#OnceUponATime – The #DarkSwan (S05E01) #OUAT #SeasonPremiere

Ora che Emma si è immolata all’oscurità, che ne sarà di Storybrooke? Riuscirà a resistere o condannerà tutti?

OUAT - S05E01 (2)

Beh c’è solo un modo per scoprirlo…

Iniziamo con un tuffo nel passato, per vedere uan giovane Emma, nel 1989 a Minneapolis, andare al cinema a vedere un classico dell’animazione Disney: La spada nella roccia. Se qualcuno di voi non l’ha mai visto, è una brutta persona, sia chiaro…

Ad ogni modo, la piccola canaglia si aggira tra le poltrone e scorge una barretta di cioccolato (che marca? Apollo, ovviamente) nella giaccia di una spettatrice e la ruba per poi sedersi tranquillamente al suo posto, dove però vie raggiunta da una OUAT - S05E01 (4)maschera che le dice di non farlo. Non si riferisce però al rubare, bensì ad un’altra cosa che Emma però fatica a capire: non dovrà, quando un giorno ne avrà l’opportunità… sollevare Excalibur. Emma si gira un attimo e in quella frazione di secondo, la maschera scompare…

Nella foresta incantata, molto prima dell’arrivo di Emma, Artù con i fedeli Lancillotto e Percival in sella ai propri destrieri, si dirige verso la roccia dove è incastonata la famosa spada. Sono però preceduti da Sir Kay che prova ad estrarla ma viene tramutato in polvere. Ed ora chi la sente la Dama del lago? Chi pulisce?

Anche Artù prova ad estrarla, ed orgogliosamente ci riesce, ma c’è un piccolo problema: Excalibur è… spuntata. Consapevole che i sudditi non devono sapere di questo dettaglio, con i suoi cavalieri inizia la ricerca della parte mancante, tenendo appunto nascosta la cosa alla gente. Artù deve ringraziare che ai tempi mancavano i OUAT - S05E01 (3)complottari.

Ma la punta? Beh… considerando il disegno della lama e della spada.. è il pugnale del Dark One.

Andiamo ora a Storybrooke. Poco dopo che Emma è stata assorbita dall’oscurità, Hook prova ad evocarla impugnando il pugnale… E nulla succede, così riprova… nulla. Situazione imbarazzante, a cui Regina pone fine dicendogli che non può farci nulla, Emma non è in questo mondo, ma laddove l’oscurità nasce: nella foresta incantata.

Qui vediamo Emma emenrgere da una fossa e incontrare subito la rappreentazione del Dark One: nel suo caso, per comodità di interazione… Tremotino. Il vero Tremotino, ovviamente, è in coma a Storybrooke.

OUAT - S05E01 (5)Emma prova a resistere al lato oscuro della magia, ma è un’impresa ardua. Per porre fine a questa faccenda del Signore Oscuro, Emma sa ch deve trovare Merlino e parte così alla ricerca, con la Tremotino che fa da tutorial per l’uso dei poteri e arrotonda cercando di farla cendere all’uso della magia per uccidere. Il primo a sperimentare i poteri di Emma è un uomo che tirava un carro a cui chiede le indicazioni per trovare Merlino.

Hook, Regina & Co devono intanto capire come fare a raggiungere Emma e si rivologono così all’Apprendista, che già è con un piede dnelal fossa in condizioni normali, figurarsi dopo lo scontro con l’Oscuro. Con quel che gli resta di forza, li infomra che c’è bisogno di usare molta magia oscura, ma lui ovviamente non ne ha abbastanza, per aprire un portale usando la bacchetta di Merlino. Regina ci prova… ma fallisce. Ed Hook, giustamente, la percula sottolineando come ora si diventata una dei buoni.

Il gruppo concorda su una cosa: per fare quello che serve bisogna chiede aiuto  qualcuno di malvagio, ovvero a Zelena. Regina non fa propriamente i salti di gioia, OUAT - S05E01 (6)anzi… Ad ogni modo, le fanno visita e sorprendentemente la strega si dice disposta ad aiutarli, poichè la gravidanza l’ha cambiata. Ed infatti dice loro che per guidar il portale devono avere qualcosa di Emma che lo guidi dove si trova lei. Insomma, più che un portale, un segugio.

Alla fine però, Regina la sfancula bellamente e decide di non usarla, nonostante l’opposizione del resto del gruppo. Per questo, Hook ed Henry decido di agire per conto loro, facendo visita in un secodno momento a Zelena per farla scappare.

Quello che era un brutto piano si rivela esser anche peggio: la strega, che non può usare la magia causa braccialetto datole da Regina, aggredisce Hook che cercava di strapparle il cuore (incantesimo di protezione…tiè ciccio!), gli ruba il coletto e si taglia OUAT - S05E01 (8)la mano liberandosi così del bracciale..e si riattacca la mano. Resta di stucco, è un Zelena-Trucco!.

Ora dirlo al resto della combricola è problematico ed infatti Regina a momenti Hook se lo magna. Snow, per fortuna, li fa ragionare e sottolinea che devono 1) trovare Zelena per poi 2) poter raggiungere Emma. Trovare Zelena è la parte più semplice perchè, c’è solo un posto dove andrebbe: da Robin per portarselo via e/o usarlo come moneta di scambio.

