72nd #GoldenGlobes Awards – I Vincitori

Si è tenuta nella notte al Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills, la 72° edizione dei Golden Globes (assegnati dalla stampa estera) condotta anche quest’anno da Tina Fey e Amy Poehler.

Golden GLobes

Per il cinema i vincitori sono…

Miglior film drammatico: Boyhood
Miglior film commedia o musicale: The Grand Budapest Hotel
Miglior regista: Richard Linklater (Boyhood)
Miglior attore in un film drammatico: Eddie Redmayne (The Theory of Everything, Stephen Hawking)
Miglior attrice in un film drammatico: Julianne Moore (Still Alice, Dr. Alice Howland)
Miglior attrice in un film commedia o musicale: Amy Adams (Big Eyes, Margaret Keane)

 amy-adams-hot-noscale


Miglior attore in un film commedia o musicale:
Michael Keaton (Birdman, Riggan Thomson)
Miglior attrice non protagonista: Patricia Arquette (Boyhood, Olivia Evans)
Miglior attore non protagonista: J. K. Simmons (Whiplash, Terence Fletcher)
Miglior film in lingua non inglese: Leviathan (Russia)
Miglior sceneggiatura: Alejandro González Iñárritu, Nicolás Giacobone, Armando Bo, Alexander Dinelaris, Jr. (Birdman)
Miglior colonna sonora originale: Jóhann Jóhannsson (The Theory of Everything)
Miglior canzone originale: Glory (John Legend and Common – Selma)
Miglior film d’animazione: How to Train Your Dragon 2
Premio alla carriera: George Clooney

george-clooney-recalls-post-golden-globes-prank-on-tina-fey-and-amy-poehler

Solo 2 vittorie su 7 nomination per Birdman mentre Boyhood si porta a casa più statuette con 3 premi su 5 candidature.

Per la televisione i vincitori sono…

Miglior serie drammatica: The Affair
Migliore attrice in una serie drammatica:  Ruth Wilson (The Affair, Alison Lockhart)
Miglior attore in una serie drammatica: Kevin Spacey (House of Cards, Francis Underwood)

Kevin-Spacey

Miglior serie commedia o musicale: Fargo
Migliore attrice in una serie commedia o musicale: Gina Rodriguez (Jane the Virgin, Jane Gloriana Villanueva)
Miglior attore in una serie commedia o musicale: Jeffrey Tambor (Transparent, Mort/Maura Pfefferman)
Miglior mini-serie o film per la televisione: Fargo
Migliore attrice in una mini-serie o film per la televisione: Maggie Gyllenhaal (The Honourable Woman, Nessa Stein, Baroness Stein of Tilbury)

Maggie

Miglior attore in una mini-serie o film per la televisione: Billy Bob Thornton (Fargo, Lorne Malvo)
Migliore attrice non protagonista in una serie: Joanne Froggatt (Downton Abbey, Anna Bates)
Miglior attore non protagonista in una serie: Matt Bomer (The Normal Heart, Felix Turner)

Tre serie si portano a casa il maggior numero di statuette: due premi per The Affair, Fargo e Trasparent.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...