Once Upon A Time – Unforgiven (S04E13) #OUAT

vlcsnap-2015-03-09-17h26m24s210I giornalisti dicevano che quest’episodio sarebbe stato migliore della premiere invernale, da prima non ci volevo credere, ma mi ritrovo a dire che è vero: Unforgiven da la marcia di partenza per il resto dell’arco e definisce meglio tutto ciò che vedremo fino a Maggio.
Andiamo con ordine e cominciamo dai Charmings che continuano ad avere un tempismo orribile:

vlcsnap-2015-03-09-17h26m41s120Non possiamo continuare a mentire.

Il grande segreto che ci tormenta da mesi è in realtà ancora poco definito e non credo avremo risposte migliori prima di Aprile, a questo punto, dato che i prossimi episodi saranno incentrati su Regina e Ursula (ma forse non lo dovevo dire).
Mi aspettavo questa cosa, in effetti ci avevo pensato ieri sera prima di vedere l’episodio e capisco perché Emma potrebbe arrabbiarsi con loro: non solo le hanno tenuto un segreto, ma hanno condannato una donna a vivere senza il figlio, quando entrambi sapevano bene cosa volesse dire non avere un genitore, aggiungiamo il danno alla beffa, non si sono fidati del fatto che Emma potesse decidere il suo destino da sola e scegliere la strada giusta – e se lei fosse andata sul sentiero oscuro, loro non le avrebbero voluto bene? L’avrebbero aiutata a ritrovare la retta via?
I dubbi nascono, non dimentichiamoci che stanno ritrovando il rapporto genitori-figlia da poco più di due mesi ed è un legame stretto, ma allo stesso tempo fragile, perché – cito Snow – “Più stretto è il legame più difficile è da recuperare, se si recupera.”

 

Angolo teorie: Secondo me il figlio/la figlia di Malefica è Lily. Avete presente la bambina con i capelli neri e la stella sul polso? L’amica di Emma? Ecco, quella stellina mi ha sempre fatto pensare, stessa cosa il suo status di orfana. Saranno solo mere 8coincidenze, mi starò anche basando su foto fittizie dal set, ma quella ragazza tornerà prima o poi, ci è già stato detto, e sarebbe carino includerla nel gran casino che è l’albero genealogico di Once Upon A Time. Ma non esageriamo con le nuove aggiunte!
E se non è la figlia di Malefica potrebbe essere collegata all’Autore o allo Stregone. Vedremo, vedremo.

 

vlcsnap-2015-03-09-17h25m28s130Fate una mossa sbagliata e uscirete da qui saltellando sotto forma di rospi.

Sento che Belle meriti un piccolo paragrafo, prima di passare a parlare delle altre cose che mi premono voglio soffermarmi sulla sua ritrovata integrità e forza d’animo. Il modo in cui cerca di tenere testa alle Regine del Sarcasmo è quasi tenero.

(Vogliamo parlare della custodia del cellulare di Crudelia o degli interni della sua macchina? Vogliamo?

vlcsnap-2015-03-09-17h27m33s115Non son riuscita a ritagliarla, ma guardate!)

Apriamo velocemente l’argomento Scarlet Beauty (sì, quei due hanno già un nome, erano una crack ship da secoli), dico velocemente perché ho solo una cosa da dire: No.
So che su Tumblr stanno tutti impazzendo di gioia, anche su Twitter, ma io dico NO alle crack ship che diventano canon senza nessun motivo. NO a Will e Belle che non si erano mai visti e che adesso stanno insieme – come? Perché? Ma, soprattutto, dov’è Anastasia, il Vero Amore di Will? *Il ritornello di “Fu#k you” suona in sottofondo*
Tra foto dal bts e Will che ordina due caffè, “il solito”, me lo sarei dovuto aspettare, ma pensavo fosse una relazione platoni- chi voglio prendere in giro? Parliamo di OUAT, ogni essere che stia vicino ad un altro (e non – apparentemente) ha una potenzialità romantica. Mi manca solo che qualcuno cominci a shippare Regina e Marco, poi le ho viste proprio tutte.

Forse ho speso qualche parola di troppo, la mia filosofia è: “Se non hai nulla di carino da dire, sta zitta”, ma mi sono fatta prendere dalla rabbia. Scusate. Adesso parlo di qualcosa che mi piace, così compenso.

vlcsnap-2015-03-09-17h39m37s202-Ehi, io non ho intenzione di deluderti.
-Lo so.

CAPTAIN SWAN (dovevate aspettarvelo).

