#OnceUponATime – Siege Perilious (S05E03)

La missione per liberare Merlino continua e potrebbe essere più pericolosa di quanto si pensi.

OUAT - S05E03

E a Storybrooke, le cose cambiamo in maniera potenzialmente drastica.

Apparentemente, la soluzione per libera Merlino viene trovata spulciando i suoi libri, e con un po’ di fortuna. L’idea, nata dalla conversazione tra le allegre comari, è quella di riuscire a parlare con lui: parlare ad una pianta? Beh non proprio: grazie all’uso di un fungo (noto anche come Corona Cremisi) si può creare una pozione che permetta di infrangere le barriere magiche. Ora va bene tutto, va bene la natura, le erbe magiche, ma i funghetti allucinogeni mi sembra un tantino oltre eh…

Per trovare questo fungo bisogna recarsi in una zona non particolarmente accessibile, senza considerare il fatto che è è talmente raro che se ne parla come di un mito, una leggenda. David decide di partire alla ricerca, ma Artù lo ferma dicendo che non lo lascerà andare da solo, e vuole aiutarlo.

I due sovrani partono dopo essersi muniti a dovere di armi…e di una torcia che non si può spegnere (quindi fanno i tedofori). Prima del viaggio David, osservando che si era OUAT - S05E03 (2)liberato un posto alla tavola rotonda, si scusa ancora per aver ucciso Parsifal ma il Re prontamente gli dice che ha fatto quello che doveva fare, e gli parla del seggio pericoloso, il posto che un tempo era appartenuto a Lancilloto (e David si dimostra informato sul gossip, aggiungendo pure che ha conosciuto Lancillotto prima che morisse) aggiungendo che spera un giorno di trovare qualcuno altrettanto degno di occuparlo.

Lungo il cammino i due scoprono di essere entrambi di umili origini e iniziano legare. Giungi a destinazione David individua subito il fungo, ma notando che il passaggio potrebbe non reggere il peso di entrambi invita Artù a restare indietro: il recupero avviene senza problemi, il ritorno a riva… beh qualche problemi lo presenta, poiché viene attaccato da delle armature di cavalieri che emergono dall’acqua.

Una di queste lo trascinerà sott’acqua, ma l’intervento di Artù è decisivo per il salvataggio: il fungo però è andato perduto (in realtà vedremo che Arù glielo ha rubato). Tornati a Camelot, alla luce della avventura appena passata, Artù nomina David cavaliere della tavola rotonda (che quindi retrocede da Principe e Sir) OUAT - S05E03 (3)assegnandogli il posto di Lancillotto.

Durante la cerimonia di insediamento, il piccolo Neal inizia a piangere le Snow lo porta fuori dalla sala dove viene avvicinata da un redivivo Lancillotto il quale la mette in guardia: c’è un villain a Camelot e non è Emma: è Artù.

A Stroybrooke le cose invece, tanto per cambiare, sono caotiche.

Emma ha una missione da compiere, quella di estrarre Excalibur per annientare la luce: ovviamente non è una cosa facile, ma ci prova usando il piccone dei nani. Un tentativo che fallisce miseramente.

Rumple le ricorda che perché la spada venga estratta, deve esserci un eroe e lei sa a chi si riferisce: Mr Gold, che come sappiamo però è in un leggero stato di coma. Come ha scoperto Belle, per farlo uscire bisogna fare un incantesimo usando un oggetto che sia legato a prima che diventasse il Dark One: a differenza di Belle, Emma sa come trovare tale oggetto, ovvero sfruttando Hook, il quale più o meno involontariamente le fornisce la spada con cui si scontrò con Rumple.

Detto, fatto: Emma rapisce Rumple mentre Belle è a prendere il proprio pranzo (un sandwich!) e lo fa risvegliare dal coma.

Belle è talmente sveglia che se Granny non glielo fa notare, non si accorge nemmeno che i petali della rosa magica hanno smesso di cadere ed il fiore è sbocciato: tornata di corsa al negozio (mollando il pranzo lì), scopre che il suo amato è sparito.OUAT - S05E03 (4)

Risvegliatosi davanti ad Emma, GOld si sente dire che adesso che non è più buono o cattivo può essere qualunque cosa e lei lo farà diventare un eroe.

