#AgentsOfSHIELD – Ye Who Enter Here (S02E09)

Il team Couslon ha trovato la misteriosa città. Ora si tratta di raggiungerla, e non sarà proprio una passeggiata…

agents_of_shield59202134Grazie alla missione in Australia lo S.H.I.E.L.D. ha localizzato la misteriosa città nascosta nei simboli ed è un isola nel mezo dell’oceano: Puerto Rico. Anzi, per essere più precisi è sotto Puerto Rico.

Da un’attenta comparazione della mappa con con la conformazione dell’isola esiste solamente un posto da cui accedervi (tramite quello che dovrebbe essere uno dei condotti di areazione).

Il difficile ovviamente è trovare il modo di farlo senza destare l’attenzione, ma questo non sembrerebbe un problema per la squadra di Coulson (Bobbi, Mack, Phil e Fitz-Simmons con lo scopo di far esplodere la città misteriosa) che vi si recherà mentre un’altro team (May, Skye e Lance essenzialmente) avrà un compito diverso: andare a Vancouver e prelevare una persona, ovvera Raina, che sta per essere catturata dall’HYDRA.

Agents Of SHIELD - S02E09

Se i gemelli Koenig riescono a portarla in una casa sicura, il tema di recupera si trova a doversi scontrare soprattuto con l’agente 33 (con ancora il volto di May, anche se sfregiato): sebbene con qualche fatica, Skye riesce a tenerle testa, pure venendo salvat dall’intervendo di Lance.

All’esterno dell’abitazione, Raina, Skye Lance attendono May, ma lei tard a presentarsi. Lance va alla sua ricerca, lasciando così le due ragazze a parlare, e Raina si dimostra molto collaborativa (anche sull’aereo quando vi arrivernno) e cerca di convincerla che suo padre non è una cattiva persona, che lei serve allHYDRA per entrare al tempio in quanto il Divinatore non ha effetti su lei, che gli angeli blu si chiamano Kree…insoma tante piccle informazioni utili.

Raina tenerà di scappare in strada attirando l’attenzione degli agenti HYDRA presenti, ma l’arrivo di May…li fa volare. Letteralmente.

Agents Of SHIELD - S02E09 (1)

A Puerto Rico, Bobbi chiede ed ottiene l’aiuto di una suo vecchio contatto, il quale fornisce loro tutte le planimentri necessarie ma quando si trattadi entrare nella torre che nasconde al’accesso alla misteriosa città, non vuoel senitre ragione e se ne va.

Non ha tutti i torti viste le leggende che sono egate a quel posto, si parla di non poche gaurdia misteriosamente sparite nel nulla, di presenze demoniache… insomma roba da poco, dai….

Trovato il passaggio nascosto, bisogna capire cosa vi sia in fondo a quel buco e per questo vengono mandati i nani (che fanno così il loro ritorno) ma improvvisamente cessasno di inviare segnali: il team decide dunque di calare Mack, il quale una votla toccato terra sfiora un simbolo inciso nel suole ed inizia a sentirsi male.

Riportato a fatica in superfice, Mack dice ai colelghi di scappare per poi impazzire ed aggredirli. A nulla servono i colpi (anche con l’Icer), Mack è completamente fuori controllo, tanto da aggredire Bobbi.

  Agents Of SHIELD - S02E09 (2)

Intanto sull’aero succede il patatrack. Quando Raina dice a Skye della pericolosità dell’entrare nel tempio, lei prova a contattere Phil ,a dove sono ora non cè campo…e come se non bastasse l’HYDRA li ha trovati grazie al localizzatore che Coulson aveva messo su Raina e della cui presenza lei si era fatta sfuggire.

Whitehall chiede semplicemente una cosa, in cambio dell’incolumita degli agenti: avere Raina. Qualunque tentativo di resistenza o aggressione comporterà l’abbattimento del velivolo.

A prelevare Raina, ci pensa Ward, il quale chiede di avere anche Skye così ce possa incontrare il padre. Sulle prime non ne vogliono sapere, ma Skye capisce che è l’unica possibilità che hanno per uscirne vivi.

Sky passa così in mano all’HYDRA mentre a Puerto Rico, Mack viene neutralizzato solo grazie ad una forte scossa elettrica da parte di Bobbi per poi cadere nel vuoto della botola.

Agents Of SHIELD - S02E09 (3)

Dopo i titoli di coda, Whitehall si icontra con l’agente 33 e viene informato delle libertà che Ward si è preso: non solo ha voluto Skye ma non ha fatto abbattere l’aereo.

Se riguarda Skye chiederà conto all’ex dello S.H.I.E.L.D., per il secodno ordina l’immediato abbattimento…

Agents Of SHIELD - S02E09 (4)

TRIVIA

Titolo: Citazione dalla divina commedia per il titolo di questa puntata. Si tratta di un passaggio del terzo canto dell’inferno, molto adatto alla situazione in cui si trovano, visto che è la scritta che il sommo poeta legge sulla porta dell’Inferno

Per me si va ne la città dolente,
per me si va ne l’etterno dolore,
per me si va tra la perduta gente.
Giustizia mosse il mio alto fattore:
fecemi la divina potestate,
la somma sapienza e ‘l primo amore;
dinanzi a me non fuor cose create
se non etterne, e io etterno duro.
Lasciate ogne speranza, voi ch’ intrate.

COMMENTO

Pochi eventi degni di nota, ma gli ingranaggi continuano a girare bene. I due schieramenti (anche se sarebbe tre, a ben vedere) continuano a superarsi, ma il vantaggio che l’HYDRA si è presa potrebbe essere molto difficile da recuperare. Quello che (apparentemente) non sa però Whitehall è che Ward ed il padre di Skye stanno giocando una partita diversa dalla sua, e questo sarà sicurametne decisivo a breve.

Molto trascurabile la parte che riguardva Fitz-Simmons, una sorta di fans service per chi guarda solo alle coppie e basta., mentre son curioso di vedere cosa nasconde Bobbi, quale sia il suo vero interesse. Non credo che avrà l0’impatto di Ward con l’HYDRA, ma potrebbe incasinare le cose non poco nel mid season finale della prossima settimana.

Curiosa la scelta di parole di Coulson quando Mack cade nella botola (“quello non era Mack”): ovviamente era riferito al fatto che non era in sè, ma se avesse voluto dire che era un ‘impostore?

Infine Skye. Il misterio sulal sua identità potrebbe esser stato rivelato, ed anche l’identità del padre. Nel sogno con cui si apre la puntata (dove lei vedi May e Phil come genitori sostitutivi) si sente una canzone il cui titolo è A Bicycle Built For Two ma che è nota anche come Daisy Bell ed il cui testo recita “Daisy, Daisy / Give me your answer, do. / I’m half crazy / all for the love of you”.

Il padre di Skye è pazzo, ma la sua è una pazzia che nasce dall’amore per la figlia: secondo alcuni Daisy sarebbe il vero nome di Skye, e quest farebbe di lei Daisy Johson (Quake), la figlia di Mr Hyde dell’universo Marvel.

daisy johnson

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...