Serial Connection: We Are Family

Una costante delle serie TV è la presenza della famiglia, soprattutto se si tratta di sit-com.

Un’intera generazione, la mia, e forse anche più è cresciuta guardando le dinamiche di famiglie più o meno modello, fornendo un ideale di vita comune difficilmente replicabile (e non sono per noi italiani, anche per gli americani stessi).

La prima famiglia che mi viene in mente è quella de I Robinson, protagonista dell’omonima serie andata in onda per 8 stagioni (1984-1992) e 201 episodi.

I Robinson

O almeno noi pensavamo che quello fosse il nome della serie. In originale non solo si chiama The Cosby Show, ma anche il nome della famiglia è stato cambiato, da Huxtable a quello che conosciamo perchè… “foneticamente poco adatto al pubblico italiano” (stando a wikipedia). Effettivamente è difficil dare torto a questa motivazione. Ah, e Sandra nella versione originale si chiama Sondra.

La serie narra la vita della famiglia, residente a New York (precisamente a Brooklyn), composta dal padre Heathcliff (Cliff), ginecologo, dalla madre Claire, avvocato, e dai cinque figli: Sandra, Denise, Theodore (Theo), Vanessa e Rudith (Rudy). La serie deve molto alle battute fulminanti di Bill Cosby e lo scontro generazionale, affrontando e tocca temi delicati come le gravidanze adolescenziali e il consumo di droghe. La famiglia si allarga con l’arrivo di Olivia (figlia di Martin e della sua ex moglie, poi, in seguito al matrimonio con Martin, di Denise e Martin), i gemelli Winnie e Nelson (di Sandra e Alvin) e Pamela “Pam” (cugina di Claire).

Cast Robinson

Il Cast

Bill Cosby: Dr. Heathcliff “Cliff” Robinson
Phylicia Rashād: Clair Hanks Robinson
Lisa Bonet: Denise Robinson Kendall
Malcolm-Jamal Warner: Theodore “Theo” Robinson
Tempestt Bledsoe: Vanessa Robinson
Keshia Knight Pulliam: Rudith “Rudy” Robinson
Sabrina Le Beauf: Sondra Robinson Tibideaux
Geoffrey Owens: Elvin Tibideaux
Joseph C. Phillips: Lt. Martin Kendall
Raven-Symoné: Olivia Kendall
Erika Alexander: Pamela “Pam” Tucker

Numerosi anche i vari special guest (e anche di un certo livello). Tra questi Alicia Keys, Bernie Mac, Max Roach, Adam Sandler, Robert Culp, John Ritter, Mercedes Ruehl, Stevie Wonder, Dizzy Gillespie, Chandra Wilson, Tito Puente, Lena Horne, Harold Perrineau Jr., Tisha Campbell-Martin, Tichina Arnold, Sonia Braga, Anna Maria Wastlake, Christopher Plummer, Naomi Campbell, Placido Domingo, Sammy Davis Jr., B. B. King, Anthony Quinn e Miriam Makeba.

La serie avrà anche uno spinoff, Tutti Al College (A Different World), che seguirà la vita al college di Denise (la quale tornerà a casa al termine della prima stagione) e durerà 6 stagioni (144 episodi).

Un’altra famiglia che abbiamo amato è stata quella di Arnold, che in Italiana abbiamo conosciuto anche come Il Mio Amico Arnold e Harlem contro Manhattan.

Il mio amico Arnold

In onda dal 1978 al 1986, conta 189 episodi in 8 stagioni (in Italia sono indetiti ben 11 episodi, racconta di due fratelli afroamericani, Arnold e Willis Jackson, rispettivamente di 8 e 13 anni, che vengono adottati da un ricco uomo d’affari, Philip Drummond, uscendo così dalla miseria di Harlem e li porta a vivere nella ricchezza di Manhattan, come avrebber voluto la madre dei due ragazzi, governante del signor Drummond, poco prima di morire per un tumore.

A completare il quadro ci sono Kimberly, la figlia del sig. Drummond, Edna Garrett, la simpatica governante (sostituita da Adelaide Brubaker e poi da Pearl Gallagher) ed al termine della sesta stagione, Maggie McKinney, un’insegnante di aerobica che sposa il signor Drummond, e suo figlio Sam.

