#DareDevil – Stick (S01E07)

Mentre a New York arriva un’arma potente, una figura riemerge dal passato di Matt. Karen e Foggy uniscono le forze per un’importante missione.

DareDevil

Disperate dalla condizioni del ragazzo, le suore che gestivano il suo orfanotrofio (il St. Agnes, lo stesso dove finì Skye) chiedono aiuto ad un uomo anziano, anch’egli cieco con la speranza che possa fare qualcosa vista la reputazione di cui gode: ovviamente non lo fa per spirito di carità, per cui dice che un assegno va bene per il pagamente.

Entrato nelal cameretta di Matt, capisce subito che il ragazzo no nsta peggiorando, sta diventando più forte come conferma la reattività di Matt quando afferra al volo le chiavi che lui gli lancia.

DareDevil - S01E07 (4)

Inizia così l’addestramento del giovane Murock, preceduto da una chiacchierata seduti sulla panchina di un parco in cui il vecchio, che si farà chiamare Stick, rivela non solo di sapere molte cose su di lui (tra le righe fa capire che qualcuno l’ha mandato da lui) ma gli dice di usare tutti i sensi per capire l’ambiente in cui si trova, arrivando persino a identificare vari tipi di latte usati pe un gelato, i conservanti usati, il brontolio dello stomoca di un cane che passa di lì, la morte che si avvicina per un vechio seduto sulla panchina di fronte.

L’allenamento a cui lo sottopone è massacrante, ma Matt non molla ed impara le varie mosse delle arti marziali che il vecchio gli insegna. L’addestamento termina dopo aver iniziato con l’uso di un paio di bastoncini e prima di passare ai coltelli, quando Matt regala al suo maestro un braccialetto di carta fatto con l’involucro del gelato che gustarono assieme al primo incontro: Stick ne resta deluso e se ne va.

DareDevil - S01E07 (5)

Dopo una discussione allo studio legale circa l’operato del “Diavolo di Hell’s Kitchen” durante la quale Foggy sotiene sia un terroista mentre Matt è più propenso a difenderlo, aggiungendo che lo difenderebbe in tribunale se capitasse, Karen derclina un invito di Foggy per incontrarsi con Urich per discutere dell’indagine sulla Union Allied e su quanto sia difficile incastrarli poichè la società è stata talmemente frazionata da rendere particamente impossibile rintracciar i documenti. Karen si adopera quindi per trovare un collegamento in qualche modo, e lo cerca tramite la signora Cardenas, dicendo che rintracciare gli operai che avevano causati i danni nel suo appartamento potrebbero aiutare l’azione contro il padrone di casa (e così indirettamente la Union Allied). L’anziana le fornisce una descrizione dei due operai, e quando Karen lascia l’appartamento viene aggredita proprio da loro che le chiedono come ma facesse domande alla Cardenas. La ragazza se la vede brutta, ma a salvarla arriva… Foggy, armato di mazza da baseball.

DareDevil - S01E07 (1)

Foggy confessa di averla seguita perchè preoccupato per per lei visto che a votle si comporta in maniera strana e così Karen se lo porta appresso da Urich, non molto contendo della cosa, per spiegargli cosa stia combinando.

All’avvocato (per il quale Karen fa da garante) viene spiega l’indagine che stanno conducendo grazie ad un lavagna dove sono riportati i recenti eventi (la stessa che si era vista la scorsa puntata).

DareDevil - S01E07 (7)

Seguendo le indicazioni di Vladimir, Matt rintraccia Owlsley dopo che questi ha avuto un incontro con la Yakuza circa un carico che attendono e per il quale consiglia di fare molta attenzione. L’interrogatorio di Matt all’uomo si interrompe quando sente dei passi in avvicinamento: distratto, permentte a leland di colpirlo con un atser e scappare. Mentre è a terra intontito, l’uomo si avvicina a Matt e si rivela essere  Stick.

