#OnceUponATime – The Price (S05E02) #OUAT

Cosa abbiamo imparato in quattro stagioni di Once Upon A Time? Che la magia ha un prezzo.

OUAT - S05E02E questa volta il prezzo potrebbe essere un po’ più altino del solito…

Con l’arrivo di Emma in versione Dark One, Leroy e gli altri nani hanno decidono di compiere un’azione importate: scappare. Il problema è che con questa maledizione non si sa cosa potrebbe accade a chi tenta di lasciare la città.

Giunti ai confini di Storybrooke, devono però decidere ci farà da cavia per scoprire gli effetti collaterali ed ovviamente nessuno vuol farsi avanti. L’unico a non parlare è Cucciolo, che però manifesta la sua contrarierà per iscritto: questo non ferma però Leroy il quale giudica il suo silenzio come un assenso.

Mentre Cucciolo sta per oltrepassare il confine arrivano in corsa anche Snow, Charming e Regina per cercar di fermarli, ma non serve a nulla. Il OUAT - S05E02 (6)nano fa un passo avanti ed approda incolume nel mondo realte… per una manciata di secondi: improvvisamente la terrà terma e Cucciolo viene trasformato in un albero. Ora qualcuno avverti l’ANAS che è spuntato un albero dal cemento in mezzo ad una strada…

Il gruppo torna così abbastanza mestamente in città e si imbattono improvvisamente in un gruppo di uomini a cavallo: Artù ed i suoi cavalieri, i quali non hanno idea di dove siano e come ci siano arrivati. Dopo un incontro con Regina, David e Snow, si viene a sapere che nella forsta ci sono diversi sudditi di Camelot per i quali vengono subito predispoti i soccorsi e l’accoglienza. Come facciano a trovare tutto a in una cità invisibile è un mistero, ma non importa…

Mentre viene allestita l’accoglienza, Herny al molo invoca Emma la quale gli dice che non deve avere paura di lei, che non è lui l’obiettivo della sua opera distruttiva. Ai due si aggiunge presto Regina la quale si dice pronta a difendere e salvare la città, ma ecco la brutta notizia: la maledizione che Emma ha scagliato è fatta in modo che solo OUAT - S05E02 (3)la salvatrice possa romperla e, prendendo spunto dagli errori di Regina, ha fatto quindi in modo che non ce ne sia una. Ah, e la minaccia che sta arrivando in città è anche peggiore di qualunque cosa abbiano affrontato sinora. per quanto Regina faccia la sicura, è evidente che il livello di preoccupazione è alto…

Al campo profughi (RUSPA! Ah no scusate…) Robin e gli allegri compagni distribuscono i beni di prima necessità quando sotto gli occhi di una Regina appena arrivata per aiutare a sua volta, Robin viene afferrato da una misteriosa creatura che lo rapisce.

Grazie a Belle, per una volta utile, scopriremo che si tratta di una Furia (o una delle Erinni, a secodna del canone mitologico che preferite), una creatura che ha slo scopo di raccogliere i debiti non pagati quando viene usata la magia: per la precisione, quando il prezzo di pagare è una vita. Per salvare Robin quindi, bisogna che qualcuno si sacrifichi.

Regina ovviamente non vuole che nessuno ci lasci la pelle, ed è pronta al sacrificio per dimostrare a tutti che lei può essere la salvatrice questa volta. Il porblema che si pone ora è che si tratta di una corsa contro il tempo poichè la Furia può far estingue il debto solo quando la luna è allo zenith.

OUAT - S05E02 (4)Regina correrà in riva al lago dove la Furia si appresta a collezionare il debito (mentre sullo sfondo si staglia la sagoma di Caronte) e urla alla creatura di prendere la sua vita: verà raggiunta da Snow, David e Leroy i quali formano con Regina una catena creano così tata energi da spazzare via la Furia e salvare così Robin.

Ma cosa è successo a Camelot? Beh un bel casino. Per prima cosa, Regina si presenta come Salvatrice, nascondendo inoltre che Emma è l’Oscuro. Quanto alla ricerca di Merlino, beh non è una ricerca così lunga, poichè sanno già dov’è: nel giardino del castello, imprigionato in un albero (come Cucciolo a Storybrooke) e secondo la profezia la Salvatrice saprà come liberarlo. Per capire meglio come, Regina ed Emma si recano nella Torre di Merlino, ma non scoprono nulla al momento.

Per celebrare l’arrivo degli ospiti, viene indetto un ballo (per il quale facevano le prove da anni). Regina riceve in omaggio un ciondolo, che si rivela essere in realtà una microspia: dall’altra parte, a controllare i movimenti, Percival che ccopre così che Regina non solo nn sa ballare (sarà David a fare un corso di base) ma che in realtà non è lei la Salvatrice, bensì la Evil Queen.

