#Gotham – Rogues’ Gallery (S01E11)

La pausa invernale è terminato e Jim Gordon è alle prese con delle misteriose aggressioni all’interno dell’Arkham Asylum. In città nel frattempo la guerra tra fazioni diventa più intricata…

Non dimenticate di visitare la nostra affiliata, Gotham ITA.

Gotham

Avevamo lasciato il nostro buon Jim Gordon pronto a prendere servizio ad Arkham come punizione per le sue azioni contro l’establishment gothamita. Inutile dire che lì venga trattato malamente dal direttore del manicomio, Lang.

Le cose prendono una brutta piega quando una rappresentazione de La tempesta di Shakespear fatta dagli ospiti dell’istitito degenera in rissa e viene sospesa. Gordon prova a sederla con le cattiva e uno dei carcerati finisce in infermeria. Lang non manca di far notare il suo disappunto e critica duramente l’ex agente sottolineando che non è la priam volta che ne manda uno in infermeria: l’infermiera di turno, a dire il vero l’unica, gli dice che cè bisogno di un dottore.

Jim consoce così la dottoressa dell’ala femminile, la dottoressa Leslie Thompkins: tra i due c’è subito un certo feeling e c’è chimica.

Gotham - S01E11

Quando però durante il turno di guardi di Gordon uno dei detenuti viene trovato dallo stesso poliziotto in stato completamente catatonico all’interno della proprio cella, ci sarebbero tutti i presupposti per un indagine della polizia visti anche i segni di elettroshock presenti sulla fronte dell’uomo. Non è così per Lang secondo cui poichè l’uomo respira senza aiuto di macchinari, può restare lì e la discussione è chiusa.

Tanto per non fare mancare nulla a Jim, gli ordina di indagare internamente con i mezzi che ha disposizione e se non bastano…deve farseli bastare. Le attenzioni si concentrano subito sulle guardie della struttura visto che è stato necessario usare chiavi delle celle: Gordon scopre che uno dei suoi colleghi ha perso le proprie chiavi tempo addietro e da allora usa un duplicato senza che altri sappiano però della cosa.

Non sapendo chie gliele abbia rubate a suo tempo, Jim si trova ad interrogare diversi detenuti, ma come potete immaginare non è una cosa facilissima, anzi…

Gotham - S01E11 (1)

In città nel frattempo avvengono alcune cose interessanti. Cobblepot ad esempio, prova a fare di testa sua alzando il pizzo che i pescatori devono pagare a Maroni senza dire nulla al suo capo. Per una volta gli va male, perchè i pescatori hanno avvisato la polizia e viene portato in centrale. Come gli dira Sal, è stata una lezioen che ha voluto dargli per aver agito di propria iniziativa danneggiando chie mette a repentaglio la propria vita per procurare il pesce a lui e da mangiare per la famiglia. Lo sguardo del Pinguino è di quelli che giurano vendetta.

C’è spazio per vedere cosa sta capitando a Selina. Costretta a vivere in strada e a nascondersi per caso si imbatte in una Ivy Pepper malata. Decisa ad aiutarla, la porta a casa di Gordon, dove ovviamente non c’è nessuno. Le ragazzine si stabiliscono lìi dunque e Ivy combina un disastro quando risponde al telefono: all’altro capo c’è Barbara (fresca di litigata con la Montoya) a cui fa credere di essere un’amichetta di Jim.

Spazio infinte a Fish Mooney ed alla sua scalata al potere, dove trova l’opposizione di Saviano, colui che dovrebbe essere l’erede vero di Falcone al vertice della mala. Mooney non la prende bene e sfrutta il fatto che il suo fidato Butch sia amico da sempre di Saviano per fargli cambiare idea. I due si incontrano e Saviano offre potere a Butch se si schiera dalla sua parte per far fuori il suo attuale capo: Bucth dice che ci pensaerà ed al loro incontro successivo gli risponde. Con un colpo di pistola in testa.

