#Elementary – Just A Regular Irregular (S03E03)

Uno dei collaboratori di Sherlock si trova coinvolto in un caso di omicidio mentre partecipa ad una caccia al tesoro, mentre tra Joan e Kitty…

vlcsnap-2013-10-06-20h10m37s189

Harlan Emple, un esperto matematico che abbiamo già incontrato la scorsa stagione, sta lavorando a modo suo (ignudo) ad un problema. La sioluzione sono delle coordinate ed una volta giunto sul posto indicato, aprendo un armadio…scopre un cadavere.

Ovviamente non tarda a chiamare la polizia che lo porta in centrale considerandolo inizialmente come un possibile sospettato, nonostante sia stato proprio lui a chiamare il 911 e si sforza di far capire loro che sta patecipando ad una sotrta di caccia al tesoro: risolto un problema, si ottengono delle coordinate dove si troverà un altro problema da risolvere e così via. Lui è arrivato al 10° livello, per la cronaca,  ed è stufo di essere considerato come il possibile omicida: chiede di palrare con Sherlock e Joan.

Poco prima dell’arrivo di Sherlock, arrivano i primi risultati sulla vittima: è stata uccisa mentre Harlan stave tenendo una lezione. Ah, non si sa chi sia la vittima.

Sherlock - S03E03

Quando però una donna si fa avanti dicendo di conoscere il defunto, si delinea un caso molto particolare. Anche il morto era un matematico, così come lo è la donna entrambi partecipanti alla caccia al tesoro.

Fortunatamente, la donna conosce i partecipanti al gioco e fornisce la lista alla polizia, la quale punta decisa su un matematico con episodi di schizofrenia ed alcuni episodi di violenza, che al momento alloggia in motel. Sherlock e Bell vaddo a prelevarlo e… beh prima che lui fugga vengono salutati in maniera, come dire… eplosiva.

Sherlock - S03E03 (1)

Quando in seguito anche lui verrà trovato morto, con le stesse ferite della prima vittima, ci si trova puto e capo. Tuttavia arriva in loro aiuto un altro matematico, Paul Ledesma, che offre l’aiuto suo e di altri matematici, convinto che il iller sia un blogger che sbeffeggia, sotto pseudonimo, gli errori della categoria: Mo Shellshocker.

Le due vittime sono state sbeffeggiate dal blogger in passato, ma Sherlock una volta uscita dall’incontro (a cui ha preso parte anche Harlan, aiutante del caso) si dice certo che il blogger non sia il vero colpevole. Ha infatti capito che dietro quel nome c’è Harlan: Mo Shellshocker è un anagramma di Sherlock Holmes.

Harlan cerca di giustificarsi manifestando ulteriormente una bisogno al limite del patologico di essere parte del mondo di Sherlock, motivo per cui il nostro investigatore si era distaccato da lui (chiedno aiuto ad una matematica di Berkley mentre era a Londra, ad esempio).

Sherlock - S03E03 (2)

Mentre Sherlock e Joan discutono del caso, l’ex assistente gli fa notre che questa caccia al tesoro sembra nasconderne una al suo interno: come se l’organizzatore stesse cercadno qualcosa di preciso ma non sa quando lo troverà.

Anche questa volta la soluzione al caso arriva da Kitty la quale, dopo una  chiacchierata sul rapporto tra Sherlock ed i collaboratori, gli fa notare un post sul blog incriminato. Dopo averlo letto, Sherlock chiama Paul dicendo, falsificando la voce, che ha scoperto l’identità del blogger fornendogli l’indirizzo dove trovarlo.

Sherlock incontra Harlan a cui racconta tutto. Il post in questione sul blog riguardava un caso da lui esposto riguardo alcuni gratta e vinci che erano particolari: un esperto di matematica poteva identificare i biglietti vincenti con una precisione dell’80%. Paul si era creato una fortuna in quel modo e quel post aveva comportato un ritiro di quel tipo di biglietti, impedendogli di fare ancora più soldi.

Il panico di Harlan quando Sherlock gli dice di aver fornito a Paul l’indirizzo viene subito sedato quando Sherlcok gli dice di non avergli dato il numero corretto dell’appartamento ed è stato arrestato da un’ora. Quando alle sue marachella collegate adocumeti dell’FBI, è riuscito a sistemare la cosa e non correrà rischi.

Sherlock - S03E03 (3)

Ultimi momenti per Kitty. Dopo aver aiutato Joan ad un caso (che però non porterà a nulla dal punto di vista economico a nessuna delle due), alla fine accetta di entrare in un gruppo di support per le vitime di stupro.

Sherlock, su consiglio della ex assistente, le ha chiesto di provare questa terapia (i tentativi passati non avevno funzionato) ed alla prima riunione partecipa anche Joan (che Kitty ringrazia).

Sherlock - S03E03 (4)

TRIVIA

Phil: Il consulente di Sherlock in qualità di lanciatore di coltelli è Phil Simms, ex giocatore di football americano (New York Giants dal 1979 al 1993 con cui ha vinto due titoli nel 1987,dove fu votato MVP, e 1991), ed attuale commentatore della NFL per la CBS.

Musica: la canzone che si sente mente Harlan lavora al problema è I’ll Be Fine dei The Sheds

COMMENTO

Se continua così, tra poco Kitty prende a cinquine Sherlock. Possibile che su 3 casi, due glieli abbia risolti lei? E sempre dopo che lui l’ha fatta sentire come dire… uno zerbino?

Curioso il discorso tra Sherlock e Joan riguardo il come comportarsi con con Kitty, sostendno che dovrebbe essere i suoi genitori. Curioso perchè dimostra ulteriormente che questa stagione Sherlock su un altro pianeta, forse anche su un altri sistema solare, diciamo che sta evolvendo un po’ in Sheldon da quel punto di vista… e non è un bene.

Dopo queste tre puntata sono dell’idea che Kitty potrebbe essere in realtà un’ottima rivale di Sherlock, una nuova Moriarty. Intanto è evidente che lei sia un sostituivo di qualcosa per lui, se di Joan, di Irine/Moriarty o di entrambe resta da vedere.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...