Il Cast

Conrad Bain: Philip Drummond
Gary Coleman: Arnold Jackson
Todd Bridges: Willis Jackson
Dana Plato: Kimberly Drummond
Charlotte Rae: Edna Garrett
Nedra Volz: Adelaide Brubaker
Mary Jo Catlett: Pearl Gallagher
Danny Cooksey: Sam McKinney
Dixie Carter: Maggie McKinney
Mary Ann Mobley: Maggie McKinney

Tra gli special guest della serie, ricordiamo Kareem Abdul-Jabbar, Lou Albano, Muhammad Ali, Martine Allard, John Astin, Hoyt Axton, Shari Belafonte, Ray Bolger, Milton Berle, Andrew Dice Clay, Clarence Clemons, Mindy Cohn, Dabney Coleman, Abb Dickson, Krista Errickson, Kim Fields, Jami Gertz, Clarence Gilyard, Robin Givens, Joanna Gleason, Regi Green, Dorothy Hamill, David Hasselhoff, Janet Jackson, Reggie Jackson, Rachel Jacobs, Anne-Marie Johnson, Ed “Too Tall” Jones, Gordon Jump, Jayne Kennedy (Miss Ohio), Joey Lawrence, Ron Masak, Whitman Mayo, Kari Michaelson, Mary Ann Mobley, Soleil-Moon Frye, Howard Morton, La Wanda Page, Lance Parrish (ricevitore dei Detroit Tigers), Tyren Perry, Julie Piekarski, Kim Richards, Jack Riley, Molly Ringwald, McLean Stevenson, Mr. T, Jacob Vargas, Melanie Watson, Lisa Whelchel, Forest Whitaker, Donna Wilkes, Spice Williams, La squadra americana di ginnastica delle Olimpiadi del 1984, l’automobile KITT.

La serie ha avuto uno spin-off, l’Albero delle mele, e diversi crossover (come con Il mio amico Ricky ad esempio). Il cast principale è considerato vittima di una sorta di maledizione: Dana Plato abbe problemi di alcol e con la giustizia e morì di overdose a 35 anni; Todd Bridges è stato cocainomane dalla metà degli anni 80 e fiì a processo per il tentato omicidio di uno spacciatore (dichiaratosi non colpevole, venne assolto); Gary Coleman ha avuto problemi finanziari e con la giustizia ed è morto nel 2010 a 42 anni a seguito di una caduta in casa. Gli unici membri del cast d’esordio ancora in vita sono Todd Bridges e Charlotte Rae.

Otto sotto un tetto

Terza famiglia è quella dei Winslow, da 8 Sotto Un Tetto, famiglai un po’ allargata a dire il vero, come intuibile dal titolo italiano (in originale è Family Matters) visto che comprende padre (Carl), madre (Harriet), due figlie (Laura e Judy, che poi sparirà senza piegazioni), un figlio (Eddie), nonna (Estelle o Mamma Winslow), zia (Rachel), nipote (Richie)…e non solo, perchè di fatto anche il vicino di casa è considerato uno di famigia, ovvero colui che di fatto è la vera star dello show: Steve Urkel.

Steve Urkel

Introdotto nella serie solo al 12° episodio, Urkel ha varie peculiarità, oltre al look: è goffo ed imbranato tanto da rompere qualunque cosa tocchie (A cui segue “Sono stato io a fare questo?”), è innamorato perso di Laura, ovviamente non corrisposto, ed è un genio.

Tra le sue invenzioni anche una macchina che lo trasforma in Stefàn Urquelle, una sua versioen alternativa che è l’opposto nell’estetica e nei modi e per cui Laura ha un debole (pur sapendo la verità).

Tra gli altri persoanggi, Waldo (nome completo: Waldo Geraldo Faldo), il migliore amico di Eddie, Maxine (la migliore amica di Laura) e Myra Monkhouse, innamorata persa di Steve come lui lo è di Laura.

Cast Otto Sotto Un Tetto

Il Cast

Reginald VelJohnson: Carl Winslow
Jo Marie Payton: Harriette Winslow
Jaleel White: Steve Urkel
Telma Hopkins: Rachel Crawford
Rosetta LeNoire: Nonna Winslow
Darius McCray: Eddie Winslow
Kellie Shanygne Williams: Laura Winslow
Jaimee Foxworth: Judy Winslow
Bryton McClure: Richie Crawford
Shawn Harrison: Waldo Geraldo Faldo
Michelle Thomas: Myra Monkhouse

All’inizio della nona stagione, Jo Marie Payton lascia la serie e viene sostituita da Judyann Elder, mentre Jamie Foxworth sparisce senza spiegazioni daopo la quarta stagione a seguito delle pressioni dei genitori perchè avesse un ruolo più importante.