Ovviamente ci va mostrandosi come Regina, e così lo bacia. Questa volta però , come fa notare lei, capisce che è un trucco. Robin sembra schifato, eppure non è che Zelena sia cessa eh…

La strega ha dunque deciso di usare la bacchetta magica per aprire un portale verso Oz dove almeno può essere libera con il figlio che attende da Robin, che per l’appunto vie usato come moneta di scambio: se Regina lo vuole, deve darle la bacchetta.

Lo scambio, sorprendentemente, si fa anche se c’è il trucco poichè appena Robin è libero, Regina rientra in possesso della bacchetta poco dopo che il portale è aperto: verrà usato ora per raggiungere Emma, e come mezzo di trasporto che possa tenere tutti viene usato… il ristorante di Nonna.

Della spedizione fanno parte anche la vecchietta a cui poi si aggiugono i nani che, OUAT - S05E01 (7)come fa notare Leroy, si sarebbero un po’ scassati le balle di restare ai margini. Ah e poichè ci si sposta con un tornado, perchè non portarsi appresso anche un neonato? Che problemi di sicurezza potranno mai esserci?

Emma intanto non ha smesso di cercare la via per Merlino. Come le spiega Tremotino, dopo averle insegnato il teletrasporto, deve seguire un fuoco fatuo. Purtroppo però, quello che vede lei, viene preso da una ragazza che sta correndeo nel bosco: quando la raggiunge, si presenta come Merida e le spiega a cosa le serve. Ovvero trovare i suoi fratelli e farsi accettare come regina del suo regno, diviso ora in clan.

Altra batosta, Merida scappa nella notte dopo averla sentita parlare da sola, ovvero con la coscienza del Dark One, riguardo un tradimento ed uccisione delal brava Merida. Emma continua a rifiutarsi di usare la magia, ma per raggiungere il luogo da cui provengono i fuochi fatui dove potrà chiedere l’aiuto che le serve, userà il teletrasporto (Beam me up, Dark One!) e qui avrà un nuovo faccia a faccia con Merida e questa volta Emma cederà, strappandole il cuore per trovarsi così prossima ad un punto di non ritorno.

OUAT - S05E01 (9)L’arrivo provvidenziale dell’allegra combricola la ferma al momento giusto e così restituisce il cuore Merida. Quanto al pugnale che può controllare l’Oscuro Signore, Emma lo consegnerà all’unica persona che è certa lo userà e farà di tutto se dovessero volgere al peggio le cose: Regina.

Così mentre Merida prosegue la sua missione, i profughi da Storybrooke vanno alla tavola calda della nonna, dove poco dopo ricevono la visita di Artù, Percival e Lancillotto i quali informano tuti, con particolare intersse verso Emma, che attendavano il loro arrivo, come profetizzato da Merlino (il quale è assente  ma pare stia per tornare) e li invita a Camelot.

Quando stanno per enrare nel castello…puf! Si torna di botto a Storybrook, 6 settimane dopo quanto abbiamo visto. Tutti agghindadati con costumi medioevali…e nessun ricordo successivo all’ingresso al castello: ragazzi un po’ di fosforo eh! Son 5 anni che perdete i ricordi…

OUAT - S05E01 (10)Improvvisamente si materializza Emma, ora davvero Dark One, pronta a seminare il terrore. Regina prova ad afferrare il pugnale ma… non lo ha più, essendo tornato in possesso di Emma. Ed ora son uccelli per diabetici.

TRIVIA

Title Card: Nella Title Card appare la tavola calda di Nonna.

Ribelle: Dal film di animazione appaiono Merida, il cerchio di pietro ed i fuochi fatui. Viene anche ripresa parte delal storia, come a trasformazione in orsi e la sparizion dei fratelli.

La Spada Nella Roccia: Il film che vede una giovane Emma è una previsione di quello che la rigaurderà in futuro. Piccola curiosità esiste davvero una spada nella roccia e si trova in Italia

Qualcuno Volò Sul Nido Del Cuculo: L’infermeria sui cui Herny rovescia la bibita si chiama Ratched, come quella nel racconto da cui è tratto il film. Inoltre l’inserviente ricorda Chief Bromden dal film che ne è stato tratto (con Jack Nicholson)

Oz: Viene citta da Zelena Over The Rainbow, canzone simbolo del film Oz.

Wonderland: Gorgon l’invincibile è un Badersnatch, visto in Once Upon A Time.

COMMENTO

Debutto molto interessante per OUAT. Pur con l’abuso del “mi son dimenticato” che sta diventando un filino stucchevole, pur facendo centro in questa puntata, la puntata regge bene e il suo dovere lo fa più che degnamente.

Sappiamo ora da dove nasce il pugnale dell’Oscuro Signore, e questo porta ad un’altra domanda. Se le due parti venissero riunite, cosa accadrebbe? Sparirebbe il Dark One? E cosa ne sarebbe di chi è in quel momento l’Oscuro?

A proposito del pugnale, ecco come dovrebbe essere Excalibur completa.

OUAT - S05E01

Tante domande ora ovviamente per quello che vedremo perchè, ed è proprio per questo che non ha deluso la puntata. Ha saputo creare quella curiosità, anche se ammetto che il mito arturiano mi affascina e potrei esser di parte, che un po’ era mancata secondo me la stagione.

Ora sotto con la prossima puntata gente.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...