Gotham - S01E11 (2)

Torniamo ad Arkham. Quando un secon pazien viene trovato con gli stessi segni dell’elettoshock, casualmente Bullock fa visita a Jim, scatenando le ire del direttore. Ovviamente Harvey prende le difese dell’ex collega e porta in centrale Lang dal momento che quello che è accaduto lì è nu crimine e deve essere interrogato.

Il direttore nega di aver a che fare con questi episodi ed esclude che qualcuno dei suoi lo sia, visto che li conosce tutti da anni… ed in quel momento gli viene in mente che forse qualcuno in grado di attuare quelle procedure mediche, c’è…

Harvey avvisa immediatamente Jim, il quale era sul punto di cadere in una trappola orchestrata dall’infermiera. Quando si sente scoperta, l’infermiera scappa liberando i prigionieri dalle proprie celle mettendo così in pericolo Jim e Leslie (che li aveva raggiunti). Durante la  fuga l’infermiera però viene travolta dalla folla e ci lascia le penne.

Gotham - S01E11 (3)

Tutto sebra puntare su di lei come responsabile delle azioni, soprattuto quando emergono i dettagli sul suo passato (bambini avvelenati) ma la soluzione non è ovviamente così semplice.

Mentre Jim è alla centrale a prendersi gli elogi ed i complimenti della Essen per quanto fatto, la guarda che perse le chiavi viene aggredita ed uccisa da un detenuto (che aveva le chiavi), lo stesso detenuto che linfermiera aveva scagionato durante gli interrogatori di Jim.

Alla scena assiste Lang che vede l’assassino assieme al mandante dello stesso. un altro ospite dell’istituto, Jack Gruber il più calmo di tutti. Anche Lang viene ucciso e quando la polizia giunge sul posto, Jim trova una lettera di Gruber a lui indirizzata e mentre la legge vediamo assassino e mandante lasciare Gotham su un mezzo dell’istituto…

Gotham - S01E11 (4)

TRIVIA

Musica: Le due canzoni che si sentono sono In the Still of the Night (The Five Satins), It’s All in the Game (Tommy Edwards).

Jack Gruber: Non ha una controparte diretta nel fumetto, ma stando a quanto vediamo, dovrebbe essere The Electrocutioner. Il nome (ed i congegni) da lui usati venneto poi passati ad altri dopo la sua morte, l’ideale per uan serie di orgini come questa. Il look tuttavia è molto simile a quello di Hugo Strange.

Amygdala: Aaron Helzinger è il vero nome del villain Amygdala, spalla del Ventriloquo (altra possibile identità di Gruber).

Joker: Se non lo abbiamo ancora visto, è invece possibile che lo si sia sentito. Durante la gfuga dei prigioniri si sente una risata molto particolare: che sia quella del Joker?

COMMENTO

Il ritorno di Gotham (senza Bruce ed Alfred) sembra sia stato dimenticato da tutti e non lo dico solo per i sottotitoli irreperibili o quasi (in inglese). Una puntata non memorabile, anzi… l’unica cosa utile per quanto rigaurda i personaggi è stato l’ingresso della Thompkins la quale sembra destinata a diventare la nuova fiamma di Jim.

Barbara invece si è rivelata più stupida di una Laurel Lance. Come minchia fai a non capire che parli con una ragazzina? Pensi che il tuo ormai ex sia un pedofilo? No davvero, spiegatemelo voi…

Sempre a proposito di Barbara, la discussione che ha avuto con Montoya ha fatto capire una cosa: era fatta, e le medicine sul comodino lo confermano ulteriormente.

Gotham - S01E11 (5)

Cretina esattamente come Laurel la scorsa stagione di Arrow. Evvai… No davvero, possiamo togliercela di torno? Si sta rivelando un personaggio non solo inutile ma pure fastidioso. Oppure provate a scriverla meglio per favore…

In tutto questo la Fox ci mette del suo: la prossima settimana niente Gotham, si torna il 19 con la dodicesima puntata.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...