#Arrow – Restoration (S04E03)

Il rapporto tra Oliver e Diggle mette a serio rischo la loro incolumità, soprattuto se entrambi stanno lavarondo sull’HIVE e Dahrk. La missione in Nanda Parbat di Alurel e Thea intatno si rivela più ardua del previsto.

Arrow…e non dimenticate di visitare le nostre affiliata,  Arrow e The Flash Italia e Serie TV la nostra droga!

Seguiamo Oliver nella sua operazione sull’isola. Divenuto ora una delle guardie della piantagione, svolge il suo lavoro senza destare sospetti. Una delle schiave però si fa sorprendere megli dice qualcosa di poco carino su di lui, ed Ollie gliene chiede conto: nel campo si dice che lui sia un riccone ed ora è lì a dare ordini con disprezzo. Insomma, è nel suo ambiente naturale.

La cosa sembra ferire Oliver ma c’è poco tempo per pensarci, poichè uno degli schiavi prova a scappare, venendo però catturato propio da Oliver prima che sia troppo tardi: per farlo però non usa le maniere forti, semplicemente lo placca a terra. Le maniere Arrow - S04E03 (4)forti le usa il capo delle guardie colpendolo in faccia con il calcio del fucile.

Tornati al campo, si scopre che un’intere cassa dei raccolto è sparita: scatta così la rappresaglia delle guardie., in pure stile seconda geurra mondiale. Visto che sono tutti sospettati, ne viene preso uno a caso: se nessuno si farà avanti, verrà ucciso sul posto, e avanti così finchè non salta fuori il colpevole.

Dopo il pimro morto, Oliver fa notare che sterminare la forza lavoro magari non è la migliore mossa possibile e che conosce altri modi per par parlare la gente: il secondo “prescelto” viene quindi torturato da Ollie fino a quando non si fa avanti qualcuno, in questo caso è la donna che lo accusava di essere a suo agio a dare ordini, ed ha fatto sparire la droga (raccolta da un ibrido di coca e papavero), per curare e far resistere di più i compagni di prigionia.

Per farla sparire senza destare troppi sospetti, le guardie optano per buttarla da un Arrow - S04E03 (3)burrone e dovrà occuparsene Ollie, scortato da uan seconda gaurdia. In realtà l’idea, insinuata dallo stesso Oliver è di usre questa situazione per liberarala: la seconda gaurdia infatti errà rima seminata e poi… puf! salta in aria pestando una mina nel tentativo di raggiungerli.

La spedizione di Laurel e Thea in Nanda Parbat non è propriamente una passaggiata. Accolte dalla guardie in maniera non proprio felice, tanto da far attender loro l’ok di Malcolm, il quale dopo aver sentito la richiesta di Laurel di usare il Lazarus Pit per riportare in vita Sara, risponde negativamente. E per la prima e forse unica volta, Malcolm e Nyssa sono d’accordo: ci sono troppe incognite e troppi pericoli nell’usare il pozzo, ed un esempio lo vediamo con Thea.

Laurel insiste e discute animatamente anche con Nyssa, dicendo che deve tentare di riavere la proprio sorella e visto che lei l’amava dovrebbe volerlo pure lei. Niente da fare, non riesce a convincerla ad appoggairla.

Thea intanto si sente dire dal padre che per quello che sta passando non vi è cura: l’unico modo per placare la sete di sangue è quella di uccidere e l’unico modo per eliminarla sarebbe qualle di uccidere chi l’ha portata all’uso del pozzo, ma Ra’s è leggermente morto ora.Arrow - S04E03 (5)

Ovviamente Thea non ci sta e allora Malcolm le dice che si parla di un vecchio saggio sulla montagna, tanto per calmarlo: altrettanto ovviamente non è così e nella notte due uomini della Lega entrano in camera di Thea, venendo uccisi.

Infuriata per l’inganno e per come ha usato i suoi adepti, prepara i bagagli e si appresta a lasciare il palazzo con Laurel: verranno fermate da Malcolm che ha deciso di dimostrare a The a di tenere al loro rapporto. Per questo, essendo lui il responsabile ed avendo il potere di almeno provare ad aggiustare le cose, acconsente all’uso del pozzo su Sara.

La cerimonia viene fatta nonostante le proteste di Nyssa che non nasconde la sua contrarierà e disappunto verso Laurel: Sara risorge ma rimane a lungo in preda ad un Arrow - S04E03 (6)istinto rabbioso, proprio come accadde a Thea. Portata in un’altra stanza, mentre è tenuta in catene e osserrvata da Malcolm, Thea e Laure, arriva una notizia ovvero che c’è stato un problema al Lazarus Pit: Nyssa l’ha reso inutilizzabile usando una misura di sicurezza idean dal padre in caso fosse finito in cattive mani.

A Starling City invece è una continua caccia all’HIVE, la rete di criminali cui si appoggia Dahrk. Non è una lavoro facile perchè tra Diggle e Oliver manca una cosa fondamentale: la fiducia reciproca, tra i due le cose non funzionano come prima.

Dopo aver inseguto uno dei fantasmi, questi viene raggiunto dai due prima che si possa suicidare rompendo la capsula di cianura che ha tra i denti: Diggle gli blocca la mascella per tempo estrando il veleno prima che il criminale si liberi e fugga.

Il dente finto viene portata al covo dove Felicity prova ad analizzarlo per scoprire a chi appartenga: tempo perso, non ci sono abbastanza marcatori per stabilirlo. Quello che però riesce a fare rimettere la pace tra Diggle ed Ollie quando i due tornano da due scontri diversi avuti in nottata… ma legati tra loro.

