#Supernatural- Out of Darkness, into the fire (S11E01) #Spn #SeasonPremiere

Dopo mesi di attesa e una season finale in grado di mettere a repentaglio il corretto funzionamento del sistema nervoso di ogni fan, Supernatural è tornato!
Ed è tornato alla grande con una Season premiere da 10 e lode.
Prima di passare alla recensione vi ricordiamo di passare dalla nostra Pagina Facebook e cogliamo l’occasione di ringraziare le nostre affiliate Supernatural ~ Italia e Supernatural Italia.

maxresdefault
Come direbbe il buon Barney Stinson: AWESOME!

Inizierò con il dirvi che nutro molte aspettative per questa nuova stagione.
Abbiamo un nemico ancora oscuro e letteralmente sconosciuto a tutti. Qualcosa che va al di là di ogni altro nemico affrontato dai ragazzi ed è in grado di scuotere persino le fondamenta stesse dell’Inferno.

Ma andiamo con ordine.

L’Oscurità esiste.
Non è una favoletta (cit Crowley) raccontata ai giovani demoni per incutere loro timore prima di dormire.
L’Oscurità ha le fattezze di una giovane donna piuttosto attraente che…sembra essere legata a doppio filo a Dean Winchester.
Mi è piaciuta questa cosa.
Mi è piaciuto il fatto di non avere intravisto un nuovo Dick Roman (ed il nome Dick era appropriato) e di avere provato una sorta di simpatia istantanea per il Villain ( ma sarà davvero un villain? ) in questione.
Da quello che abbiamo potuto comprendere, l’Oscurità e Dean sono legati da un vincolo ed entrambi sembrano provare una sorta di “attrazione” l’uno verso l’altra.
Ammetto di avere “fangirlato” su questa coppia e mi attirerò l’odio infinito di altre shipper per questo,  ma sto solo esprimendo un giudizio positivo riguardo la chimica di due personaggi.

tumblr_lpq79iDWNy1qii6tmo1_500
Quello che non ho particolarmente gradito è stato il fatto di vedere ancora una volta Sam, nei panni della “vittima”.
Alt.
Non fraintendetemi, non sto criticando il personaggio in se quanto più le scelte di farlo apparire sempre come la parte debole del duo.
Insomma, stiamo parlando di qualcuno che è sopravvissuto alla Gabbia e che si fa fottere così facilmente in ogni situazione!
Sono probabilmente di parte ( e non me ne pento) ma l’idea di Dean di far fuori gli infetti non mi sembrava poi così sbagliata. Siamo abituati a vedere storie di contagi e da che mondo e mondo, non hanno mai un lieto fine.
Da quanto abbiamo potuto osservare l’Oscurità ha una sorta di effetto stile 28 Giorni dopo ( quanto amo Dean e le sue citazioni? Quanto?). Il contagio avviene mediante contatto diretto con fluidi corporei e nell’arco di qualche ora, il sistema neurologico va a puttane e ci si trasforma in bestie rabbiose.
Quello che mi chiedo è: come farà Sam ad evitare nuovamente di divenire un mostro?
E soprattutto: ancora una volta siamo di fronte alle ennesime bugie tra fratelli?
Non hanno ancora imparato niente dai loro errori?

Crowley è fortunatamente in vita e ci regala momenti a dir poco esilaranti, nei panni di una casalinga in menopausa.
Meraviglioso anche in versione femminile, il King Of Hell ha ancora una volta giocato d’astuzia, scampando alla furia omicida di Castiel.
E lasciatemi dire che ho tirato un profondo sospiro di sollievo nell’apprendere della sua salvezza!
Quello che non mi spiego è il motivo per cui nessuno sembra conoscere l’Oscurità.
O meglio…Crowley ammette di averne sentito parlare ma la relega ad una storiella horror, creata per spaventare la sua stessa specie.
Il fatto che dalla Gabbia di Lucifer e Michael si sia levato un grido, significa che presto o tardi rivedremo uno dei due arcangeli?
Non sono morti, ricordiamocelo! Sono rinchiusi e tenuti sotto controllo nelle profondità infernali ed a quanto pare, non sembrano ben felici della presenza dell’Oscurità sulla terra.
Dico solo questo: RIDATECI MARK PELLEGRINO, GRAZIE.
E soprattutto: rivedremo finalmente Adam?
Una parte di me lo spera con tutto il cuore, anche se non mi ritengo tra le massime estimatrici del personaggio di Jake Abel.

giphy

La parte riguardante Castiel è stata forse quella in grado di scuotermi meno. Siamo abituati a vedere Castiel in difficoltà, ma avrei preferito di gran lunga che chiedesse aiuto a Dean e Sam, piuttosto che ai suoi fratelli.
Sappiamo tutti quanto il Paradiso sia ben fornito di stronzi con il culo piumato, per cui utilizzando l’intelligenza ed il senno di poi, avrei davvero preferito osservare una richiesta di aiuto fatta a coloro che da sempre sono i suoi migliori amici.
Castiel è smarrito.
Nuovamente in bilico tra sanità mentale e pura follia.
Ed ancora una volta, commette l’errore di sperare in una redenzione dei suoi fratelli.
Fratelli che -dopo il caos con Metatron non posso biasimarli- hanno smesso di fidarsi di lui e lo considerano una mina vagante.
Spero con tutto il cuore che non si ripeta per l’ennesima volta, la storia riguardante le defezioni e le ribellioni in Paradiso.

Il colpo di scena finale credo sia stato sopraffino.
Abbiamo avuto modo di comprendere che l’Oscurità è davvero legata a Dean e Dean è legato a lei quasi indissolubilmente.
Il modo in cui ha tentato di salvaguardare la vita della bambina -e non spoilero perché non credo sia giusto- è stato quasi innaturale.
Certo, stiamo pur sempre parlando di una bambina, ma non ho mai visto Dean così coinvolto.

Come si evolveranno le cose?
Come farà Sam a contrastare il “virus”? E Castiel? Come uscirà dalla situazione in cui si è gettato a braccia aperte?

In conclusione ritengo che ancora una volta Supernatural, abbia sfornato una season premiere ricca di contenuti e di colpi di scena.
Mi era mancato.
Mi era mancato terribilmente e non mi vergogno affatto nel dirlo!

Appuntamento a settimana prossima con un nuovo episodio!
E vi lascio con una delle nuove citazioni di Dean.
Perchè?
Perché è Dean Winchester, signori e signore!

tumblr_nvydx5CRR41tx4dnwo1_500

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...