Andata in onda per nove stagioni e 215 episodi, nasce come spinoff di Balki e Larry – Due perfetti innamorati (Perfect Strangers) ed ha avuto alcuni crossover con altre serie “familiari” come Gli Amici Di Papà, Boy Meets World, Una Bionda Per Papà.

Da un cast di colore ad un cast bianco per parlare di Casa Keaton, la serie che diede la fama a Micheal J. Fox il quale ottenne la parte dopo che Matthew Broderick la rifiutò. Durante la serie ottenne anche la parte in Ritorno Al Futuro, lavorando in contemporanea ad entrambe le produzioni.

La famiglia è nella sua formazione calssica: i due genitori, Elyse e Steven,  presenti per i figli Alex, Mallory, Jennifer e, dalla quarta stagione, il piccolo Andrew.

Casa Keaton

Ovviamente ogni figlio ha le sue caratteristiche e manie: Alex è un conservatore e maniaco per borsa e finanza, amante della razionalità, dell’economia e di Ronald Regan (in contrasto quidni con le idee dei genitori che sono ex hippies) ; Mallory è una ragazza alla moda, carina, un po’ superficiale e con la fissazione per i vestiti e i centri commerciali (ma aiuterà Alex quando ne avrà bisogno), Jennifer è la picocla di casa e la più tranquilla ed infine Andrew viene modellato da Alex a propria imimagine.

Cast Casa Keaton

Cast

Meredith Baxter: Elyse Donnelly Keaton
Michael Gross: Steven Keaton
Michael J. Fox: Alex P. Keaton
Justine Bateman: Mallory Keaton
Tina Yothers: Jennifer Keaton
Brian Bonsall: Andrew Keaton

La serie è durata sette stagioni per 180 episodi dal 1982 al 1989 e tra gli special guest ricordiamo Tom Hanks (interpretava il fratello alcolizzato di Elyse, Ned), Geena Davis, River Phoenix Julia Louis-Dreyfus, Crispin Glover (che intepreterà George McFly, il padre di Marty, in Ritorno al Futuro), Wil Wheaton, Corey Feldman, Christina Applegate, Stephen Baldwin, Daniel Baldwin, Joseph Gordon-Levitt, Hank Azaria, David Faustino, Danny Nucci, Anne Ramsey, Tracy Pollan (moglie di Michael J. Fox: interpreta Ellen Reed, la ragazza di Alex), Courtney Cox, Dick Sergeant (interpreta il padre di Elyse)

Altra serie culto è indubbiamente Genitori In Blue Jeans, che io continuerò in eterno a sovrapporre a Casa Keaton.

Genitori in blue jeans

Padre (Jason Seaver) psichiatra, madre (Maggie) giornalista: lui lavora a casa, lei fuori, visto che è lui a dover curare i tre figli: Mike, donnaiolo, Carol la studiosa, e Ben, l’inquieto. Alla famiglia si aggiungerà alla sesta stagione la piccola Chrissy (che passerà da neonata ad avere 6 anni improvvisamente) ed alla settimana stagione si unisce anche un ragazzino che viene adottato dalla famiglia: Luke Brower, interpretato da Leonardo DiCaprio.

Cast Genitori In Blue Jeans

Il Cast

Alan Thicke: Jason Seaver
Joanna Kerns: Maggie Seaver
Kirk Cameron: Mike Seaver
Tracey Gold: Carol Seaver
Jeremy Miller: Ben Seaver
Ashley Johnson: Chrissy Seaver
Leonardo DiCaprio: Luke Brower

Nel corso dei 166 episodi e due film (in totale 7 stagioni) appariranno attori come tra loro Brad Pitt, Hilary Swank,  Heather Graham, Matthew Perry (Chandler di Friends: interpreterà il ragazzo di Carol), Sam Anderson (Bernard di Lost: il preside della scuola).

Queste sono solo alcune delle tante famiglia con cui una interea generazione è cresciuta. Potrei aggiungere anche Settimo Cielo, Pappa e Ciccia, Willy Il Principe Di Bel Air, La Tata… la lista è lunga ed ho preferito fermarmi su quelle che mi si sono fissate maggiormente nella memoria.

4 pensieri su “Serial Connection: We Are Family

  1. Pingback: Serial Connection: The Big Friends Theory | TV And Comics

  2. Pingback: Serial Connection: Forgotten Series 3 (Third Time’s The Charme) | TV And Comics

  3. Pingback: Serial Connection: #BackToSchool | TV And Comics

  4. Pingback: Serial Connection: Excelsior Doctor! | TV And Comics

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...