#TheBigBangTheory – The Skywalker Incursion (S08E19) #TBBT

Sheldon e Leonard parton per un viaggio di lavoro mentre a casa di Howard invece il destino di un oggetto si decide con una partita a ping pong…

vlcsnap-2013-10-11-20h07m43s99

Sheldon e Leonard sono pronti a partire per l’università di Berkeleydove dovranno delal ricerca che tanto successo ha riscosso. Il primo ha preparato tutto, incluso il kit di di “sopravvivenza” nel caso debba usare un bagno pubblico.

Il Kit si compone di:

  • Carta igienica;
  • Disinfettante;
  • Guanti di gomma;
  • Deodorante per ambienti;
  • Cuffie antirumore;
  • Fischietto antistupro (Da un idea di Amy);
  • Spray al peperoncino;
  • Cartello con scritto occupato in varie lingue;
  • Copri seduta;
  • Stivali protettivi;
  • Molletta per il naso;
  • Specchietto con braccio telescopico per assicurarsi che il vicino di bagno non sia uno stramboide.

TBBT - S08E19

Il viaggio in macchina verso l’università procede tranquillo, anzi sono persino in anticipo sui tempi, così Sheldon ha un idea: andare allo Skywalker Ranch, dove vive George Lucas.

Con un po’ di delusione trovano facilmente l’abitazione  vi si avvicinano con la vettura fino a quando non vengono fermati da una guardia che dice motlo cortesemente loro che poichè non hanno un appuntamento non possono passare, ma visto che sono stati calmi, offre loro una magleitta ed un cappellino come souvenir: Sheldon non ci sta e scatta fuori dalla macchina venendo fermato dalle altre guardie. Con un taser.

Si ritorvano così in una stanza con un altro fan fermato dalla sicurezza (stava limonando con la la statua di Chewbacca!) e rilasciati dopo un po’ con una semplice ammonizione: non dovranno più tornare lì e per questo viene fatta loro una foto segnaletica.

TBBT - S08E19 (1)

L conferenza? Beh quella l’anno persa e Leonard, tornarati a casa, lo rinfaccia a Sheldon, il quale però vede il lato positivo della cosa: l’essere entrati nel ranch, l’aver visto cose che altri no vedranno, esser stati ad un passo o quasi da Lucas… ed una giornata che comunque nessuno potrà mai toglere loro. Leonard ammette che anche vedere l’amico colpito dal taser è stato bello, ed alla fine concorda con lui.

TBBT - S08E19 (2)

Mentre i due luminari sono impegnati in questa missione, a casa della madre di Howard si deve decidere cosa dare via, in pratica si fa una cernita per una vendita in giardino. Bernadette, tra gli oggetti di cui si vuole, c’è la replica del TARDIS in possesso del marito ed ovviamente lui non vuole liberarsene: si opta così per una sfida.

Dopo un conciliabolo è deciso che Bernadette ed Howard sceglieranno due campioni  (Raj per lui, Penny per lei)per la sfida a ping pong che ne deciderà il destino. Insomma: il destino del Tardis affidato ad una sfida ispirata al Trono di Spade su un tavolo da ping pongo dove Howard inscenava battaglie tra Transformers e Thudercats per la conquistadi un regisseno. Troppa epicità ci ucciderà!

TBBT - S08E19 (3)

Pensate che Bernadette ci stia a perdere? Ovviamente no, di conseguenza prova a “vendere” il TARDIS a Raj il quale inizia a perdere. A questo punto, si cambia, fuori Raj, dentro Amy (forte del servizio allenato in anni e anni di solitario a ping pong), fuori Penny dentro Raj! Anche qui però interveiene Bernadette al momento decisivo e dice ad Amy che il TARDIS potrebbe finalmente portare Sheldon nella sua camera da letto…

…E così accade effettivamente. Solo non proprio nel modo in cui Amy sperava…

TBBT - S08E19 (4)

TRIVIA

Musica: Nel corso del loro viaggio, Sheldon cita (inconsapevolmente) due canzoni. La prima è “Play That Funky Music (White Boy)” e dei Wild Cherry (pubblicata nel 1976).

La seconda è “I’M So Exiceted” delle Pointers Sister pubblicata nel 1982.

Thundercats: è una serie televisiva a cartoni animati statunitense prodotta da Rankin/Bass, andata in onda dal 1985 al 1990, ed ispirata ai personaggi creati da Tobin “Ted” Wolf. La serie segue le avventure di un gruppo di alieni umanoidi dall’aspetto felino. La prima stagione della serie è stata trasmessa nel 1985 ed è andata avanti per sessantacinque episodi, seguiti da un film televisivo ThunderCats – HO! nel 1986. La seconda, la terza e la quarta stagione adottarono un format differente, con venti episodi a testa di cui i primi cinque rappresentano un unico episodio.

VANITY CARD

     TBBT - S08E19 (5)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...