DareDevil - S01E07 (8)

I rapporti tra i due non sono affatto buoni, anzi tra i due c’è molta tensione. Il motivo principale sembra essere l’approccio alla “missione”: Stick è dell’idea che sia meglio codurre unavita da eremita o quasi, lasciandosi alla spalle tutte le persone care mentre Matt non la pens così. Altro motivo di scontro è che Stick è favorevole all’omicidio, mentreil nostro avvocato lo evita ad ogni costo (certo, manda la gente all’ospedale…). Stick alla fine rivela a Matt il motivo del suo arrivo in città: impedira l’arivo di un’arma potentissima chiamata Black Sky, un’amra talemnte potente che potrebbe distruggere la città. Murdock accetta di lavorare con il suo ex mentore ad una condizione: non deve ucciedere nessuno. Con fare riluttante, Stick accetta e così i due si dirigono al porto dove è previso l’arrivo della nave e quando il container viene scaricato sul molo, Matt scopre cosa sia veramente Black Sky: un bambino.

DareDevil - S01E07 (3)

Mentre Matt si occupa di mettere fuori causa gli uomini di Nobyu sul molo, Stick assembla un amra ed è pronto ad usarla sul bambino. Matt se ne accorge e devia la freccia scagliata dal mentero per poi riprendere ad attaccare i malavitosi.

Quando tornerà a casa e troverà Stick tra i due ci sarà un nuovo aceso confronto con l’anziano che rivela a Matt di aver ucciso il bambino mentre era impegnato.

Ne segue un’aspra lotta tra i due che vefde Matt uscre vincitore e Stick lascia la città.

Mettendo ordine all’appartamento Matt scopre che il suo allenatore aveva conservato il braccialetto che gli aveva regalato e ne resta sorpreso.

DareDevil - S01E07 (2)

Altrove, Stick parla con un uomo con diverse cicatrici sulla schiena e dalla corporatura decisamente muscolosa il quale gli chiede conto della situazione riguardante Matt in vista degli eventi futuro.

DareDevil - S01E07

TRIVIA

Stick: Interpretato da Scott Glenn, è il leader dei Casti, una setta ninja tra i cui adepti figura anche Elektra Natchios. Stick scampò a un tentativo di assassinarlo da parte della Mano, un’organizzazione rivale dei Casti; riunì così i membri dei Casti a New York e con il loro aiuto sconfisse Kirigi, uno dei ninja più letali della Mano.

Stick

Stone: Stando al casting, l’uomo misterioso visto all fine della puntata è Stone, interpretato da Jasson Finney. Apparso per la prima volta in Daredevil #187, è il pupillo di Stick, membro della Casta ed è stato addestrato a combattere contro la Mano.

COMMENTO

A quanto pare, Fisk potrebbe non essere il cattivo della serie, o almeno non quello vero. Dalle parole di Stone sembra emergere la presenza di forze superiori, diciamo mistiche… e questo può portarci a Iron Fist o, come qualcuno ha ipotizzato, Doctor Strange, che debutterebeb su Netflix prima del film.

Una punata che non ha presentato punti deboli. Alla parte oscura della missione di Matt e Stick (ed il loro passato) ha fatto da contraltare la leggerezza (pur nella lorio serietà) dei dialogi tra Karen e la Cardenas e tra Karen e Foggy.

Grande mistero quello rappresentato da Black Sky: potrebbe essere un arma biologica, escludendo che si tratti di uno o più Inumani, per il cui trasporto viene usato un bambino o comunque un essere umano (ovvero è nel sangue). Oppure, gaurdando alla parte sovrannaturale, è un demone ed il bambino è solo posseduto. In ogni caso, a metà stagione, introdurre qualcosa del genere a metà stagione è da persone crudeli.

Ora che questo Black Sky è andato perso, come reagirà Nobu e di conseguenza Fisk?  Quale teesta cadrà?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...