Artù nel frattempo si reca da David per denunciare un furto, quello di un fagiolo magico che avrebbe permesso ai sudditi ed al re di tornare a Camelot. Ispezionando la scena del crimine e lo scrigno che lo conteneva assieme ad altri oggetti (lo stesso che a Camelot conteneva la torcia che non si spegneva). Iniziano così le indagini, che grazie ad un messinscena di David (usa un calice normale dicendo che bevendo da esso si sarebbe scoperta la verità), salta fuori il colpevole: Grif, che per evitare di bere scappa.

Artù e David lo inseguono: lui a cavallo, loro col pick up. David passerà la guida al Re (che se cava bene eh… come David ha una guida molto sportiva) ed assistiamo alla prima giostra medioevale tra cavallerie e mezzo motorizzato: vince David, ovviamente.

OUAT - S05E03 (5)Interrogato nega di aver rubato il fagiolo sostenendo che non c’era. Esaminando più attentamente la cassa, ecco che appare il fungo che avevano recuperato e David lo consegna a Regina (la quale lo riconosce avendolo visto nei libri di Merlino con un appunto che aveva lasciato lei).

Grif viene portato alla centrale e riceve, mentre nessuno è presente, la visita di Artù il quale gli dice che il piano sta andando come previsto e che vista l’assenza del fagiolo magico (che effettivamente non esisteva) il piano sarà quello di riportare tutti a Camelot: ma una Camelot nuova, a Storybrooke. Per evitare però che la cosa venga scoperta, Grif deve compiere un sacrificio: morire bevendo la pozione che il re si è portato appresso.OUAT - S05E03 (6)

Dopo aver provato a fargli cambiare idea, il cavaliere beve e sparisce in una nuvola verde…

TRIVIA

Title Card: L’immagine ritrae Brocéliande, foresta importante per il ciclo Arturiano che si trova in Francia.

La Fiamma: La fiamma che non si spegne, si dice fosse parte del rovo ardente.

Il Seggio Pericoloso: Secondo il ciclo Arturiano, colui che vi siederà sarà cui che troverà il Sacro Graal.

Grif: Il nome originale è Giflet (o Griflet), ma la produzione ha optato per un soluzione diversa poichè “suonava strano”

I Nani: Mentre lavorano nella miniera, i nani fischiettano “Heigh-Ho” come nel classico Disney.

COMMENTO

Una puntata non particolarmente accattivante, ma che ha comunque dato qualcosa di concreto. Nel caso vi fossero dubbi, abbiamo avuto la conferma che Artù è un pezzo di merda, e del suo piano sappiamo ancora poco: figuriamoci quando lo si scoprirà nelle sua interezza.

La scena della giostra medioevale, cavallo contro pick up è stata… beh sì, è stata stupida. Divertente eh, soprattutto per Artù alla guida… ma stupida. Efficace anche, non si discute, però a me è sembrata un po’, come dire… scollegata dal contesto: come per contratto ci dovesse essere un momento “strappa sorriso”. Ragazzi, non siamo all’epoca di Zio Walt che pagava per le gag, eh.

Zelena e Regina: vi prego, date una sit-com a queste due. Vi scongiuro, se ne potrebbero vedere delle belle davvero.

Se ancora non sappiamo cosa si davvero successo a Camelot, sappiamo che la ricerca di Merlino non è andata bene, visto che il fungo è intatto, a meno che non sia un secondo fungo. Emma potrebbe aver saputo della verità su Excalibur in due modi: o ha usato la magia per liberare il mago (ma ne dubito), o l’ha saputo da qualcun altro. Escludendo che il Dark One lo sappia di default (sarebbe troppo semplice), resta da chiedersi chi può avere tale informazione e qui io punto su Fata Morgana o sulla Dama Del Lago: quest’ultima, tra l’altro, è colei che nel ciclo Arturiano imprigiona Merlino (non in un albero però)

La tradizione indica che il posto vacante alla tavola rotonda sia fatale per chi non è destinato ad averlo: quindi o David (un pastore) è colui che troverà il Graal o è destinato a schiattare.

Sarà interessante ora scoprire cosa accadrà con la rivelazione di Lancillotto che Artù e Camelot non sono ciò che sembrano: io la butto lì dicendo che così si scatenano gli eventi che portano Emma a diventare Dark One a tempo pieno

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...