#DoctorWho – #SleepNoMore (S09E09)

Il Dottore e Clara finiscono in una missione di recupero dell’equipaggio di un’astronave dove vengono fatti degli esperimenti sul sonno.

Doctor Who

Gagan Rasmussen è un membro dell’equipaggio della stazione orbitante Le Verrier sopra Nettuno il quale ci illustra quanto successo nelle ultime ore a bordo della struttura dove, a seguito dell’assenza di comunicazione, è stato inviato un gruppo di soccorso composto da Nagata, Chopra, Deep-Ando, e 474 (un grunt), gruppo che incontrerà durante la perlustrazione Clara ed il Dottore.

Durante la perlustrazione il gruppo viene attaccato da una creatura di sabbia separando Deep Ando dagli altri, i quali si rifugiano in una zona DoctorWho - S09E09 (3)dove sono contenute le capsule Morpheus, una struttura designata per comprimere in 5 minuti il sonno di un mese al fine di aumentare la produttività: mentre tentano di contattare Ando, Clara finisce accidentalmente all’interno di una capsula facendosi così un pisolino.

Verrà liberata non senza fatica ed poco si scoprirà che in una delle capsule si è nascosto il dottor Rasmussen, ideatore dell’apparecchio, il quale spiega come modifichino la struttura del cervello.

Il Dottore capisce che quanto creato lì è un abominio e che le misteriose creature con cui hanno a che fare sono create dalla sabbia che si crea col sonno, da cui il nome che il Dottore darà loro, Sandmen. A seguito di un problema con gli scudi gravitazionali le creature uccideranno Rasmussen, come già fatto con Deep Ando.

Il Dottore li ripristina ed il gruppo scappa, ma viene diviso nuovamente: Chopra e 474 prendono la via verso la nave, mentre Nagata, Il Dottore e Clara si rifugiano in cella frigorifera dove giungono alla scoperta che i Sandmen sono ciechi.

Sfruttando questo fattore (e gli occhiali sonici che proiettano Mr Sandman, ma canzone di Morpheus) riescono a scappare, mentre lungo il percorso verso l’astronave 474 si sacrifica per aiutare Chopra a superar una barriera di fuoco creatasi con l’avaria precedente e scappare dai Sandmen, ma servirà a poco poiché resterà vittima delle creatura giunto a destinazione.

DoctorWho - S09E09 (2)Il Dottore intanto realizza che il feed video  che ha ripreso gli eventi  è strano dal momento che non ci sono videocamere nella struttura o sugli elmi dei soldati: ne deduce che è questo il motivo per cui i Sandmen sono ciechi, la loro vista è stata “piratata”: tra i video non c’è colo il punto di vista di Nagata, ma anche quello di Clara ed il Dottore promette loro di sistemare le cose una volta lasciata la stazione con il TARDIS.

I tre si dirigono verso la navetta di salvataggio dove trovano Rasmussen, nascostosi con con un altra capsula di Morpheus, contente quello che dice essere il primo pazienzte sottopostosi all’esperimento il quale non dorme da 5 anni. Messo alla strette, Rasmussen rivela che è tutto parte di piano per diffondere la specie dei Sandmen nell’universo.

Rasmussen verrà ucciso da Nagata mentre tenta di lanciare l’astronave, lasciandoli così con il primo Sandman: il Dottore disattiva gli scudi e mentre la nave precipita su Nettuno i tre salgono sul TARDIS mettendosi in salvo, realizzando che gli enti però erano strani, troppo coreografati per essere una reale minaccia.DoctorWho - S09E09

Mai osservazione si rivela più giusta: in un ultimo video, Rasmussen rivela che è sempre trato lui stesso un Sandman, e che il video è servito per trasmettere il segnale di Morpheus a chiunque guardasse il video con una storia accattivante.

TRIVIA

DoctorWho - S09E09 (4)Sigla: Per la prima volta, non c’è stata una sigla per la puntata, sostituiti da dei credits speciali.

MacBeth: Il titolo è una citazione dal MacBeth, opera che il Dottore stesso cita.

Bethany Black: Interprete di 474, è il primo attore transgender ad apparire nella serie.

COMMENTO

Molto filler come puntata, ed un interessante esperimento con l’uso della tecnica del found footage. Ed è l’unica cosa che si può dire della puntata, essendo molto slegata dall’andamento generale, tranne che per un particolare se andiamo a vedere attentamente. L’unico appunto che mi posso permettere di fare è che una puntata così dove andare ad Halloween e non ora.

Dicevo l’unico punto di contatto con la trama generale è la questione dell’ibrido. Come? Beh Rasmussen cos’è se non un ibrido alla fine? Ammetto che sia un po’ esagerato come collegamento ed un po’ forzato, eh.

Dopo aver citato la mitologia norrena, non potevano non citare quella ellenica. Morfeo, figlio di Ipno, è colui responsabili dei sogni con forme umane e oggetti (di cui prendeva la forma e portava sempre con sé un mazzo di papaveri con cui, sfiorando le palpebre dei dormienti, donava realistiche illusioni. Ovviamente i riferimenti a Nettuno, Tritone etc.. non li considero parte della mitologia ma dell’astronomia.

Concludendo: l’unica cosa che mi sento di dire a Moffat e Gatiss per questa puntata è.. Ragazzi, cambiate pusher. Davvero, c’è sicuramente di meglio sul mercato delle droghe, qualunque sia quella che avete assunto per la puntata.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...