#Grimm – Death Do Us Apart (S04E11)

Con Rosalee e Monroe finalmente sono in luna di miele ed i nostri detecive devono indagare su una casa stregata. Dopo la confessione di Juliette, Sean visita una persona dal suo passato.

Non dimenticatevi della nostra affiliata, Serie TV, La Nostra Droga.

 vlcsnap-2013-10-26-22h38m16s72

He felt now that he was not simply close to her, but that he did not know where he ended and she began. (Capì non soltanto di essere vicino a lei, ma non sapeva dove finisse lui ed iniziasse lei)

Un gruppo di ragazzi armati di videocamera stanno per entrare in una casa considerata stregata e raccontano quanto successo al suo interno anni addietro. Una coppia venen uccisa misteriosamente, folgorata, all’interno della camera da letto. La scossa elettrica fu tale che non fu neppure possibile riconoscerli dai denti (che saltarono via) o dal cranio visto (frantumato).

I tre cacciatori di fantasmi iniziano la loro perlustrazione ed ovviamente il più spavaldo dei tre è il caposquadra che con enfasi descrive i prorpio movimenti fino a giungere nella camera da letto dove ebbe luogo il delitto. Come già notato dagli altri due in altre stanze improvvisamente inizia a funzionare l’apparecchiatura elettrica (e la casa non è più fornita).

Dopo aver notato na strana figura alla finestra, il ragazzo si gira, viene aggredito e.. ZAP! viene fulminato. I due compagni di avventura vedono il suo corpo carbonizzato cadere dalle scale.

Grimm - S04E11 (1)

Sul posto arrivano ovviamente Wu, Nick ed Hank che raccolgono le testimonianze per poi iniziare indagare dal distretto spulciando anche il caso della morte dei due coniugi, i Donovan, chiedendo informazioni anche al detective ormai in pensione che se ne occupò anni addietro.

Juliet e Sean si incontrano per discutere come risolvere il problema che la sta affliggendo. Il capitano non ha idea di come fare ma sa a chi può chiedere aiuto ora che la madre non è raggiungibile, ovvero ad un’amica che fu il motivo per cui la famiglia giunse a Portland.

La situazione è decisamente preoccupante come ha potuto verificare di persona Sean. Un uomo per parcheggiare la macchina per poco non inveset Juliette e neppure chiede scusa: lei perde il controllo quando lui neppure prova a scusarsi e… boom! Il motore salta.

Grimm - S04E11 (2)

Catturato un fotogramma dalla telecamera distrutta del cacciatore di fantasmi, le indagini puntano ovviamente sul mondo wesen (la cretura è, come scoperto da Wu, un Matanga Zumbido) e poi sulla vista sentimentale della coppia e si scopre che lei corfinificava il marito: stando a quanto riferisce il detective del primo caso, i coniugi Donovan sarebbero stati uccise dall’amante di lei in preda alla gelosia.

La verità è però un’altra. Le due vittime non sono i coniugi, ma la signora e l’amante Theo Hinkley, scoperti dal marito (che aveva avuto la soffiata sulla relazione tra i due dalla moglie di Hinkley, ignara della natura wesen di lui). Lo so sembra una soap opera detta così…

Scartabellando l’archivio Wesen, trovano come uccidere il Matanga Zumbido (bisogna bugarsi l’orecchio e mettersi un impasto… la cosa non piace a Nick). Decisi ad intervenire, si dirogono alla casa nelal speranza di trovare Stetson Donovan, man on sono i soli ad avere la stessa idea: anche la moglie di Hinkley e i due cacciatori di fantasmi superstiti vogliono tornare lì.

Grimm - S04E11 (3)

Se questi ultimi sono lì per riprendere quallo che pensano esseer un vero fantasma, la signoa Hinkley è lì per vendetta ed è pronta ad uccidere Stetson per porre fine a tutto. Ovviamente si inbatte negi cacciatori di fantasmi, ma se riesce a convincere la ragazza ad andarsene (dopotutto non vi voleva tornare) non trova l’altro, nascostosi nella camera dove avvennero i delitti.

Nascosto nell’armadio assiste e riprende la Hinkley ballare con Stetson (il quale è chiaramente instabile mentalmente) assistendo anche alla sua trasformazione. Una volta fattosi socprire viene salvato dal Team Grimm e Nick lotta con Stetson. Quando sta per sparare al Wesen però, non fa in tempo: a far fuoco ci pensa la Hinkley ed una ondata di energi si propaga nell’area, scagliandola contro il muro.

Grimm - S04E11 (4)

Archiviato il tutto (la Hinkley non viene accusata di nulla avento agito per legittima difesa), Sean mostra al team quanto è finito on line da poco, ovvero un video in cui viene mostrato Stetson e il suo essere Wesen, ma lo stesso Reanrd no sembra preoccupato, dicendo che non creerà problemi. “Nessuno crede ai fantasmi”.

Una volta a casa, Renard ricorda l’aggressione da lui subita da il giorno del matrimonio di Monroe e Rosalee ed inizia a sanguinare. La cosa lo spiazza completamente e non capisce neppure lui cosa stia accadendo.

Grimm - S04E11 (5)

TRIVIA

Frase: La frase di apertura è tratta dal romanzo di Leone Tolstoj, Anna Karenina.

La Casa: Piccolo riferimente alle ultime due puntate. Chi fosse stato interessanto ad acquistare l’abitazione avrebbe dovuto contattare la sorella dell’agente Acker.

 Grimm - S04E11

COMMENTO

Una puntata degna di Halloween senza dubbio, quantomeno nel caso della settimana mentre gli eventi collaterali, ovvero quello che riguarda Juliette e Sean, lasciano presupporre sviluppi interessanti. A breve credo che rivedremo la madre di Sean, di certo prima del finale, per Juliette invece prevedo o un futuro da hexenbiest (con un bel corso intensivo) oppure… beh si sa cosa deve fare per perdere i poteri, lo abbiamo già visto con Adalind.

Questo lo sa bene anche Sean, ed allora perchè non lo dice? Ok, lei ha paura di dire a Nick quello che succede per paura di perderlo, ma ho la sensazione che lei verrà raggirata e trasformata in un’arma contro il nostro Grimm, come se diventasse uan scheggia impazzita. dopotutto è da tanto che non vediamo qualche macchinazione dei reali (versione europea), segno che quando inizieranno am uoversi nuovamente saranno uccelli per diabetici.

A proposito di Juliette: leggo spesso molte critiche su di lei, che è insopportabile, inutile etc etc. Il fatto è semplice: il personaggio di Juliette è necessario nell’economia e negli equilibri della serie, ed ha dimostrato pi di una volta di essere un valido supporto. Semplicemente è una ragazza normale, che però sa il fatto suo pur essnedo coinvolta in un mondo che non è il suo (e se poteva già essere preoccupata per stare con un poliziotto pensate ora…) ed ora che è una hexenbiest credo che ne vedremo davvero delle belle.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...