Durante le danze, Percival le chiede di ballare e mentre ciò avviene le racconta una OUAT - S05E02 (7)storia, la sua storia, di quanto il proprio villaggio venne distrutto da lei ed estrae la spada per ucciderla. Robin interviene in sua difesa e resta ferito gravemente mentre il cavaliere della tavola rotonda viene ucciso dall’intervento di David.

Robin viene portato in salvo ma è ancora in pericolo di vita. Regina non riesce a salvarlo poichè l’arma era incantata per resistere a lei e deve quindi rivolgersi ad Emma che volontariamente accetta di usare i poteri… nonstante le allucinazioni che le fanno vedere e sentire Rumple.

Dopo che Robin è stato salvato, Artù fa loro visita e si dice sconvolto qper quanto successo, ma dopotutto se Regina è davvero la Salvatrice (e visto come ha salvato Robin, deve esserlo) saprà come liberare Merlino: insomma la grande bugia continua…

Ah, durante il ballo, Henry rimorchia. Si tratta di una certa Violet, che come lui si stava annoiando: e se ci riesce, deve ringraziare il nonno che lo incoraggia, facendogli notare come lì sia uno straniero affascinante e misterioso. In più l’uso di un lettore MP3 e di Only You (2008 rmx) degli Yazoo crea il dovero effetto “Il tempo delle mele”.

Poco dopo gli eventi del ballo, Artù e Ginevra si incontrano nella sala della tavola rotonda (nessun legame con l’ufficio ovale), dove lei si dice preoccuapta dalla presanza di questi ospiti ma il Re le dice che neppure lui è tranquillo ma che il loro aiuto è necessario per ricomporre excalibur e non perdere tutto quello per cui han lavorato. Complottari, fatevi avanti!

Torniamo ora a Storybrooke, dove sudditi e residenti iniziano a conoscersi fequentando la tavola calda di nonna. E Violet scopre cosa siaun Jukebox grazie ad Henry che seleziona la canzone che le ha fatto ascoltare al ballo dicendole che deve forse abituarsi a quel tipo di musica, ma la ragazzina gli dice che sebbene sembri strano, le è familiare.

Emma intanto, nella sua OUAT - S05E02 (2)abitazione da Dark One ha un nuovo colloquio con il Rumple nella sua testa che la esorta verso una nuova missione, quella che ogni Dark One ha fallito: la guerra alla luce, eliminando così tutto quelo che li limita, ovvero la famiglia,  l’amicizia, la magia che si oppone all’oscurità e l’amore. Liberandosi di questo, si otterrà il vero potere.

Emma si reca così nella cantina dove scopriamo esserci Excalibur, che Artù aveva perso nel viaggio, incastonata nuovamente nella roccia. Prova a estrarla per OUAT - S05E02 (5)ricomporla ma viene spazzata via. Già, non sar così facile la missione…

TRIVIA

Title Card: L’immagine (a colori) questa settimana raffigura l’albero di Merlino.

Geronimo Jackson: Cucciolo indossa una t shirt della band, fittizia, nominato più volte in Lost.

L’Albero: Il fatto che Merlino sia intrappolato in un albero è un rifertimento a una stora del ciclo Arturiano in cui la Dama del Lago intrappolò così il mago.

COMMENTO

Un puntata che mi ha sopreso. In tutta onestà, non mi aspettavo che veniss rivelato subito così apertamente il segreto dietro questa maledizione o almeno il fattore scatenante che al momento sembrerebbe essere il salvataggio di Robin. A meno che un prezzo non sia stato pagato davvero in quel di Camelot, ovvero il sacrificio del lato buono di Emma.

Altri spunti interessanti: la citazione mitologica, aspetto che mi auguro venga esplorato in futuro magari nella seconda metà di stagione se non nella prossima (che potrebbe non esserci secondo alcuni), e la citazione della dama del lago. Il mito arturiano è qualcosa che mi intriga, quindi son un po’ di parte.

Vedendo l’interazione tra Regina e Zelena, non è che possiamo dar loro una sti com? Per me potrebbe essere divertente eh…

L’introduzione di Violet mi è sembrata un po’ una forzatura, un fan service per chi campa su quello che reputo la morte della cultura telefilmica, ovvero le ship. Giudizio sospeso, ma per quel poco che si è visto, potrebbe funzionare: dopottuto Henry è sempre stato più un accessorio che un protagonista…

Ed ora aspettiamo di vedere chi occuperà il seggio pericoloso, il posto alla tavola rotonda che… beh porta sfiga. Ed ovviamente anche l’episodio numero 100 che arriverà a fine novembre: lì credo che ne vedremo delle belle ed avremo risposte.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...