Io non ce la posso fare, portatemi delle bombolette per l’aria perché questi due saranno la mia rovina più completa e assoluta. Aggiungiamo un “no” alla lista: NO ai momenti Captain Swan interrotti dai genitori. Io mi ero già preparata mentalmente per un bel bacio di riconciliazione e… niente, David e Snow hanno fatto casino e ci siamo dovuti accontentare di una imbarazzantissima scena di famiglia. Ricordo a tutti che David era quello che “io non voglio sapere tutto tutto.” Ho riso tanto. Adoro questa famiglia!
Passando alla parte più profonda della scena mi sento in dovere di fare un elenco: Snow e Charming; Mr. e Mrs. Swan; Pinocchio; Neal; Lily; Ingrid. Starete pensando che io stia dando i numeri, che si sia rotto qualche filino che collega la parte razionale del mio cervello alle mie dita, ma non è così non ancora almeno. Tutti questi personaggi hanno qualcosa in comune: sono persone che hanno deluso Emma durante la sua infanzia e adolescenza, le persone che l’hanno resa la donna triste e sola che è arrivata a Storybrooke due anni e mezzo fa. Senza considerare l’infinita lista di famiglie affidatarie che non conosciamo.
Un’altra lista: Henry; Graham; Snow; David; Killian. Queste sono le persone che invece le hanno permesso di essere la donna che è adesso, aprendola all’amore di una famiglia. (volevo aggiungere anche Neal perché è stato un’opportunità per affrontare vecchie paure e superarle, ma mi sembrava un po’ incoerente da parte mia) Ovviamente se parliamo di questa scena devo dire quanto Killian sia un’uomo diverso dagli altri per essere rimasto con lei in tutto e per tutto, per non aver mai mollato, per averla aspettata e aver rispettato i suoi spazi (vedi citazione a inizio paragrafo), cosa che adesso Emma sta facendo con lui. In sostanza: Lasciatemi in pace, la mia OTP è perfetta.
Voglio ringraziare non solo Eddy ed Adam, ma anche gli scrittori, gli attori e tutte le persone che hanno reso questa scena quella che è perché dopo 7 anni di ship che colano a picco finalmente una sta salpando. (Giuro che la smetto)

 

vlcsnap-2015-03-09-17h29m33s48

Non troverò mai il lieto fine se non cambio atteggiamento, quindi… mi dispiace.

Ok, ok, ok, ok. Fermi tutti! Regina ha alzato i tacchi, è arrivata fino a casa di Marco per scusarsi riguardo quello che aveva fatto con suo figlio e non si aspettava niente in cambio? Mi state veramente dicendo che Regina si sta rendendo conto che la storia dell’Autore non avrà frutti se non comincerà a comportarsi bene per davvero? Stanno scrivendo Regina Mills come una persona decente e con un po’ di senso logico che non incolpa gli altri per la sua infelicità, capisce la gravità delle sue azioni e trova un rimedio senza pretendere nulla?
Avrei dovuto portare lo champagne.

Si sono rimessi sulla retta via con questo personaggio, nella 4A avevano mandato al rogo tutti i progressi fatti in due stagioni e circa sette episodi dedicati, mi ero un po’ preoccupata. Ma giusto un po’. Speriamo che nella 5A continuino così e che non rovinino nuovamente Regina, che sta veramente tornando ad avere un posticino nel mio cuore, dopo essere caduta blandamente dalla top 10 dei miei personaggi preferiti durante la 4×05. Non fatemici pensare. Ora questa questione del “sotto copertura”, un’altra cosa che avevamo capito TUTTI, mi fa un po’ paura perché non vorrei esagerassero con il livello di Evil Queen. Quando potremmo sentire una battuta tipo “The Evil Queen is dead, long live Regina?”

L’idea di far tornare Marco e Pinocchio e non aggiungere altri personaggi mi è piaciuta molto, non solo perché ha creato lo spazio per la scena tra il falegname e Regina, ma anche perché rivederli è stata una gioia immensa. Mi mancavano. L’accento dell’attore che interpreta Marco è bellissimo, ma noi parliamo veramente così in inglese? Oddio no, vero?
Ora voglio Pongo, però.

Ho una brutta sensazione riguardo Ursula e Crudelia, ma aspetterò la settimana prossima per parlarvene, per ora vi lascio con la citazione del giorno, esclusivamente in inglese e tradotta tra parentesi perché è un gioco di parole. Questa battuta è oro colato, dalle facce che fanno Crudelia e Ursula fino al “Sorry” finale:

vlcsnap-2015-03-09-17h31m07s219
Looks like you guys got off the hook… Sorry.
(l’avete fatta franca… scusate)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...