Killian gli dice che no, anche a lui è stata portata via una persona che amava e deve vendicarsi.

OUAT - S05E11 (4)Hook quella notte lo vede salutare il piccolo Liam dicendogli le stesse cosa che gli disse quando lo abbandonò e questo gli fa cambiare idea: preso dalla rabbia, distrugge la lettera ed uccide il padre.

Questi prima di spirare, gli dice che non è mai troppo tardi, che può cambiare.

Dark Ones On The Edge Of Town. L’arrivo dei Dark Ones a Storybrooke si fa presto sentire, poichè passano all’attacco dando la caccia ai nostri eroi e passando attraverso loro. Un’attacco inutile? Assolutamente no: come spiega loro Rumple, di ritorno da un faccia a faccia con Hook (il quale gli ha detto di aver trovato il modo di vendicarsi), per restare su questo mondo i Dark Ones devono mandare qualcuno agli inferi.

Come possono farlo? Lasciando su altri il Marchio di Caronte, che è infatti apparso sulOUAT - S05E11 (5) fraccio di tutti loro: avranno tempo fino a quando non saggiungerà il suo apice dopodichè finiranno all’inferno. Rumple dice loro che non c’è possibilità di scampo e di usare il tempo che resta con le persone che amano.

Ovviamente Emma non ci sta e cerca, in quanto Dark One, di trovare una soluzione ma dopo un acceso confronto con Killian capisce che non c’è modo di risolvere la cosa, e perde pure il possesso di Excalibur, che finisce nelle sue mani: ora Hook è impossibile da fermare.

Giunti in riva al lago, c’è un ulteriore scontro tra Dark Ones ed eroi. Regina ha ricorda ad Hook del loro segreto e questi ha uno scatto d’rogoglio quando Nimue aggredisce OUAT - S05E11 (3)Emma: decide di difenderla impugnado Excalibur eliminando così tutti i Dark Ones consegnado poi la psada ad Emma che la userà per infilazarlo in modo da eliminare l’oscurità.

Tutto torna alla normalità e Killian muore tra le braccia di Emma.

La Discesa. Le cose però non sono come sembrano. Qualche tempo dopo Emma dà appuntamento a Rumple al negozio e gli dice di continuare a sentire il richiamo del pugnale: sulle prime dice che non è possibile ma alla fine lui rivela che ha effettivamente il pugnale ed ora ha il potere di tutti i Dark Ones. Insomma, ha ingannoto di nuovo tutti tornando ad essere quello che era prima, grazie ai soliti inganni.

Dopo vaverlo minacciato di rivelare a Belle cosa abbia fatto, Emma chiede in cambio un aiuto per riprendersi Hook dagli inferi: lei (poi accompagnata dal OUAT - S05E11 (6)solito manipolo di eroi), andrà a recuperarlo e dividerà un cuore con lui, come Snow e David stanno facendo.

Il ruolo di Rumple? Come fatto da Hook, il suo sangue servirà per aprire il passaggio verso l’oltretomba.

TRIVIA

Title Card: La Title Card raffigura il gruppo dei Dark Ones.

Il canto del cigno: Si tratta di un mito secondo cui prima di morire, il cigno (sino ad allora silenzioso o poco aggraziato nel canto a seconda delle versioni), intoni un bel canto.

COMMENTO

Si scrive Once Upon A Time, si legge prevedibilità. Quanto avevo scritto la scorsa settimana, puntualmente si è verificato: o sono un veggente o sono delle capre gli autori. Capisco che dopo cinqu stagioni la fantasia possa scarseggiare, ma proprio per questo è inutile continuare ad allungare la storia oltre ogni decenza: chiudete la serie, ne avete la possibilità con questa storia del viaggio agli inferi.

Questo mid season finale è stato veramente brutto, ma non è che l’intera stagione sino ad ora abbia brillato. Potevano esser fatte tante cose, soprattuto con il ciclo arturiano, e invece il nulla sotto vuoto.

Davvero non so che altro dire… ma dopotutto cosa si può pretendere da una serie quando si da peso alle ship a discapito della storia? Perchè è palese che hanno vinto i fan della coppia Emma/Hook, è un fan service a tutti gli effetti a discapito della storia principale.

Ma contenti voi… scontenti tutti.

Ah, spiegatemi l’utilità di Zelena e come Rumple possa avere il pugnale se questi è andato polverizzato con Excalibur…

Uh, dimenticavo: il vero amore di Hook, non è Emma ma la Myla. Fatevene una ragione.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...