#Grimm – The Grimm Who Stole Christmas (S04E07)

Anche a Portland c’è un clima natalizio in questi giorni. Peccato che a qualcuno non piaccia…

Non dimenticatevi della nostra affiliata, Serie TV, La Nostra Droga.

 vlcsnap-2013-10-26-22h38m16s72

 I have but to swallow this, and be for the rest of my days persecuted by a legion of goblins, all of my own creation. Humbug, I’ll tell you; humbug!”(Non ho che da ingoiarlo e per il resto dei miei giorni finisco perseguitato da una legione di spiriti maligni di mia invenzione. Fesserie, ti dico… Fesserie!)

Il Team Grimm ha preso davvero sul serio le minacce che son giunte a Monroe e Rosalee, tanto che i due Grimm ed Hank stanno scartabellando l’archivio “grimmesco” alla ricerca di informazioni sul Secundum Naturae, l’ordine che si oppone ai matrimoni misti, trovando che risale addirittura ai tempi dell’inquisizione, che venne usata anche come mezzo per terene i wesen, puri. L’organizzazione ha anche il nome di Wesenrein (e, per quanto odi il tedesco, il nome spacca, NdR).

In questi giorni di clima natalizio c’è però qualcuno che non vuole festeggiare. Una strana aggressione a casa di una coppia fa emergere una serie di danneggiamenti e atti vandalici ai danni degli addobbi. Quest’ultima aggressione però finisce male.

Tutto inizia con la consegna di un misterioso pacco alla coppia duante una festa tra amici e che vien messo sotto l’albero. Nella notte, da lì’ esce una iccola creatura che prima apre la porta ai suoi complici e poi inizia a devastare il saltto, svegliando i padroni di casa: l’uomo di casa viene aggredito e mandato all’ospedale dove fornire una descrizione poco umana dei suoi assalitori.

Grimm - S04E07

Con Nick impegnato nelle indagini, Trubel si occupa delle minacce a Monroe e consorte, cercando di capire chi possa avere spifferato del matrimonio al Wesenrein e parte dal Wesen che voleva dare una lezione a Nick. Per questa missione si avvale di due collaboratori: Bud, che fornisce i nomi durante l’appostamento e… Josh, il quale vuole studiare da Grimm per capire come difendersi, oltre che  volersi sdebitare con Nick.

Sebbe sia in un ambiente poco noto a lui, salva Trubel da un’aggressione da Shackal durante un primo appostamento e si dimostra un buon allievo quando Trubel gli spiega come si affrontare di Hundjaeger e prendendo appunti sui nomi delle possibili spie del Wesenrein.

Le preoccupazioni di Josh su come andare avanti con la sua vita ora, spingeranno Trubel ad una decisione a sopresa…

Grimm - S04E07 (1)

Torniamo alle indagini però. Dopo aver assistito ad un nuovo atto vandalico, Hank e Nick riecono a catturare uno dei mostriciattoli… ed incredibilmente pure Hank lo vede come Wesen. Sorge quindi il dubbio: con cosa hanno a che fare?

Con il loro prigioniero (privo di sensi) si recano dunque a casa di Monroe e Rosalee dove Juliette gli somministra un potente tranquillante e lo tengon ochiuso in una gabbia pmentre gli uomini indagano tra i libri. Purtroppo, i due compagni di vandalismo lo hanno rintracciato e liberato passando subito dopo all’atacco devastando gli addobbi di Monroe.

Beh almeno ci provano, pechè Juliette e Rosalee si difendono a dovere…e poi arriva Monroe che con le buone li fa scappare. E sì, ci son stati un po’ di danni, ma i trenini di famiglia sono salvi.

Le indagini hanno portato a trovare l’idendità delle creature: si tratta di Kallikantzaroi, e non sono esattamente dei Wesen. Si tratta in realtà di bambini di Indole Gentile (un tipo di Wesen molto educati) che all’arrio della pubertà, di notte in periodo natalizio, si trasformano e diventano dei mostri e vandali.

Come fare a fermarli? Panforte: per quelche strano motivo, ne i Kallikantzaroi ne vanno matti…e dopo l’abbuffata si addormentano pesantemente.