Com’è possibile? Diggle ha ricevuto una soffiata dall’ARGUS su una cerca Fayad, la quale sarebbe colei che ingaggiò Deadshot per uccidere il fratello di Dig; Oliver interviene ad un seganlazione di una rapina e sti trova ad affrontare un metaumano in grado di lasciare carte da gioco molto affilate… staccandole dalla pelle dove sono tatuate.

Questo metaumano (dalle informazione che Cisco ha passato a Felicity si tratta di Jeremy Tell, o se preferite Double Down) è stato portato in città dalla stessa Fayad, per impressionare… Dahrk.Arrow - S04E03 (7)

Ebbene, la ragazza dimostra più fermezza di carattere che mai quando li mette spalle al muro dicendo che devono parlarsi e non transige: Felicity vince, e chiude la discussione aggiungendo che se per quando torna non hanno risolta la cosa,andrà a cercare un eserci di sodlati ptenziati col mirakuro che le suoni a loro finchè non riprendono a ragionare.

Dicevamo di Double Down. La Fayad lo ha portato con sè per incontrare Dahrk il quale cheide subito una dimostrazione del suo talento facendo entrare il fanstasma caduto in mano ai vigliantes: inutile dire come sia andata, diciamo solo che Dahrk è piacevolemente sorpreso.

Arrow - S04E03 (2)Il talento di Double Down tornerà utile  una terza volta, quando tra Damien e la Fayad ci sarà la resa dei conti: questa volta è Dahrk a sfoderare i propri poteri femando una carta che Tell ha lanciato (su suo invito) contro di lui, per poi scaglia alla gola della donna, riprenderla e ferire di striscio il meta umano, tanto per mettere le cose in chiaro.

Quanto alla Fayad, l’unica che poteva dare delel risposte a Diggle, la troveranno in un edificio, legata ad una sedia e, come detto, priva di vita.

Per Tell c’è solo una soluzione a questo punto: la fuga, ma prima deve fare una cosa, ovvero eliminare Arrow.

Ci prova passando per Felicity, la quale ha portata la carta che aveva ferito Oliver ai laboratori della Palmer dove Curtis sta lavorando non solo al progetto che salverà la compagna, ma cerca anche di dare risposte al suo capo (che non gli ha detto la verità al rigaurdo) su come poter trovare il metaumano.Arrow - S04E03

Essendo la carta carica di magnetite le dice che se la persona che l’aveva ha un mazzo intero di carte…beh è più facile che sia lui a trovare loro. Ed è quello che succede. I due scappano, Felicity nel farlo gli dice che lavora con Arrow  e lo porta al covo che ora è nel seminterrato dello stabile.

Anche qui vengono raggiunti, ma imbracciando un mitra, lei spara letteralmente alla cieca, riusciendo nel caos generale ha ferirlo al braccio prima che opti per la ritirata.

Tell verrà raggiunto in segutio da Oliver e Diggle, i quali apprendono quanto successo facendo ritorno al covo.

I due ora lavorano uniti dopo tornati a lavorare assieme per sconfiggere l’HIVE: proprio grazie al lavoro di squadra i due fermeranno Tell, con Oliver che salva l’amico da una carta lancia al petto facendo da scudo (tanto il costume è fatto in kevlar).

Arrow - S04E03 (8)Il metaumano, una volta catturato veine spedito a Central City e messo sotto chiave da Cisco, mentre Felicity, Ollie e Dig brindano all’OTA: Original Team Arrow.

TRIVIA

Double Down: In origine (nel 2001) è un nemico di Flash, artista della truffa ed uno scommettitore compulsivo. Come abbiamo visto è in grado di controllare le carte da gioco che ha tatuate sul corpo: il suo potere è legato alla magia e comprende la telecinesi, oltre ad essero dotato di una fisiologia particolare.

Double DownCOMMENTO

Puntata interessante per un paio di particolari su tutti. Innanzitutto, scopriamo che c’è un progtto in corso, noto come Genesis: ne parla Dahrk alla Fayad, ma non ne sappiamo nulla. E questo crea curiosità.

L’altro dettaglio è emerso dal discorso tra Thea e Malcolm. La sete di sangue può esser fermata uccidendo chei ha causato la morte? Ecco. Se Thea non può fareci nulla, Sara potrebbe invece visto che è stata la sorella di Oliver ad ucciderla: e questo rivelerebbe di chi era il funerale nel season premiere.

Ma possono averlo detto in maniera così netta? In teoria no, ma a volte la risposta più semplice è quella giusta.

La cosa che però più mi interessa è la questione Hive: dopotutto è solo una cos che ci portiamo appresso dagli inizi… Solo però, per favore: impegnatevi a ricreare la chimica che c’era priam tra Diggle ed Oliver perchè altrimenti preferisco una rivoltellata alle balle.

Su Dahrk, è inutile dilungarsi. Il persongaggio è reso in maniere molto buona, e voglio sperare che quando la stagione finirà, non venga eliminato in fretta come accaduto con Ra’s: sarebbe un crimine, vista quanto è buona l’interpretazione.

Grande sopresa da parte di Felicity. Certo il modo in cui spara lascia un po’ a desiderare, ma ho mostrato molto carattere in questa puntata. Mi chiede csolo a cosa ci porterà quell’interferenza sul cellulare: al ritorno di Ray?

Grande delusione per la Fayad, invece: ok non è chissà quale persoanggio importatne, però farle rivelare qualcosa, una mezza parola, non sarebeb stato male. Se non altro ha stabilito quanta poca calma e quanta freddezz regni in Damien vista la velocità con cui l’ha eliminata e come ha imposto la sua figura su lei.

Quello che accadrà a Sara è facile intuirlo: diverrà White Canary e sarà spietata. E la vedremo in Legend Of Tomorrow.

E intanto l’attesa per l’arrivo di Constantine sale…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...