#TheOriginals – Gonna set your flag on fire (S2E10)

Bentrovati a tutti e buon 2015 (un po’ in ritardo)! E’ un vero piacere iniziare il 2015 con una serie come The Originals, e soprattutto con un episodio come questo. L’attesa è stata largamente ripagata, ma prima di parlarne è d’obbligo ricordarvi di visitare la nostra pagina facebook e le nostre pagine affiliate: Sappiamo quel che siamo, ma non quello che potremmo essere. TVD&TO GDR e Cose Da The Vampire Diaries.

originalstitlecard

So che rischio di risultare ripetitiva nell’elargire opinioni personali ed entusiastiche su questa serie, quindi cercherò di limitarmi o poi dite che sono di parte (ed è assolutamente vero). Posso soltanto dire che questo è stato uno degli episodi strutturalmente migliori mai visti.. E non credo di esagerare in questo: di episodi belli e validi se ne sono visti molti, ma questo ha avuto una marcia in più.

La parte più bella di questa serie è che non c’è un vero protagonista, ma a rotazione – e talvolta anche in contemporanea – le carte in tavola si mischiano talmente tanto che l’underdog diventa l’eroe e viceversa. Proprio come è accaduto in questo episodio per Finn, che secondo me è stato il personaggio centrale e principale.

Fin dalla prima inquadratura, Finn è sempre stato il personaggio più controverso della famiglia Mikaelson, indubbiamente l’anello debole della famiglia.. E diciamocelo: era ora che si svegliasse! Secoli e secoli vissuti all’ombra di una madre, un millennio di remissione e annichilimento, di cieco sacrificio e di abnegazione.. E finalmente ha visto il mondo per quello che è davvero, sebbene ciò non sia bastato ad indirizzarlo nella giusta direzione.. Ma credo fermamente che ci sia un ottimo margine, specie visto il finale.. E permettetemi di essere spudorata: cazzo, che finale! Questa non me l’aspettavo!!

Ma ne parleremo dopo.. Ora concentriamoci su Finn. Credo che finalmente Finn abbia toccato con mano come vanno realmente le cose, ed era un’evoluzione necessaria per questo personaggio. Diventare Vincent lo ha rinvigorito di nuova linfa, lo sta consacrando come ciò che – forse – sarebbe sempre stato se non avesse vissuto così tanto all’ombra di Esther da scatenare la fantasia di chi ha un account su EFP per scrivere addirittura delle fan fiction incestuose tra loro.. Insomma, poche storie: per la prima volta in mille anni, oggi non abbiamo visto solo Finn ma abbiamo visto un vero, cazzutissimo Mikaelson! Uno che non ci sta a farsi prendere in giro, uno che non ci sta a essere strumentalizzato.. Come si dice in questi casi? Meglio tardi che mai!

Ma per un Mikaelson che viene (non mettetemi in croce per questa entrata) c’è un Mikaelson che va.. Sì, direi che Elijah ormai è andato.. All’aceto, ma pur sempre andato. Colpa di Esther, è ovvio, ma non ci piace vederlo così.. A me personalmente ricorda tanto una copia senza porporina di Edward Cullen.. E con capelli più belli, ovvio. Che davvero il nostro valoroso Elijah sia giunto al capolinea e sia in procinto di abbandonarsi al lato oscuro? Non lo escluderei del tutto. Siamo obiettivi: Kol adesso è un po’ la vittima sacrificale, sebbene non abbia fatto nulla per non meritarsi quel ruolo; Klaus è sempre in bilico, il classico gelato croccante fuori e tenero dentro; Rebekah è imprigionata in una specie di manicomio magico, Finn sembra essere lanciato a tutta velocità verso il ruolo di vero big villain di questa seconda parte di stagione.. Serve un Mikaelson da consacrare alle tenebre. Aggiungiamoci che non abbiamo mai visto Elijah ‘cattivo’, l’abbiamo sempre visto come il difensore, il pacificatore, colui che cerca un equilibrio tra le cose e se non trova quell’equilibrio se lo inventa di sana pianta.. Credo che per lui un repentino cambio di tendenza sarebbe opportuno, anche perché la bontà d’animo di Elijah ormai è stata spremuta come un limone. I fattori in gioco sembrano portare in quella direzione: la sua amata Hayley pronta a lasciarsi tutto alle spalle (ma che, davvero?) e a sposare un Jackson innamorato perso (meravigliosa la sua dichiarazione, tra l’altro.. Da insulina ma molto bella e profonda), la mente manipolata abilmente da Esther.. Insomma, why not?

Oramai abbiamo capito perfettamente a cosa stiamo andando incontro: sono passate alcune puntate da quando abbiamo saputo che la famiglia Mikaelson aveva una storia diversa da quella che abbiamo sempre conosciuto, che la primogenita di Esther e Mikael non era morta d’influenza ma era in realtà stata presa come pagamento dalla sorella di Esther.. Ebbene, da oggi abbiamo anche Freya.. Ora sì che possiamo parlare di riunione di famiglia! Bé, non ancora materialmente, ma abbiamo capito che stiamo dirigendoci verso questo. Naturalmente è ancora tutto confuso, ma se il tutto andrà delineandosi come credo ne vedremo certamente delle belle!

Insomma.. Cosa ci ha insegnato questo episodio? No, così mi sa di maestrina in cattedra e non mi piace, ma credo che faccia lo stesso.. Ci ha insegnato che per quanto chiunque si batta per prendere il potere, alla fine è il potere che sceglie da chi andare e in quale forma. A turno è toccato un po’ a tutti, e ora è il turno di Finn. Sarà Finn in grado di gestirlo, oppure sarà solo un fuoco di paglia? Gli strumenti per fare grandi cose non gli mancano: papà originale, mamma Esther – anche se ora è soltanto un comune vampiro – e il pugnale di Papa Tunde.. Ora non ci resta che metterci comodi in poltrona e vedere dove tutto questo lo porterà. Sarebbe comunque opportuno che Spiderman facesse una visitina al nostro amico e gli ricordasse che da grandi poteri derivano grandi responsabilità.. Cosa che, al momento, Finn sembra non avere presente.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...