Grimm - S04E07 (3)

Ancora senza una pista che porti ad un sospettato, gli investigatori hanno una botta di fortuna nel t rovare a casa di Monroe un braccialetto che li indirizza verso una famiglai di origine greca e come previsto, si tratta di Indole Gentile.

Altrettando ovviamente, provano a difendere il figlio ma devono alla fine arrendersi all’evidenza dei fatti. Quella sera è in programma presso la chiesa greco-ortodossa della comunità dove verrà acceso l’albero (ed il ragazzo canterà nel coro).

Col calare della notte, avviene come previsto la trasformazione ma il team Grimm ha un piano che prevede l’aiuto di Rosalee e Monroe, i quali posizionano un furgone pieno di panforte fuori dalla chiesa attirando poi l’attenzione dei ragazzi lascaindo dei pezzi in terra.

Rinchiusi infine nel furgone, i tre ragazzi gozzovigliano e poi crollano esausti come previsto.

Grimm - S04E07 (2)

Tutt finisce bene dunque ma ci sono 3 piccoli episodi ancora da riportare. Il primo è che Sean sta cercando con Nick un modo per evitare che le rispettive madri si uccidano per difendere la bambina, l’altro è che forse Juliette è incinta (con quali conseguenze se è rimasta incinta in versioen Adalind, non sappiamo).

Il terzo infine è la scelta di Trubel. Consapevole che Josh è praticamente spacciato da solo, dice a Nick che ha preso una decisione importante ovvero, visot che lui ha di nuovo i suoi poteri, di seguire Josh ed aiutarlo

C’è molta tristezza da ambo le parti per questa separazione, ma lui le dice che può tornare quando vuole e le regala macchina con cui la zia gli fece visita 4 anni fa, in modo da fornire loro un mezzo per arrivare a Philadelphia.

 Grimm - S04E07 (4)

Incipit: La frase iniziale è traatta da Canto Di Natale di Dickens.

Kallikantzaroi: Le descrizioni dei kallikantzaroi non sono univoche: sono solitamente ricoperti di una folta pelliccia, talvolta vengono descritti come dei lupi, altre volte come delle scimmie, molto spesso come degli esseri per metà uomini e per metà animali; possono essere sia minuscoli che enormi e sono prevalentemente di sesso maschile. Vivono gran parte dell’anno negli inferi, dove s’intrattengono divorando l’albero che regge il centro della Terra. A Natale, però, tutta la loro fatica è resa vana dal fatto che quest’albero (con la ricorrenza della Nascita di Gesù) si rigenera completamente. Per questo motivo, il 25 dicembre, escono dal loro consueto “habitat” per vendicarsi degli uomini, rimanendo sulla Terra fino al 6 gennaio, quando, grazie alla Benedizione delle Acque, vengono rispediti negli inferi. Nel periodo in cui sono sulla Terra, la vendetta dei kallikantzaroi nei confronti del genere umano si traduce in ogni genere di dispetti: distruggere i mobili, far ballare la gente fino allo sfinimento, mangiare le pietanze natalizie, urinare sul fuoco, far andare a male il latte, ecc

COMMENTO

Una puntata a tema natalizio non la si nega a nessuno e Grimm affrona il tema a modo suo: dopo il Krampus dello scorso anno, i simil Grinch.

La puntatan on ha detto molto, ha dato solo il via ufficiale alle indagini verso il Wesenrein e sancito la separazione tra Nick e Trubel, la quale spero di rivedere molto presto a dire il vero, e credo che dare un po’ di spazio a questa nuova strana coppia non sarebbe male…

Sarà cusioso vedere cosa comporterà la sospetta (per ora) gravidanza di Juliette. Dalla sua reazione, aspetta un bambino, ma con quali conseguenze se era vittima di un incantesimo?

Possiamo mandare qualcuno a dare una regolata a Monroe per gli addobi natalizi? E non solo lui, ma all’intera popolazione americana: le decorazioni così fanno cagare a spruzzo. Quanto all’interno, beh il villaggio/pista del trenino, rulleggia all grande eh… piacerebbe pure a me…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...