#The100 – Coup de grace (S2E11)

Finalmente quello che doveva succedere, è successo. Senza rischi? Non prendetemi in giro! Stiamo parlando di The 100, mica bruscolini!
Prima di iniziare vi invitiamo a seguirci sulla nostra PAGINA FACEBOOK e, novità, da oggi anche sul nostro blog Tumblr, o non dimenticatevi di seguire la nostra splendida affiliata The 100 Serie Tv.

The_100_logo

Non so se questo sia o non sia il migliore episodio di questa stagione, ma sicuramente si piazza di diritto sul podio! La puntata perfetta, dove finalmente è successo quello che doveva accadere.. Senza se, senza ma. Soprattutto per una cosa: Bellamy si è salvato!

Il fatto che sia un episodio di chiusura, però, non significa che non sia contemporaneamente un episodio d’apertura.. Sì, il dado è tratto e abbiamo avuto quello che era dovuto, ma di certo non finisce qui.. Anzi, direi che inizia tutto qui. Siamo esattamente a metà stagione, quindi era necessario superare questo punto cruciale di una serie TV prendendola per mano e guidandola verso ciò che sarà, sebbene fossimo ben consci fin dal principio che doveva essere così.

Diciamo che finalmente è avvenuto il ‘ricambio generazionale’ che era necessario da che gli abitanti dell’Arca sono approdati sulla Terra: fuori Abby, dentro Clarke. Era un atto dovuto: Abby potrà anche esibire la sua dannata spilla e il suo titolo di cancelliere sull’Arca, ma sulla Terra assolutamente no. Ed ecco che dunque, una volta di più, viene messo sotto i riflettori l’eterno conflitto tra madri e figlie reso ancor più complesso dal forte carattere che caratterizza entrambe. Un epilogo non facile, questo lo si sapeva già dal principio.. Ma non è soltanto una mera questione di autorità. Clarke conosce il luogo e le persone, è l’unica in grado di trattare con i grounders ed è sicuramente tenuta in considerazione.. E’ rispettata, sicuramente. Abby invece? Chi è, cosa vuole? Perché campa? Queste sono le domande che potrebbero tranquillamente albergare nella mente dei Grounders, visto che non solo con lei non hanno mai condiviso nulla, ma anche perché da quando Abby ha avuto quella stupida spilla da cancelliere non ha fatto altro che pianificare tattiche contro i grounders. Qui la cara mammina cancelliera conta come il due di coppe con briscola bastoni, non c’è niente da dire.. Ed era ora che lo capisse!

Dunque, c’è stato uno scambio molto interessante: come Bellamy è riuscito, grazie ad un escamotage, ad infiltrarsi nel Mounth Weather, i nostri sono riusciti a catturare un membro di quel bizzarro clan. La storia di questo Mounth Weather mi è ancora abbastanza losca.. E’ dal finale della 1×22 che sappiamo che c’è veramente qualcosa di strano, tutto quello che abbiamo visto è stato solo una conferma.. Quanto pensano di menarcela ancora nell’insinuare sospetti che possa esserci dell’altro che ancora non sappiamo?

Naturalmente molte cose non sono ancora chiare: Maya, ad esempio.. Non si è ancora capito se è solo ingenua o se è proprio tarata male di neuroni. Ogni volta che fa qualcosa ho sempre la sensazione che possa finire in tragedia proprio perché non riesco a capire se è scema o mangia i sassi. Il fatto è che adesso da lei dipende molto anche il percorso di Bellamy all’interno della struttura, quindi volenti o nolenti dobbiamo fidarci *segno della croce*.

Non riesco a capire fino a che punto ci vogliano far impazzire gli autori.. Fin dal primo episodio si è pesantemente ventilato il Bellarke: una chimica impressionante, un’affinità meravigliosa, una tensione percepibile senza particolare impegno.. Adesso arriva questa Mounthweatheriana qualsiasi nei pressi di Bellamy (che nonostante le torture è vivo) e che succede? Boom!, feelings everywhere come se piovesse! Eh no, questo non lo accetto (cit.)! Questo me lo aspetto da George R. R. Martin, non dai produttori di The 100! A me sembra che vogliano intraprendere qualsiasi strada disponibile tra praticabile, impraticabile ed inesistente, a patto che non sia la strada Bellarke.

Diciamo la verità però: attualmente, un Bellarke sentimentale sarebbe un ribasso qualitativo per lo show. Certo, noi shippers Bellarke godremmo come dei ricci in amore nel vederli come coppia, ma non farebbe bene allo show.. Perché lo show non è questo, perché lo show prevede che loro due siano The Prince and The Princess, ovvero quei pilastri su cui la loro comunità – poiché di questo si tratta – può contare sempre e comunque, e che non si può permettere civetterie, cali di carattere o di tensione e quant’altro. Morale della favola: il Bellarke è buono per le shippers, ma cattivo per lo show. Period. Però quel contatto radio, nonostante tutto, è stato un momento Bellarke di quelli epici. Certo, Clarke era abbastanza glaciale da affondare il Titanic, eppure in quel “Sapevo che ce l’avresti fatta” ci sono tutta la fiducia, il rispetto e l’affetto che la nostra Clarke nutre per Bellamy.. E non è cosa da poco! Certo che ora questa Cetta La Qualunque mounthweatheriana che ha visto non la luce ma i muscoli di Bellamy è un fattore di disturbo non indifferente, ma suvvia!, non disperiamo! Non è riuscito Finn a frapporsi nella chimica Bellarke, volete che ci riesca Cettina? Bitch please!

Per concludere, non si può e non si deve sottolineare la – finalmente – trovata alleanza tra Grounders e il Popolo del Cielo. Era inevitabile, ed era l’unico modo perché entrambe le fazioni abbiano una speranza contro il rifugio-lager in cui si trovano alcuni dei 100 e nel quale vengono, di fatto, generati i reapers. La vera domanda, però, secondo me è: basterà questo nemico condiviso a dividere due popoli tra loro sostanzialmente ostili? Qualora la risposta fosse positiva, cosa accadrà dopo? Ma credo sia pressoché inutile fare congetture adesso: la battaglia non è ancora iniziata, e quando inizierà non credo che ci sarà ancora qualcuno realmente al sicuro

2 pensieri su “#The100 – Coup de grace (S2E11)

  1. Condivido ogni singola parola! é vero che il Bellarke, attualmente, sarebbe un ribasso per lo show e non solo per le motivazioni che tu hai, giustamente, riportato. Sarebbe anche incoerente per quanto riguarda la situazione di Clarke: lei ha perso Finn da poco (per quanto ne sappiamo) e non potrebbe innamorarsi subito di qualcun altro come se non fosse accaduto nulla al ragazzo che lei amava! Però, per quanto riguarda Bellamy, io invece ho avvertito un cambio di sentimenti (forse ho percepito male🙂 ) dalla 2X9..Continuo ad avere fiducia. Prima o poi (ovviamente più poi) il Bellarke ci sarà (credo sia abbastanza inevitabile). Fino ad allora ci godremo questo meraviglioso show!!!

    Mi piace

    • Bé ovviamente hai ragione, sarebbe molto incoerente da parte di Clarke. Credo che il cambiamento da parte di Bellamy fosse scontato: non è stupido, e suppongo abbia sempre percepito i sentimenti di Clarke verso Finn e che comprenda a pieno la sua condizione attuale. Senza tralasciare il fatto che già nella 2×09 si ventilava l’ipotesi, per lui, di infiltrarsi a Mounth Weather in una missione potenzialmente suicida, dunque suppongo che le sue priorità in quel momento siano cambiate

      Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...